Studiare

In questa sezione è possibile reperire le informazioni riguardanti l'organizzazione pratica del corso, lo svolgimento delle attività didattiche, le opportunità formative e i contatti utili durante tutto il percorso di studi, fino al conseguimento del titolo finale.

Calendario accademico

Il calendario accademico riporta le scadenze, gli adempimenti e i periodi rilevanti per la componente studentesca, personale docente e personale dell'Università. Sono inoltre indicate le festività e le chiusure ufficiali dell'Ateneo.
L’anno accademico inizia il 1° ottobre e termina il 30 settembre dell'anno successivo.

Calendario accademico

Calendario didattico

Il calendario didattico indica i periodi di svolgimento delle attività formative, di sessioni d'esami, di laurea e di chiusura per le festività.

Definizione dei periodi di lezione
Periodo Dal Al
1° SEMESTRE 1-ott-2020 30-dic-2020
2° SEMESTRE 1-mar-2021 30-mag-2021

Calendario esami

Per consultazione e iscrizione agli appelli d'esame visita il sistema ESSE3.
Per problemi inerenti allo smarrimento della password di accesso ai servizi on-line si prega di rivolgersi al supporto informatico della Scuola o al servizio recupero credenziali

Calendario esami

Per dubbi o domande leggi le risposte alle domande più frequenti F.A.Q. Iscrizione Esami

Docenti

B C D F G L M P R S V Z

Burro Roberto

symbol email roberto.burro@univr.it symbol phone-number +39 045 802 8743

Dalle Carbonare Luca Giuseppe

symbol email luca.dallecarbonare@univr.it symbol phone-number +39 045 812 6062

Fumene Feruglio Paolo

symbol email paolo.fumeneferuglio@univr.it symbol phone-number +39 0458027680

Gotte Giovanni

symbol email giovanni.gotte@univr.it symbol phone-number 0458027694

Locatelli Francesca

symbol email francesca.locatelli@univr.it symbol phone-number 045 8027655

Magnan Bruno

symbol email bruno.magnan@univr.it symbol phone-number +39 045 812 3510

Mansueto Giancarlo

symbol email giancarlo.mansueto@univr.it symbol phone-number 0458124301

Mariotti Raffaella

symbol email raffaella.mariotti@univr.it symbol phone-number 0458027164

Mazzariol Annarita

symbol email annarita.mazzariol@univr.it symbol phone-number 045 8027690

Montagnana Martina

symbol email martina.montagnana@univr.it symbol phone-number +39 045 812 6698

Pelizzari Nicola

symbol email nicola.pelizzari@univr.it

Samaila Elena Manuela

symbol email elenamanuela.samaila@univr.it; elenamanuela.samaila@aovr.veneto.it

Sboarina Andrea

symbol email andrea.sboarina@univr.it symbol phone-number +39 045 802 7291

Scapini Patrizia

symbol email patrizia.scapini@univr.it symbol phone-number 0458027556

Vincenzi Elia

symbol email elia.vincenzi@univr.it

Zipeto Donato

symbol email donato.zipeto@univr.it symbol phone-number +39 045 802 7204

Piano Didattico

Il piano didattico è l'elenco degli insegnamenti e delle altre attività formative che devono essere sostenute nel corso della propria carriera universitaria.
Selezionare il piano didattico in base all'anno accademico di iscrizione.

InsegnamentiCreditiTAFSSD
5
A
FIS/07 ,INF/01 ,MED/01
7
A
BIO/09 ,BIO/16 ,BIO/17
6
A
BIO/10 ,BIO/12 ,MED/07
7
A/B
MED/04 ,MED/09 ,MED/33
6
A/B
ING-INF/07 ,MAT/05 ,MED/36
InsegnamentiCreditiTAFSSD
8
A/B/C
MED/09 ,MED/26 ,MED/34 ,MED/50
Attivita' seminariali (professioni sanitarie)
5
F
-
Prova finale
7
E
-

1° Anno

InsegnamentiCreditiTAFSSD
5
A
FIS/07 ,INF/01 ,MED/01
7
A
BIO/09 ,BIO/16 ,BIO/17
6
A
BIO/10 ,BIO/12 ,MED/07
7
A/B
MED/04 ,MED/09 ,MED/33
6
A/B
ING-INF/07 ,MAT/05 ,MED/36

3° Anno

InsegnamentiCreditiTAFSSD
8
A/B/C
MED/09 ,MED/26 ,MED/34 ,MED/50
Attivita' seminariali (professioni sanitarie)
5
F
-
Prova finale
7
E
-

Legenda | Tipo Attività Formativa (TAF)

TAF (Tipologia Attività Formativa) Tutti gli insegnamenti e le attività sono classificate in diversi tipi di attività formativa, indicati da una lettera.




S Stage e tirocini presso imprese, enti pubblici o privati, ordini professionali

Codice insegnamento

4S008993

Crediti

5

Coordinatore

Francesca Locatelli

Lingua di erogazione

Italiano

L'insegnamento è organizzato come segue:

FISICA

Crediti

2

Periodo

Lezioni 1 semestre PERF

STATISTICA MEDICA

Crediti

2

Periodo

1° SEMESTRE

INFORMATICA

Crediti

1

Periodo

1° SEMESTRE

Obiettivi formativi

Lo studente deve acquisire gli elementi essenziali della fisica, i metodi statistici con particolare riferimento ai fenomeni coinvolti nelle scienze della vita, i principi dell’informatica.

FISICA: Grandezze fisiche e loro misurazione. I fondamenti della dinamica. Meccanica dei fluidi, Nozioni di optometria, Termologia e calorimetria. Leggi della termodinamica. Cambiamento di stato. Teoria degli errori.

INFORMATICA: Sistemi operativi. Windows. Applicazioni di informatica di uso generale, videoscrittura. Applicazioni di informatica in medicina. Telematica, Office, Posta elettronica. Terminologia informatica.

STATISTICA: Il concetto di popolazione e di campione. Bias di selezione e randomizzazione. La distribuzione di Gauss. Concetto di valore normale. La valutazione dei trattamenti sugli individui e sui gruppi.

Programma

------------------------
MM: FISICA
------------------------

------------------------
MM: INFORMATICA
------------------------
Introduzione ai sistemi informatici Le infrastrutture hardware Il sistema operativo Le applicazioni Applicazioni web per la ricerca delle evidenze biomediche (esercitazioni in PubMed Le lezioni saranno erogate in modalità duale.
------------------------
MM: STATISTICA MEDICA
------------------------
Il modulo è strutturato in lezioni teoriche frontali (20h). 1) Medicina, ricerca scientifica e statistica 2) La misurazione in medicina: scale di misura, validità, precisione e accuratezza 3) Variabili statistiche e distribuzioni di frequenza 4) Come descrivere la distribuzione di una o più variabili: misure di posizione e di variabilità, tabelle di contingenza 5) Introduzione alla probabilità: definizioni, regole del calcolo delle probabilità, probabilità indipendenti e condizionali, variabili casuali, distribuzione di Gauss 6) Come valutare la validità di uno strumento diagnostico: sensibilità e specificità, curve ROC 7) Introduzione all’inferenza statistica: cenni di teoria del campionamento, distribuzione campionaria di uno stimatore, intervallo di confidenza, la logica del test statistico (ipotesi nulla e ipotesi alternativa, errori di I° e II° tipo, potenza di un test statistico, p-value), test z e test t

Bibliografia

Testi di riferimento
Autore Titolo Casa editrice Anno ISBN Note
Lantieri PB, Risso D, Ravera G Elementi di Statistica Medica McGraw-Hill 2007
Armitage P, Berry G Statistica medica. Metodi statistici per la ricerca in medicina (Edizione 3) McGraw-Hill Libri Italia, Milano 1996
Verlato G, Zanolin ME Esercizi di Statistica Medica, Informatica ed Epidemiologia Libreria Cortina Editrice, Verona 2000
Swinscow TDV, Campbell MJ Le Basi della Statistica per Scienze Bio-mediche Edizioni Minerva Medica 2004
Triola MM, Triola MF Statistica per le Discipline Biosanitarie Pearson 2009
Sciuto, Buonanno, Mari Introduzione ai sistemi informatici 5/ed McGraw-Hill 2014 9788838668326

Modalità d'esame

------------------------
MM: FISICA
------------------------

------------------------
MM: INFORMATICA
------------------------
L’esame è volto alla verifica del grado di apprendimento dello studente in merito alle tematiche del corso. L’esame prevede un test scritto con quesiti a risposta multipla. Ad ogni quesito sarà associato un punteggio (esplicitato nel testo dell’esame). Il punteggio massimo conseguibile è di 32 punti. Il superamento del corso prevede un punteggio minimo di 18 punti. Il voto finale corrisponde alla somma dei punteggi ottenuti per ogni quesito fino ad un massimo di 30. Per il conseguimento del voto di eccellenza (30 e lode) lo studente dovrà aver risposto correttamente ed in maniera esauriente a tutti i quesiti proposti (32 punti). Il test sarà erogato in modalità in presenza. La modalità a distanza è comunque garantita per tutti gli studenti che lo chiederanno nell’anno accademico 2020/21.
------------------------
MM: STATISTICA MEDICA
------------------------
L'accertamento dei risultati di apprendimento prevede una prova scritta con domande a risposta aperta e domande a risposta multipla. L'obiettivo della prova è di verificare la conoscenza di tutti gli argomenti trattati. La valutazione finale è espressa in 30esimi.

Prospettive


Avvisi degli insegnamenti e del corso di studio

Per la comunità studentesca

Se sei già iscritta/o a un corso di studio, puoi consultare tutti gli avvisi relativi al tuo corso di studi nella tua area riservata MyUnivr.
In questo portale potrai visualizzare informazioni, risorse e servizi utili che riguardano la tua carriera universitaria (libretto online, gestione della carriera Esse3, corsi e-learning, email istituzionale, modulistica di segreteria, procedure amministrative, ecc.).
Entra in MyUnivr con le tue credenziali GIA.

Prova Finale

Per essere ammessi alla prova finale occorre avere conseguito tutti i crediti nelle attività formative previste dal piano degli studi, compresi quelli relativi all’attività di tirocinio.
Alla preparazione della tesi sono assegnati 7 CFU.
La prova è organizzata, con decreto del Ministro dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca di concerto con il Ministro del Lavoro, della Salute e delle Politiche Sociali, in due sessioni definite a livello nazionale.
La prova finale, con valore di esame di Stato abilitante, si compone di:
- una prova pratica nel corso della quale lo studente deve dimostrare di aver acquisito le conoscenze e abilità teorico-pratiche e tecnico-operative proprie dello specifico profilo professionale;
- redazione dell’elaborato di una tesi e sua dissertazione.
Lo studente avrà la supervisione di un docente del Corso di Laurea, detto Relatore, ed eventuali correlatori anche esterni al Corso di Laurea.
Scopo della tesi è quello di impegnare lo studente in un lavoro di formalizzazione, progettazione e di ricerca, che contribuisca sostanzialmente al completamento della sua formazione professionale e scientifica. Il contenuto della tesi deve essere inerente a tematiche o discipline strettamente correlate al profilo professionale.
La valutazione della tesi sarà basata sui seguenti criteri: livello di approfondimento del lavoro svolto, contributo critico del laureando, accuratezza della metodologia adottata per lo sviluppo della tematica.
Il punteggio finale di Laurea è espresso in cento/decimi con eventuale lode e viene formato, a partire dalla media ponderata rapportata a 110 dei voti conseguiti negli esami di profitto, dalla somma delle valutazioni ottenute nella prova pratica (fino ad un massimo di 5 punti) e nella discussione della Tesi (fino ad un massimo di 5 punti).
 
In caso di valutazione insufficiente alla prova pratica, l’esame si interromperà e si riterrà non superato. La prova finale verrà quindi sospesa e dovrà essere interamente in una delle sessioni successive.
 
La commissione di Laurea potrà attribuire ulteriori punti in base a:


presenza di eventuali lodi ottenute negli esami sostenuti;
partecipazione ai programmi Erasmus prevede 2 punti aggiuntivi;

 
È prevista la possibilità per lo studente di redigere l'elaborato in lingua inglese.
La scadenza per la presentazione della domanda di laurea e relativa documentazione, verrà indicata negli avvisi dello specifico Corso di laurea. 


 

Gestione carriere


Orario lezioni, appelli d’esame

La frequenza in aula delle lezioni è prevista per tutti i Corsi di Studio e per tutti i relativi anni;
• le attività pratiche si svolgono in presenza;
• è assicurata la registrazione e la pubblicazione immediata delle lezioni per un tempo limitato e comunque non inferiore a un mese, consentendo così a studentesse e studenti che non riescono a frequentare in presenza per limiti logistici e/o per il principio di turnazione sopra menzionato di fruirne.
Le studentesse e gli studenti con esigenze 2 specifiche (disabilità e DSA) che dovessero aver bisogno di maggiore tempo per la consultazione delle lezioni registrate potranno contattare l’UO Inclusione e Accessibilità per farne richiesta;
• studentesse e studenti devono obbligatoriamente prenotare il posto in aula;
• è data priorità di accesso all’aula alle seguenti categorie: o studentesse e studenti con esigenze specifiche, per facilitare l’apprendimento che potrebbe essere più difficile se impartito a distanza; o studentesse e studenti internazionali, perché vengono appositamente dall’estero per seguire i nostri corsi.

Il sistema di “prenotazione posto in aula”, tramite l’applicazione, prevedrà la prenotazione da parte dello studente con un anticipo di 5 gg rispetto alla lezione di interesse.

Orario lezioni, appelli d’esame A.A.2022/23

Orario lezioni, appelli d’esame A.A. 2021/22


Tirocinio professionalizzante

Durante l'esperienza di tirocinio la supervisione dello studente è garantita da un sistema di tutorato articolato su 2 o 3 livelli e, di norma, assunto da operatori dello stesso profilo professionale degli studenti:

Tutor professionale con competenze avanzate sia pedagogiche che professionali; collabora all'organizzazione e gestione dei tirocini, alla progettazione e conduzione di laboratori di formazione professionale. Seleziona le opportunità formative, integra l'esperienza pratica con la teoria appresa, presidia in particolare le prime fasi di apprendimento di un intervento o di una competenza. Si occupa dei processi di apprendimento degli studenti in difficoltà, facilita i processi di valutazione dell'apprendimento in tirocinio e tiene i rapporti con le sedi di tirocinio. I Tutor Professionali sono scelti in accordo con le strutture sanitarie presso cui si svolge l'attività formativa e assegnati con incarichi triennali alla struttura didattica.

Guida di Tirocinio/tutor clinico è l'operatore che guida lo studente nella sede di tirocinio mentre svolge le sue normali attività lavorative. E' garante della sicurezza dello studente e degli utenti, vigila affinché gli utenti ricevano una prestazione di qualità anche quando essa venga delegata agli studenti, si assicura che gli stessi siano informati e diano il loro consenso ad essere assistiti da uno studente.
Al termine di ciascun anno di corso viene effettuata una valutazione certificativa per accertare i livelli raggiunti dallo studente nello sviluppo delle competenze professionali attese.


Per ulteriori informazioni consultare la pagina del servizo 

Area riservata studenti