Studiare

In questa sezione è possibile reperire le informazioni riguardanti l'organizzazione pratica del corso, lo svolgimento delle attività didattiche, le opportunità formative e i contatti utili durante tutto il percorso di studi, fino al conseguimento del titolo finale.

A.A. 2020/2021

Calendario accademico

Il calendario accademico riporta le scadenze, gli adempimenti e i periodi rilevanti per la componente studentesca, personale docente e personale dell'Università. Sono inoltre indicate le festività e le chiusure ufficiali dell'Ateneo.
L’anno accademico inizia il 1° ottobre e termina il 30 settembre dell'anno successivo.

Calendario accademico

Calendario didattico

Il calendario didattico indica i periodi di svolgimento delle attività formative, di sessioni d'esami, di laurea e di chiusura per le festività.

Definizione dei periodi di lezione
Periodo Dal Al
I semestre (Lingue e letterature straniere) 28-set-2020 9-gen-2021
II semestre (Lingue e letterature straniere) 15-feb-2021 29-mag-2021
Sessioni degli esami
Sessione Dal Al
ESAMI LINGUE - sessione invernale 11-gen-2021 13-feb-2021
ESAMI LINGUE - sessione estiva 31-mag-2021 24-lug-2021
ESAMI LINGUE - sessione autunnale 30-ago-2021 25-set-2021
Sessioni di lauree
Sessione Dal Al
LAUREE LINGUE - sessione autunnale (a.a. 2019/20) 2-nov-2020 7-nov-2020
LAUREE LINGUE - sessione straordinaria (a.a. 2019/20) 7-apr-2021 13-apr-2021
LAUREE LINGUE - sessione estiva (a.a. 2020/21) 5-lug-2021 10-lug-2021
Vacanze
Periodo Dal Al
Festa di Ognissanti 1-nov-2020 1-nov-2020
Festa dell'Immacolata 8-dic-2020 8-dic-2020
Festa della liberazione 25-apr-2021 25-apr-2021
Festa del lavoro 1-mag-2021 1-mag-2021
Festa del Santo Patrono 21-mag-2021 21-mag-2021
Festa della Repubblica 2-giu-2021 2-giu-2021

Calendario esami

Gli appelli d'esame sono gestiti dalla Unità Operativa  Didattica e Studenti Lingue e letterature straniere
Consultazione e iscrizione agli appelli d'esame sistema ESSE3. Per problemi inerenti allo smarrimento della password di accesso ai servizi on-line si prega di rivolgersi al supporto informatico della Scuola o al servizio recupero credenziali.

Calendario esami

Per dubbi o domande Leggi le risposte alle domande più frequenti - F.A.Q. Iscrizione Esami

Docenti

A B C D F G H K M N O P R S T Z

Albanese Angela

angela.albanese@univr.it

Aloe Stefano

stefano.aloe@univr.it +39 045802 8409

Artoni Daniele

daniele.artoni@univr.it +39 045802 8465

Benedettini Riccardo

riccardo.benedettini@univr.it +39 045 802 8413

Bertagna Federica

federica.bertagna@univr.it 0458028637

Bezrucka Yvonne

yvonne.bezrucka@univr.it +39 045802 8580

Binacchi Benedetta

benedetta.binacchi@univr.it

Borghetti Vincenzo

vincenzo.borghetti@univr.it +39 045 802 8584

Boschiero Manuel

manuel.boschiero@univr.it +39 045802 8405

Brunetti Simona

simona.brunetti@univr.it +39 045802 8575

Bullado Emanuela

emanuela.bullado@univr.it 045 8028049

Cagliero Roberto

roberto.cagliero@univr.it +39 045802 8694

Cantarini Sibilla

sibilla.cantarini@univr.it +39 045802 8199

Cappelletti Cristina

cristina.cappelletti@univr.it

Cappellotto Anna

anna.cappellotto@univr.it +39 045802 8314

Celentin Paola

paola.celentin@univr.it

Colombo Laura Maria

laura.colombo@univr.it + 39 045802 8322

Corrizzato Sara

sara.corrizzato@univr.it

Dalle Pezze Francesca

francesca.dallepezze@univr.it + 39 045802 8598

Dal Maso Serena

serena.dalmaso@univr.it +39 045 802 8119

Fiorato Sidia

sidia.fiorato@univr.it +39 045802 8317

Fiorentino Alice

alice.fiorentino@univr.it

Fossaluzza Giorgio

giorgio.fossaluzza@univr.it +39 045 802 8795

Franceschi Valeria

valeria.franceschi@univr.it +39 045802 8729

Frassi Paolo

paolo.frassi@univr.it +39 045802 8408

Gambin Felice

felice.gambin@univr.it +39 045802 8323

Genetti Stefano

stefano.genetti@univr.it +39 045802 8412

Giust Anna

anna.giust@univr.it +39 045 802 8465

Gorris Rosanna

rosanna.gorris@univr.it +39 045802 8324

Hartle Sharon

sharon.hartle@univr.it +39 045802 8259

Hourani Martin Dunia

dunia.houranimartin@univr.it

Kofler Peter Erwin

peter.kofler@univr.it +39 045802 8313

Macor Laura Anna

lauraanna.macor@univr.it 045 802 8686

Miotti Renzo

renzo.miotti@univr.it +39 045802 8571

Neri Stefano

stefano.neri@univr.it +39 045802 8692

Ophaelders Markus Georg

markus.ophalders@univr.it 045-8028732

Padovan Andrea

andrea.padovan@univr.it +39 045 802 8753

Paolini Sara

sara.paolini@univr.it

Pelloni Gabriella

gabriella.pelloni@univr.it +39 045802 8328

Pes Annalisa

annalisa.pes@univr.it +39 045802 8318

Pisaniello Valerio

valerio.pisaniello@univr.it +39 045802 8481

Rabanus Stefan

stefan.rabanus@univr.it +39 045802 8490

Salvi Luca

luca.salvi@univr.it +39 045802 8468

Sartor Elisa

elisa.sartor@univr.it +39 045802 8598

Sassi Carla

carla.sassi@univr.it +39 045802 8701

Scandola Alberto

alberto.scandola@univr.it 045.8028586

Schiffermuller Isolde

ischifferm@univr.it +39 045802 8478

Tallarico Giovanni Luca

giovanni.tallarico@univr.it +39 045 802 8663

Zanfei Anna

anna.zanfei@univr.it +39 045802 8347

Zinato Susanna

susanna.zinato@univr.it +39 045802 8318

Zinato Andrea

andrea.zinato@univr.it +39 045802 8339

Zivojinovic Jelena

jelena.zivojinovic@univr.it

Zollo Silvia Domenica

silvia.zollo@univr.it +39 045802 8105

Piano Didattico

Il piano didattico è l'elenco degli insegnamenti e delle altre attività formative che devono essere sostenute nel corso della propria carriera universitaria.
Selezionare il piano didattico in base all'anno accademico di iscrizione.

CURRICULUM TIPO:
InsegnamentiCreditiTAFSSD
1a lingua straniera
9
A
(L-LIN/04)
9
A
(L-LIN/21)
9
A
(L-LIN/07)
9
A
(L-LIN/14)
2a lingua straniera
9
A
(L-LIN/04)
9
A
(L-LIN/21)
9
A
(L-LIN/07)
9
A
(L-LIN/14)
1a letteratura straniera
9
B
(L-LIN/21)
2a letteratura straniera
9
B
(L-LIN/21)
Un insegnamento a scelta
3a lingua livello B1
3
F
-
InsegnamentiCreditiTAFSSD
1a lingua straniera
9
B
(L-LIN/14)
9
B
(L-LIN/12)
9
B
(L-LIN/04)
9
B
(L-LIN/07)
2a lingua straniera
9
B
(L-LIN/14)
9
B
(L-LIN/12)
9
B
(L-LIN/04)
9
B
(L-LIN/07)
9
C
(L-FIL-LET/14)
Un insegnamento a scelta
InsegnamentiCreditiTAFSSD
Un insegnamento a scelta (la filologia deve essere inerente la 1a o 2a lingua scelta)
6
C
(M-FIL/04)
Un insegnamento a scelta
Prova finale
6
E
-

1° Anno

InsegnamentiCreditiTAFSSD
1a lingua straniera
9
A
(L-LIN/04)
9
A
(L-LIN/21)
9
A
(L-LIN/07)
9
A
(L-LIN/14)
2a lingua straniera
9
A
(L-LIN/04)
9
A
(L-LIN/21)
9
A
(L-LIN/07)
9
A
(L-LIN/14)
1a letteratura straniera
9
B
(L-LIN/21)
2a letteratura straniera
9
B
(L-LIN/21)
Un insegnamento a scelta
3a lingua livello B1
3
F
-

2° Anno

InsegnamentiCreditiTAFSSD
1a lingua straniera
9
B
(L-LIN/14)
9
B
(L-LIN/12)
9
B
(L-LIN/04)
9
B
(L-LIN/07)
2a lingua straniera
9
B
(L-LIN/14)
9
B
(L-LIN/12)
9
B
(L-LIN/04)
9
B
(L-LIN/07)
9
C
(L-FIL-LET/14)
Un insegnamento a scelta

3° Anno

InsegnamentiCreditiTAFSSD
Un insegnamento a scelta (la filologia deve essere inerente la 1a o 2a lingua scelta)
6
C
(M-FIL/04)
Un insegnamento a scelta
Prova finale
6
E
-
Insegnamenti Crediti TAF SSD
Tra gli anni: 1°- 2°- 3°

Legenda | Tipo Attività Formativa (TAF)

TAF (Tipologia Attività Formativa) Tutti gli insegnamenti e le attività sono classificate in diversi tipi di attività formativa, indicati da una lettera.




SStage e tirocini presso imprese, enti pubblici o privati, ordini professionali

Codice insegnamento

4S003493

Coordinatore

Anna Cappellotto

Crediti

6

Settore Scientifico Disciplinare (SSD)

L-FIL-LET/15 - FILOLOGIA GERMANICA

Lingua di erogazione

Italiano

Periodo

II semestre (Lingue e letterature straniere) dal 15-feb-2021 al 29-mag-2021.

Obiettivi formativi

Introduzione alla Filologia germanica
L'insegnamento è un’introduzione alla Filologia germanica e mira a fornire le conoscenze di base sulle tematiche multidisciplinari, ossia paleografico-codicologiche e critico-testuali (con inclusione delle conoscenze elementari per il trattamento digitale di testi e i manoscritti), storico-culturali e storico-linguistiche che caratterizzano la filologia germanica.
Risultati attesi
- Conoscenze di base delle metodologie e dei contenuti culturali necessari per analizzare ed interpretare le tradizioni linguistico-letterarie di area germanica.
- Acquisire la padronanza di un linguaggio specialistico corretto e adeguato a ciascuno degli aspetti della disciplina.
- Acquisire le conoscenze di base dei vari ambiti della Filologia germanica, focalizzandosi prevalentemente sulla storia del libro medievale di area germanica (anche trattata con il sostegno di tecnologie e strumenti digitali), secondo gli obiettivi formativi del corso di studio

Programma

Contenuti

Il corso avvia gli studenti allo studio della Filologia Germanica rendendoli in grado di confrontarsi con i fondamenti del metodo filologico e con una scelta di testi tratti dalle letterature germaniche delle origini che verranno considerati nella loro facies documentale, linguistica e storico-culturale.
La prima parte del corso si configura come un’introduzione storica alla nascita della Filologia Germanica e alle tappe più importanti dello sviluppo della disciplina fino ai giorni nostri.
Successivamente si tratterà della storia dei cosiddetti ‘Germani’ per come ci vengono descritti nelle fonti classiche e per quanto riguarda gli aspetti culturali più fondanti come la società, la religione, la scrittura, la conversione al Cristianesimo e la letterarizzazione. Saranno inoltre trasmesse nozioni essenziali di linguistica storica relative sia all’evoluzione del Proto-Germanico sia alle linee principali dello sviluppo di singole lingue germaniche.
Muovendo dai caratteri peculiari delle tradizioni manoscritte germaniche, si ripercorrerà la storia della cultura materiale intesa come libro manoscritto, fornendo cenni di codicologia e di paleografia per arrivare al recupero storico del testo attraverso la critica testuale.
La seconda parte del corso avrà come tema lo studio della nascita delle letterature volgari germaniche. Il corso prevede la lettura, l’analisi (linguistico-filologica e storico-culturale) e la traduzione di una selezione di testimonianze letterarie della tradizione germanica. I testi verranno indicati durante il corso e saranno considerati a partire dai manoscritti in cui sono conservati.

Modalità didattiche

Secondo quanto stabilito dall’ateneo per l’A.A. corrente, il corso avrà luogo sulla piattaforma istituzionale Zoom, in forma di lezioni frontali streaming eventualmente integrate da alcune lezioni registrate. L’eventuale cambio di modalità sarà annunciato agli studenti almeno 24 ore prima della lezione e il link Zoom a cui collegarsi verrà fornito agli studenti in tempo utile per l’inizio del corso mediante avviso sulla pagina personale della docente e sulla piattaforma Moodle, a cui tutti (frequentanti e non frequentanti) sono tenuti a iscriversi. Eventuali sospensioni delle lezioni o cambiamenti saranno comunicati nelle stesse modalità in tempo utile.
I materiali del corso per gli studenti frequentanti sono costituiti dalle lezioni della docente, dalle slide e da altri materiali che saranno resi disponibili su Moodle. Il programma per studenti non frequentanti dovrà essere concordato preventivamente. Per questo, i non frequentanti sono pregati di contattare la docente via mail (mediante un indirizzo istituzionale @studenti.univr.it) per un eventuale ricevimento online (oppure in presenza situazione sanitaria permettendo).
La bibliografia indicata in questa pagina sarà ulteriormente specificata e integrata all’inizio del corso.

Bibliografia

Testi di riferimento
Autore Titolo Casa editrice Anno ISBN Note
Nicoletta Francovich Onesti Filologia germanica. Lingue e culture dei germani antichi (Edizione 1) Carocci 2011 9788843023158
Alessandro Zironi Il Carme di Ildebrando. Un padre, un figlio, un duello (Edizione 1) Meltemi 2019 9788855190244 Tutto eccetto il cap. 3 (pp. 43-64)
Luiselli Fadda, Anna Maria Tradizioni manoscritte e critica del testo nel Medioevo germanico (Edizione 5) Laterza 2003 pagine da studiare: parte II "Codici e copisti" (pp. 113-179), Parte III "Il recupero storico del testo" (pp. 185-253)

Modalità d'esame

L’esame si svolge in forma orale, in presenza o su Zoom (a seconda dell’evolversi dell’emergenza sanitaria), in entrambi i casi secondo gli appelli ufficiali d’esame pubblicati dall’ateneo. Il colloquio deve essere sostenuto per intero e non può essere suddiviso in moduli.
L’esame intende sia verificare la profondità delle conoscenze acquisite durante il corso, sia la capacità di rielaborazione degli argomenti e di stabilire collegamenti fra i temi trattati. Una parte della valutazione riguarderà inoltre l’esposizione corretta e coerente delle conoscenze acquisite e l’utilizzo competente e appropriato della microlingua filologica. Durante il colloquio potrà essere verificata l’assimilazione dei testi attraverso la lettura, la traduzione e il commento di brevi passi scelti affrontati durante le lezioni e forniti dalla docente in sede d’esame. Il risultato finale è espresso in trentesimi ed è da intendersi come una valutazione complessiva dei risultati raggiunti.
Per gli studenti non frequentanti l’esame è orale e prevede le medesime modalità sopraindicate.

Tipologia di Attività formativa D e F

Anno accademico

Insegnamenti non ancora inseriti

Prospettive


Avvisi degli insegnamenti e del corso di studio

Per la comunità studentesca

Se sei già iscritta/o a un corso di studio, puoi consultare tutti gli avvisi relativi al tuo corso di studi nella tua area riservata MyUnivr.
In questo portale potrai visualizzare informazioni, risorse e servizi utili che riguardano la tua carriera universitaria (libretto online, gestione della carriera Esse3, corsi e-learning, email istituzionale, modulistica di segreteria, procedure amministrative, ecc.).
Entra in MyUnivr con le tue credenziali GIA.

Esercitazioni Linguistiche CLA


Stage e tirocini

Le attività di stage sono finalizzate a far acquisire allo studente una conoscenza diretta in settori di particolare interesse per l’inserimento nel mondo del lavoro e per l’acquisizione di abilità professionali specifiche.
Le attività di stage sono svolte sotto la diretta responsabilità di un singolo docente presso studi professionali, enti della pubblica amministrazione, aziende accreditate dall’Ateneo veronese.
I crediti maturati in seguito ad attività di stage saranno attribuiti secondo quanto disposto nel dettaglio dal “Regolamento d’Ateneo per il riconoscimento dei crediti maturati negli stage universitari” vigente.
Tutte le informazioni in merito agli stage sono reperibili al link https://www.univr.it/it/i-nostri-servizi/stage-e-tirocini.

 

Prova finale

La prova finale, a cui vengono attribuiti 6 CFU consiste nella preparazione e discussione di un elaborato scritto su materia di uno degli insegnamenti in cui siano stati acquisiti almeno 6 CFU.
La discussione dell'elaborato scritto avviene in presenza di una Commissione Istruttoria composta da due docenti dell'Ateneo che si riunisce nei giorni precedenti la proclamazione e che propone alla Commissione di Laurea (composta da almeno tre docenti) una valutazione. Alla prova finale potranno essere attribuiti non più di 5 punti su 110. L'attribuzione della lode avviene o su proposta del relatore, se l'elaborato è ottimo e la media dei voti conseguiti negli esami dallo Studente raggiunge almeno 110 punti, o in maniera automatica se la media raggiunge almeno 113 punti.
Il voto di laurea è formato da:
a) la media aritmetica dei voti conseguiti negli esami, rapportata a 110,
b) la valutazione dell'elaborato finale,
c) punti supplementari di incentivazione:
  • un massimo di 2 punti per le lodi (1 punto per due lodi, 2 punti per più lodi).  

  • 2 punti per la partecipazione al Programma Erasmus o assimilato, a condizione che lo studente: abbia acquisito almeno 12 CFU per un semestre di mobilità nel corso del ciclo di studi (24 CFU per due semestri di mobilità) e consegua il titolo finale entro la durata normale del corso di studi.
  • 1 punto per la partecipazione al Programma Erasmus o assimilato, a condizione che lo studente: abbia acquisito almeno 12 CFU per un semestre di mobilità nel corso del ciclo di studi (24 CFU per due semestri di mobilità) e consegua il titolo finale anche oltre la durata normale del corso di studi.
  • Lo studente vincitore del bando del Ministero dell’Università per assistente di lingua italiana all’estero o di borsa Comenius presso scuole di 1° e 2° grado dell’Unione Europea otterrà un punteggio supplementare, che sarà aggiunto alla media finale del voto di laurea: 1 punto, per una esperienza di assistentato fino a 6 mesi; 2 punti, per una esperienza di assistentato superiore a 6 mesi.
Non possono essere attribuiti punti di incentivazione per qualsiasi esperienza all’estero svolta dallo studente su iniziativa privata, anche se riconosciuta come equipollente dal Dipartimento/Collegio Didattico.
  • 2 punti per la conclusione degli studi in corso (solo per gli studenti di prima immatricolazione, senza il riconoscimento della carriera pregressa o sospensione di carriera).

Allegati

Elenco delle proposte di tesi e stage

Nessuna proposta di tesi o stage attualmente disponibile


Vademecum per lo studente

Si informano gli studenti che il vademecum è reperibile al seguente link: https://www.dlls.univr.it/?ent=iniziativa&did=1&id=2907

Ulteriori servizi

I servizi e le attività di orientamento sono pensati per fornire alle future matricole gli strumenti e le informazioni che consentano loro di compiere una scelta consapevole del corso di studi universitario.