Studying at the University of Verona

Here you can find information on the organisational aspects of the Programme, lecture timetables, learning activities and useful contact details for your time at the University, from enrolment to graduation.

A.A. 2018/2019

Academic calendar

The academic calendar shows the deadlines and scheduled events that are relevant to students, teaching and technical-administrative staff of the University. Public holidays and University closures are also indicated. The academic year normally begins on 1 October each year and ends on 30 September of the following year.

Academic calendar

Course calendar

The Academic Calendar sets out the degree programme lecture and exam timetables, as well as the relevant university closure dates..

Definition of lesson periods
Period From To
Sem. 1A Sep 24, 2018 Nov 10, 2018
Sem. 1B Nov 19, 2018 Jan 12, 2019
Sem. 2A Feb 18, 2019 Mar 30, 2019
Sem. 2B Apr 8, 2019 Jun 1, 2019
Exam sessions
Session From To
Sessione Invernale Jan 14, 2019 Feb 16, 2019
Sessione Estiva (Gli esami sono sospesi durante la Sessione di laurea) Jun 3, 2019 Jul 27, 2019
Sessione Autunnale Aug 26, 2019 Sep 21, 2019
Degree sessions
Session From To
Sessione Estiva Jul 8, 2019 Jul 13, 2019
Sessione Autunnale Nov 4, 2019 Nov 9, 2019
Sessione Invernale Mar 30, 2020 Apr 4, 2020
Holidays
Period From To
Festa di Ognissanti Nov 1, 2018 Nov 1, 2018
Festa dell’Immacolata Dec 8, 2018 Dec 8, 2018
Vacanze di Natale Dec 22, 2018 Jan 6, 2019
Vacanze di Pasqua Apr 19, 2019 Apr 23, 2019
Festa della liberazione Apr 25, 2019 Apr 25, 2019
Festa del lavoro May 1, 2019 May 1, 2019
Festa del Santo Patrono - S. Zeno May 21, 2019 May 21, 2019
Festa della Repubblica Jun 2, 2019 Jun 2, 2019
Vacanze Estive Aug 12, 2019 Aug 17, 2019

Exam calendar

Exam dates and rounds are managed by the relevant Humanistic Studies Teaching and Student Services Unit.
To view all the exam sessions available, please use the Exam dashboard on ESSE3.
If you forgot your login details or have problems logging in, please contact the relevant IT HelpDesk, or check the login details recovery web page.

Exam calendar

Should you have any doubts or questions, please check the Enrolment FAQs

Academic staff

C M P S

Callegaro Carlo

carlo.callegaro@univr.it

Caputo Beniamino

beniamino.caputo@univr.it 333 526 8254

Ceschi Andrea

andrea.ceschi@univr.it +39 045 802 8137

Majorano Marinella

marinella.majorano@univr.it 0458028372

Moro Valentina

Valentina.Moro@univr.it +39 045 802 8370

Pasini Margherita

margherita.pasini@univr.it +39 045 802 8558

Perini Marco

marco.perini@univr.it 39 045 802 8655

Sartori Riccardo

riccardo.sartori@univr.it +39 045 802 8140

Study Plan

The Study Plan includes all modules, teaching and learning activities that each student will need to undertake during their time at the University. Please select your Study Plan based on your enrolment year.

ModulesCreditsTAFSSD
Foreign language B2 level to be chosen between English, French, Spanish, German
6
F
-
Training
9
F
-
ModulesCreditsTAFSSD
6
B
(M-PSI/03)
1 module to be chosen between
Final exam
12
E
-

1° Year

ModulesCreditsTAFSSD
Foreign language B2 level to be chosen between English, French, Spanish, German
6
F
-
Training
9
F
-

2° Year

ModulesCreditsTAFSSD
6
B
(M-PSI/03)
1 module to be chosen between
Final exam
12
E
-
Modules Credits TAF SSD
Between the years: 1°- 2°

Legend | Type of training activity (TTA)

TAF (Type of Educational Activity) All courses and activities are classified into different types of educational activities, indicated by a letter.




SPlacements in companies, public or private institutions and professional associations

Teaching code

4S003541

Coordinatore

Margherita Pasini

Credits

3

Scientific Disciplinary Sector (SSD)

M-PSI/03 - PSYCHOMETRICS

Language

Italian

Period

Sem. 2A dal Feb 18, 2019 al Mar 30, 2019.

Learning outcomes

Il laboratorio, che è supportato dalle competenze disponibili presso il Laboratorio APsyM, si propone di accompagnare le persone attraverso un percorso di riflessione sul processo di ricerca che utilizza tecniche quantitative. Tale processo inizia con la formulazione di una ipotetica domanda di ricerca, l’individuazione di un campione, la scelta/costruzione degli strumenti di raccolta dei dati, con una particolare attenzione agli strumenti di tipo quantitativo, la raccolta dei dati, la loro organizzazione in una base dati in formato elettronico, e la successiva elaborazione.

Risultati attesi (sia in termini di conoscenza e comprensione sia in termini di capacità di applicare conoscenza e comprensione)
Attraverso esemplificazioni pratiche sarà possibile riflettere su cosa significa porsi delle domande di ricerca – in riferimento alle questioni teoriche e anche agli specifici setting ai quali tale domanda può essere applicata nell'ambito delle scienze umane – e come queste domande si declinano operativamente attraverso l’uso di variabili.
La frequenza al laboratorio permetterà di acquisire alcune competenze specifiche, in particolare la capacità di:
- avviare un processo di ricerca adeguandolo a specifici setting;
- individuare/costruire gli strumenti per la raccolta dei dati;
- raccogliere i dati;
- utilizzare le più comuni tecniche statistiche di analisi dei dati quantitativi, sia nell'ambito della statistica descrittiva che in quello della statistica inferenziale.

È prevista una prova finale per la verifica delle competenze acquisite.

Destinatari
Il laboratorio è rivolto a studenti dei corsi di Laurea Magistrale, preferibilmente del primo anno, dottorandi e ricercatori che desiderano iniziare ad acquisire una autonomia nella gestione di un processo di ricerca nell'ambito delle scienze umane. I contenuti del corso sono proposti ad un livello base, e non sono richieste competenze specifiche in ingresso. Possono essere utili le conoscenze/competenze fornite dagli insegnamenti di tipo metodologico proposti nei corsi di laurea triennale.

Program

Le conoscenze e capacità sono conseguite attraverso seguenti attività formative:
1. Dalla teoria alla pratica: riflessioni sull’avvio di un processo di ricerca.
2. Dalla rilevazione sul campo alla fase di analisi: costruzione e preparazione di una base dati.
3. Introduzione all’uso del pacchetto statistico open-source R: R-Commander e la gestione di una base dati.
4. La descrizione dei dati: distribuzioni di frequenza, indici di tendenza centrale, indici di dispersione, indici di posizione, tabelle di contingenza.
5. La rappresentazione grafica dei dati: diagrammi, istogrammi, grafici a dispersione.
6. Misurare il legame tra le variabili osservate: la correlazione.
7. Dai dati campionari alle ipotesi sulla popolazione: la verifica di ipotesi e la procedura per un test di inferenza.
8. Verifica di ipotesi sulla differenza tra due medie: t-test per campioni indipendenti.
9. Verifica di ipotesi sulla differenza tra due medie: t-test per campioni appaiati.
10. Verifica dell'indipendenza di due distribuzioni: il test chi quadrato.
11. L’analisi di regressione.
12. La comunicazione dei risultati di una ricerca.

Bibliografia

Reference texts
Author Title Publishing house Year ISBN Notes
Dennis Howitt, Duncan Cramer Introduzione alla statistica per psicologia. Con MyLab. Con e-book. Con espansione online. Pearson Education Italia 2014 9788865183847
Marilyn K. Pelosi,Theresa M. Sandifer, Paola Cerchiello, Paolo Giudici Introduzione alla statistica (seconda edizione) (Edizione 2) McGraw-Hill, Milano 2009 978-88-386-6516-5
J. Welkowitz, B. Cohen, R. Ewen Statistica per le scienze del comportamento Apogeo Education 2009 9788850328635

Examination Methods

Verrà effettuata una prova pratica al computer, che richiede la capacità di utilizzare il pacchetto statistico open-source JASP (https://jasp-stats.org/), che può essere scaricato sul proprio pc, e il foglio di calcolo elettronico Microsoft Excel, anch'esso a disposizione degli studenti e delle studentesse regolarmente iscritti/e all'Università di Verona.
La prova consiste in alcuni esercizi a partire da una base dati messa a disposizione.

Type D and Type F activities

Modules not yet included

Career prospects


Module/Programme news

News for students

There you will find information, resources and services useful during your time at the University (Student’s exam record, your study plan on ESSE3, Distance Learning courses, university email account, office forms, administrative procedures, etc.). You can log into MyUnivr with your GIA login details.

Student mentoring


Stage e Tirocini

Lo/a studente/essa tirocinante curricolare sarà chiamato/a svolgere, presso gli Enti che lo ospitano, attività che prevedono competenze associate alla figura professionale dello Psicologo, in particolare lo Psicologo per la formazione, e nello specifico:  
  • attività di progettazione, realizzazione e valutazione dell’efficacia di interventi di percorsi formativi, nonché attività volte alla facilitazione dell'apprendimento nel ciclo di vita, in particolare in contesti organizzativi;
  • attività che prevedano l’analisi delle relazioni interpersonali, dei contesti organizzativi e delle pratiche lavorative;
  • attività che prevedano la gestione di processi organizzativi complessi, per lo sviluppo e la valorizzazione delle persone all'interno delle organizzazioni;
  • attività di progettazione, realizzazione e valutazione di interventi psicologici volti all’orientamento scolastico e professionale;
  • attività che prevedono l’uso di tecniche e strumenti di analisi delle situazioni e dei contesti, di raccolta di informazioni, e di interpretazione dei risultati, principalmente in relazione ai contesti organizzativi.
 
Tali attività si svolgono in Aziende ed Enti accreditati presso l’Ateneo. Lo/la studente/essa sarà seguito da un tutor accademico e da un tutor aziendale. Alle attività di tirocinio sono attribuiti n. 9 CFU (pari a 225 ore).

Linee Guida per lo Svolgimento dei Tirocini Curriculari

Per altre informazioni in merito alle procedure per svolgere il tirocinio, è possibile contattare l'Ufficio Stage e Tirocini.
 

Graduation

Attachments

List of theses and work experience proposals

theses proposals Research area
Il contatto con la natura negli ambienti di lavoro PSYCHOLOGY - PSYCHOLOGY
Tesi - Contatto intergruppi online PSYCHOLOGY - PSYCHOLOGY
Tesi - progetto ULISSE PSYCHOLOGY - PSYCHOLOGY
Tesi - Resilienza in tempo di pandemia PSYCHOLOGY - PSYCHOLOGY
L'influenza dell'ambiente fisico su benessere e sicurezza dei lavoratori nelle organizzazioni Psychology - Psychology, Applied
Tesi - Contatto intergruppi online Psychology - Psychology, Applied
Tesi - progetto ULISSE Psychology - Psychology, Applied
Tesi - Resilienza in tempo di pandemia Psychology - Psychology, Applied
Il contatto con la natura negli ambienti di lavoro Psychology - Psychology, Experimental
Il contatto con la natura negli ambienti di lavoro Psychology - Psychology, Experimental
Tesi - Contatto intergruppi online Psychology - Psychology, Social
Tesi - progetto ULISSE Psychology - Psychology, Social
Tesi - Resilienza in tempo di pandemia Psychology - Psychology, Social
Benessere organizzativo, Stress lavoro correlato, qualità della vita al lavoro, clima di sicurezza in una prospettiva metodologica di misurazione Various topics
Clima organizzativo e benessere nel settore no-profit Various topics
gamification e technostress al lavoro Various topics
Gamification e technostress al lavoro Various topics
LGBTQ+ Conspiracy Theories Various topics
LGBTQ+ Leadership Various topics
Rappresentazione corporea Various topics
Stage Research area
Tirocinio - contatto intergruppi online PSYCHOLOGY - PSYCHOLOGY
Tirocinio - progetto ULISSE PSYCHOLOGY - PSYCHOLOGY
Tirocinio - Resilienza in tempo di pandemia PSYCHOLOGY - PSYCHOLOGY
Tirocinio - contatto intergruppi online Psychology - Psychology, Applied
Tirocinio - progetto ULISSE Psychology - Psychology, Applied
Tirocinio - Resilienza in tempo di pandemia Psychology - Psychology, Applied
Tirocinio - contatto intergruppi online Psychology - Psychology, Social
Tirocinio - progetto ULISSE Psychology - Psychology, Social
Tirocinio - Resilienza in tempo di pandemia Psychology - Psychology, Social

Gestione carriere


Linguistic training CLA


Practical information for students


Further services

I servizi e le attività di orientamento sono pensati per fornire alle future matricole gli strumenti e le informazioni che consentano loro di compiere una scelta consapevole del corso di studi universitario.