Studiare

In questa sezione è possibile reperire le informazioni riguardanti l'organizzazione pratica del corso, lo svolgimento delle attività didattiche, le opportunità formative e i contatti utili durante tutto il percorso di studi, fino al conseguimento del titolo finale.

A.A. 2016/2017

Calendario accademico

Il calendario accademico riporta le scadenze, gli adempimenti e i periodi rilevanti per la componente studentesca, personale docente e personale dell'Università. Sono inoltre indicate le festività e le chiusure ufficiali dell'Ateneo.
L’anno accademico inizia il 1° ottobre e termina il 30 settembre dell'anno successivo.

Calendario accademico

Calendario didattico

Il calendario didattico indica i periodi di svolgimento delle attività formative, di sessioni d'esami, di laurea e di chiusura per le festività.

Definizione dei periodi di lezione
Periodo Dal Al
I SEMESTRE 3-ott-2016 21-gen-2017
II SEMESTRE 27-feb-2017 10-giu-2017
Sessioni degli esami
Sessione Dal Al
Lingue - SESSIONE INVERNALE 23-gen-2017 25-feb-2017
Lingue - SESSIONE ESTIVA 12-giu-2017 29-lug-2017
Lingue - SESSIONE AUTUNNALE 21-ago-2017 23-set-2017
Sessioni di lauree
Sessione Dal Al
Lingue - Sessione di laurea invernale 3-apr-2017 8-apr-2017
Lingue - Sessione di laurea estiva 10-lug-2017 15-lug-2017
Lingue - Sessione di laurea autunnale 18-dic-2017 21-dic-2017
Lingue - sessione di laurea invernale 23-mar-2018 29-mar-2018
Vacanze
Periodo Dal Al
FESTA DI OGNISSANTI 1-nov-2016 1-nov-2016
FESTA DELL'IMMACOLATA CONCEZIONE 8-dic-2016 8-dic-2016
Vacanze Natalizie 23-dic-2016 7-gen-2017
Vacanze Pasquali 14-apr-2017 18-apr-2017
Festa della Liberazione 25-apr-2017 25-apr-2017
Festa dei Lavoratori 1-mag-2017 1-mag-2017
FESTA DEL SANTO PATRONO SAN ZENO 21-mag-2017 21-mag-2017
Festa della Repubblica 2-giu-2017 2-giu-2017
Vacanze Estive 14-ago-2017 19-ago-2017
Altri Periodi
Descrizione Periodo Dal Al
ANNUALE ANNUALE 3-ott-2016 10-giu-2017

Calendario esami

Gli appelli d'esame sono gestiti dalla Unità Operativa Segreteria Corsi di Studio Lingue e letterature straniere.
Per consultazione e iscrizione agli appelli d'esame visita il sistema ESSE3.
Per problemi inerenti allo smarrimento della password di accesso ai servizi on-line si prega di rivolgersi al supporto informatico della Scuola o al servizio recupero credenziali

Calendario esami

Per dubbi o domande leggi le risposte alle domande più frequenti F.A.Q. Iscrizione Esami

Docenti

A B C D F G K L M N O P R S T U V Z

Alber Birgit

birgit.alber@univr.it

Artoni Daniele

daniele.artoni@univr.it +39 045802 8465

Battisti Chiara

chiara.battisti@univr.it +39 045802 8317

Bellomi Paola

paola.bellomi@univr.it

Beltrame Daniele

daniele.beltrame@univr.it

Benedettini Riccardo

riccardo.benedettini@univr.it +39 045 802 8413

Bertollo Sabrina

sabrina.bertollo@univr.it +39 045802 8753

Bezrucka Yvonne

yvonne.bezrucka@univr.it +39 045802 8580

Bonadonna Maria Francesca

mariafrancesca.bonadonna@univr.it +39 045802 8663

Bonfanti Angelo

angelo.bonfanti@univr.it 045 802 8292

Bullado Emanuela

emanuela.bullado@univr.it 045 8028049

Butturini Daniele

daniele.butturini@univr.it +39 045 8028882

Butturini Paolo

paolo.butturini@univr.it +39 0458028890 - 8406

Cagliero Roberto

roberto.cagliero@univr.it +39 045802 8694

Cantarini Sibilla

sibilla.cantarini@univr.it +39 045802 8199

Cappelletti Cristina

cristina.cappelletti@univr.it + 39 045 802 8194

Ceresa Marco

Foto,  29 agosto 2018

Chiecchi Giuseppe

giuseppe.chiecchi@univr.it +39 045802 8117

Colombo Laura Maria

laura.colombo@univr.it + 39 045802 8322

Conterno Chiara

chiara.conterno@univr.it

Corrizzato Sara

sara.corrizzato@univr.it +39 045802 8694

De Beni Matteo

matteo.debeni@univr.it +39 045 802 8540

De Lotto Cinzia

cinzia.delotto@univr.it

Di Leo Donata

Facchinetti Roberta

roberta.facchinetti@univr.it +39 045802 8374

Fiorato Sidia

sidia.fiorato@univr.it +39 045802 8317

Franceschi Valeria

valeria.franceschi@univr.it +39 045802 8729

Frassi Paolo

paolo.frassi@univr.it +39 045802 8408

Gambin Felice

felice.gambin@univr.it +39 045802 8323

Genetti Stefano

stefano.genetti@univr.it +39 045802 8412

Gobbato Veronica

veronica.gobbato@univr.it

Gorris Rosanna

rosanna.gorris@univr.it +39 045802 8324

Kofler Peter Erwin

peter.kofler@univr.it +39 045802 8313

Larcati Arturo

arturo.larcati@univr.it + 39 045802 8311

Lazzer Gian Paolo

gianpaolo.lazzer@univr.it

Lopez Pena Zosimo

zosimo.lopezpena@univr.it

Lorenzetti Maria Ivana

mariaivana.lorenzetti@univr.it +39 045802 8579

Magnani Marco

marco.magnani@univr.it +39 045802 8405

Miotti Renzo

renzo.miotti@univr.it +39 045802 8571

Natale Massimo

massimo.natale@univr.it 045 802 8117

Nazzaro Lucia

lucia.nazzaro@univr.it 0458028406

Nicolini Matteo

matteo.nicolini@univr.it +39 045 8028893

Niu Chunye

chunye.niu@univr.it

Ongaro Giulio

giulio.ongaro@univr.it

Paolini Sara

sara.paolini@univr.it

Perazzolo Paola

paola.perazzolo@univr.it +39 045802 8412

Pes Annalisa

annalisa.pes@univr.it +39 045802 8318

Rabanus Stefan

stefan.rabanus@univr.it +39 045802 8490

Riolfo Gianluca

gianluca.riolfo@univr.it 0464/480337

Rossato Chiara

chiara.rossato@univr.it 045 802 8620

Salgaro Massimo

massimo.salgaro@univr.it +39 045802 8312

Salvi Luca

luca.salvi@univr.it +39 045802 8468

Savi Paola

paola.savi@univr.it 045-8028243

Schiffermuller Isolde

ischifferm@univr.it +39 045802 8478

Siedina Giovanna

giovanna.siedina@univr.it +39 045802 8405

Simeoni Francesca

francesca.simeoni@univr.it + 39 045 802 8160

Stanzani Sandro

sandro.stanzani@univr.it +39 0458028649

Sun Min

min.sun@univr.it

Tincani Chiara

chiara.tincani@univr.it +39 045 8028896

Ugolini Marta Maria

marta.ugolini@univr.it + 39 045 802 8126

Vigolo Vania

vania.vigolo@univr.it 045 802 8624

Zanfei Anna

anna.zanfei@univr.it +39 045802 8347

Zangrandi Alessandra

alessandra.zangrandi@univr.it 0458028115

Zinato Andrea

andrea.zinato@univr.it +39 045802 8339

Piano Didattico

Il piano didattico è l'elenco degli insegnamenti e delle altre attività formative che devono essere sostenute nel corso della propria carriera universitaria.
Selezionare il piano didattico in base all'anno accademico di iscrizione.

CURRICULUM TIPO:
InsegnamentiCreditiTAFSSD
3
F
(INF/01)
InsegnamentiCreditiTAFSSD
Prima lingua straniera anno 2
9
B
(L-LIN/04)
Seconda lingua straniera anno 2
9
B
(L-LIN/04)
InsegnamentiCreditiTAFSSD
Terza lingua - competenza linguistica livello b1 a scelta tra: FRANCESE, INGLESE, RUSSO, SPAGNOLO, TEDESCO
3
F
-
Stage
6
S
-

1° Anno

InsegnamentiCreditiTAFSSD
3
F
(INF/01)

2° Anno

InsegnamentiCreditiTAFSSD
Prima lingua straniera anno 2
9
B
(L-LIN/04)
Seconda lingua straniera anno 2
9
B
(L-LIN/04)

3° Anno

InsegnamentiCreditiTAFSSD
Terza lingua - competenza linguistica livello b1 a scelta tra: FRANCESE, INGLESE, RUSSO, SPAGNOLO, TEDESCO
3
F
-
Stage
6
S
-
Insegnamenti Crediti TAF SSD
Tra gli anni: 1°- 2°- 3°

Legenda | Tipo Attività Formativa (TAF)

TAF (Tipologia Attività Formativa) Tutti gli insegnamenti e le attività sono classificate in diversi tipi di attività formativa, indicati da una lettera.




SStage e tirocini presso imprese, enti pubblici o privati, ordini professionali

Codice insegnamento

4S002913

Coordinatore

Massimo Salgaro

Crediti

9

Settore Scientifico Disciplinare (SSD)

L-LIN/13 - LETTERATURA TEDESCA

Lingua di erogazione

Tedesco de

Periodo

I SEMESTRE dal 3-ott-2016 al 21-gen-2017.

Obiettivi formativi

Il corso si propone di presentare agli studenti i momenti più significativi della letteratura tedesca dell’Ottocento offrendo un’introduzione alla correnti più rappresentative del secolo: Romanticismo, “Vormärz”, “Biedermeier”, Realismo, naturalismo.
Al termine dell’insegnamento lo studente dovrà dimostrare di possedere una conoscenza approfondita degli argomenti proposti, riguardanti sia il periodo storico-letterario che le opere in lingua; dovrà inoltre dimostrare di essere in grado di analizzare e comprendere i testi in programma e di esporre le conoscenze maturate con la dovuta proprietà di linguaggio in lingua tedesca.

Programma

PROGRAMMA
Sullo sfondo sociale, politico e culturale di questo secolo saranno presentati ed analizzati alcuni testi rappresentativi di tipo narrativo, teatrale e lirico.
Bibliografia
- Friedrich Schlegel, Lucinde.
- Ludwig Tieck, Der gestiefelte Kater.
- Clemens Brentano, Geschichte vom braven Kasperl und dem schönen Annerl.
- J.W. Grimm, Kinder und Hausmärchen
- Una cernita di aforismi di Novalis e Friedrich Schlegel.
- Wilhelm Busch, Max&Moritz, La pia Elena
- Heinrich Heine, Die romantische Schule
Il contesto storico, il circolo di Jena, la filosofia dell’idealismo (Johann Gottlieb Fichte e Friedrich Wilhelm Joseph Schelling), le poetiche di Novalis e di Friedrich Schlegel (Brief über den Roman).

Sfondo sociale, politico e culturale: L’età dell’oro della letteratura d’infanzia
A. Koschorke, Und was wird aus Liebe; Schenk, Herrad, Freie Liebe – wilde Ehe. Über die allmähliche Auflösung der Ehe durch die Liebe. München: C.H. Beck, 1988. (selezione); Traduzioni intermediali delle fiabe dei Grimm: la serie TV Once upon a time, Il film Blancanieves; La letteratura per l’infanzia fra opera pedagogica, letterarietà e educazione sentimentale (Learning how to feel); il cibo nella letteratura d’infanzia dell’Ottocento; Heinrich Hoffmann, Struwelpeter (1845), Johanna Spyri, Heidi (1880).


Testi critici per i non frequentanti:
La poetica del primo romanticismo: Paul Kluckhohn, Das Ideengut der deutschen Romantik (7-78) (Frinzi).
Da Interpretationen. Erzählungen und Novellen des 19. Jahrhunderts (Reclam), Gerhard Kluge: Clemens Brentano, Geschichte vom..(309-339). Erika und Ernst von Borries, Deutsche Literaturgeschichte Band V, Romantik, (Clemens Brentano, Geschichte vom..) 172-184.
Da Interpretationen. Romane des 19. Jahrhunderts (Reclam): Ernst Behler: Friedrich Schlegel, Lucinde (88-109).

- Anton Reininger, La letteratura tedesca dal Settecento ai nostri giorni, Torino, Rosenberg & Sellier, 2005.
Studenti frequentanti
Il Corso è strutturato in un unico modulo (didattica frontale); dopo una breve introduzione in lingua italiana il corso si svolge in lingua tedesca.
Una parte dei testi verrà messo a disposizione degli studenti in forma di fotocopia.
Ulteriore materiale didattico sarà disponibile sulla piattaforma e-learning dell’insegnamento.

Studenti non frequentanti:
Gli studenti non frequentanti dovranno concordare con la docente una parte del programma storico-letterario e di incentrare la seconda parte del programma sullo studio delle opere rappresentative della letteratura dell’Ottocento.

Modalità d'esame

L’esame è orale e si svolge in lingua tedesca. La prova orale unica verte sull’intero programma e consiste in un colloquio teso a verificare:
- la profondità e l’ampiezza delle conoscenze maturate
- la capacità di analizzare e comprendere i testi letterari in programma
- la capacità argomentativa e l’abilità di collegare le conoscenze in una riflessione storico-culturale e critico-letteraria
- la capacità di esprimere i relativi argomenti in lingua tedesca.
La valutazione finale è espressa in 30esimi.

Tipologia di Attività formativa D e F

Insegnamenti non ancora inseriti

Prospettive


Avvisi degli insegnamenti e del corso di studio

Per la comunità studentesca

Se sei già iscritta/o a un corso di studio, puoi consultare tutti gli avvisi relativi al tuo corso di studi nella tua area riservata MyUnivr.
In questo portale potrai visualizzare informazioni, risorse e servizi utili che riguardano la tua carriera universitaria (libretto online, gestione della carriera Esse3, corsi e-learning, email istituzionale, modulistica di segreteria, procedure amministrative, ecc.).
Entra in MyUnivr con le tue credenziali GIA.

Gestione carriere


Esercitazioni Linguistiche CLA


Area riservata studenti


Saperi minimi

I saperi minimi (OFA) sono i requisiti richiesti per potersi iscrivere al successivo anno di corso. L'iscrizione al secondo anno è infatti subordinata ai risultati dell’accertamento degli OFA. Lo studente che non supera la verifica dei saperi minimi entro il 30 settembre viene iscritto al 1 anno in qualità di ripetente.

NOTA BENE
Il livello B2 (completo) di lingua italiana è obbligatorio solamente per gli studenti extra UE e per gli studenti che si sono diplomati in una Scuola Superiore la cui lingua di insegnamento sia diversa dall'italiano. Senza tale certificazione lo studente non può sostenere alcun esame.

Avvertenza per gli studenti provenienti da Paesi extra UE: il test di accertamento della conoscenza della lingua italiana sostenuto in fase di immatricolazione presso il CLA (Centro Linguistico di Ateneo), nella data indicata dal MIUR, non assolve i saperi minimi (OFA) di livello B2 completo della lingua italiana.


RECUPERO SAPERI MINIMI: calendario esercitazioni

In allegato sono pubblicati i calendari delle attività di recupero dei saperi minimi.

 

Allegati


Prova finale

La prova finale, a cui vengono attribuiti 6 CFU consiste nella preparazione e discussione di un elaborato scritto su materia di uno degli insegnamenti in cui siano stati acquisiti almeno 6 CFU.
La discussione dell'elaborato scritto avviene in presenza di una Commissione Istruttoria composta da due docenti dell'Ateneo che si riunisce nei giorni precedenti la proclamazione e che propone alla Commissione di Laurea (composta da almeno tre docenti) una valutazione. Alla prova finale potranno essere attribuiti non più di 5 punti su 110. L'attribuzione della lode avviene o su proposta del relatore, se l'elaborato è ottimo e la media dei voti conseguiti negli esami dallo Studente raggiunge almeno 110 punti, o in maniera automatica se la media raggiunge almeno 113 punti.
Il voto di laurea è formato da:
a) la media aritmetica dei voti conseguiti negli esami, rapportata a 110,
b) la valutazione dell'elaborato finale,
c) punti supplementari di incentivazione:


  • un massimo di 2 punti per le lodi (1 punto per due lodi, 2 punti per più lodi).  

  • 2 punti per la partecipazione al Programma Erasmus o assimilato, a condizione che lo studente: abbia acquisito almeno 12 CFU per un semestre di mobilità nel corso del ciclo di studi (24 CFU per due semestri di mobilità) e consegua il titolo finale entro la durata normale del corso di studi.
  • 1 punto per la partecipazione al Programma Erasmus o assimilato, a condizione che lo studente: abbia acquisito almeno 12 CFU per un semestre di mobilità nel corso del ciclo di studi (24 CFU per due semestri di mobilità) e consegua il titolo finale anche oltre la durata normale del corso di studi.
  • Lo studente vincitore del bando del Ministero dell’Università per assistente di lingua italiana all’estero o di borsa Comenius presso scuole di 1° e 2° grado dell’Unione Europea otterrà un punteggio supplementare, che sarà aggiunto alla media finale del voto di laurea: 1 punto, per una esperienza di assistentato fino a 6 mesi; 2 punti, per una esperienza di assistentato superiore a 6 mesi.

Non possono essere attribuiti punti di incentivazione per qualsiasi esperienza all’estero svolta dallo studente su iniziativa privata, anche se riconosciuta come equipollente dal Dipartimento/Collegio Didattico.


  • 2 punti per la conclusione degli studi in corso (solo per gli studenti di prima immatricolazione, senza il riconoscimento della carriera pregressa o sospensione di carriera).

Allegati


Stage e tirocini

Nel piano didattico della laurea triennale in Lingue per il turismo e il commercio internazionale (L12) è previsto un periodo di stage obbligatorio (CFU 6) in organizzazioni imprenditoriali.

Le attività di stage sono finalizzate a far acquisire allo studente una conoscenza diretta in settori di particolare interesse per l’inserimento nel mondo del lavoro e per l’acquisizione di abilità professionali specifiche.
Le attività di stage sono svolte sotto la diretta responsabilità di un singolo docente presso studi professionali, enti della pubblica amministrazione, aziende accreditate dall’Ateneo veronese.
I crediti maturati in seguito ad attività di stage saranno attribuiti secondo quanto disposto nel dettaglio dal “Regolamento d’Ateneo per il riconoscimento dei crediti maturati negli stage universitari” vigente.
Tutte le informazioni in merito agli stage sono reperibili al link https://www.univr.it/it/i-nostri-servizi/stage-e-tirocini.
 

Assegnazione tutore

Lo studente può presentare domanda di assegnazione del tutore dell'elaborato finale una volta acquisiti almeno 135 CFU, con obbligo di aver superato gli esami di Lingua straniera 2, per entrambe le lingue di studio.
La presentazione della domanda verrà fatta tramite modulo da consegnare mediante servizio di Help desk.

Le prossime scadenze per l'inoltro della domanda sono:

- 27 gennaio 2022  - assegnazione utile per la sessione di laurea estiva (luglio 2022) o seguenti
- 20 aprile 2022  - assegnazione utile per la sessione di laurea autunnale (novembre 2022) o seguenti
- 26 settembre 2022 - assegnazione utile per la sessione di laurea invernale (marzo-aprile 2023) o seguenti

Per tutte le informazioni riguardanti la procedura di assegnazione tutore e per la compilazione della domanda si rimanda all'allegato "Norme relative alla procedura di assegnazione del tutore".

Si ricorda che la domanda di assegnazione tutore è VALIDA PER 1 ANNO al termine del quale è necessario presentare domanda di rinnovo o richiesta di nuova assegnazione

Allegati


Vademecum per lo studente

In allegato il vademecum normativo per gli studenti dell'area Lingue e letterature straniere.

Allegati

Titolo Info File
Doc_Univr_pdf Vademecum normativo area Lingue e letterature straniere 1006 KB, 24/09/21 

Ulteriori servizi

I servizi e le attività di orientamento sono pensati per fornire alle future matricole gli strumenti e le informazioni che consentano loro di compiere una scelta consapevole del corso di studi universitario.