Studiare

In questa sezione è possibile reperire le informazioni riguardanti l'organizzazione pratica del corso, lo svolgimento delle attività didattiche, le opportunità formative e i contatti utili durante tutto il percorso di studi, fino al conseguimento del titolo finale.

Calendario accademico

Il calendario accademico riporta le scadenze, gli adempimenti e i periodi rilevanti per la componente studentesca, personale docente e personale dell'Università. Sono inoltre indicate le festività e le chiusure ufficiali dell'Ateneo.
L’anno accademico inizia il 1° ottobre e termina il 30 settembre dell'anno successivo.

Calendario accademico

Calendario didattico

Il calendario didattico indica i periodi di svolgimento delle attività formative, di sessioni d'esami, di laurea e di chiusura per le festività.

Anno accademico:
Definizione dei periodi di lezione
Periodo Dal Al
Primo semestre Magistrali 26-set-2016 13-gen-2017
Secondo Semestre Magistrali 27-feb-2017 1-giu-2017
Sessioni degli esami
Sessione Dal Al
Appelli esami sessione invernale 16-gen-2017 17-feb-2017
Appelli esami sessione estiva 5-giu-2017 7-lug-2017
Appelli esami sessione autunnale 28-ago-2017 15-set-2017
Sessioni di lauree
Sessione Dal Al
Sessione autunnale 30-nov-2016 1-dic-2016
Sessione invernale 5-apr-2017 7-apr-2017
Sessione estiva 11-set-2017 13-set-2017
Vacanze
Periodo Dal Al
Vacanze natalizie 23-dic-2016 5-gen-2017
Vacanze pasquali 14-apr-2017 18-apr-2017
Vacanze estive 7-ago-2017 25-ago-2017

Calendario esami

Gli appelli d'esame sono gestiti dalla Unità Operativa Segreteria dei Corsi di Studio Economia.
Per consultazione e iscrizione agli appelli d'esame visita il sistema ESSE3.
Per problemi inerenti allo smarrimento della password di accesso ai servizi on-line si prega di rivolgersi al supporto informatico della Scuola o al servizio recupero credenziali

Calendario esami

Per dubbi o domande leggi le risposte alle domande più frequenti F.A.Q. Iscrizione Esami

Docenti

B C D G L M N P R S V Z

Bucciol Alessandro

alessandro.bucciol@univr.it 045 802 8278

Campolmi Alessia

alessia.campolmi@univr.it 045 802 8071

Chesini Giuseppina

giusy.chesini@univr.it 045 802 8495 (VR) -- 0444/393938 (VI)

Ciampi Annalisa

annalisa.ciampi@univr.it 045 802 8061

Cipriani Giam Pietro

giampietro.cipriani@univr.it 045 802 8271

De Sinopoli Francesco

francesco.desinopoli@univr.it 045 842 5450

Gaudenzi Barbara

barbara.gaudenzi@univr.it 045 802 8623

Levati Maria Vittoria

vittoria.levati@univr.it 045 802 8640

Menon Martina

martina.menon@univr.it

Minozzo Marco

marco.minozzo@univr.it 045 802 8234

Noto Sergio

elefante@univr.it 045 802 8008

Pellegrini Letizia

letizia.pellegrini@univr.it 045 802 8345

Perali Federico

federico.perali@univr.it 045 802 8486

Pertile Paolo

paolo.pertile@univr.it 045 802 8438

Roffia Paolo

paolo.roffia@univr.it 045 802 8012

Sommacal Alessandro

alessandro.sommacal@univr.it 045 802 8716

Veronesi Marcella

marcella.veronesi@univr.it 045 802 8025

Zoli Claudio

claudio.zoli@univr.it 045 802 8479

Piano Didattico

Il piano didattico è l'elenco degli insegnamenti e delle altre attività formative che devono essere sostenute nel corso della propria carriera universitaria.
Selezionare il piano didattico in base all'anno accademico di iscrizione.

InsegnamentiCreditiTAFSSD
Due insegnamenti a scelta tra i seguenti
Due insegnamenti a scelta tra i seguenti
6
B
SECS-P/11
6
B
SECS-P/08
Prova finale
15
E
-

2° Anno

InsegnamentiCreditiTAFSSD
Due insegnamenti a scelta tra i seguenti
Due insegnamenti a scelta tra i seguenti
6
B
SECS-P/11
6
B
SECS-P/08
Prova finale
15
E
-
Insegnamenti Crediti TAF SSD
Tra gli anni: 1°- 2°

Legenda | Tipo Attività Formativa (TAF)

TAF (Tipologia Attività Formativa) Tutti gli insegnamenti e le attività sono classificate in diversi tipi di attività formativa, indicati da una lettera.




S Stage e tirocini presso imprese, enti pubblici o privati, ordini professionali

Codice insegnamento

4S02465

Docente

Paolo Roffia

Coordinatore

Paolo Roffia

Crediti

6

Lingua di erogazione

Inglese en

Settore Scientifico Disciplinare (SSD)

SECS-P/07 - ECONOMIA AZIENDALE

Periodo

Primo Semestre Magistrali dal 2-ott-2017 al 22-dic-2017.

Obiettivi formativi

Lo scopo del corso è di analizzare l'internaziona-lizzazione delle imprese, sotto più angolazioni, presentando le opportunità della globalizzazione.
Il corso è diviso in due parti: A e B. Durante la prima parte (part A) dopo aver presentato l’importanza della cultura, del sistema politico, del diritto e dell’etica degli affari gli studenti apprendono i principali sistemi e trend economici in atto. Essi imparano anche i benefici derivanti dall'integrazione economica e l’importanza degli FDI. Nella seconda parte del corso (part B) gli studenti imparano a comprendere i benefici della globalizzazione sulle imprese, e la loro economia da un punto di vista micro. Si analizzano i processi interni dalla produzione alla logistica, dalle vendite e comunicazione alla gestione delle risorse umane. Gli studenti imparano a discutere circa l’organizzazione e la gestione delle imprese multinazionali ma anche delle PMI, dando loro la capacità di delineare la ricaduta sui costi ed i ricavi aziendali di alcune rilevanti scelte aziendali conseguenti il processo di internazionalizzazione.
Durante il corso si affronterà la terminologia, le principali teorie economiche ed organizzative, nonché alcune esemplificazioni pratiche, così da dare allo studente (anche neofita di questi temi) una vista a 360° dell'argomento.
Lo studente al termine del corso sarà in grado di:
- argomentare circa le principali opportunità, problematiche e rischi legati all'internazionalizzazione delle imprese;
- disegnare e discutere dei percorsi con cui realizzare l’internazionalizzazione delle imprese sia dal punto di vista strategico che operativo;
- analizzare criticamente i benefici derivanti dall’internazionalizzazione sia per le multinazionali (MNE) che per le PMI.
Il corso è tenuto in LINGUA INGLESE.

Programma

Il corso affronta i seguenti argomenti (sia per studenti frequentanti che non frequentanti, fra parentesi i riferimenti ai CAPITOLI del libro di testo):
- Globalization (Cap. 01)
- Cross-cultural business (Cap. 02)
- Politics, law and business ethics (Cap. 03)
- Economics and emerging markets (Cap. 04)
- International trade (Cap. 05)
- Business government trade relations (Cap. 06)
- Foreign direct investments (Cap. 07)
- Regional economic integration (Cap. 08)
- International strategy and organization (Cap. 11)
- Analysing international opportunities (Cap. 12)
- Selecting and managing entry modes (Cap. 13)
- Developing and marketing products (Cap. 14)
- Managimg international operations (Cap. 15)
- Hiring and managing employees ( (Cap. 16)

Gli argomenti precedenti verranno discussi con gli studenti in lezioni frontali (vedi calendario delle lezioni).
E' previsto l'invito di due testimoni aziendali per presentare processi di internazionalizzazione.

I Materiali integrativi utilizzati in AULA verranno messi a disposizione degli studenti (frequentanti e non frequentanti) su MYUNIVR.
Il libro di testo di RIFERIMENTO (WILD) è da studiare integralmente ad eccezione dei capitoli 9 e 10 (vedi riferimento agli argomenti di cui sopra).
Nell'area MYUNIVR sono presenti: l'indice del libro di testo, i materiali delle lezioni, i materiali integrativi, il calendario dei seminari integrativi B.PLAN, alcune simulazioni di domande di esame (open question e multiple choice question).

Durante il corso gli studenti potranno essere invitati a discutere specifici BUSINESS CASE (individualmente o in gruppo).

Il corso verrà tenuto da ottobre e dicembre.

Il docente è disponibile per domande e risposte:
1. al termine della lezione;
2. in uno specifico incontro con gli studenti (prego consultare le pagine istituzionali).

Testi di riferimento
Autore Titolo Casa editrice Anno ISBN Note
J. J. Wild - K. L. Wild International Business - The challenges of Globalization (Edizione 8) Pearson 2016 9781292095042 Disponibile anche nei principali siti di vendita ONLINE di libri, come www.amazon.it. Available in the main italian bookshop (i.e. www.amazon.it).

Modalità d'esame

L'esame avviene in lingua inglese. Per sostenere l'esame è richiesta l'inscrizione ONLINE almeno tre giorni prima la data d'esame.

L'esame intende verificare: a. la preparazione dello studente sui principali argomenti di lezione b. la capacità di applicare modelli e soluzioni in un contesto reale.

L'esame è scritto. Per studenti FREQUENTANTI prevede: 1. domande aperte (40% sul punteggio dotale), 2. multiple choice questions (40% del punteggio finale) e 3. project works svolti durante il corso delle lezioni (20% del punteggio finale).
Per studenti NON FREQUENTANTI prevede: 1. domande aperte (40% sul punteggio dotale), 2. domande a risposta multipla (60% del punteggio finale)
Ogni domanda ha uno specifico punteggio indicato a fianco della domanda medesima (da 1 a 4). La sommatoria dei punteggi è massimo pari a 30.
Una volta superata la prova scritta lo studente PUO' chiedere una integrazione ORALE che può modificare (max +/- 3 punti) il precedente punteggio.

BUSINESS PLAN MODULE (2 ECTS ) - agli studenti (massimo 20) che frequentano e superano il modulo FACOLTATIVO di BUSINESS PLAN (nelle attività a scelta dello studente) possono essere attribuiti massimo 2 punti BONUS. Il BP module richiede un project work pratico e si svolge secondo un calendario reso noto ad inizio novembre fra la fine di novembre e l'inizio di gennaio.

ERASMUS/World Wide STUDENTS sono invitati a contattare il docente all'inizio delle lezioni (Settembre).

Tipologia di Attività formativa D e F

Anno accademico:
Elenco degli insegnamenti con periodo non assegnato
anni Insegnamenti TAF Docente
1° 2° Laboratorio Excel Avanzato (Verona) D Marco Minozzo (Coordinatore)
1° 2° Laboratorio Excel (Verona) D Marco Minozzo (Coordinatore)

Prospettive


Avvisi degli insegnamenti e del corso di studio

Per la comunità studentesca

Se sei già iscritta/o a un corso di studio, puoi consultare tutti gli avvisi relativi al tuo corso di studi nella tua area riservata MyUnivr.
In questo portale potrai visualizzare informazioni, risorse e servizi utili che riguardano la tua carriera universitaria (libretto online, gestione della carriera Esse3, corsi e-learning, email istituzionale, modulistica di segreteria, procedure amministrative, ecc.).
Entra in MyUnivr con le tue credenziali GIA.

Area riservata studenti


Tirocini e stage

Nel piano didattico dei Corsi di Laurea triennale (CdL) e Magistrale (CdLM) offerti dalla Scuola di Economia e Management dell’Università di Verona è previsto uno stage come attività formativa obbligatoria. Lo stage, infatti, è ritenuto uno strumento appropriato per acquisire competenze e abilità professionali e per agevolare la scelta dello sbocco professionale futuro, in linea con le proprie aspettative, attitudini e aspirazioni. Attraverso l’esperienza pratica in ambiente lavorativo, lo studente può acquisire ulteriori competenze ed abilità relazionali.

Per informazioni specifiche, consultare l'highlight della Scuola di Economia e Management appositamente dedicato a Stage.

Prova finale

La prova finale consiste in un elaborato in forma scritta di almeno 80 cartelle, che approfondisce un tema a scelta relativo a uno degli insegnamenti previsti dal piano didattico dello studente. Il tema e il titolo dell’elaborato dovranno essere selezionati in accordo con un docente dell’Ateneo di un SSD fra quelli presenti nel piano didattico dello studente. Il lavoro deve essere sviluppato sotto la guida del docente. La tesi è oggetto di esposizione e discussione orale, in una delle date appositamente stabilite dal calendario delle attività didattiche, dinanzi a una Commissione di Laurea nominata ai sensi del RDA. In accordo con il Relatore, la tesi potrà essere redatta e la discussione potrà svolgersi in lingua inglese.

Per maggiori informazioni e la consultazione delle scadenze e delle commissioni di laurea si rimanda all'apposita sezione del sito web della Scuola di Economia e Management

Elenco delle proposte di tesi e stage

Proposte di tesi Area di ricerca
La (cattiva) gestione dei fondi comunitari in Italia ECONOMICS - ECONOMICS
Analisi dell'Impatto della Regolamentazione: potenziale e applicazioni concrete Argomenti vari
Costi e benefici della nuova linea ferroviaria Torino-Lione Argomenti vari
Costi e benefici del sistema di rilevazione della velocità “tutor” sulle autostrade italiane Argomenti vari
La stima del valore della qualità delle strutture ospedaliere attraverso la valutazione contingente Argomenti vari
La valutazione dell’impatto occupazionale dei grandi progetti Argomenti vari

Esercitazioni Linguistiche CLA


Gestione carriere


Modalità iscrizioni

 FASE 1: PREIMMATRICOLAZIONE ONLINE

La procedura è la seguente:
1a). Se sei un nuovo studente dell'Università di Verona devi eseguire la Procedura di Immatricolazione (selezionare dal menù a sinistra la voce Registrazione) dove vengono richiesti: dati anagrafici, codice fiscale, residenza, recapiti, titolo di studio. Al termine della procedura vengono rilasciati un nome utente e una password per effettuare l'accesso al sistema. Le credenziali (utente e password) devono essere stampate e conservate per gli accessi futuri. Poi prosegui al punto 2.
1b). Se sei uno studente con carriera attiva all'Ateneo di Verona devi usare le tue credenziali e prosegui al punto 2.

2. Seleziona dal menù a sinistra la voce Login e inserisci le tue credenziali (utente e password).
3. Seleziona poi Segreteria; Immatricolazione ai corsi ad accesso libero con verifica.
4. Viene visualizzato l'elenco dei tipi di corso a cui ci si può iscrivere (laurea, laurea magistrale, laurea magistrale a ciclo unico): scegli il tipo di corso.
5. Viene successivamente visualizzato l'elenco dei corsi suddiviso per Facoltà: scegli il corso a cui vuoi iscriverti.
6. Seguendo le indicazioni compila le pagine successive (compreso il "Questionario dell'immatricolazione") e, completata la preimmatricolazione, stampa la domanda di immatricolazione:
a) Per le immatricolazioni standard e per le abbreviazioni di carriera la domanda va consegnata all'Ufficio Immatricolazioni senza apporvi alcuna firma, corredata dalla ricevuta di versamento della prima rata di tasse e contributi da pagarsi agli sportelli di Banca Popolare di Verona - S. Geminiano e S. Prospero, Banca Intesa San Paolo e Cassa di Risparmio del Veneto. Sei invitato a verificare la correttezza dei dati contenuti nella ricevuta.
b) Per i trasferimenti in ingresso la domanda va conservata e, quando contattati, consegnata direttamente alla Segreteria Studenti.
7. Se  desideri rettificare la tua domanda prima di avere effettuato il pagamento, puoi rientrare nel sistema utilizzando le tue chiavi di accesso. Una volta effettuata la modifica, dovrai ristampare la documentazione.
8. Nel caso di modifiche, attenzione a non confondere il modulo di pagamento: è importante pagare con il modulo giusto!

FASE 2: IMMATRICOLAZIONE
(immatricolazioni standard e abbreviazioni di carriera)

1. Effettuato il pagamento della tassa, devi recarti all'Ufficio Immatricolazioni con la domanda di immatricolazione (non firmata), la ricevuta di pagamento, una fototessera, un documento di riconoscimento ed il codice fiscale.
2. La domanda di immatricolazione verrà da te sottoscritta in presenza dell'impiegato.
3. Ti verrà rilasciata la tessera di riconoscimento a completamento dell'immatricolazione.


Additional information

 

Additional information

For further information visit the program website, http://magec.dse.univr.it, or send an email at magec@dse.univr.it.