Studying at the University of Verona

Here you can find information on the organisational aspects of the Programme, lecture timetables, learning activities and useful contact details for your time at the University, from enrolment to graduation.

A.A. 2017/2018

Academic calendar

The academic calendar shows the deadlines and scheduled events that are relevant to students, teaching and technical-administrative staff of the University. Public holidays and University closures are also indicated. The academic year normally begins on 1 October each year and ends on 30 September of the following year.

Academic calendar

Course calendar

The Academic Calendar sets out the degree programme lecture and exam timetables, as well as the relevant university closure dates..

Definition of lesson periods
Period From To
Sem. IA Sep 25, 2017 Nov 11, 2017
Sem. IB Nov 13, 2017 Jan 20, 2018
Sem. IIA Feb 26, 2018 Apr 21, 2018
Sem. IIB Apr 23, 2018 Jun 9, 2018
Exam sessions
Session From To
Sessione Invernale Jan 22, 2018 Feb 24, 2018
Sessione Estiva Jun 11, 2018 Jul 28, 2018
Sessione Autunnale Aug 27, 2018 Sep 22, 2018
Sessione Straordinaria Jan 14, 2019 Feb 16, 2019
Degree sessions
Session From To
Sessione Estiva Jul 16, 2018 Jul 21, 2018
Sessione Autunnale - Servizio Sociale Nov 9, 2018 Nov 9, 2018
Sessione Primaverile Apr 1, 2019 Apr 6, 2019
Holidays
Period From To
All Saints Day Nov 1, 2017 Nov 1, 2017
Immaculate Conception Dec 8, 2017 Dec 8, 2017
Christmas break Dec 22, 2017 Jan 7, 2018
Easter break Mar 30, 2018 Apr 3, 2018
Liberation Day Apr 25, 2018 Apr 25, 2018
Labour Day May 1, 2018 May 1, 2018
Patron Saint Day May 21, 2018 May 21, 2018
Republic Day Jun 2, 2018 Jun 2, 2018
Summer break Aug 13, 2018 Aug 18, 2018

Exam calendar

Exam dates and rounds are managed by the relevant Humanistic Studies Teaching and Student Services Unit.
To view all the exam sessions available, please use the Exam dashboard on ESSE3.
If you forgot your login details or have problems logging in, please contact the relevant IT HelpDesk, or check the login details recovery web page.

Exam calendar

Should you have any doubts or questions, please check the Enrolment FAQs

Academic staff

A C D F G L M N P S

Amaddeo Francesco

francesco.amaddeo@univr.it 045 8124930

Cantalupo Gaetano

gaetano.cantalupo@univr.it +39 045 812 7123

Capiluppi Claudio

claudio.capiluppi@univr.it 045/802.8621

Catalano Stefano

stefano.catalano@univr.it 0458028808

Dalla Chiara Roberto

roberto.dallachiara@univr.it

Di Nicola Paola

paola.dinicola@univr.it +39 045 802 8040

Favretto Giuseppe

giuseppe.favretto@univr.it +39 045 802 8749 - 8748

Gamberoni Emanuela

emanuela.gamberoni@univr.it 045 802 8391

Gandolfi Marialuisa

marialuisa.gandolfi@univr.it +39 045 812 4943

Lonardi Cristina

cristina.lonardi@univr.it 045/8028360

Marangoni Giandemetrio

giandemetrio.marangoni@univr.it 045 8028193

Niero Mauro

mauro.niero@univr.it

Parini Giorgia Anna

giorgiaanna.parini@univr.it

Peruzzi Marco

marco.peruzzi@univr.it 045 8028838

Polettini Aldo Eliano

aldo.polettini@univr.it 3337475432

Stanzani Sandro

sandro.stanzani@univr.it +39 0458028649

Study Plan

The Study Plan includes all modules, teaching and learning activities that each student will need to undertake during their time at the University. Please select your Study Plan based on your enrolment year.

ModulesCreditsTAFSSD
12
B
(IUS/01 ,IUS/07)
9
C
(MED/25 ,MED/34 ,MED/43)
15
B
(SPS/07 ,SPS/08)
ModulesCreditsTAFSSD
6
C
(M-GGR/01)
Foreign language (B2 level)
6
F
(L-LIN/12)
6
F
(L-LIN/04)
6
F
(L-LIN/14)
Tirocinio - Training (-)
10
F
-
Prova finale - Final exam (-)
15
E
-

1° Year

ModulesCreditsTAFSSD
12
B
(IUS/01 ,IUS/07)
9
C
(MED/25 ,MED/34 ,MED/43)
15
B
(SPS/07 ,SPS/08)

2° Year

ModulesCreditsTAFSSD
6
C
(M-GGR/01)
Foreign language (B2 level)
6
F
(L-LIN/12)
6
F
(L-LIN/04)
6
F
(L-LIN/14)
Tirocinio - Training (-)
10
F
-
Prova finale - Final exam (-)
15
E
-
Modules Credits TAF SSD
Between the years: 1°- 2°

Legend | Type of training activity (TTA)

TAF (Type of Educational Activity) All courses and activities are classified into different types of educational activities, indicated by a letter.




SPlacements in companies, public or private institutions and professional associations

Teaching code

4S000955

Credits

9

Coordinatore

Elisabetta Neve

The teaching is organized as follows:

Servizio sociale per interventi complessi

Credits

6

Period

Sem. IA, Sem. IB

Academic staff

Roberto Dalla Chiara

Valutazione di servizio sociale

Credits

3

Period

Sem. IB

Academic staff

Elisabetta Neve

Bibliografia

Reference texts
Author Title Publishing house Year ISBN Notes
Dalla Chiara R., El Hattas E.M. “Come i pesci quando escono dall’acqua. Apprendere dal raccontare la mutazione che affronta la generazione di nuovi italiani” Animazione Sociale, n.309 2017 lettura e consultazione
Dalla Chiara R. “Cosa mi dice Andrea quando racconto di lui” Animazione Sociale, n.6 2016 lettura e consultazione
Parton N., O’Byrne P. Costruire soluzioni sociali Ed. Erickson 2005
Dalla Chiara R. “Il Laboratorio di Guida al Tirocinio (ovvero: pensare a mani vuote)”, in: Tognetti Bordogna M. (a cura di), Il tirocinio come pratica situata Ed. Franco Angeli 2015 lettura e consultazione
Sanfelici M. I modelli del servizio sociale Carocci Faber 2017
Fabbri D. La memoria della regina Ed. Guerrini e Associati 1990 di lettura e consultazione
Jones K., Cooper B., Ferguson H. Lavoro per bene. Buone pratiche nel servizio sociale Ed. Erickson 2009
Forgacs D. Margini d’Italia, L’esclusione sociale dall’Unità ad oggi Editori Laterza 2015
Mazza R. Terapie imperfette Raffaello Cortina Ed. 2016
Vecchiato T., Bezze M., Canali C., Neve E., Pompei A. La valutazione dei soggetti e delle risorse nello spazio di vi 2009 Per frequentanti e non frequentanti. E' un articolo nella rivista "Studi Zancan", n. 6
Annamaria Campanini La valutazione nel servizio sociale (Edizione 1) Carocci Faber 2006
Elisabetta Neve Le professioni sociali in un welfare generativo. Quale contributo?, in "Studi Zancan", n. 3 2015 E' un articolo per frequentanti e non frequentanti
Alessandro Sicora Motivazioni e finalità della valutazione nel servizio sociale”, in Studi Zancan, 2008 Per NON frequentanti. E' un articolo nella rivista "Studi Zancan", n. 1
Elisabetta Neve Rischi e timori di tecnicismo nell’uso di strumenti di valutazione professionale 2010 Per NON frequentanti. E' un articolo nella rivista "Studi Zancan", n. 6

Type D and Type F activities

Modules not yet included

Career prospects


Module/Programme news

News for students

There you will find information, resources and services useful during your time at the University (Student’s exam record, your study plan on ESSE3, Distance Learning courses, university email account, office forms, administrative procedures, etc.). You can log into MyUnivr with your GIA login details.

Student mentoring


Practical information for students


Gestione carriere


Linguistic training CLA


Graduation

Attachments


Stage e Tirocini

Il Corso di Studi prevede un tirocinio obbligatorio, secondo le disposizioni e indicazioni che seguono.
1. Le attività di tirocinio degli studenti si svolgono presso strutture esterne, convenzionate con l’Università degli Studi di Verona ai sensi delle vigenti disposizioni in materia.
2. Nelle strutture esterne gli studenti svolgono le attività di tirocinio sotto la responsabilità di un assistente sociale (Tutor-supervisore), appartenente a dette strutture, coordinato a sua volta dal responsabile del tirocinio presso il Corso di Studio. In assenza di un assistente sociale, operante nella struttura esterna, il Collegio didattico, per quanto di competenza, decide, su proposta dei responsabili del tirocinio, in ordine alle condizioni per l’effettuazione o la prosecuzione delle attività di tirocinio degli studenti interessati.
3. Le attività di tirocinio sono obbligatorie per almeno 250 ore. Il Collegio didattico, in deroga alle disposizioni del presente articolo, può consentire a studenti che si trovino in particolari condizioni, in specie se disabili, lavoratori o impegnati in organismi collegiali dell’Università degli Studi di Verona, di non ottemperare in parte all’obbligo di frequenza alle attività di tirocinio, predisponendo forme alternative di tirocinio, anche tramite supporti telematici e multimediali interattivi.
4. I responsabili delle attività di tirocinio presso il Corso di Studio, anche avvalendosi di appositi collaboratori o tutori esterni, accertano la presenza degli studenti presso le rispettive strutture.
5. Al termine dell’attività di tirocinio, lo studente deve presentare una relazione scritta al responsabile di tale attività presso il Corso di Studio. Lo studente elabora la relazione scritta, controfirmata dal Tutor-supervisore. La relazione finale viene valutata dal responsabile del tirocinio presso il Corso di Studio e deve tenere conto degli obiettivi prefissati dal Collegio didattico.
La valutazione viene attribuita al tirocinio nel seguente modo: sufficiente = 0; buono = 1; ottimo = 2; eccellente = 3 e verrà aggiunta alla media dei voti del curriculum al momento della discussione della tesi.
6. Gli Uffici della Direzione Didattica e Servizi agli Studenti predispongono la documentazione necessaria allo svolgimento delle attività di tirocinio, comprese attestazioni e certificazioni.
7. Nel caso in cui lo studente partecipi al programma Erasmus le attività di tirocinio vengono regolamentate come segue:
A – Lo studente svolge il Tirocinio presso la sede Erasmus.
Se lo studente svolge il Tirocinio all’estero si ritiene “assolto” l’obbligo di frequenza al Laboratorio se:
- lo studente aggiorna il proprio docente/tutor con brevi relazioni mensili da inviare mezzo mail, sull’andamento del lavoro svolto presso la sede estera;
- produce una relazione finale completa del tirocinio svolto.
La valutazione finale del laboratorio di guida al tirocinio sarà effettuata da parte del tutor del laboratorio sulla base della relazione dello studente tenendo conto della eventuale valutazione da parte del supervisore estero.
B – Lo studente non svolge il Tirocinio presso la sede Erasmus
Se lo studente non svolge il Tirocinio nella sede Erasmus e lo deve fare al rientro:
- lo studente effettua uno/due incontri individuali iniziali con il docente/tutor in cui predisporre quanto necessita per l’avvio del tirocinio e nei quali verranno forniti materiali, griglie ed eventuali testi di riferimento;
- invia brevi relazioni mensili sull’andamento del tirocinio che sarà svolto in Italia al di fuori del periodo in cui si tiene normalmente il laboratorio di guida al tirocinio;
- produce la relazione finale completa del tirocinio svolto.
Il Corso di Studi prevede un laboratorio interdisciplinare come attività formativa trasversale (3 Cfu di tipo F), presente nell’elenco degli insegnamenti Il laboratorio, per regolamento, prevede la frequenza obbligatoria per almeno i due terzi del totale delle ore. 

Per altre informazioni in merito alle procedure per svolgere il tirocinio, è possibile contattare l'Ufficio Stage e Tirocini.

Further services

I servizi e le attività di orientamento sono pensati per fornire alle future matricole gli strumenti e le informazioni che consentano loro di compiere una scelta consapevole del corso di studi universitario.