Studiare

In questa sezione è possibile reperire le informazioni riguardanti l'organizzazione pratica del corso, lo svolgimento delle attività didattiche, le opportunità formative e i contatti utili durante tutto il percorso di studi, fino al conseguimento del titolo finale.

Calendario accademico

Il calendario accademico riporta le scadenze, gli adempimenti e i periodi rilevanti per la componente studentesca, personale docente e personale dell'Università. Sono inoltre indicate le festività e le chiusure ufficiali dell'Ateneo.
L’anno accademico inizia il 1° ottobre e termina il 30 settembre dell'anno successivo.

Calendario accademico

Calendario didattico

Il calendario didattico indica i periodi di svolgimento delle attività formative, di sessioni d'esami, di laurea e di chiusura per le festività.

Definizione dei periodi di lezione
Periodo Dal Al
1° SEM Scienze nutraceutiche 3-ott-2022 27-gen-2023
Annuale Scienze nutraceutiche 3-ott-2022 16-giu-2022
2° SEM Scienze nutraceutiche 6-mar-2023 16-giu-2023
Sessioni degli esami
Sessione Dal Al
Sessione invernale d'esame 30-gen-2023 3-mar-2023
Sessione estiva d'esame 19-giu-2023 31-lug-2023
Sessione autunnale d'esame 4-set-2023 29-set-2023

Calendario esami

Gli appelli d'esame sono gestiti dalla Unità Operativa Segreteria Corsi di Studio Medicina.
Per consultazione e iscrizione agli appelli d'esame visita il sistema ESSE3.
Per problemi inerenti allo smarrimento della password di accesso ai servizi on-line si prega di rivolgersi al supporto informatico della Scuola o al servizio recupero credenziali

Calendario esami

Per dubbi o domande leggi le risposte alle domande più frequenti F.A.Q. Iscrizione Esami

Docenti

A B C F G I M P R S T Z

Artegiani Elisa

symbol email elisa.artegiani@univr.it

Assfalg Michael

symbol email michael.assfalg@univr.it symbol phone-number +39 045 802 7949

Battista Federico

symbol email federico.battista@univr.it symbol phone-number +390458027917

Bertoldi Mariarita

symbol email mita.bertoldi@univr.it symbol phone-number 0458027671

Bottani Emanuela

symbol email emanuela.bottani@univr.it symbol phone-number 045 802 7226

Busti Fabiana

symbol email fabiana.busti@univr.it symbol phone-number +39 045 812 4262

Cazzoletti Lucia

symbol email lucia.cazzoletti@univr.it symbol phone-number 045 8027656

Ciulu Marco

symbol email marco.ciulu@univr.it symbol phone-number +39 0458027929

Fiammengo Roberto

symbol email roberto.fiammengo@univr.it symbol phone-number 0458027038

Gatto Veronica

symbol email veronica.gatto@univr.it symbol phone-number 045 802 7817

Mainente Federica

symbol email federica.mainente@univr.it symbol phone-number +39 045 802 7855

Mazzali Gloria

symbol email gloria.mazzali@aovr.veneto.it symbol phone-number +39 045 807 3577

Piccinelli Fabio

symbol email fabio.piccinelli@univr.it symbol phone-number +39 045 802 7097

Pietrobelli Angelo

symbol email angelo.pietrobelli@univr.it symbol phone-number +39 045 812 7125

Pogliaghi Silvia

symbol email silvia.pogliaghi@univr.it symbol phone-number 045 8425128

Romeo Alessandro

symbol email alessandro.romeo@univr.it symbol phone-number +39 045 802 7936; Lab: +39 045 802 7808

Seggio Mimimorena

symbol email mimimorena.seggio@univr.it

Torriani Sandra

symbol email sandra.torriani@univr.it symbol phone-number 045 802 7921

Zoccatelli Gianni

symbol email gianni.zoccatelli@univr.it symbol phone-number +39 045 802 7952

Piano Didattico

Il piano didattico è l'elenco degli insegnamenti e delle altre attività formative che devono essere sostenute nel corso della propria carriera universitaria.
Selezionare il piano didattico in base all'anno accademico di iscrizione.

3° Anno  Sarà attivato nell'A.A. 2024/2025

InsegnamentiCreditiTAFSSD
1 insegnamenti a scelta
9
C
MED/12 ,MED/13 ,MED/14
Tirocinio
7
F
-
Prova finale
4
E
-
Sarà attivato nell'A.A. 2024/2025
InsegnamentiCreditiTAFSSD
1 insegnamenti a scelta
9
C
MED/12 ,MED/13 ,MED/14
Tirocinio
7
F
-
Prova finale
4
E
-
Insegnamenti Crediti TAF SSD
Tra gli anni: 2°- 3°

Legenda | Tipo Attività Formativa (TAF)

TAF (Tipologia Attività Formativa) Tutti gli insegnamenti e le attività sono classificate in diversi tipi di attività formativa, indicati da una lettera.




S Stage e tirocini presso imprese, enti pubblici o privati, ordini professionali

Codice insegnamento

4S010594

Crediti

15

Coordinatore

Marco Ciulu

Lingua di erogazione

Italiano

Corsi Singoli

Non Autorizzato

L'insegnamento è organizzato come segue:

PREPARAZIONI ESTRATTIVE E LABORATORIO

Crediti

9

Periodo

Vedi pagina del modulo

Docenti

Vedi pagina del modulo

CONTROLLO DI QUALITÀ DEI PRODOTTI DIETETICI E ALIMENTARI E LABORATORIO

Crediti

6

Periodo

Vedi pagina del modulo

Docenti

Vedi pagina del modulo

Obiettivi di apprendimento

1. PREPARAZIONI ESTRATTIVE: l’obiettivo del corso è quello di fornire allo studente conoscenza e comprensione dell'utilizzo di tecniche di estrazione e purificazione di componenti da prodotti alimentari e salutistici che ne permettano il successivo controllo di qualità. Le attività di laboratorio saranno svolte a gruppi. Le esercitazioni saranno effettuate in modo da affrontare alcune delle tematiche svolte nella parte teorica e, in particolare, verranno realizzate estrazioni a partire da alcuni prodotti modello.

Modalità di verifica dell'apprendimento:
L’accertamento dei risultati di apprendimento prevede una prova scritta con domande aperte:
Per superare l'esame gli studenti dovranno dimostrare di conoscere i fondamenti chimico-fisici e tecnici alla base dei diversi processi di estrazione delle diverse componenti presenti nell’alimento.
Gli studenti dovranno inoltre dimostrare di avere compreso i principi che guidano la scelta di una specifica metodica estrattiva rispetto ad un’altra e quali metodiche analitiche possono essere applicate per l’analisi dei composti estratti. Inoltre dovranno dimostrare di conoscere le basi teoriche degli approcci estrattivi messi in atto durante le esercitazioni e di sapere eseguire in autonomia i protocolli presentati.
Devono inoltre aver compreso gli step critici per la riuscita dei protocolli di analisi e come il risultato può essere influenzato dalla modulazione delle condizioni di processo.
- come presentare i dati elaborati e la significatività degli stessi


2. CONTROLLO DI QUALITÀ DEI PRODOTTI DIETETICI E ALIMENTARI: il corso si propone di fornire allo studente la conoscenza e comprensione delle tecniche di laboratorio finalizzate all’analisi delle diverse componenti che compongono alimenti e prodotti salutistici, sia nutrienti che indesiderati o contaminanti. La parte di laboratorio prevede esercitazioni di gruppo in funzione della numerosità degli studenti. Le esercitazioni permetteranno di far acquisire allo studente conoscenza e comprensione a livello pratico di alcuni approcci analitici largamente impiegati per la determinazione dei parametri che descrivono la qualità di alcuni alimenti, come la purezza di un principio attivo, la presenza di contaminanti specifiche o sostanze indesiderate.

Modalità di verifica dell'apprendimento:
l’accertamento dei risultati di apprendimento prevede una prova scritta con domande aperte:e a scelta multipla e comprendente esercizi e domande sull'intero programma dell'Insegnamento.
Per superare l'esame gli studenti dovranno dimostrare di conoscere:
- i principi chimico-fisici alla base dei sistemi analitici presentati
- le basi del funzionamento delle strumentazioni impiegate per l’analisi degli alimenti
Gli studenti dovranno dimostrare in particolare di aver compreso quali parametri devono essere misurati e con quali metodiche al fine di poter valutare la qualità degli alimenti sia a livello nutrizionale che normativo. A questo proposito lo studente dovrà utilizzare le competenze acquisite per il riconoscimento di frodi e adulterazioni alimentari.
Gli studenti dovranno dimostrare inoltre di conoscere le basi teoriche dei metodi analitici applicati durante le esercitazioni e di sapere eseguire in autonomia i protocolli presentati.
Devono inoltre aver compreso:
- gli step critici per la riuscita dei protocolli di analisi
- come presentare i dati elaborati e la significatività degli stessi.

Prerequisiti e nozioni di base

Chimica generale, chimica organica, chimica degli alimenti e chimica analitica

Criteri di composizione del voto finale

Il voto finale sarà calcolato sulla base della media pesata fra i due moduli

Prospettive


Avvisi degli insegnamenti e del corso di studio

Per la comunità studentesca

Se sei già iscritta/o a un corso di studio, puoi consultare tutti gli avvisi relativi al tuo corso di studi nella tua area riservata MyUnivr.
In questo portale potrai visualizzare informazioni, risorse e servizi utili che riguardano la tua carriera universitaria (libretto online, gestione della carriera Esse3, corsi e-learning, email istituzionale, modulistica di segreteria, procedure amministrative, ecc.).
Entra in MyUnivr con le tue credenziali GIA: solo così potrai ricevere notifica di tutti gli avvisi dei tuoi docenti e della tua segreteria via mail e a breve anche tramite l'app Univr.

Orario lezioni

 

La frequenza in aula delle lezioni non è obbligatoria ma fortemente consigliata; tuttavia i singoli docenti sono liberi di richiedere un minimo di ore di frequenza per l’ammissibilità all’esame di profitto dell’insegnamento di cui sono titolari. In tal caso il controllo della frequenza alle attività didattiche è stabilito secondo modalità preventivamente comunicate agli studenti.

La frequenza alle attività di esercitazione, laboratorio e tirocinio è obbligatoria al 100%.


Area riservata studenti


Recupero degli Obblighi Formativi Aggiuntivi

La verifica del possesso delle conoscenze di base (saperi minimi) necessarie per poter frequentare il corso con profitto avviene, contestualmente alla prova di ammissione, sostenendo un TOLC-B su quesiti di Biologia, Chimica, Fisica, Matematica di base, Inglese. Nel caso in cui nel TOLC-B non vengano raggiunti punteggi uguali e superiori al 40% del punteggio massimo previsto per una qualsiasi delle materie previste, saranno attribuiti i relativi obblighi formativi aggiuntivi (OFA).

Corsi integrativi delle cinque materie saranno organizzati nel primo semestre con frequenza obbligatoria. L’assolvimento dell’obbligo è requisito obbligatorio per l’ammissione agli esami del primo semestre.

Assegnazione degli Obblighi Formativi Aggiuntivi

Gli Obblighi Formativi Aggiuntivi che lo studente dovrà effettivamente sostenere saranno aggiornati sulla sua pagina personale entro novembre 2023

Modalità di Recupero degli Obblighi Formativi Aggiuntivi

MATEMATICA

Materiale di studio: disponibile tramite moodle

Per coloro che non hanno superato il test, sarà effettuato un quarto esame venerdì 28 giugno 2024 ore 10:00 in Lente Didattica - aula 5

FISICA

Materiale di studio su JOVE 

Data del test: 

BIOLOGIA

Materiale di studio su JOVE

Data del test: 

CHIMICA

Materiale di studio su JOVE 

Data del test: 


Modalità di frequenza

 

Non vi è un obbligo generalizzato di frequenza alle lezioni, ma è fortemente consigliata; tuttavia i singoli docenti sono liberi di richiedere un minimo di ore di frequenza per l’ammissibilità all’esame di profitto dell’insegnamento di cui sono titolari. In tal caso il controllo della frequenza alle attività didattiche è stabilito secondo modalità preventivamente comunicate agli studenti.

La frequenza alle attività di esercitazione, laboratorio e tirocinio è obbligatoria al 100%.


Competenza linguistica - Lingua Inglese

 

Per la competenza linguistica, è prevista il livello B1

 

Per la coorte 2023/2024:

L'insegnamento di lingua inglese sarà erogato in modalità convenzionale.

Il corso (annuale) si tiene il giovedì mattina dalle ore 8.30 alle ore 11.30 nella sede di Ca' Vignal 3 - aula T.05

La verbalizzazione dell'esame può essere richiesta alla Segreteria Didattica del Corso, inviando il certificato rilasciato dal CLA.

 

Per la coorte 2022/2023:

Il piano didattico del corso di Studio prevede l’acquisizione di 4 CFU di Lingua straniera, che corrispondono a una competenza linguistica di livello B1 informatizzato.

I crediti di lingua straniera si ottengono frequentando uno dei corsi organizzati dal CLA – Centro Linguistico di Ateneo  https://cla.univr.it/it/didattica#EsercitazioniLing - consultando l'offerta nel sito per le iscrizioni e l'orario delle lezioni.

La verbalizzazione dell'esame può essere richiesta alla Segreteria Didattica del Corso, inviando il certificato rilasciato dal CLA.

 

►Gli studenti già in possesso di certificazioni linguistiche ottenute presso enti esterni possono richiedere il certificato di equipollenza al CLA, in modo che l'idoneità linguistica sia registrata e risulti nel libretto elettronico. Per accedere al servizio cliccare il link: 

https://cla.univr.it/it/servizi/riconoscimento-delle-certificazioni-linguistiche-esterne

Per informazioni sulla registrazione a libretto, contattare la Segreteria didattica

PROVA INFORMATIZZATA

La prova si svolgerà presso il laboratorio linguistico del centro (aula S.5, piano -1, Polo Zanotto) nei giorni indicati nel calendario delle prove. Le iscrizioni si raccolgono come descritto nella sezione ISCRIZIONI ALLE PROVE. I calendario dei turni verrà pubblicato il giorno successivo alla chiusura delle iscrizioni nelle tabelle dedicate alle varie lingue in fondo alla pagina.

L'accesso al laboratorio verrà gestito dallo staff  del CLA.


Prova Finale

Per essere ammessi alla prova finale occorre avere conseguito tutti i crediti nelle attività formative previste dal piano degli studi, compresi quelli relativi all’attività di tirocinio. Alla preparazione della tesi sono assegnati 5 CFU. La prova finale si compone di redazione e dissertazione di un elaborato di tesi. Lo studente per il lavoro di tesi avrà la supervisione di un docente della Scuola di Medicina e Chirurgia o della Scuola di Scienze e Ingegneria detto Relatore, ed eventuali correlatori in possesso almeno della laurea triennale anche se esterni al Corso di Laurea. Scopo della tesi è quello di impegnare lo studente in un lavoro di formalizzazione, progettazione e di ricerca, che contribuisca sostanzialmente al completamento della sua formazione professionale e scientifica. Il contenuto della tesi deve essere inerente a tematiche o discipline strettamente correlate al profilo professionale. Si ricorda che presentare tesi copiate o procurate da altri costituisce reato. (Legge 475/1925 tutt’oggi in vigore).

Valutazione della tesi

La valutazione della tesi sarà basata sui seguenti criteri: livello di approfondimento del lavoro svolto; contributo critico del laureando; accuratezza della metodologia adottata per lo sviluppo della tematica.

Punteggio finale

Il punteggio finale di Laurea è espresso in cento decimi ed è formato:

• Media ponderata rapportata a 110 dei voti conseguiti negli esami curriculari (arrotondata per eccesso o per difetto al numero intero più vicino);

• Discussione della Tesi: da 0 fino ad un massimo di 5 punti per tesi compilativa; da 0 fino ad un massimo di 10 punti per tesi sperimentale.

La commissione di Laurea potrà attribuire ulteriori punti anche in base a:

• Presenza di eventuali lodi ottenute negli esami sostenuti fino ad 1 punto aggiuntivo;

• Partecipazione ai programmi Erasmus fino a 2 punti aggiuntivi;

• Laurea entro i termini della durata normale del corso 2 punti aggiuntivi. 

La lode può venire attribuita con parere unanime della Commissione ai candidati che conseguano un punteggio finale maggiore o uguale a centodieci. È prevista la possibilità per lo studente di redigere l'elaborato in lingua inglese.


Competenze informatiche

 

L’acquisizione di CFU F per abilità informatiche può avvenire con le seguenti modalità:

- Corso in autoapprendimento via moodle organizzato da Direzione sistemi informativi e tecnologici (UniVR), con test informatizzato a risposta multipla.

Argomenti del test:
1 - Concetti teorici di base
2 - Uso del Computer e gestione dei file
3 - Elaborazione e presentazione testi (Office di Microsoft , LibreOffice, Word -PowerPoint etc...)
4 - Foglio elettronico (Office di Microsoft , LibreOffice)
5 - Internet (protocolli, browser, posta elettronica ...)
6 - Accessibilità dei documenti
7 - Firma digitale

I test si svolgono solo in presenza in Aula Win S1 - Polo Zanotto. Per sostenere la prova è necessario che le credenziali GIA di Ateneo siano funzionanti. Non è possibile utilizzare lo SPID.

Modalità di svolgimento: Test a risposta multipla, 30 domande 40 minuti di tempo per la prova. La prova viene superata rispondendo in modo corretto ad almeno 24 domande su 30. Non c'è voto, ma solo "Idoneo" - "Non idoneo".

Preparazione: trattandosi di un corso in auto-apprendimento non ci sono lezioni frontali, per la preparazione si consiglia di consultare:

- un manuale per la preparazione agli esami ECDL
- il materiale, riguardante i fogli elettronici e l'elaborazione dei testi, pubblicato sul sito Microsoft all'indirizzo web: http://office.microsoft.com/en-us/support/?av=zxl alla voce top solutions -> Office training e https://support.office.com/it-it. Per LibreOffice consultare il sito ufficiale: http://www.libreoffice.org

Sono inoltre disponibili dei test di verifica sui quali esercitarsi.

Per maggiori informazioni contattare la Segreteria Didattica.

- Frequenza di corsi attivati da scuole e centri accreditati dall’AICA (Associazione Italiana per l’Informatica e il Calcolo Automatico) o riconosciuti da Provincia, Regione, ecc.

Verranno riconosciuti 3 CFU F di competenza informatica, indipendentemente dal tipo di certificazione (ECDL base, ECDL standard, ECDL full, ICDL, ICDL full...), purché il richiedente abbia conseguito almeno 4 moduli stile ECDL.

Validità: 5 anni dalla data del rilascio del certificato.

Un’apposita Commissione valuterà i documenti prodotti dallo studente.


Compilazione piani di studio - attività a scelta

 

Le attività a scelta dello studente (12 CFU, ambito D) comprendono insegnamenti impartiti presso l’Università di Verona.

Per la coorte 2022/2023, la compilazione del piano didattico potrà avvenire dal 25/09/2023 al 30/06/2024.

 

ELENCO ATTIVITÀ AL 2° ANNO A.A. 2023/2024:

Biochimica e biochimica analitica 12 CFU – L BIOTECNOLOGIE (S21)

Biologia molecolare 6 CFU – L BIOINFORMATICA (S23)

Biologia molecolare 9 CFU – L BIOTECNOLOGIE (S21)

Biochimica vegetale 6 CFU – L BIOTECNOLOGIE (S21)

Elementi di Chimica fisica 6 CFU – L BIOTECNOLOGIE (S21)

Laboratorio di biologia molecolare 6 CFU – L BIOINFORMATICA (S23)

Organismi modello di interesse biotecnologico 6 CFU – L BIOTECNOLOGIE (S21)

Tecniche analitiche di chimica clinica 6 CFU – L BIOTECNOLOGIE (S21)

“PROMOZIONE DELLA SALUTE E DELLA SICUREZZA” 7 CFU – L INFERMIERISTICA (MM10)

“PRINCIPI LEGALI, BIOETICI E DEONTOLOGICI DELL’ESERCIZIO PROFESSIONALE” 4 CFU – L INFERMIERISTICA (MM10)

 “LEGISLAZIONE ALIMENTARE” 3 CFU – INNOVAZIONE E SOSTENIBILITÀ NELLA PRODUZIONE INDUSTRIALE DI ALIMENTI (S26)

 “GESTIONE DELLA QUALITÀ NELL’INDUSTRIA ALIMENTARE” 6 CFUINNOVAZIONE E SOSTENIBILITÀ NELLA PRODUZIONE INDUSTRIALE DI ALIMENTI (S26)

 “MARKETING AGROALIMENTARE” 6 CFUINNOVAZIONE E SOSTENIBILITÀ NELLA PRODUZIONE INDUSTRIALE DI ALIMENTI (S26)

"PSICOLOGIA APPLICATA ALLE SCIENZE MOTORIE” 9 CFU – SCIENZE DELLE ATTIVITÀ MOTORIE E SPORTIVE (Y20)

“FARMACOLOGIA E CARDIOLOGIA APPLICATE ALL’ATTIVITÀ MOTORIA” 9 CFU – SCIENZE DELLE ATTIVITÀ MOTORIE E SPORTIVE (Y20)

“PRINCIPI ETICI, LEGALI E ORGANIZZATIVI CHE REGOLANO L’ESERCIZIO PROFESSIONALE” 3 CFUTECNICHE DI LABORATORIO BIOMEDICO (MM23)

“SCIENZE PSICOLOGICHE E RELAZIONALI” 3 CFU – TECNICHE DI RADIOLOGIA MEDICA, PER IMMAGINI E RADIOTERAPIA (MM25)

“SCIENZE UMANE, DEL MANAGEMENT SANITARIO E PREVENZIONE” 6 CFU – TECNICHE ORTOPEDICHE (MM30)

SEMINARI / CORSI ELETTIVI – 1 CFU per ciascun corso

ALCOLISMO” Medicina (MM1)

L’ACCESSO AI FARMACI ESSENZIALI NEI PAESI IN VIA DI SVILUPPO” Medicina (MM1)

DIPENDENZA DA FARMACI DI PRESCRIZIONE”: Medicina (MM1)

DONNE E SALUTE”: Medicina (MM1)

 

ELENCO ATTIVITÀ AL 2° ANNO A.A. 2024/2025:

Oltre alle attività precedentemente citate, potranno essere selezionate quelle già previste nei gruppi di scelta al 3° anno, in modo da consentire agli studenti di sostenere in TAF D quelli non scelti precedentemente.

Potranno essere aggiunte, inoltre, nel corso dell’anno eventuali seminari/attività varie/convegni previo accreditamento.

 

Il riconoscimento di tali CFU dovrà essere valutato dalla Commissione Didattica sulla base della coerenza delle attività scelte rispetto al percorso formativo del corso di studio. I crediti a scelta non sono vincolati, ma, in sede di valutazione finale, si tiene conto della coerenza e dell’adeguatezza delle scelte effettuate dallo studente nel quadro formativo complessivo. Pertanto è raccomandato di non scegliere attività che possano in gran parte risultare simili ad insegnamenti già presenti nel piano didattico del CL in SNSA, bensì di scegliere attività che apportino un reale arricchimento del percorso formativo.

 

COMPETENZE TRASVERSALI - TALC

Sono percorsi formativi finalizzati all’acquisizione di competenze trasversali utili sia dal punto di vista personale e lavorativo sia di civic engagement, promossi dal Teaching and Learning Center dell’Ateneo: su questa pagina web sono pubblicate tutte le informazioni utili.


Appelli d'esame

 

Per gli insegnamenti di Competenza linguistica - Inglese B1 e Abilità Informatiche, consultare le pagine dedicate (menu a sinistra).

Gli appelli della sessione estiva e autunnale sono in aggiornamento.

Per i pre-appelli, oltre all'iscrizione alla prova, occorre iscriversi anche a una data di appello verbalizzante.

Documenti

Titolo Info File
File pdf Appelli d'esame a.a. 2023/2024 sessione autunnale pdf, it, 280 KB, 15/07/24
File pdf Appelli d'esame a.a. 2023/2024 sessione estiva pdf, it, 283 KB, 05/07/24

Tirocinio formativo

 

Il percorso formativo prevede una attività di tirocinio-stage da effettuare presso strutture pubbliche o private convenzionate con l'Università degli Studi di Verona.
Il conseguimento dei crediti relativi all’attività di tirocinio è obbligatorio per essere ammessi alla prova finale.

Le attività di stage/tirocinio professionale devono essere preliminarmente concordate, e successivamente certificate, da parte del docente responsabile o tutore, unitamente alla valutazione degli obiettivi didattici prefissati e all’acquisizione dei relativi crediti.

 

Per eventuali infortuni:

dal 1° marzo 2024 la documentazione e la certificazione medica degli infortuni di studenti dovrà essere trasmessa esclusivamente mediante l’utilizzo del questionario online su piattaforma Elix form  accessibile dal seguente link:
https://www.univr.it/it/organizzazione/tecnica-e-logistica/logistica/servizi-logistici
pertanto la modalità cartacea sarà  dismessa e non verranno prese in considerazione altre modalità di trasmissione.

Il questionario deve essere compilato a seguito di infortunio per la comunicazione obbligatoria al datore di lavoro.
La segnalazione dell’infortunio deve essere fatta anche per lesioni di lieve entità o prognosi da uno a tre giorni.