Studiare

In questa sezione è possibile reperire le informazioni riguardanti l'organizzazione pratica del corso, lo svolgimento delle attività didattiche, le opportunità formative e i contatti utili durante tutto il percorso di studi, fino al conseguimento del titolo finale.

Calendario accademico

Il calendario accademico riporta le scadenze, gli adempimenti e i periodi rilevanti per la componente studentesca, personale docente e personale dell'Università. Sono inoltre indicate le festività e le chiusure ufficiali dell'Ateneo.
L’anno accademico inizia il 1° ottobre e termina il 30 settembre dell'anno successivo.

Calendario accademico

Calendario didattico

Il calendario didattico indica i periodi di svolgimento delle attività formative, di sessioni d'esami, di laurea e di chiusura per le festività.

Per l'anno 2002/2003 Nessun calendario ancora disponibile

Calendario esami

Gli appelli d'esame sono gestiti dalla Unità Operativa Segreteria Corsi di Studio Scienze e Ingegneria.
Per consultazione e iscrizione agli appelli d'esame visita il sistema ESSE3.
Per problemi inerenti allo smarrimento della password di accesso ai servizi on-line si prega di rivolgersi al supporto informatico della Scuola o al servizio recupero credenziali

Calendario esami

Per dubbi o domande leggi le risposte alle domande più frequenti F.A.Q. Iscrizione Esami

Docenti

B C D F G L M O P R S T V Z

Bassi Roberto

roberto.bassi@univr.it 045 802 7916; Lab: 045 802 7915

Bettinelli Marco Giovanni

marco.bettinelli@univr.it 045 802 7902

Bolzonella David

david.bolzonella@univr.it 045 802 7965

Bossi Alessandra Maria

alessandramaria.bossi@univr.it 045 802 7946 (Studio) - 045 802 7833 (Laboratorio)

Casucci Giovanni Francesco

Crimi Massimo

massimo.crimi@univr.it 045 802 7924; Lab: 045 802 7050

Dal Belin Peruffo Angelo

angelo.peruffo@univr.it

Dalla Pellegrina Chiara

dallapel@sci.univr.it 045 802 7037

Delledonne Massimo

massimo.delledonne@univr.it 045 802 7962; Lab: 045 802 7058

Dominici Paola

paola.dominici@univr.it 045 802 7966; Lab: 045 802 7956-7086

Furini Antonella

antonella.furini@univr.it 045 802 7950; Lab: 045 802 7043

Guzzo Flavia

flavia.guzzo@univr.it 045 802 7923

Levi Marisa

marisa.levi@univr.it 045 802 7920; Lab: 045 802 7061

Marastoni Corrado

maraston@math.unipd.it

Molinari Henriette

henriette.molinari@univr.it 045 802 7901; Lab: 045 802 7906
Foto,  9 aprile 2014

Monaco Ugo Luigi

hugo.monaco@univr.it 045 802 7903; Lab: 045 802 7907 - 045 802 7082

Monsurro' Vladia

vladia.monsurro@univr.it +39045 812 4256

Omodei Sale' Riccardo

riccardo.omodeisale@univr.it 045 802 8855

Pandolfini Tiziana

tiziana.pandolfini@univr.it 045 802 7918

Pecci Francesco

francesco.pecci@univr.it 0458425454

Perduca Massimiliano

massimiliano.perduca@univr.it +39 045 802 7984

Pezzotti Mario

mario.pezzotti@univr.it +39045 802 7951

Pilotto Franco

francopilotto@libero.it 049/5594050

Polverari Annalisa

annalisa.polverari@univr.it 045 6835629

Raimondo Domenico

domenico.raimondo@uniroma1.it

Rizzi Corrado

corrado.rizzi@univr.it 045 802 7947

Segala Roberto

roberto.segala@univr.it 045 802 7997
Paola,  17 maggio 2006

Siri Paola

paola.siri@polito.it +39 045 802 7998

Spena Angelo

angelo.spena@univr.it 045 683 5623

Torriani Sandra

sandra.torriani@univr.it 045 802 7921
Foto personale,  18 luglio 2012

Vallini Giovanni

giovanni.vallini@univr.it 045 802 7098; studio dottorandi: 045 802 7095

Zapparoli Giacomo

giacomo.zapparoli@univr.it +390458027047

Piano Didattico

Il piano didattico è l'elenco degli insegnamenti e delle altre attività formative che devono essere sostenute nel corso della propria carriera universitaria.
Selezionare il piano didattico in base all'anno accademico di iscrizione.

Offerta formativa da definire

Legenda | Tipo Attività Formativa (TAF)

TAF (Tipologia Attività Formativa) Tutti gli insegnamenti e le attività sono classificate in diversi tipi di attività formativa, indicati da una lettera.




SStage e tirocini presso imprese, enti pubblici o privati, ordini professionali

Codice insegnamento

4S00700

Crediti

6

Coordinatore

Annalisa Polverari

L'insegnamento è organizzato come segue:

Teoria

Crediti

5

Periodo

2° sem

Laboratorio

Crediti

1

Periodo

2° sem

Obiettivi formativi

Modulo: Laboratorio
Lo studente acquisirà concetti e metodiche per un corretto approccio alla diagnosi delle malattie delle piante. Acquisirà inoltre competenze pratiche per l'espletamento di diagnosi in alcuni casi di studio, sia con tecniche tradizionali che molecolari.

Modulo: Teoria
Lo studente acquisirà un quadro delle problematiche della difesa fitopatologica, con brevi cenni di biologia ed epidemiologia di alcuni patogeni delle piante e delle principali modalità di diagnosi e di controllo.
Acquisirà invece una conoscenza più approfondita dei meccanismi molecolari della patogenicità e virulenza e della interazione ospite-patogeno, con particolare riferimento alla resistenza delle piante verso i fitopatogeni e alle applicazioni biotecnologiche inerenti.

Programma

Modulo: Laboratorio
-------
Osservazione di sintomi. Isolamento dei patogeni fungini in coltura artificiale; osservazione al microscopio ed identificazione di strutture fungine. Test di patogenicità di isolati batterici. Test di inoculo di piante indicatrici per la diagnosi virale. Test sierologici per l’identificazione di virus fitopatogeni: il metodo E.L.I.S.A. Applicazione della PCR alla diagnosi di fitopatogeni.




Modulo: Teoria
-------
• Generalità sulle malattie delle piante; concetto di malattia, terminologia fitopatologica. Descrizione degli agenti fitopatogeni (funghi, batteri, fitoplasmi, virus e viroidi), strategie nutrizionali e cicli di sviluppo dei patogeni parassiti. Sintomatologia.
• Diagnostica fitopatologica con mezzi convenzionali, sierologici e molecolari.
• Cenni di epidemiologia. Controllo e gestione delle malattie delle piante.

Meccanismi molecolari della patogenicità e virulenza
• Funghi fitopatogeni: strategie di infezione e fattori di virulenza. Cicli di sviluppo di Plasmopara viticola, Erysiphe necator, Venturia inaequalis, Botrytis cinerea, Puccinia graminis.
• Batteri fitopatogeni: fattori di virulenza; funzione e regolazione dei geni hrp e dei geni avr. Ciclo di sviluppo di Erwinia amylovora, Pseudomonas syringae.
• Virus fitopatogeni: elementi del processo di replicazione, assemblaggio, movimento delle particelle virali all’interno della pianta. Espressione di geni virali in virus a ssRNA. Esempi: Virus del Mosaico del Tabacco (TMV), Virus Y della Patata (PVY). Cenni alle modalita’ di replicazione di fitovirus a DNA. Modalità di trasmissione: vettori. Virus satelliti ed RNA satelliti. Impiego dei virus come vettori di espressione genica e per la presentazione di peptidi eterologhi.
• Cenni ai processi patogenetici di fitoplasmi e viroidi: processo infettivo, epidemiologia.

L’ interazione ospite-patogeno e la resistenza delle piante alle malattie
• Le basi molecolari della specificità e della gamma ospiti; compatibilità e incompatibilità. Resistenza “non-ospite” e resistenza “razza-specifica”.
• Il riconoscimento pianta-patogeno: modello elicitore-recettore, modello “di guardia”. Struttura, funzione ed evoluzione dei geni di resistenza. Fattori di avirulenza ed effettori di virulenza dei patogeni.
• La trasduzione dei segnali: attivazione di risposte di difesa precoci; specie reattive dell’ossigeno, ruolo di ossido nitrico, acido salicilico, acido jasmonico, etilene. Interazione di segnali.
• Attivazione di resistenze e geni di difesa. Proteine di patogenesi. Modulazione genica associata alla resistenza e alla suscettibilità. Silenziamento genico come meccanismo di resistenza nei confronti delle virosi.
• Risposte sistemiche: Systemic Acquired Resistance (SAR); Induced Systemic Resistence (ISR); Systemic Wound Response.

Approcci biotecnologici per l’ottenimento di piante resistenti ai patogeni
• Trasferimento ed espressione di geni di difesa di origine vegetale; ingegnerizzazione della resistenza ipersensibile e della SAR. Identificazione e impiego di geni di resistenza durevole.
• Trasferimento di geni da altri organismi: peptidi antibatterici; tossine, espressione in pianta di anticorpi (“Plantibodies”).
• Trasferimento di geni derivati dal patogeno: meccanismi della resistenza patogeno-derivata nelle piante transgeniche resistenti ai virus.

Modalità d'esame

Colloquio

Tipologia di Attività formativa D e F

Offerta formativa da definire

Prospettive


Avvisi degli insegnamenti e del corso di studio

Per la comunità studentesca

Se sei già iscritta/o a un corso di studio, puoi consultare tutti gli avvisi relativi al tuo corso di studi nella tua area riservata MyUnivr.
In questo portale potrai visualizzare informazioni, risorse e servizi utili che riguardano la tua carriera universitaria (libretto online, gestione della carriera Esse3, corsi e-learning, email istituzionale, modulistica di segreteria, procedure amministrative, ecc.).
Entra in MyUnivr con le tue credenziali GIA.

Ulteriori servizi

I servizi e le attività di orientamento sono pensati per fornire alle future matricole gli strumenti e le informazioni che consentano loro di compiere una scelta consapevole del corso di studi universitario.