Studiare

In questa sezione è possibile reperire le informazioni riguardanti l'organizzazione pratica del corso, lo svolgimento delle attività didattiche, le opportunità formative e i contatti utili durante tutto il percorso di studi, fino al conseguimento del titolo finale.

A.A. 2007/2008

Calendario accademico

Il calendario accademico riporta le scadenze, gli adempimenti e i periodi rilevanti per la componente studentesca, personale docente e personale dell'Università. Sono inoltre indicate le festività e le chiusure ufficiali dell'Ateneo.
L’anno accademico inizia il 1° ottobre e termina il 30 settembre dell'anno successivo.

Calendario accademico

Calendario didattico

Il calendario didattico indica i periodi di svolgimento delle attività formative, di sessioni d'esami, di laurea e di chiusura per le festività.

Anno accademico:
Definizione dei periodi di lezione
Periodo Dal Al
1° Sem 1-ott-2007 23-gen-2008
2° Sem 3-mar-2008 6-giu-2008
Sessioni degli esami
Sessione Dal Al
Sessione straordinaria 1-feb-2008 29-feb-2008
Sessione estiva 16-giu-2008 25-lug-2008
Sessione autunnale 1-set-2008 30-set-2008
Sessioni di lauree
Sessione Dal Al
Sessione Primaverile 19-mar-2008 20-mar-2008
Sessione Estiva 16-lug-2008 17-lug-2008
Sessione Autunnale 15-ott-2008 16-ott-2008
Sessione Straordinaria 1-dic-2008 2-dic-2008

Calendario esami

Gli appelli d'esame sono gestiti dalla Unità Operativa Segreteria Corsi di Studio Scienze e Ingegneria.
Per consultazione e iscrizione agli appelli d'esame visita il sistema ESSE3.
Per problemi inerenti allo smarrimento della password di accesso ai servizi on-line si prega di rivolgersi al supporto informatico della Scuola o al servizio recupero credenziali

Calendario esami

Per dubbi o domande leggi le risposte alle domande più frequenti F.A.Q. Iscrizione Esami

Docenti

B C D F G L P T Z

Bassi Roberto

roberto.bassi@univr.it 045 802 7916; Lab: 045 802 7915

Cecconi Daniela

daniela.cecconi@univr.it +39 045 802 7056; Lab: +39 045 802 7087

Dal Belin Peruffo Angelo

angelo.peruffo@univr.it

Delledonne Massimo

massimo.delledonne@univr.it 045 802 7962; Lab: 045 802 7058

Dominici Paola

paola.dominici@univr.it 045 802 7966; Lab: 045 802 7956-7086

Furini Antonella

antonella.furini@univr.it 045 802 7950; Lab: 045 802 7043

Giorgetti Alejandro

alejandro.giorgetti@univr.it 045 802 7982

Guzzo Flavia

flavia.guzzo@univr.it 045 802 7923

Luciani Fabio

Pezzotti Mario

mario.pezzotti@univr.it +39045 802 7951

Polverari Annalisa

annalisa.polverari@univr.it 045 8027064

Torriani Sandra

sandra.torriani@univr.it 045 802 7921

Zapparoli Giacomo

giacomo.zapparoli@univr.it +390458027047

Piano Didattico

Il piano didattico è l'elenco degli insegnamenti e delle altre attività formative che devono essere sostenute nel corso della propria carriera universitaria.
Selezionare il piano didattico in base all'anno accademico di iscrizione.

InsegnamentiCreditiTAFSSD
3
F
(BIO/10)
InsegnamentiCreditiTAFSSD
InsegnamentiCreditiTAFSSD
InsegnamentiCreditiTAFSSD
5
S
(BIO/10)

1° Anno

InsegnamentiCreditiTAFSSD
3
F
(BIO/10)

2° Anno

InsegnamentiCreditiTAFSSD

3° Anno

InsegnamentiCreditiTAFSSD

4° Anno

InsegnamentiCreditiTAFSSD
5
S
(BIO/10)
Insegnamenti Crediti TAF SSD
Tra gli anni: 4°- 5°Esami a scelta dello studente tra quelli disponibili nell'ambito di sede per complessivi 18 crediti (IV e V anno)
4
S
(ING-IND/25)
4
S
(AGR/07 ,AGR/16)

Legenda | Tipo Attività Formativa (TAF)

TAF (Tipologia Attività Formativa) Tutti gli insegnamenti e le attività sono classificate in diversi tipi di attività formativa, indicati da una lettera.




SStage e tirocini presso imprese, enti pubblici o privati, ordini professionali

Codice insegnamento

4S00195

Crediti

5

Coordinatore

Daniela Cecconi

L'insegnamento è organizzato come segue:

Teoria

Crediti

4

Periodo

2° Sem

Docenti

Daniela Cecconi

Laboratorio

Crediti

1

Periodo

2° Sem

Docenti

Daniela Cecconi

Obiettivi formativi

Modulo: Teoria
-------
Tale corso è a livello avanzato ed ha lo scopo di fornire agli studenti le cognizioni più recenti ed aggiornate nel campo della scienza dell'analisi del proteoma, che oggi rappresenta una delle tecniche più avanzate tra tutte le scienze biologiche/biomediche.


Modulo: Laboratorio
-------
Acquisizione di abilità pratiche di laboratorio di proteomica.

Programma

Modulo: Teoria
-------
1. Introduzione. Le scienze “omiche”. Analisi proteomica di espressione, funzionale e strutturale.
2. Metodiche cromatografiche bi- o multi-dimensionali per l’analisi del proteoma. Multidimensional protein idenfication technology (MudPIT) e MultiDimensional Liquid Chromatography (MDLC).
3. Metodiche elettroforetiche per l’analisi del proteoma. Isoelettrofocalizzazione (anfoliti trasportatori, IEF; e gradienti di pH immobilizzati IPG). Elettroforesi su gel di poliacrilammide (PAGE). (SDS, Nativa, e PAGE a Gradiente). Mappe bidimensionali.
4. La preparazione del campione nell’analisi proteomica. Rottura delle cellule, rimozione delle sostanze interferenti, solubilizzazione delle proteine, e quantificazione proteica.
5. Il pre-frazionamento per l’analisi proteomica di proteine poco abbondanti. Intervallo dinamico. Centrifugazione differenziale; immunoprecipitazione; estrazione multi-step delle proteine; rimozione per affinità (rimozione di albumina, e sferette equalizzatrici Protein Equalizer Technology); frazionamento isoelettrico (Rotofor, ed Elettrolizzatore a multi compartimenti)
6. Acquisizione e analisi di immagini di mappe 2D: PDQuest ed altri softwares. Analisi proteomica comparativa
7. La spettrometria di massa nell’analisi delle proteoma. Interpretazione degli spettri di massa. Metodi di ionizzazione hard (impatto elettronico EI) e soft (ionizzazione chimica CI, fast atom bombardment FAB, matrix assisted laser desorption ionization MALDI, e electrospray ionization ESI). Analizzatori (settore magnetico, quadrupolo Q, tempo di volo TOF, trappola ionica IT, ciclotrone ionico in trasformata di Fourier FT ICR). Rivelatori.
8. La spettrometria di massa/massa nell’analisi del proteoma. Frammentazione di un peptide. Frammentazione nello spazio (TripleQ, Q-TOF, e TOF/TOF). Frammentazione nel tempo (MALDI-TOF post source decay PSD, e IT).
9. Analisi degli spettri di massa. Programmi per la ricerca in Banche Dati e Banche Dati per l’identificazione delle proteine. Il fingerprinting proteico (PMF) e sequenziamento di peptidi con analisi tandem.
10. La proteomica quantitativa. Elettroforesi bidimensionale fluorescente differenziale (DIGE), marcatura minima o a saturazione; marcatura isotopica stabile attraverso incorporazione biologica di amminoacidi in coltura cellulare (SILAC); marcatura isotopica di affinità (ICAT); marcatura isobarica per la quantificazione relativa e assoluta (iTRAQ); quantificazione assoluta (AQUA); acrilammide d0/d3; marcatura enzimatica (H218O/ H216O); e quantificazione senza marcatura (surface enhanced laser desorption/ionization SELDI-MS).
11. Caratterizzazione delle modificazioni post-traduzionali delle proteine. Glicosilazione, nitrazione e nitrosilazione, e fosforilazione. (IMAC; immunoprecipitazione; biotin-switch e altri approcci).
12. Applicazioni dell’analisi proteomica.



Modulo: Laboratorio
-------
Preparazione del campione.
Gel bidimensionali.
Colorazioni delle mappe 2D.
Acquisizione dell'immagine.
Analisi delle immagini di mappe 2D.
Taglio delle spots e preparazione per analisi MS
Identificazione delle proteine con confronto su database.

Modalità d'esame

Modulo: Teoria
-------
Scritto


Modulo: Laboratorio
-------
tesina

Tipologia di Attività formativa D e F

Anno accademico:

Insegnamenti non ancora inseriti

Prospettive


Avvisi degli insegnamenti e del corso di studio

Per la comunità studentesca

Se sei già iscritta/o a un corso di studio, puoi consultare tutti gli avvisi relativi al tuo corso di studi nella tua area riservata MyUnivr.
In questo portale potrai visualizzare informazioni, risorse e servizi utili che riguardano la tua carriera universitaria (libretto online, gestione della carriera Esse3, corsi e-learning, email istituzionale, modulistica di segreteria, procedure amministrative, ecc.).
Entra in MyUnivr con le tue credenziali GIA.

Ulteriori servizi

I servizi e le attività di orientamento sono pensati per fornire alle future matricole gli strumenti e le informazioni che consentano loro di compiere una scelta consapevole del corso di studi universitario.