Studiare

In questa sezione è possibile reperire le informazioni riguardanti l'organizzazione pratica del corso, lo svolgimento delle attività didattiche, le opportunità formative e i contatti utili durante tutto il percorso di studi, fino al conseguimento del titolo finale.

Calendario accademico

Il calendario accademico riporta le scadenze, gli adempimenti e i periodi rilevanti per la componente studentesca, personale docente e personale dell'Università. Sono inoltre indicate le festività e le chiusure ufficiali dell'Ateneo.
L’anno accademico inizia il 1° ottobre e termina il 30 settembre dell'anno successivo.

Calendario accademico

Calendario didattico

Il calendario didattico indica i periodi di svolgimento delle attività formative, di sessioni d'esami, di laurea e di chiusura per le festività.

Definizione dei periodi di lezione
Periodo Dal Al
1° e 2° semestre (corsi annuali) PROFESSIONI SANITARIE 3-ott-2022 30-set-2023
1 SEMESTRE PROFESSIONI SANITARIE 3-ott-2022 23-dic-2022
1° SEM Scienze nutraceutiche 3-ott-2022 27-gen-2023
Annuale Scienze nutraceutiche 3-ott-2022 16-giu-2022
2 SEMESTRE PROFESSIONI SANITARIE 9-gen-2023 30-set-2023
2° SEM Scienze nutraceutiche 6-mar-2023 16-giu-2023

Calendario esami

Gli appelli d'esame sono gestiti dalla Unità Operativa Segreteria Corsi di Studio Medicina.
Per consultazione e iscrizione agli appelli d'esame visita il sistema ESSE3.
Per problemi inerenti allo smarrimento della password di accesso ai servizi on-line si prega di rivolgersi al supporto informatico della Scuola o al servizio recupero credenziali

Calendario esami

Per dubbi o domande leggi le risposte alle domande più frequenti F.A.Q. Iscrizione Esami

Docenti

A B C F M N P R V

Artegiani Elisa

symbol email elisa.artegiani@univr.it

Assfalg Michael

symbol email michael.assfalg@univr.it symbol phone-number +39 045 802 7949

Battista Federico

symbol email federico.battista@univr.it

Bertoldi Mariarita

symbol email mita.bertoldi@univr.it symbol phone-number 0458027671

Busti Fabiana

symbol email fabiana.busti@univr.it symbol phone-number +39 045 812 4262

Cazzoletti Lucia

symbol email lucia.cazzoletti@univr.it symbol phone-number 045 8027656

Fiammengo Roberto

symbol email roberto.fiammengo@univr.it symbol phone-number 0458027038

Mazzali Gloria

symbol email gloria.mazzali@aovr.veneto.it symbol phone-number +39 045 807 3577

Nardon Chiara

symbol email chiara.nardon@univr.it

Piccinelli Fabio

symbol email fabio.piccinelli@univr.it symbol phone-number +39 045 802 7097

Pietrobelli Angelo

symbol email angelo.pietrobelli@univr.it symbol phone-number +39 045 812 7125

Pogliaghi Silvia

symbol email silvia.pogliaghi@univr.it symbol phone-number 045 8425128

Romeo Alessandro

symbol email alessandro.romeo@univr.it symbol phone-number +39 045 802 7974-7936; Lab: +39 045 802 7808

Verlato Giuseppe

symbol email giuseppe.verlato@univr.it symbol phone-number 045 8027628

Piano Didattico

Il piano didattico è l'elenco degli insegnamenti e delle altre attività formative che devono essere sostenute nel corso della propria carriera universitaria.
Selezionare il piano didattico in base all'anno accademico di iscrizione.

Sarà attivato nell'A.A. 2024/2025
InsegnamentiCreditiTAFSSD
1 insegnamenti a scelta
9
C
MED/12 ,MED/13 ,MED/14
Tirocinio
7
F
-
Prova finale
4
E
-
Insegnamenti Crediti TAF SSD
Tra gli anni: 2°- 3°

Legenda | Tipo Attività Formativa (TAF)

TAF (Tipologia Attività Formativa) Tutti gli insegnamenti e le attività sono classificate in diversi tipi di attività formativa, indicati da una lettera.




S Stage e tirocini presso imprese, enti pubblici o privati, ordini professionali

Codice insegnamento

4S010583

Crediti

6

Coordinatore

Gloria Mazzali

Lingua di erogazione

Italiano

Settore Scientifico Disciplinare (SSD)

MED/49 - SCIENZE TECNICHE DIETETICHE APPLICATE

L'insegnamento è organizzato come segue:

PARTE 2

Crediti

4,5

Periodo

1° SEM Scienze nutraceutiche

PARTE 1

Crediti

1,5

Periodo

1° SEM Scienze nutraceutiche

Obiettivi di apprendimento

L'obiettivo principale dell'insegnamento è di trasmettere adeguate conoscenze sui principi fondanti il concetto di "corretta alimentazione" e sul loro utilizzo nelle strategie di pianificazione alimentare e degli stili di vita nel soggetto sano in condizioni fisiologiche (promozione della salute). Alla fine del corso lo studente dovrà possedere conoscenze inerenti:
- stime dei fabbisogni individuali in condizioni di base e di attività per soggetti sani nelle condizioni fisiologiche (adulto ed anziano) e suddivisi per sesso ed età (impiego dei LARN o Livelli di energia e nutrienti per la popolazione italiana e di altri strumenti/metodi specifici);
- le principali caratteristiche nutrizionali dei vari gruppi alimentari; il loro utilizzo nella pianificazione alimentare in base ai fabbisogni stimati per la sana e corretta alimentazione.

Modalità di verifica dell’apprendimento

Test scritto a risposte multiple e aperte per verificare il grado di conoscenza della materia sviluppata nel corso di studio.

Prerequisiti e nozioni di base

Essendo un esame di primo anno, primo semestre, non vi sono prerequisiti specifici differenti da quelli richiesti per l’accesso al corso di laurea

Programma

LARN: METABOLISMO E BILANCIO ENERGETICO
Bilancio energetico: equilibrio tra spesa e fabbisogno energetico. Definizione fabbisogno energetico. Valore energetico alimenti
Valutazione fabbisogno energetico. Equazioni predittive Harris-Benedict, WHO, Owen, Mifflin, Fleisch, Toronto.
LARN
ENERGIA: Definizione. Considerazioni generali. Fisiologia e metabolismo (MB-TID-LAF)
Fabbisogno energetico nell’adulto, fabbisogno energetico nell’anziano
FABBISOGNI NUTRIZIONALI. LIVELLI di ASSUNZIONE RACCOMANDATI di energia e NUTRIENTI
Ripartizione fabbisogno nutrizionale: macro e micronutrienti.

PROTEINE e Aminoacidi. Assegnazione quota proteica del fabbisogno: razionale. Ripartizione fabbisogno proteico in proporzione al fabbisogno energetico. Fabbisogno per l’accrescimento e primi sei mesi di vita. fabbisogno per la gestazione e l’allattamento. Fabbisogno nella popolazione anziana. Fabbisogno in AA e qualità delle proteine. Correzione per la qualità delle proteine. TABELLE LARN

LIPIDI: Fabbisogno lipidico adulti e anziani e donne in gravidanza e allattamento. I grassi alimentari nell’organismo. Essenzialità dei grassi alimentari nell’organismo (ac grassi essenziali). Effetti dei trattamenti termici sul valore nutritivo. TABELLE LARN

CARBOIDRATI e fibra: Fabbisogno e valore energetico. Ruolo dei CHO nella dieta. Principali carboidrati: semplici e complessi. Amido: aspetti nutrizionali Zuccheri semplici: distinzione nutrizionale tra intrinseci e aggiunti.
Fibra alimentare. Fabbisogno. Classificazioni fibra alimentare. Principali tipi di fibra in base al grado di polimerizzazione, solubilità e fermentabilità. TABELLE LARN

VITAMINE e MINERALI: Generalità e fattori idrosolubili/liposolubili. Livelli di assunzione raccomandati. Fonti alimentari. Carenza e tossicità. TABELLE LARN

ACQUA Generalità e fabbisogni

I GRUPPI ALIMENTARI e PIRAMIDE ALIMENTARE
Dai nutrienti ai gruppi alimentari: la piramide alimentare. Organizzazione piramide alimentare in porzioni dei principali gruppi di alimenti. Modelli di piramide alimentare. Linee guida sana e corretta alimentazione.

STANDARD QUANTITATIVI DELLE PORZIONI
Definizione di porzione. Porzioni consigliate dei vari alimenti in funzione del fabbisogno energetico. Composizione degli alimenti: caratteristiche della banca dati CREA (ex-INRAN) oppure BDA-IEO e modalità di utilizzo. Esempio di utilizzo della banca dati

VALUTAZIONE dell’INTAKE: Metodologie per il rilevamento dei consumi alimentari. Criteri per la selezione delle metodologie appropriate, valutazione dell'intake alimentare con metodi prospettivi e retrospettivi, disaggregazione degli alimenti in nutrienti. Educazione nutrizionale/alimentare: quali strumenti abbiamo a disposizione e come utilizzarli: Recall dietetici, Diari alimentari, Atlante fotografico degli alimenti, Dietometro, Questionari alimentari. basi metodologiche di validazione, applicazione ed interpretazione dei risultati.
Uso piramide alimentare + linee guida per elaborare un piano nutrizionale. Dieta fisiologica 2000kcal esempio_ computo porzioni e calcolo bromatologico e percentuale
Caratteristiche nutrizionali degli alimenti integrali, alleggeriti, fortificati, novel foods, alimenti destinati a fini medici speciali, integratori alimentari e relative norme legislative vigenti
I claim nutrizionali, sulla salute e sulla riduzione del rischio di malattia e le differenti modalità di fornire informazioni nutrizionali

Bibliografia

Visualizza la bibliografia con Leganto, strumento che il Sistema Bibliotecario mette a disposizione per recuperare i testi in programma d'esame in modo semplice e innovativo.

Modalità didattiche

lezioni frontali

Modalità di verifica dell'apprendimento

Esame scritto con domande a risposta multipla

Le/gli studentesse/studenti con disabilità o disturbi specifici di apprendimento (DSA), che intendano richiedere l'adattamento della prova d'esame, devono seguire le indicazioni riportate QUI

Criteri di valutazione

voto 30/30

Criteri di composizione del voto finale

media dei voti dei singoli moduli

Lingua dell'esame

italiano

Prospettive


Avvisi degli insegnamenti e del corso di studio

Per la comunità studentesca

Se sei già iscritta/o a un corso di studio, puoi consultare tutti gli avvisi relativi al tuo corso di studi nella tua area riservata MyUnivr.
In questo portale potrai visualizzare informazioni, risorse e servizi utili che riguardano la tua carriera universitaria (libretto online, gestione della carriera Esse3, corsi e-learning, email istituzionale, modulistica di segreteria, procedure amministrative, ecc.).
Entra in MyUnivr con le tue credenziali GIA: solo così potrai ricevere notifica di tutti gli avvisi dei tuoi docenti e della tua segreteria via mail e a breve anche tramite l'app Univr.

Area riservata studenti


Orario lezioni

La frequenza in aula delle lezioni è prevista per tutti i Corsi di Studio e per tutti i relativi anni.

 

Orario lezioni

 


Recupero degli Obblighi Formativi Aggiuntivi

La verifica del possesso delle conoscenze di base (saperi minimi) necessarie per poter frequentare il corso con profitto avviene, contestualmente alla prova di ammissione, sostenendo un TOLC-B su quesiti di Biologia, Chimica, Fisica, Matematica di base, Inglese. Nel caso in cui nel TOLC-B non vengano raggiunti punteggi superiori al 60% del punteggio massimo previsto per una qualsiasi delle materie previste, gli obblighi formativi aggiuntivi (OFA) così individuati saranno comunicati allo studente al momento dell’immatricolazione. Corsi integrativi delle cinque materie saranno organizzati nel primo semestre con frequenza obbligatoria. L’assolvimento dell’obbligo è requisito obbligatorio per l’ammissione agli esami del primo semestre.

 

Modalità di Recupero degli Obblighi Formativi Aggiuntivi

 

Fisica (Referente Prof. Alessandro Romeo):

Materiale di studio su JOVE 

Test Martedì 17 Gennaio 2023

           

Buiologia (Referente Prof.ssa Simonetta Friso):

Materiale di studio su JOVE 

Test Martedì 17 Gennaio 2023

 

Chimica (Referente Prof. Fabio Piccinelli): 

Materiale di studio su JOVE 

Test 29 novembre ore 14.00 Aula F Lente Didattica

 

Matematica (Referente Prof.ssa Lucia Cazzoletti):

Lezioni di recupero, 

Martedì 22 novembre, dalle 13.30 fino alle 16:30 Aula Vettore Lente Didattica

Giovedì 24 novembre, dalle 14.30 fino alle 17:30 Aula 1 Gavazzi

Test Martedi  06 dicembre ore 13:30 aula B Lente Didattica

 


Modalità di frequenza

La frequenza dell'attività formativa è obbligatoria ed è verificata dai Docenti, i quali non ammettono lo studente all’esame qualora le frequenze alle attività formative dell’insegnamento integrato siano inferiori al 75%. Lo studente che, nel corso dell’anno accademico, non abbia ottenuto l’attestazione di frequenza ad almeno il 75% delle ore previste per ciascun insegnamento, sia rispetto alla frequenza, sia al conseguimento degli obiettivi formativi è iscritto nel successivo anno accademico, anche in soprannumero, come ripetente, con l’obbligo di frequenza dei corsi per i quali non abbia ottenuto l’attestazione.