Studying at the University of Verona

Here you can find information on the organisational aspects of the Programme, lecture timetables, learning activities and useful contact details for your time at the University, from enrolment to graduation.

Academic calendar

The academic calendar shows the deadlines and scheduled events that are relevant to students, teaching and technical-administrative staff of the University. Public holidays and University closures are also indicated. The academic year normally begins on 1 October each year and ends on 30 September of the following year.

Academic calendar

Course calendar

The Academic Calendar sets out the degree programme lecture and exam timetables, as well as the relevant university closure dates..

Definition of lesson periods
Period From To
Primo semestre LM Sep 30, 2024 Dec 23, 2024
Periodo generico Oct 1, 2024 May 31, 2025
Secondo semestre LM Feb 17, 2025 May 23, 2025
Exam sessions
Session From To
Sessione invernale LM Jan 7, 2025 Feb 14, 2025
Sessione estiva LM May 26, 2025 Jul 11, 2025
Sessione autunnale LM Aug 25, 2025 Sep 19, 2025
Degree sessions
Session From To
Sessione autunnale a.a. 2023/2024 Dec 4, 2024 Dec 6, 2024
Sessione invernale a.a. 2023/2024 Apr 2, 2025 Apr 4, 2025
Sessione estiva a.a. 2024/2025 Sep 3, 2025 Sep 5, 2025

Exam calendar

Exam dates and rounds are managed by the relevant Economics Teaching and Student Services Unit.
To view all the exam sessions available, please use the Exam dashboard on ESSE3.
If you forgot your login details or have problems logging in, please contact the relevant IT HelpDesk, or check the login details recovery web page.

Exam calendar

Should you have any doubts or questions, please check the Enrollment FAQs

Academic staff

B C D F G L M P R S T V

Bercelli Jacopo

symbol email jacopo.bercelli@univr.it symbol phone-number +39 045 8425320

Bertucco Matteo

symbol email matteo.bertucco@univr.it symbol phone-number +39 0458425112

Brunetti Federico

symbol email federico.brunetti@univr.it symbol phone-number 045 802 8494

Cassia Fabio

symbol email fabio.cassia@univr.it symbol phone-number 0458028689

De Crescenzo Veronica

symbol email veronica.decrescenzo@univr.it symbol phone-number 045 802 8163

Florio Cristina

symbol email cristina.florio@univr.it symbol phone-number 045 802 8296

Gaudenzi Barbara

symbol email barbara.gaudenzi@univr.it symbol phone-number 045 802 8623

Leardini Chiara

symbol email chiara.leardini@univr.it symbol phone-number 045 802 8222

Milanese Chiara

symbol email chiara.milanese@univr.it symbol phone-number 045 8425173

Mion Giorgio

symbol email giorgio.mion@univr.it symbol phone-number 045.802 8172

Mola Lapo

symbol email lapo.mola@univr.it symbol phone-number 0458028565

Pianezzi Daniela

symbol email daniela.pianezzi@univr.it

Riso Vincenzo

symbol email vincenzo.riso@univr.it symbol phone-number 045 8028766

Roffia Paolo

symbol email paolo.roffia@univr.it symbol phone-number 045 802 8012

Rossato Chiara

symbol email chiara.rossato@univr.it symbol phone-number 045 802 8620

Schena Federico

symbol email federico.schena@univr.it symbol phone-number +39 045 842 5143 - +39 045 842 5120 - +39 0464 483 506

Sclip Alex

symbol email alex.sclip@univr.it

Scola Sara

symbol email sara.scola@univr.it symbol phone-number (+39) 045 8425322

Signori Paola

symbol email paola.signori@univr.it symbol phone-number 0458028492

Stacchezzini Riccardo

symbol email riccardo.stacchezzini@univr.it symbol phone-number 0458028186

Tarperi Cantor

symbol email cantor.tarperi@univr.it symbol phone-number +39 045 842 5116

Toniolo Sara

symbol email sara.toniolo@univr.it symbol phone-number 045 802 8683

Vitali Francesca

symbol email francesca.vitali@univr.it symbol phone-number +39 045 842 5147

Study Plan

The Study Plan includes all modules, teaching and learning activities that each student will need to undertake during their time at the University.
Please select your Study Plan based on your enrollment year.

It will be activated in the A.Y. 2025/2026
ModulesCreditsTAFSSD
Training
6
F
-
Further activities
9
F
-
Final exam
9
E
-
Modules Credits TAF SSD
Between the years: 1°- 2°

Legend | Type of training activity (TTA)

TAF (Type of Educational Activity) All courses and activities are classified into different types of educational activities, indicated by a letter.




S Placements in companies, public or private institutions and professional associations

Teaching code

4S011627

Coordinator

Alex Sclip

Credits

6

Language

Italian

Scientific Disciplinary Sector (SSD)

SECS-P/09 - CORPORATE FINANCE

Period

Primo semestre LM dal Sep 30, 2024 al Dec 23, 2024.

Courses Single

Authorized

Learning objectives

The aim of the course is to lead students to be able to understand and analyse capital budget techniques and the implications of financial structure choices of sport investments and sport companies. The course also aims to provide the basic knowledge of valuation techniques for sport companies. At the end of the course, students will be able to analyse and critically evaluate the financial dynamics of sport enterprises.

Prerequisites and basic notions

None

Program

The course is divided into two parts. The first has the objective of providing the basic elements for understanding the economic-financial dynamics of a company and the main capital budgeting techniques. The second part aims to develop knowledge related to the evaluation of investments and the investment strategy of sport companies.
1st Part - Quantification of financial needs and related determinants:
- Balance sheet and financial ratios;
- Cash flow analysis: objectives, meaning and construction; -
Economic and financial forecasting: objectives, significance, correlation with business strategies; - Parameters for forecasting;
- The construction of the forecast budget;
2nd part:
- Investment valuation methods;
- The structure of the financial markets;
- the transition from an accounting point of view to a market point of view.

Bibliography

Visualizza la bibliografia con Leganto, strumento che il Sistema Bibliotecario mette a disposizione per recuperare i testi in programma d'esame in modo semplice e innovativo.

Didactic methods

Theoretical lessons and exercises

Learning assessment procedures

Written test

Students with disabilities or specific learning disorders (SLD), who intend to request the adaptation of the exam, must follow the instructions given HERE

Evaluation criteria

Written exam consisting of theoretical and practical questions.

Criteria for the composition of the final grade

In the thirtieth

Exam language

Italiano

Type D and Type F activities

Nei piani didattici di ciascun Corso di studio è previsto l’obbligo di conseguire un certo numero di crediti formativi mediante attività a scelta (chiamate anche "di tipologia D e F").

Oltre che in insegnamenti previsti nei piani didattici di altri corsi di studio e in certificazioni linguistiche o informatiche secondo quanto specificato nei regolamenti di ciascun corso, tali attività possono consistere anche in iniziative extracurriculari di contenuto vario, quali ad esempio la partecipazione a un seminario o a un ciclo di seminari, la frequenza di laboratori didattici, lo svolgimento di project work, stage aggiuntivo, eccetera.

Come per ogni altra attività a scelta, è necessario che anche queste non costituiscano un duplicato di conoscenze e competenze già acquisite dallo studente.

Quelle elencate in questa pagina sono le iniziative extracurriculari che sono state approvate dalla Commissione didattica e quindi consentono a chi vi partecipa l'acquisizione dei CFU specificati, alle condizioni riportate nelle pagine di dettaglio di ciascuna iniziativa.

Si ricorda in proposito che:
- tutte queste iniziative richiedono, per l'acquisizione dei relativi CFU, il superamento di una prova di verifica delle competenze acquisite, secondo le indicazioni contenute nella sezione "Modalità d'esame" della singola attività;
- lo studente è tenuto a inserire nel proprio piano degli studi l'attività prescelta e a iscriversi all'appello appositamente creato per la verbalizzazione, la cui data viene stabilita dal docente di riferimento e pubblicata nella sezione "Modalità d'esame" della singola attività.

COMPETENZE TRASVERSALI

Scopri i percorsi formativi promossi dal Teaching and learning centre dell'Ateneo, destinati agli studenti iscritti ai corsi di laurea, volti alla promozione delle competenze trasversali: https://talc.univr.it/it/competenze-trasversali

CONTAMINATION LAB

Il Contamination Lab Verona (CLab Verona) è un percorso esperienziale con moduli dedicati all'innovazione e alla cultura d'impresa che offre la possibilità di lavorare in team con studenti e studentesse di tutti i corsi di studio per risolvere sfide lanciate da aziende ed enti. Il percorso permette di ricevere 6 CFU in ambito D o F. Scopri le sfide: https://www.univr.it/it/clabverona

----------------------------------------------------------------------

ATTENZIONE: Per essere ammessi a sostenere una qualsiasi attività didattica, incluse quelle a scelta, è necessario essere iscritti all'anno di corso in cui essa viene offerta. Si raccomanda, pertanto, ai laureandi delle sessioni di dicembre e aprile di NON svolgere attività extracurriculari del nuovo anno accademico, cui loro non risultano iscritti, essendo tali sessioni di laurea con validità riferita all'anno accademico precedente. Quindi, per attività svolte in un anno accademico cui non si è iscritti, non si potrà dar luogo a riconoscimento di CFU.

Primo semestre L From 9/23/24 To 1/10/25
years Modules TAF Teacher
1° 2° B-education: Sound ideas D Cristina Florio (Coordinator)
1° 2° B-education: Sound ideas D Cristina Florio (Coordinator)
1° 2° Ethical finance D Giorgio Mion (Coordinator)
1° 2° Generative AI (Artificial Intelligence) for Business Communication D Paola Signori (Coordinator)
Primo semestre LM From 9/30/24 To 12/23/24
years Modules TAF Teacher
1° 2° Methods and tools for literature reviews D Cristina Florio (Coordinator)
1° 2° Sustainable business model frameworks D Vincenzo Riso (Coordinator)
Periodo generico From 10/1/24 To 5/31/25
years Modules TAF Teacher
1° 2° Methods and tools for empirical research in management D Cristina Florio (Coordinator)
1° 2° Methods and tools for empirical research in management D Cristina Florio (Coordinator)
1° 2° Plan your professional future D Paolo Roffia (Coordinator)
1° 2° Plan your professional future D Paolo Roffia (Coordinator)
1° 2° Marketing plan D Fabio Cassia (Coordinator)
Secondo semestre LM From 2/17/25 To 5/23/25
years Modules TAF Teacher
1° 2° Artificial Intelligence, AI and Business Operations: Methods and Techniques D Lapo Mola (Coordinator)
1° 2° The business consultant accountant D Riccardo Stacchezzini (Coordinator)
1° 2° Relational soft skills for professional presence D Federico Brunetti (Coordinator)
Secondo semestre L From 2/17/25 To 5/30/25
years Modules TAF Teacher
1° 2° Soft skills coaching days D Paola Signori (Coordinator)
List of courses with unassigned period
years Modules TAF Teacher
1° 2° French B1 D Not yet assigned
1° 2° French B2 D Not yet assigned
1° 2° English C1 D Not yet assigned
1° 2° Russian B1 D Not yet assigned
1° 2° Russian B2 D Not yet assigned
1° 2° Spanish B1 D Not yet assigned
1° 2° Spanish B2 D Not yet assigned
1° 2° German B1 D Not yet assigned
1° 2° German B2 D Not yet assigned

Career prospects


Module/Programme news

News for students

There you will find information, resources and services useful during your time at the University (Student’s exam record, your study plan on ESSE3, Distance Learning courses, university email account, office forms, administrative procedures, etc.). You can log into MyUnivr with your GIA login details: only in this way will you be able to receive notification of all the notices from your teachers and your secretariat via email and also via the Univr app.

Internships


Abbreviazione carriera

Chi è già in possesso di un titolo di studio universitario, ha sostenuto esami come corsi singoli oppure ha interrotto una precedente carriera per rinuncia o decadenza, può ottenere l'abbreviazione della carriera ed essere ammesso al secondo anno di corso se raggiunge un numero minimo di CFU riconosciuti.

L'ammissione ad anno successivo al primo avviene attraverso una procedura concorsuale, quindi per maggiori informazioni è necessario consultare attentamente quanto previsto dall'apposito bando di selezione reperibile, analogamente a quello per l'ammissione al primo anno, nella sezione Iscriversi > Come iscriversi


Linguistic training CLA


Student login and resources


Prova finale

Le attività formative relative alla preparazione della prova finale per il conseguimento del titolo e la relativa verifica consistono nella preparazione e discussione di un elaborato scritto (tesi di laurea) relativo all’approfondimento di un tema scientifico affrontato nel corso di studi, ovvero relativo all’analisi di alcuni casi di studio medianti approcci teorici e pratici. L’elaborato può inoltre derivare da un progetto sperimentale, eventualmente sviluppato all’interno di un percorso di tirocinio, ovvero frutto di un lavoro autonomo ed originale di ricerca. La commissione preposta alla valutazione della prova finale è chiamata ad esprimere una valutazione che tenga conto dell'intero percorso di studi, valutando attentamente il grado di coerenza tra obiettivi formativi, tecnici e professionali, nonché la capacità di elaborazione autonoma, il senso critico e le doti di comunicazione, in relazione agli obiettivi del Corso di Studi.

Modalità di svolgimento

Ogni Tesi di Laurea può essere svolta presso l'Università degli Studi di Verona o in collaborazione con altro ente o organizzazione. Ogni Tesi prevede un relatore eventualmente affiancato da uno o più correlatori e un controrelatore. Il controrelatore è nominato dal Collegio Didattico almeno 20 giorni prima della discussione della Tesi, verificata l'ammissibilità dello studente a sostenere l'esame di Laurea Magistrale. Per quanto riguarda gli aspetti giuridici (e.g., proprietà intellettuale dei risultati) legati alla Tesi e ai risultati ivi contenuti si rimanda alla legislazione vigente in materia ed ai Regolamenti di Ateneo.

Valutazione delle Tesi
I criteri su cui sono chiamati ad esprimersi relatore ed eventuali correlatori e controrelatore sono i seguenti:
1. livello di approfondimento del lavoro svolto, in relazione allo stato dell'arte dei settori disciplinari di pertinenza del CdS;
2. avanzamento conoscitivo o tecnico apportato dalla Tesi;
3. impegno critico espresso dal laureando;
4. contributo innovativo e/o di sviluppo espresso dal laureando/a;
5. autonomia di lavoro espressa dal laureando/a;
6. significatività delle metodologie e tecniche impiegate;
7. accuratezza dello svolgimento e della scrittura.


Voto di Laurea
Il voto di Laurea (espresso in 110mi) è un valore intero compreso tra 66/110 e 110/110 e viene formato dalla somma, arrotondata al numero intero più vicino (e.g., 93.50 diventa 94, 86.49 diventa 86), dei seguenti addendi:
1. media pesata sui crediti e rapportata a 110 dei voti conseguiti negli esami di profitto;
2. valutazione del colloquio di Laurea e della Tesi secondo le seguenti modalità: a) attribuzione di un coefficiente compreso tra 0 e 1 (frazionario con una cifra decimale) per ciascuno dei punti 1-7 elencati sopra; b) attribuzione di un coefficiente compreso tra 0 e 1 (frazionario con una cifra decimale) per la qualità della presentazione; c) somma dei coefficienti attribuiti ai punti a e b.
La presenza di eventuali lodi ottenute negli esami sostenuti, la partecipazione a stage ufficialmente riconosciuti dal Collegio Didattico, il superamento di esami in soprannumero ed il raggiungimento della Laurea in tempi contenuti rispetto alla durata legale del corso degli studi possono essere utilizzati dalla Commissione di Laurea per attribuire un ulteriore incremento di un punto.
Qualora la somma ottenuta raggiunga 110/110, la Commissione può decidere l'attribuzione della lode. La lode viene proposta e discussa dalla Commissione, senza l'adozione di particolari meccanismi di calcolo automatico. In base alle norme vigenti, la lode viene attribuita solo se il parere è unanime.

Commissione della prova finale di laurea
La commissione per la prova finale deve includere 5 docenti, di cui almeno 4 docenti di ruolo dell'Ateneo, con incarico di insegnamento presso il CdS.


Modalità di erogazione della didattica

Le lezioni di tutti gli insegnamenti del corso di studio, così come le relative prove d’esame, si svolgono in presenza.
Peraltro, come ulteriore servizio agli studenti, è altresì previsto che tali lezioni siano registrate e che le registrazioni vengano messe a disposizione sui relativi moodle degli insegnamenti, salvo diversa comunicazione del singolo docente.