Studying at the University of Verona

Here you can find information on the organisational aspects of the Programme, lecture timetables, learning activities and useful contact details for your time at the University, from enrolment to graduation.

Academic calendar

The academic calendar shows the deadlines and scheduled events that are relevant to students, teaching and technical-administrative staff of the University. Public holidays and University closures are also indicated. The academic year normally begins on 1 October each year and ends on 30 September of the following year.

Academic calendar

Course calendar

The Academic Calendar sets out the degree programme lecture and exam timetables, as well as the relevant university closure dates..

Definition of lesson periods
Period From To
1 SEMESTRE LM-6 Nov 20, 2023 Feb 23, 2024
2 SEMESTRE LM-6 Apr 2, 2024 Jun 21, 2024
Exam sessions
Session From To
1° semestre LM-6 Feb 26, 2024 Mar 29, 2024
2° semestre LM-6 Jun 23, 2024 Jul 31, 2024
Sessione Autunnale LM-6 Sep 2, 2024 Sep 27, 2024
Holidays
Period From To
Festa di Ognissanti Nov 1, 2023 Nov 1, 2023
Festa dell'Immacolata Dec 8, 2023 Dec 8, 2023

Exam calendar

To view all the exam sessions available, please use the Exam dashboard on ESSE3.
If you forgot your login details or have problems logging in, please contact the relevant IT HelpDesk, or check the login details recovery web page.

Exam calendar

Should you have any doubts or questions, please check the Enrollment FAQs

Academic staff

B C D F G M R S V Z

Benati Marco

symbol email marco.benati@univr.it symbol phone-number +39 045 812 4418 - 6698

Bortolotti Federica

symbol email federica.bortolotti@univr.it symbol phone-number 045 8124618

Boschi Federico

symbol email federico.boschi@univr.it symbol phone-number +39 045 802 7272

Busetto Giuseppe

symbol email giuseppe.busetto@univr.it symbol phone-number +39 0458027290

Cambiaghi Marco

symbol email marco.cambiaghi@univr.it symbol phone-number +39 045 802 7140

Dando Ilaria

symbol email ilaria.dando@univr.it symbol phone-number +39 045 802 7169

Decimo Ilaria

symbol email Ilaria.decimo@univr.it symbol phone-number 045 8027509

Dell'Orco Daniele

symbol email daniele.dellorco@univr.it symbol phone-number +39 045 802 7637

De Sanctis Francesco

symbol email francesco.desanctis@univr.it symbol phone-number 0458126454

Donadelli Massimo

symbol email massimo.donadelli@univr.it symbol phone-number 0458027281

Fabene Paolo

symbol email paolo.fabene@univr.it symbol phone-number 0458027158

Friso Simonetta

symbol email simonetta.friso@univr.it symbol phone-number +39 045 812 6369

Girelli Domenico

symbol email domenico.girelli@univr.it symbol phone-number 045 812 4262 - 4263

Mafficini Andrea

symbol email andrea.mafficini@univr.it symbol phone-number +39 045 812 4846

Malerba Giovanni

symbol email giovanni.malerba@univr.it symbol phone-number 045/8027685

Moretti Francesca

symbol email francesca.moretti@univr.it symbol phone-number 045 8027294

Ruggiero Alessandra

symbol email alessandra.ruggiero@univr.it symbol phone-number 045 8027208/7675

Scupoli Maria

symbol email mariateresa.scupoli@univr.it symbol phone-number 045-8027405 045-8128425

Verlato Giuseppe

symbol email giuseppe.verlato@univr.it symbol phone-number 045 8027628

Visco Carlo

symbol email carlo.visco@univr.it symbol phone-number 0458124797

Zanusso Gianluigi

symbol email gianluigi.zanusso@univr.it symbol phone-number +39 0458124285

Zenaro Elena

symbol email elena.zenaro@univr.it symbol phone-number 0458027271

Study Plan

The Study Plan includes all modules, teaching and learning activities that each student will need to undertake during their time at the University.
Please select your Study Plan based on your enrollment year.

Legend | Type of training activity (TTA)

TAF (Type of Educational Activity) All courses and activities are classified into different types of educational activities, indicated by a letter.




S Placements in companies, public or private institutions and professional associations

Teaching code

4S011612

Credits

6

Language

English en

Courses Single

Authorized

The teaching is organized as follows:

Systems neurobiology en

Credits

3

Period

Secondo semestre LM-6

Academic staff

Paolo Fabene

Clinical neurobiology en

Credits

3

Period

Secondo semestre LM-6

Academic staff

Gianluigi Zanusso

Learning objectives

The course aims to provide to students the concepts of systems and clinical neurobiology. Starting from the molecular/cellular level, the understanding of the organization of connections that enable nervous system functions will be achieved. The structures underlying higher cognitive functions will then be studied, thus enabling a greater understanding of the fundamental clinical-neuropathological concepts underlying the pathological processes of these functions (e.g., neurodegeneration).
The course is structured in two distinct modules:
- the System neurobiology module illustrates the concepts from the structure (microscopic and macroscopic) to the function of the central nervous system (CNS) and explains the importance of understanding the physiological situation in order to understand the pathology. Therefore, by providing the morpho-functional basis of cognitive processes, the student will then be able to fully understand what will be expounded in the Clinical neurobiology module;
- the Clinical neurobiology module illustrates the concepts of anatomic-clinical correlation that represent the basis of knowledge of neurology, allowing the student to understand the meaning of a neurological symptom or sign and to correlate it to the site of injury in the central or peripheral nervous system. It also provides knowledge of the basic aspects of neurobiology aimed at understanding the molecular aspects of neurodegeneration.

By the end of the course, the student will have acquired:
a) basic knowledge of the nervous system and clinical neurology;
b) in-depth knowledge of the cellular mechanisms that enable CNS function;
c) in- depth knowledge of the macroscopic organization of the CNS;
d) in-depth knowledge of the molecular mechanisms underlying neurodegeneration;
e) in-depth clinical-neuropathological knowledge of the effects of neurodegenerative processes in determining the different phenotypes of dementia or movement diseases.

Learning assessment procedures

System neurobiology module: the examination will be oral. The duration of the exam will be about 45 minutes. The examination mode is the same for non- attending and Erasmus students.
Clinical neurobiology module: the exam will be conducted in oral form. The duration of the examination will be about 45 minutes. The mode of examination is the same for non-attending and Erasmus students.

Students with disabilities or specific learning disorders (SLD), who intend to request the adaptation of the exam, must follow the instructions given HERE

Evaluation criteria

To pass the exam, the student must demonstrate that he or she has fully achieved the pre-set learning objectives. The overall grade is the weighted average of the marks obtained in the two modules.
For the System neurobiology module: the ability to detail the microscopic and macroscopic structures of the CNS and CNS connections will be specifically assessed.
For the Clinical neurobiology module: the ability to correlate a neurological lesional picture with clinical symptomatology and to be able to distinguish clinically and neuropathologically between different neurodegenerative diseases will be specifically assessed.

Type D and Type F activities

Modules not yet included

Career prospects


Module/Programme news

News for students

There you will find information, resources and services useful during your time at the University (Student’s exam record, your study plan on ESSE3, Distance Learning courses, university email account, office forms, administrative procedures, etc.). You can log into MyUnivr with your GIA login details: only in this way will you be able to receive notification of all the notices from your teachers and your secretariat via email and soon also via the Univr app.

Student login and resources


Prova Finale

Per essere ammessi alla prova finale occorre avere conseguito tutti i crediti nelle attività formative previste dal piano degli studi, compresi quelli relativi all’attività di tirocinio. Alla preparazione della tesi sono assegnati 8 CFU.

La prova finale si compone della redazione e dissertazione di un elaborato di tesi sperimentale in lingua inglese. Per il lavoro di tesi lo studente avrà la supervisione di un docente dell’Ateneo di Verona, detto Relatore, ed eventuali correlatori in possesso almeno della laurea triennale anche se esterni al Corso di Laurea. Scopo della tesi è quello di impegnare lo studente in un lavoro di formalizzazione, progettazione e di ricerca, che contribuisca sostanzialmente al completamento della sua formazione professionale e scientifica. Il contenuto della tesi deve essere inerente a tematiche o discipline strettamente correlate al profilo professionale. Si ricorda che presentare tesi copiate o procurate da altri costituisce reato. (Legge 475/1925 tutt’oggi in vigore).

Valutazione della tesi
La valutazione della tesi sarà basata sui seguenti criteri: livello di approfondimento del lavoro svolto; contributo critico del laureando; accuratezza della metodologia adottata per lo sviluppo della tematica. 
Punteggio finale
Il punteggio finale di Laurea è espresso in cento decimi ed è così formato: 
• Media ponderata rapportata a 110 dei voti conseguiti negli 11 esami curriculari (arrotondata per eccesso o per difetto al numero intero più vicino); 
• Discussione della Tesi: da 0 fino ad un massimo di 10 punti. La commissione di Laurea potrà attribuire ulteriori punti anche in base a: • Presenza di eventuali lodi ottenute negli esami sostenuti: fino ad 1 punto aggiuntivo; • Partecipazione ai programmi Erasmus: fino a 2 punti aggiuntivi; • Laurea entro i termini della durata normale del corso: 1 punto aggiuntivo. La lode può venire attribuita con parere unanime della Commissione ai candidati che conseguano un punteggio finale maggiore o uguale a centodieci.


Orario lezioni

In questa sezione è possibile visualizzare il file contenente l'orario delle lezioni.
Nel file è indicata anche l'aula di svolgimento delle stesse.
Il file viene aggiornato regolarmente; è possibile verificare la versione (o la data di ultimo aggiornamento) nell'apposita cella del file, in alto a sinistra.
Eventuali variazioni dell'ultimo minuto verranno comunicate dal Docente alla mail di classe il prima possibile.

In this section you can find the file containing the lesson timetable. The file also indicates the classroom where they are held. The file is updated regularly; you can check the version (or the date of last update) in the appropriate cell of the file, at the top left. Any last minute changes will be communicated by the Professor to the class email as soon as possible.


 

Documents

Title Info File
File pdf Orario primo anno pdf, it, 182 KB, 03/06/24

Appelli d'esame

In questa sezione è possibile visualizzare il file contenente il calendario degli appelli d'esame.
Il file viene aggiornato regolarmente; è possibile verificare la versione (o la data di ultimo aggiornamento) nell'apposita cella del file, in alto a sinistra.
Eventuali variazioni dell'ultimo minuto verranno comunicate dal Docente alla mail di classe il prima possibile.

In this section you can find the file containing the exam calendar. The file is updated regularly; you can check the version (or the date of last update) in the appropriate cell of the file, at the top left. Any last minute changes will be communicated by the Professor to the class email as soon as possible.

Documents

Title Info File
File pdf LM6 appelli d'esame pdf, it, 312 KB, 03/06/24

Compilazione piani di studio

Le attività a scelta dello studente (12 CFU, ambito D) comprendono insegnamenti impartiti presso l’Università di Verona.

Per la coorte 2023/2024, la compilazione del piano didattico potrà avvenire a valere dal secondo anno di corso.

ELENCO ATTIVITÀ AL 2° ANNO A.A. 2024/2025:

Oltre alle attività precedentemente citate, potranno essere selezionate quelle già previste nei gruppi di scelta al 2° anno, in modo da consentire agli studenti di sostenere in TAF D quelli non scelti in altri TAF.

Potranno essere aggiunte, inoltre, nel corso dell’anno eventuali seminari/attività varie/convegni previo accreditamento.

Il riconoscimento di tali CFU dovrà essere valutato dalla Commissione Didattica sulla base della coerenza delle attività scelte rispetto al percorso formativo del corso di studio. I crediti a scelta non sono vincolati, ma, in sede di valutazione finale, si tiene conto della coerenza e dell’adeguatezza delle scelte effettuate dallo studente nel quadro formativo complessivo. Pertanto è raccomandato di non scegliere attività che possano in gran parte risultare simili ad insegnamenti già presenti nel piano didattico del CL in SNSA, bensì di scegliere attività che apportino un reale arricchimento del percorso formativo.

 


Attività tipo F / D

La Commissione Didattica organizza l'offerta di alcune attività didattiche opzionali di tipo (D) realizzabili con:
• Seminari
• Insegnamenti offerti in altri Corsi di Studio
• Convegni e workshop
I seminari sono un’attività didattica che si propone di affrontare una tematica con un approccio interdisciplinare ed è svolta di norma in compresenza da più docenti, anche di SSD diversi.
Gli studenti scelgono di partecipare a convegni e/o seminari non organizzati dal CdL, liberamente purché attinenti al profilo professionale al fine di maturare i CFU richiesti dal piano di studi.
Il calendario e l’elenco delle attività didattiche elettive sono pubblicati nella sezione avvisi del sito internet del CdL.

Per quanto riguarda il riconoscimento di crediti relativi alle TAF di tipo D, la Commissione Didattica applica la seguente regola generale di conversione:

0.25 CFU per ogni ora di seminario o attività didattica frontale che non prevede esame.

La Commissione valuterà caso per caso la conversione dei CFU relativi ad insegnamenti presi da altri corsi di studio, fino ad un massimo di 6 CFU, a prescindere da quale fosse il numero di CFU dell’insegnamento nel corso di studi originale. Si fa presente che, nel caso in cui l’attività a scelta preveda il superamento di un esame, questo è essenziale per l’ottenimento dei CFU rispettivi, pur non contribuendo alla media ponderata finale della carriera dello studente.