Studying at the University of Verona

A.A. 2021/2022

Academic calendar

Il calendario accademico riporta le scadenze, gli adempimenti e i periodi rilevanti per la componente studentesca, personale docente e personale dell'Università. Sono inoltre indicate le festività e le chiusure ufficiali dell'Ateneo.
L’anno accademico inizia il 1° ottobre e termina il 30 settembre dell'anno successivo.

Academic calendar

Course calendar

The Academic Calendar sets out the degree programme lecture and exam timetables, as well as the relevant university closure dates. For further information, please get in touch with Operational unit: Law Teaching and Student Services Unit

Definition of lesson periods
Period From To
1° periodo lezioni Sep 15, 2021 Dec 15, 2021
2° periodo lezioni Feb 10, 2022 May 15, 2022

Exam calendar

The exam roll calls are centrally administered by the operational unit  Law Teaching and Student Services Unit
Exam Session Calendar and Roll call enrolment sistema ESSE3 .If you forget your password to the online services, please contact the technical office in your Faculty.

Exam calendar

Per dubbi o domande Read the answers to the more serious and frequent questions - F.A.Q. Examination enrolment

Academic staff

B C D F G L M N O P R S T V

Baruffi Maria Caterina

mariacaterina.baruffi@univr.it +39 045 8028827 - 47

Bercelli Jacopo

jacopo.bercelli@univr.it +39 045 8028820

Butturini Daniele

daniele.butturini@univr.it +39 045 8028882

Calafà Laura

laura.calafa@univr.it +39 045 8028837

Caprara Andrea

andrea.caprara@univr.it 39 045 8028819

Catalano Stefano

stefano.catalano@univr.it 0458028808

Ciampi Annalisa

annalisa.ciampi@univr.it 045 802 8061

Comotti Giuseppe

giuseppe.comotti@univr.it +39 045 8028834

Cordiano Alessandra

alessandra.cordiano@univr.it +39 045 8028841

Dalla Massara Tommaso

tommaso.dallamassara@univr.it +39 045 8028810

Danieli Diletta

diletta.danieli@univr.it

De Leo Domenico

domenico.deleo@univr.it +39 045 812 4942

Duret Paolo

paolo.duret@univr.it 0458028873

Faccioli Mirko

mirko.faccioli@univr.it +39 045 8028879

Ferrari Fabio

fabio.ferrari@univr.it 045-8028859

Ferri Giampietro

giampietro.ferri@univr.it +39 045 8028843

Flor Roberto

roberto.flor@univr.it +39 045 8028899

Fratea Caterina

caterina.fratea@univr.it 045 802 8858

Guerra Giorgia

giorgia.guerra@univr.it

Leardini Chiara

chiara.leardini@univr.it 045 802 8222

Ligugnana Giovanna

giovanna.ligugnana@univr.it +39 045 8028892

Lorenzetto Elisa

elisa.lorenzetto@univr.it +39 045 8028821

Lottieri Carlo

carlo.lottieri@univr.it + 39 045 8028833

Menon Martina

martina.menon@univr.it 045 802 8420

Merotto Maria Federica

mariafederica.merotto@univr.it

Meruzzi Giovanni

giovanni.meruzzi@univr.it +39 045 8028815

Messina Sebastiano Maurizio

sebastianomaurizio.messina@univr.it 045 802 8052

Nadalet Sylvain Giovanni

sylvain.nadalet@univr.it +39 045 8028848

Nicolini Matteo

matteo.nicolini@univr.it +39 045 8028893

Omodei Sale' Riccardo

riccardo.omodeisale@univr.it 045 802 8855

Onniboni Claudia

claudia.onniboni@univr.it +39 045 8028809

Ortino Matteo

matteo.ortino@univr.it +39 045 8028830

Palermo Francesco

francesco.palermo@univr.it +39 045 8028878

Pedrazza Gorlero Cecilia

cecilia.pedrazzagorlero@univr.it +39 045 8028850

Pelloso Carlo

carlo.pelloso@univr.it +39 045 8028826

Peruzzi Marco

marco.peruzzi@univr.it 045 8028838

Picotti Lorenzo

lorenzo.picotti@univr.it +39 045 8028861

Ragno Francesca

francesca.ragno@univr.it +39 045 8028898

Roffia Paolo

paolo.roffia@univr.it 045 802 8012

Rossi Giovanni

giovanni.rossi@univr.it +39 045 8028840

Salvadori Ivan

ivan.salvadori@univr.it Skype: ivansalvadori1

Tedoldi Alberto Maria

alberto.tedoldi@univr.it 3471567494

Tescaro Mauro

mauro.tescaro@univr.it 045 802 8880

Tincani Chiara

chiara.tincani@univr.it +39 045 8028896

Torsello Marco

marco.torsello@univr.it +39 045 8028881

Troiano Stefano

stefano.troiano@univr.it +39 045 8028817

Velo Dalbrenta Daniele

daniele.velodalbrenta@univr.it +39 045 8028833

Study Plan

The Study Plan includes all modules, teaching and learning activities that each student will need to undertake during their time at the University. Please select your Study Plan based on your enrolment year.

TeachingsCreditsTAFSSD
1 MODULE BETWEEN THE FOLLOWING
15
B
(IUS/07)
9
B
(IUS/17)
1 MODULE BETWEEN THE FOLLOWING
1 MODULE BETWEEN THE FOLLOWING
TeachingsCreditsTAFSSD
9
A
(IUS/01)
15
B
(IUS/04)
9
B
(IUS/17)
TeachingsCreditsTAFSSD
6
A
(IUS/01)
1 MODULE BETWEEN THE FOLLOWING
6
B
(IUS/12)
TeachingsCreditsTAFSSD
1 MODULE BETWEEN THE FOLLOWING
6
A
(IUS/20)
Final exam
15
E
(-)

2° Anno

TeachingsCreditsTAFSSD
1 MODULE BETWEEN THE FOLLOWING
15
B
(IUS/07)
9
B
(IUS/17)
1 MODULE BETWEEN THE FOLLOWING
1 MODULE BETWEEN THE FOLLOWING

3° Anno

TeachingsCreditsTAFSSD
9
A
(IUS/01)
15
B
(IUS/04)
9
B
(IUS/17)

4° Anno

TeachingsCreditsTAFSSD
6
A
(IUS/01)
1 MODULE BETWEEN THE FOLLOWING
6
B
(IUS/12)

5° Anno

TeachingsCreditsTAFSSD
1 MODULE BETWEEN THE FOLLOWING
6
A
(IUS/20)
Final exam
15
E
(-)
Teachings Credits TAF SSD
Between the years: 3°- 4°- 5°5 MODULES TO BE CHOSEN AMONG THE FOLLOWING DURING THE 3RD, 4TH AND 5TH YEAR (IN DETAIL: 1 MODULE IN THE 3RD YEAR; 1 MODULE IN THE 4TH YEAR; 3 MODULES IN THE 5TH YEAR)
6
R
(IUS/11)
6
R
(IUS/04)
6
R
(IUS/05)
Between the years: 4°- 5°
Further activities (laboratories, training)
9
F
-

Legend | Type of training activity (TTA)

TAF (Type of Educational Activity) All courses and activities are classified into different types of educational activities, indicated by a letter.




SPlacements in companies, public or private institutions and professional associations

Teaching code

4S01105

Coordinatore

Stefano Troiano

Credits

5

Also offered in courses

Scientific Disciplinary Sector (SSD)

IUS/02 - COMPARATIVE PRIVATE LAW

Language of instruction

Italian

Period

1st period of lessons dal Oct 2, 2006 al Dec 18, 2006.

Learning outcomes

Il primo modulo ha ad oggetto lo studio dei caratteri fondamentali del processo di armonizzazione del diritto privato in Europa, alla luce sia della legislazione comunitaria sia delle norme nazionali da essa derivate.

Il secondo modulo mira ad approfondire alcune questioni particolarmente problematiche riguardanti le nuove disposizioni di diritto interno in materia di tutela dei consumatori introdotte in attuazione di direttive comunitarie.

Program

Saranno, in particolare, approfonditi gli strumenti e le tecniche dell’armonizzazione, anche nel quadro dei rapporti tra fonti interne e fonti comunitarie, nonché l’incidenza dei princìpi e delle regole di derivazione comunitaria sulla disciplina dei principali settori del diritto privato italiano. Un approfondimento specifico riguarderà i problemi specifici dell’armonizzazione in materia di contratti dei consumatori e di clausole vessatorie. L’analisi si concluderà con lo studio delle prospettive future di questo processo, con specifico riguardo alle recenti iniziative dirette all’unificazione o alla codificazione del diritto europeo dei contratti.

Verranno approfondite, in particolare, la nozione di consumatore e le problematiche poste dalla nuova disciplina riguardante la vendita dei beni di consumo (artt. 129 ss, cod. cons.) introdotta in attuazione della Direttiva 1999/44/CE, attraverso, fra l’altro, un confronto con la tradizionale disciplina codicistica della vendita e i princípi recepiti nella Convenzione di Vienna del 1980.

Bibliografia

Reference texts
Author Title Publishing house Year ISBN Notes
ASTONE F. Art.1469-bis co.2. Ambito di applicazione soggettiva. Nozione di "consumatore" e "professionista" Milano 2003 p. 139-205. per il II MODULO
G. BENACCHIO Diritto privato della Comunità europea (Edizione 3) Padova 2004 p. 59-144, 169-201. Per il I MODULO
A. ZACCARIA - G. DE CRISTOFARO La vendita dei beni di consumo Padova 2002 pp.1-103. Per il II MODULO
A. DIURNI e D. HENRICH Percorsi europei di diritto privato e comparato Milano 2006 Per le sole parti da concordare con il docente. Per il I MODULO

Examination Methods

L’esame si svolge in forma orale e prevede l’accertamento delle conoscenze teoriche e pratiche relative agli istituti oggetto del programma. L’esame è unico per entrambi i moduli.

Teaching materials

Tipologia di Attività formativa D e F

Le attività che consentono l’acquisizione dei crediti riservati alle attività formative a libera scelta dello studente (TAF D) sono le seguenti:
• Un insegnamento previsto nell’elenco delle attività formative (TAF D) allegato al piano didattico del corso di laurea Magistrale in Giurisprudenza;
• Un insegnamento attivato nei Corsi di studi afferenti al Collegio di Giurisprudenza;
• Un laboratorio didattico attivato nei Corsi di studi afferenti al Collegio di Giurisprudenza;
• Un laboratorio didattico attivato nei Corsi di studi afferenti al Dipartimento di Scienze Giuridiche;
• Un insegnamento previsto dall’Offerta Formativa di Ateneo, non impartito nell’ambito dei corsi di studi afferenti al Collegio di Giurisprudenza: il riconoscimento dei crediti acquisiti sarà subordinato alla preventiva presentazione di coerenti programmi formativi valutati dalla Commissione istruttoria per la didattica e approvati dal Collegio didattico.
• Attività formative organizzate dai singoli docenti del Collegio di Giurisprudenza o del Dipartimento di Scienze Giuridiche: previa approvazione del Collegio ad esse verrà attribuito, dopo un’apposita verifica, un credito per ogni 6 ore di frequenza obbligatoria;
• Attività formative che implicano la partecipazione a convegni o seminari organizzati sotto il “logo” del Dipartimento di Scienze Giuridiche o dell’Ateneo: devono essere preventivamente approvate dal Collegio di Giurisprudenza indicando un docente di riferimento del Collegio di Giurisprudenza ovvero del Dipartimento di Scienze Giuridiche. Un credito per ogni giornata di convegno o di seminario si acquisisce dopo apposita verifica che dimostri l’avvenuta fruizione culturale del tema del convegno o del seminario.

Le attività che consentono l’acquisizione dei crediti riservati alle ulteriori attività formative (TAF F) sono le seguenti:
• Informatica (3 cfu)
• Stage;
• Un laboratorio didattico attivato nei Corsi di studi afferenti al Collegio di Giurisprudenza;
• Un laboratorio didattico attivato nei Corsi di studi afferenti al Dipartimento di Scienze Giuridiche.

Al link https://www.univr.it/it/i-nostri-servizi/segreterie-studenti/giurisprudenza#categdoc_7103 la modulistica per l'inserimento di attività non selezionabili in autonomia dallo studente in sede di compilazione del piano degli studi.

Academic year
1° periodo lezioni From 9/15/21 To 12/15/21
years Teachings TAF Teacher
4° 5° Economics, financial statement and control of Italian healthcare and social care organizations D Paolo Roffia (Coordinatore)
4° 5° Safety and social security D Sylvain Giovanni Nadalet
2° periodo lezioni From 2/10/22 To 5/15/22
years Teachings TAF Teacher
Banking law D Giovanni Meruzzi (Coordinatore)
4° 5° Safe and security law D Marco Peruzzi
4° 5° CRISIS AND INSOLVENCY PROCEEDINGS LAW D Futuro87 RTD b (IUS/15)
4° 5° Law of the digital economy D Matteo Ortino (Coordinatore)
4° 5° Legal Medicine D Domenico De Leo (Coordinatore)
4° 5° Sociology of law D Carlo Lottieri (Coordinatore)

Career prospects


Avvisi degli insegnamenti e del corso di studio

Per la comunità studentesca

Se sei già iscritta/o a un corso di studio, puoi consultare tutti gli avvisi relativi al tuo corso di studi nella tua area riservata MyUnivr.
In questo portale potrai visualizzare informazioni, risorse e servizi utili che riguardano la tua carriera universitaria (libretto online, gestione della carriera Esse3, corsi e-learning, email istituzionale, modulistica di segreteria, procedure amministrative, ecc.).
Entra in MyUnivr con le tue credenziali GIA.

Internships


Language skills


Graduation

List of theses and work experience proposals

Nessuna proposta di tesi o stage attualmente disponibile


Dissertation


Student mentoring


Further services

I servizi e le attività di orientamento sono pensati per fornire alle future matricole gli strumenti e le informazioni che consentano loro di compiere una scelta consapevole del corso di studi universitario.