Studiare

In questa sezione è possibile reperire le informazioni riguardanti l'organizzazione pratica del corso, lo svolgimento delle attività didattiche, le opportunità formative e i contatti utili durante tutto il percorso di studi, fino al conseguimento del titolo finale.

Calendario accademico

Il calendario accademico riporta le scadenze, gli adempimenti e i periodi rilevanti per la componente studentesca, personale docente e personale dell'Università. Sono inoltre indicate le festività e le chiusure ufficiali dell'Ateneo.
L’anno accademico inizia il 1° ottobre e termina il 30 settembre dell'anno successivo.

Calendario accademico

Calendario didattico

Il calendario didattico indica i periodi di svolgimento delle attività formative, di sessioni d'esami, di laurea e di chiusura per le festività.

Definizione dei periodi di lezione
Periodo Dal Al
Sem 1A 23-set-2019 31-ott-2019
Sem 1B 11-nov-2019 11-gen-2020
Sem 2A 17-feb-2020 28-mar-2020
Sem 2B 6-apr-2020 30-mag-2020
Sessioni degli esami
Sessione Dal Al
Sessione d'esame invernale 13-gen-2020 15-feb-2020
Sessione d'esame estiva (gli esami sono sospesi durante la sessione di laurea) 3-giu-2020 25-lug-2020
Sessione d'esame autunnale 24-ago-2020 19-set-2020
Sessioni di lauree
Sessione Dal Al
Sessione di laurea estiva 6-lug-2020 11-lug-2020
Sessione di laurea autunnale 19-20 2-nov-2020 7-nov-2020
Vacanze
Periodo Dal Al
Festa di Ognissanti 1-nov-2019 1-nov-2019
Sospensione delle lezioni 2-nov-2019 2-nov-2019
Festa dell'Immacolata 8-dic-2019 8-dic-2019
Vacanze di Natale 23-dic-2019 6-gen-2020
Vacanze di Pasqua 10-apr-2020 14-apr-2020
Festa della Liberazione 25-apr-2020 25-apr-2020
Festa del Lavoro 1-mag-2020 1-mag-2020
Sospensione delle lezioni 2-mag-2020 2-mag-2020
Festa del Santo Patrono 21-mag-2020 21-mag-2020
Sospensione delle lezioni 22-mag-2020 23-mag-2020
Festa della Repubblica 2-giu-2020 2-giu-2020
Vacanze estive 10-ago-2020 15-ago-2020

Calendario esami

Gli appelli d'esame sono gestiti dalla Unità Operativa Segreteria Corsi di Studio Culture e Civiltà.
Per consultazione e iscrizione agli appelli d'esame visita il sistema ESSE3.
Per problemi inerenti allo smarrimento della password di accesso ai servizi on-line si prega di rivolgersi al supporto informatico della Scuola o al servizio recupero credenziali

Calendario esami

Per dubbi o domande leggi le risposte alle domande più frequenti F.A.Q. Iscrizione Esami

Docenti

A B C D F G M P R S T U V Z

Arcangeli Alessandro

alessandro.arcangeli@univr.it +39 045802 8351

Barbierato Federico

federico.barbierato@univr.it 045 802 8351

Bassetti Massimiliano

massimiliano.bassetti@univr.it 045802 8376

Bianchi Edoardo

edoardo.bianchi@univr.it +39 045 802 8108

Bigliazzi Silvia

silvia.bigliazzi@univr.it +39 045802 8477

Boni Donatella

donatella.boni@univr.it 045 8028455

Borghetti Vincenzo

vincenzo.borghetti@univr.it +39 045 802 8584

Brugnoli Andrea

andrea.brugnoli@univr.it 045 802 8107

Buonopane Alfredo

alfredo.buonopane@univr.it +39 0458028120

Calabrese Evita

evita.calabrese@univr.it

Calomino Dario

dario.calomino@univr.it 0458028379

Camurri Renato

renato.camurri@univr.it +39 045 802 8635

Ciancio Luca

luca.ciancio@univr.it +39 045802 8122

Colombo Laura Maria

laura.colombo@univr.it + 39 045802 8322

Concina Chiara Maria

chiara.concina@univr.it +39 045 802 8325

Cotticelli Paola

paola.cotticelli@univr.it +39 045802 8587

Dal Pozzolo Enrico

enrico.dalpozzolo@univr.it +39 045802 8569

Danelon Fabio

fabio.danelon@univr.it 045/8028378

De Paolis Paolo

paolo.depaolis@univr.it +39 045 802 8371

Dobreva Diana Sergeeva

dianasergeeva.dobreva@univr.it +39 045802 8392

Ferrarini Edoardo

edoardo.ferrarini@univr.it +39 045802 8112

Formiga Federica

federica.formiga@univr.it 045802 8123

Franco Tiziana

tiziana.franco@univr.it +39 045802 8380

Gamberoni Emanuela

emanuela.gamberoni@univr.it 045 802 8391

Masotti Lucia

lucia.masotti@univr.it 0458028272

Mastrocinque Attilio

attilio.mastrocinque@univr.it +39 045802 8386

Melloni Chiara

chiara.melloni@univr.it +39 045802 8119

Migliavacca Mara Gioia

maragioia.migliavacca@univr.it +39 045802 8392

Pagliaroli Stefano

stefano.pagliaroli@univr.it +39 045 8028056

Paini Anna Maria

anna.paini@univr.it +39 045802 8129

Pappalardo Maria

maria.pappalardo@univr.it +39 045802 8391

Pasqualicchio Nicola

nicola.pasqualicchio@univr.it 0458028585

Pedrucci Giulia

giulia.pedrucci@univr.it

Pellegrini Paolo

paolo.pellegrini@univr.it +39 045 802 8559

Perosa Giulia

giulia.perosa@univr.it

Ponchia Simonetta

simonetta.ponchia@univr.it +39 045802 8365

Prearo Massimo

massimo.prearo@univr.it 0039 0458028555

Raccanelli Renata

renata.raccanelli@univr.it 0458028366

Rizza Alfredo

alfredo.rizza@univr.it +39 045802 8587

Rodighiero Andrea

andrea.rodighiero@univr.it +39 045 802 8643

Romagnani Gian Paolo

gianpaolo.romagnani@univr.it +39 045802 8377

Rossi Mariaclara

mariaclara.rossi@univr.it 045 802 8380

Scandola Alberto

alberto.scandola@univr.it 045.8028586

Scattolin Paolo

paolo.scattolin@univr.it +39 045 802 8645

Soldani Arnaldo

arnaldo.soldani@univr.it 045 - 8028648

Stavru Alessandro

alessandro.stavru@univr.it 045 8028143

Stoffella Marco

marco.stoffella@univr.it +39 045802 8376

Terraroli Valerio

valerio.terraroli@univr.it 0458028441

Turri Luigi

luigi.turri@univr.it +39 045802 8272

Ugolini Gherardo

gherardo.ugolini@univr.it +39 0458028665

Viola Corrado

corrado.viola@univr.it +39 045802 8194

Zangrandi Alessandra

alessandra.zangrandi@univr.it 0458028115

Zoppi Federica

federica.zoppi@univr.it +39 045802 8037

Piano Didattico

Il piano didattico è l'elenco degli insegnamenti e delle altre attività formative che devono essere sostenute nel corso della propria carriera universitaria.
Selezionare il piano didattico in base all'anno accademico di iscrizione.

CURRICULUM TIPO:
InsegnamentiCreditiTAFSSD
Due insegnamenti a scelta
6
C
L-LIN/01
Un insegnamento a scelta
6
B
L-FIL-LET/09
6
B
L-FIL-LET/02
Un insegnamento a scelta
6
B
L-FIL-LET/02

2° Anno

InsegnamentiCreditiTAFSSD
Due insegnamenti a scelta
6
C
L-LIN/01
Un insegnamento a scelta
6
B
L-FIL-LET/09
6
B
L-FIL-LET/02
Un insegnamento a scelta
6
B
L-FIL-LET/02
Insegnamenti Crediti TAF SSD
Tra gli anni: 1°- 2°- 3°
Tra gli anni: 1°- 2°- 3°
Altre attività formative
3
F
-

Legenda | Tipo Attività Formativa (TAF)

TAF (Tipologia Attività Formativa) Tutti gli insegnamenti e le attività sono classificate in diversi tipi di attività formativa, indicati da una lettera.




SStage e tirocini presso imprese, enti pubblici o privati, ordini professionali

Codice insegnamento

4S001451

Crediti

6

Lingua di erogazione

Italiano

Settore Scientifico Disciplinare (SSD)

L-ART/07 - MUSICOLOGIA E STORIA DELLA MUSICA

Periodo

1 B dal 15-nov-2021 al 12-gen-2022.

Obiettivi formativi

CONOSCENZE L’obiettivo del corso è offrire agli studenti i metodi e gli strumenti per analizzare in modo approfondito la musica come parte di un contesto storico, per comprendere i suoi rapporti con la letteratura, la cultura e la società.
ABILITÀ Al termine del corso, che si concentra ogni anno su uno o più case study, gli studenti acquisiranno le basi concettuali, metodologiche e culturali necessarie per analizzare ed interpretare il ruolo e il significato della musica sia in alcuni momenti fondamentali nella storia della musica e del teatro musicale, sia come strumento della comunicazione e dell’interazione tra gli esseri umani, sia come mezzo della costruzione dell’identità di gruppi sociali, oggi e nel passato.

Programma

La “Gerusalemme liberata” in musica: da Tasso a Rossini. La “Gerusalemme liberata” di Torquato Tasso ebbe un impatto enorme sulla musica del suo tempo e su quella dei secoli seguenti. Già negli anni intorno alla sua pubblicazione iniziarono a circolare intonazioni di ottave nelle stampe di madrigali. Dall’inizio del Seicento, poi, il poema diventerà una delle principali fonti di ispirazione per il teatro d’opera, che si nutrirà delle sue storie in modo continuativo fino ai primi decenni dell’Ottocento. Le storie della maga Armida e del suo amore per il paladino Rinaldo, quelle di Tancredi e di Clorinda costituiscono due dei più importanti nuclei narrativi della “Gerusalemme liberata” e sono tra quelli che conobbero grande fortuna in musica, in particolar modo nel teatro musicale. Il corso inizierà con una analisi del testo tassesco, e si concentrerà poi su alcuni dei suoi esiti musicali e operistici particolarmente significativi e distanti nel tempo: il ciclo di madrigali sul lamento di Armida «Forsennata gridava» (1592) e il madrigale rappresentativo “Il combattimento di Tancredi e Clorinda” (1638) di Claudio Monteverdi; “Armide” di Jean-Baptiste Lully (1687).
Nella prima parte del corso, questi fungeranno da case studies su cui affinare gli strumenti di analisi sia delle trasformazioni estetiche, drammaturgiche nel passaggio di un soggetto da generi e media differenti (dal poema cavalleresco al madrigale, al madrigale rappresentativo, al teatro musicale), sia per approfondire alcuni momenti fondamentali nella storia della musica e del teatro musicale. La seconda parte del corso avrà carattere seminariale: saranno le/gli studenti ad analizzare (sotto la guida del docente) alcune delle più significative trasposizioni operistiche della storia di Armida e Rinaldo dal tardo Settecento fino a Rossini, in modo da sperimentare direttamente le metodologie apprese nella prima parte del corso. Il seminario sarà utile per approfondire alcuni momenti fondamentali nella storia della musica e del teatro musicale (il madrigale cinquecentesco, forme teatralmusicali del primo Seicento, la “tragédie en musique” del Settecento e il dramma per musica italiano dalla metà tra Sette e Ottocento).

Prerequisiti: nessuno. Non è necessario saper leggere la musica: il corso ha come obiettivo imparare a individuare e riflettere sulle conseguenze drammatiche di precise scelte musicali. Ad ogni modo i concetti di base per orientarsi nell'analisi delle opere verranno spiegati a lezione e sono comunque affrontati nella bibliografia d'esame.

Testi di riferimento:
- appunti dalle lezioni;
- EMILIO RUSSO, "Guida alla lettura della 'Gerusalemme liberata' di Tasso," Roma-Bari, Laterza 2014;
*- MARIO ARMELLINI, “Le due ‘Armide’. Metamorfosi estetiche e drammaturgiche da Lully a Gluck”, Firenze, Passigli 1993, pp. 9-86; 110-115; 137-191;
*- CHARLES S. BRAUNER, “Da Tasso a Rossini: le metamorfosi di Armida”, in “Armida”, a cura di C. S. Brauner, Pesaro, Fondazione Rossini 2000 (I libretti di Rossini, 7), pp. XI-CXXIV;
*- PAOLO FABBRI, "Monteverdi", Torino, EDT 1985, pp. 248-252;
* - STEFANO LA VIA, "Il lamento di Armida abbandonata nella lettura polifonica di Claudio Monteverdi. Un’analisi poetico-musicale del madrigale “Vattene pur, crudel” (1592).", solo le pp. 1-20 (fno a al paragrafo 3.4 incluso);
*- BRUNO CAGLI, “Dolci inganni, soavi catene”, in Gioachino Rossini, “Armida”, progamma di sala del Rossini Opera Festival 2014, pp. 13-21;
*- PATRICIA B. e CHARLES S. BRAUNER, “’Armida’: l’edizione critica e l’opera”, in Gioachino Rossini, “Armida”, programma di sala del Rossini Opera Festival 2014, pp. 35-42;
* - VINCENZO BORGHETTI, "Appunti sull'opera italiana del primo Ottocento", pp. 1-9.
l’asterisco (*) contrassegna il materiale che sarà reso disponibile su Moodle; il resto della bibliografia si trova nelle biblioteche di Ateneo.

I testi/libretti delle opere/composizioni analizzate:

- un'edizione della "Gerusalemme liberata" di Torquato Tasso. Il testo, senza commento, è disponibile a questo link: http://www.liberliber.it/mediateca/libri/t/tasso/gerusalemme_liberata/pdf/gerusa_p.pdf; un'edizione commentata si può scaricare liberamente al seguente link: http://scans.library.utoronto.ca/pdf/9/14/lagerusalemmel00tass/lagerusalemmel00tass.pdf.


*- MONTEVERDI, "Combattimento di Tancredi e Clorinda", testo e partitura
*- MONTEVERDI, "Vattene pur crudel", partitura
*- LULLY, “Armide”, libretto e partitura
*- GLUCK, "Armide", libretto e partitura
*- ROSSINI, “Armida”, libretto.
l’asterisco (*) contrassegna il materiale che sarà disponibile su Moodle. Altro materiale potrà essere segnalato all'inizio delle lezioni.

Si raccomanda di portare a lezione i libretti/testi delle opere/composizioni analizzate;

Audio/Video delle composizioni/opere analizzate:
- CLAUDIO MONTEVERDI, "Vattene pur crudel" (audio disponibile su YouTube https://www.youtube.com/watch?v=btdY76ugzcQ);
- CLAUDIO MONTEVERDI, "Il combattimento di Tancredi e Clorinda" (disponibile su YouTube https://www.youtube.com/watch?v=AT_Ktsg86gs)
- JEAN-BAPTISTE LULLY, “Armide”, regia di Robert Carsen, direzione di William Christie, 2 DVD FRA Musica 2011 (disponibile presso la Biblioteca Frinzi, sezione Reference; disponibile su YouTube https://www.youtube.com/watch?v=2zrbaEHomag)
- CHRISTOPH WILLIBALD GLUCK, "Armide", dir. Ivor Bolton (Amsterdam 2013) https://www.youtube.com/watch?v=IB-Yq1WdF2M
- GIOACHINO ROSSINI, “Armida”, regia di Mary Zimmermann, direzione di Riccardo Frizza, 2 DVD Decca 2010 (disponibile presso la Biblioteca Frinzi, sezione Reference; disponibile su YouTube l'edizione diretta da
Carlo Rizzi, Rossini Opera Festival 2014: atto 1 https://www.youtube.com/watch?v=T59oqypWkg4; atto 2 https://www.youtube.com/watch?v=J6H6-XXP21w; atto 3 https://www.youtube.com/watch?v=EsBRiy0ojr8).

Ulteriore bibliografia potrà essere indicata nel corso delle lezioni.

NON È PREVISTA BIBLIOGRAFIA SPECIFICA PER I NON FREQUENTANTI

Metodi didattici:
lezioni frontali in presenza (e in streaming + registrazione) con ascolti e videoproiezioni. Durante tutto l’anno accademico, inoltre, è disponibile il servizio di ricevimento individuale gestito dal docente, negli orari indicati sulle pagine web (senza necessità di fissare uno specifico appuntamento) e costantemente aggiornati (si prega di controllare sempre nella sezione "avvisi" eventuali variazioni).

Modalità d'esame

L'accertamento dei risultati d'apprendimento prevede una prova scritta che consiste in un questionario a risposte aperte. Le domande saranno tre così suddivise: ciascuna verterà su una delle composizioni/opere analizzate a lezione (per esempio: una sul "Combattimento di Tancredi e Clorinda"; una su "Armide" di Lully e una su “Armida” di Rossini). Criteri di valutazione: proprietà di linguaggio, conoscenza e capacità di analisi dei brani in programma.Per rispondere alle domande i candidati avranno a disposizione 1h e 30m.

Istruzioni per l’iscrizione all’esame
Chi intende sostenere l'esame deve:
1) iscriversi all’appello SCRITTO NON VERBALIZZANTE
2) dopo la prova scritta, attendere la pubblicazione del voto nella sezione “avvisi” della pagina personale del docente (http://www.dcuci.univr.it/?ent=persona&id=4950&lang=it#tab-avvisi).
3) Chi ACCETTA IL VOTO deve iscriversi all’appello VERBALIZZANTE (o di VERBALIZZAZIONE). Questo appello NON richiede la presenza degli studenti: è un procedimento telematico.

Tipologia di Attività formativa D e F

Prima parte del primo semestre Dal 23/09/19 Al 31/10/19
anni Insegnamenti TAF Docente
1° 2° 3° Il cristianesimo delle origini F Augusto Barbi (Coordinatore)
Semestrino 1A Dal 23/09/19 Al 31/10/19
anni Insegnamenti TAF Docente
Fondamenti per introduzione allo studio del linguaggio F Federico Righi (Coordinatore)
1° 2° 3° Ciclo di conferenze musica/culture/civiltà F Vincenzo Borghetti (Coordinatore)
1° 2° 3° Laboratorio di greco antico F Dino Piovan (Coordinatore)
1° 2° 3° Laboratorio di intercomprensione tra le lingue romanze F Alessandra Zangrandi (Coordinatore)
1° 2° 3° Laboratorio di Teatro musicale F Nicola Pasqualicchio (Coordinatore)
1° 2° 3° Presente e futuro del pianeta. economia, sostenibilità e politiche F Gian Maria Varanini (Coordinatore)
1° 2° 3° Scrivere una tesi F Alessandro Arcangeli (Coordinatore)
1° 2° 3° Storia del teatro greco e romano (i) D Gherardo Ugolini (Coordinatore)
Seconda parte del primo semestre Dal 11/11/19 Al 11/01/20
anni Insegnamenti TAF Docente
Storia romana (p) D Attilio Mastrocinque
1° 2° 3° Il cristianesimo delle origini F Augusto Barbi (Coordinatore)
Semestrino 1B Dal 11/11/19 Al 11/01/20
anni Insegnamenti TAF Docente
Fondamenti per introduzione allo studio del linguaggio F Federico Righi (Coordinatore)
1° 2° 3° Ciclo di conferenze musica/culture/civiltà F Vincenzo Borghetti (Coordinatore)
1° 2° 3° Il realismo politico e l’impossibile F Olivia Guaraldo (Coordinatore)
1° 2° 3° Laboratorio di greco antico F Dino Piovan (Coordinatore)
1° 2° 3° Laboratorio di intercomprensione tra le lingue romanze F Alessandra Zangrandi (Coordinatore)
1° 2° 3° Laboratorio di Teatro musicale F Nicola Pasqualicchio (Coordinatore)
1° 2° 3° Leggere ed interpretare i fenomeni fisici sulla cartografia igm F Silvino Salgaro (Coordinatore)
1° 2° 3° Presente e futuro del pianeta. economia, sostenibilità e politiche F Gian Maria Varanini (Coordinatore)
1° 2° 3° Scrivere una tesi F Alessandro Arcangeli (Coordinatore)
1° 2° 3° Storia dell'arte contemporanea (p) D Valerio Terraroli
1° 2° 3° Storia del teatro greco e romano (i) D Gherardo Ugolini (Coordinatore)
1° 2° 3° Un patrimonio urbano da ri-conoscere e ri-valutare: ville e palazzi storici di verona e circondario F Gian Maria Varanini (Coordinatore)
Semestrino 2A Dal 17/02/20 Al 28/03/20
anni Insegnamenti TAF Docente
2° 3° Archeologia e storia dell'arte greca e romana (i) D Patrizia Basso
1° 2° 3° Convegno mercanti di cultura. L'editoria tra promozione e distribuzione F Federica Formiga (Coordinatore)
1° 2° 3° Corso di preparazione ai test finali di accertamento delle competenze da svolgere nell’ambito del progetto “pot-cobasco” F Paolo De Paolis (Coordinatore)
1° 2° 3° Giornate fai di primavera (1 cfu) F Monica Molteni (Coordinatore)
1° 2° 3° Il realismo politico e l’impossibile F Olivia Guaraldo (Coordinatore)
1° 2° 3° Laboratorio didattico sulla biblioterapia F Marco Dalla Valle (Coordinatore)
1° 2° 3° Laboratorio di fotografia F Carlo Vannini (Coordinatore)
1° 2° 3° Laboratorio di greco antico F Dino Piovan (Coordinatore)
1° 2° 3° Laboratorio di intercomprensione tra le lingue romanze F Alessandra Zangrandi (Coordinatore)
1° 2° 3° Laboratorio di lingua accadica F Simonetta Ponchia (Coordinatore)
1° 2° 3° Lingua e cultura dell'anatolia ittita F Federico Giusfredi (Coordinatore)
1° 2° 3° Scrivere una tesi F Alessandro Arcangeli (Coordinatore)
1° 2° 3° Storia contemporanea (p) D Renato Camurri
1° 2° 3° Storia dell'arte medievale (i) D Tiziana Franco
Semestrino 2B Dal 06/04/20 Al 30/05/20
anni Insegnamenti TAF Docente
1° 2° 3° Archeologia e storia dell'arte greca e romana (p) D Diana Sergeeva Dobreva
1° 2° 3° Corso di preparazione ai test finali di accertamento delle competenze da svolgere nell’ambito del progetto “pot-cobasco” F Paolo De Paolis (Coordinatore)
1° 2° 3° Fai un giro in villa (1 cfu) F Monica Molteni (Coordinatore)
1° 2° 3° Il realismo politico e l’impossibile F Olivia Guaraldo (Coordinatore)
1° 2° 3° Laboratorio didattico sulla biblioterapia F Marco Dalla Valle (Coordinatore)
1° 2° 3° Laboratorio di greco antico F Dino Piovan (Coordinatore)
1° 2° 3° Laboratorio di intercomprensione tra le lingue romanze F Alessandra Zangrandi (Coordinatore)
1° 2° 3° Lingua e cultura dell'anatolia ittita F Federico Giusfredi (Coordinatore)
1° 2° 3° Seminari di storia contemporanea F Renato Camurri (Coordinatore)
1° 2° 3° Storia contemporanea (p) D Renato Camurri
1° 2° 3° Storia dell'arte medievale (p) D Tiziana Franco
1° 2° 3° Storia dell'arte moderna (p) D Enrico Dal Pozzolo
1° 2° 3° Storia greca (p) D Luisa Prandi
1° 2° 3° Storia medievale (p) D Gian Maria Varanini
Elenco degli insegnamenti con periodo non assegnato
anni Insegnamenti TAF Docente
1° 2° 3° Esercitazioni di metrica latina Fatima El Matouni (Coordinatore)
1° 2° 3° Summer School internazionale in Studi danteschi Ravenna-Verona F Paolo Pellegrini (Coordinatore)
1° 2° 3° Univero’ 2019 F Tiziana Franco (Coordinatore)

Prospettive


Avvisi degli insegnamenti e del corso di studio

Per la comunità studentesca

Se sei già iscritta/o a un corso di studio, puoi consultare tutti gli avvisi relativi al tuo corso di studi nella tua area riservata MyUnivr.
In questo portale potrai visualizzare informazioni, risorse e servizi utili che riguardano la tua carriera universitaria (libretto online, gestione della carriera Esse3, corsi e-learning, email istituzionale, modulistica di segreteria, procedure amministrative, ecc.).
Entra in MyUnivr con le tue credenziali GIA.

Ulteriori servizi

I servizi e le attività di orientamento sono pensati per fornire alle future matricole gli strumenti e le informazioni che consentano loro di compiere una scelta consapevole del corso di studi universitario.


Prova finale

(a) La prova finale per il conseguimento del titolo consiste nella discussione di un elaborato scritto, di circa 30 cartelle di 2500 battute, su un argomento concordato con il/la relatore/trice. Alla prova finale sono riservati 6 (sei) CFU.
(b) La decisione di voto avviene senza la presenza dello/a studente/essa o di estranei/e. La Commissione dispone di centodieci punti; il voto minimo per il superamento dell’esame è di 66/110. Alla prova finale è attribuito il punteggio massimo di cinque/110.
(c) Il Collegio Didattico del Corso di laurea incentiva il compimento degli studi nella durata normale del corso (ovvero nella durata concordata, per gli/le studenti/esse a tempo parziale) assegnando un punto su 110 aggiuntivo a chi si laurei nelle sessioni dell’ultimo anno di corso. Ai soli effetti di questa incentivazione, agli/alle studenti/esse che abbiano trascorso un periodo di studio all’estero nel quadro degli scambi promossi dall’Ateneo, la durata del corso di studi normale è incrementata della durata del periodo trascorso all’estero. Se uno/a studente/essa ha speso all’estero un periodo di studio entro il quadro di un accordo Erasmus, viene aggiunto 1 punto su 110 alla media pesata.
(d) Quando il/la candidato/a abbia ottenuto il massimo dei voti, può essere concessa la lode purché con decisione unanime.
(e) L’elaborato scritto, oggetto della prova finale, può essere redatto in lingua diversa dall’Italiano, previa approvazione del/della relatore/trice e del/della Presidente del Collegio Didattico. La discussione deve comunque essere condotta in Italiano.
L’elaborato scritto verrà caricato on line dal/dalla candidato/a e dovrà essere approvato dal/dalla relatore/trice prima della sua discussione.
Le discussioni dell’elaborato finale avvengono davanti a sottocommissioni di almeno tre membri, dei quali uno sarà il/la relatore/trice, uno il/la correlatore/trice, il terzo un altro/a docente dell’Ateneo oppure un esperto/a esterno/a nominato/a dal Presidente del Collegio didattico. La discussione si svolgerà nei giorni precedenti la proclamazione in data concordata dai/dalle componenti la sottocommissione. Il risultato della discussione e la proposta di valutazione saranno tempestivamente comunicati dal/dalla Presidente della sottocommissione al/alla Presidente della Commissione per la prova finale.
La Commissione per la prova finale procederà alla valutazione, tenendo conto della proposta delle sottocommissioni, alla proclamazione e alla comunicazione del voto di laurea. La verbalizzazione, da compilarsi secondo la procedura denominata “firma digitale”, sarà responsabilità del/della Presidente della Commissione.
La commissione, constatato il valore insufficiente dell’elaborato, lo può ricusare: in tal caso lo/la studente/essa dovrà migliorare l'elaborato o comporne uno diverso, presentandosi ad una successiva sessione di laurea.
Lo/la studente/essa può ritirarsi dall’esame finale fino al momento di essere congedato dal/dalla Presidente della Commissione per dare corso alla decisione di voto.

CALENDARI E INFORMAZIONI GENERALI SULL'ESAME DI LAUREA (CdS Culture e Civiltà) -> LINK [apre un una pagina]
 

Elenco delle proposte di tesi e stage

Proposte di tesi Area di ricerca
tesi di Glottologia, Storia comparata, Linguistica storica ENGLISH LANGUAGE - Grammar and Syntax – Grammatik und Syntax
tesi di Glottologia, Storia comparata, Linguistica storica GERMANIC LANGUAGE - Dialectology - Dialektologie
tesi di Glottologia, Storia comparata, Linguistica storica HUMANITIES & SOCIAL STUDIES - HUMANITIES & SOCIAL STUDIES
tesi di Glottologia, Storia comparata, Linguistica storica Indo-European languages & literatures - Indo-European languages & literatures
tesi di Glottologia, Storia comparata, Linguistica storica LINGUISTICS - LINGUISTICS
Stage Area di ricerca
Lavorare in archivio Argomenti vari
L'iter del libro in biblioteca Argomenti vari

Gestione carriere


Esercitazioni Linguistiche CLA


Tutorato per studenti

Tutti i docenti del Corso di Studio possono fornire nell'orario di ricevimento una forma di tutorato volta ad orientare e assistere gli studenti lungo tutto il corso degli studi.
Docenti tutor per il CdL in Lettere: proff.ri Luca Ciancio, Paolo Scattolin

Requisiti classi di abilitazione insegnamento

Requisiti necessari per accedere alle classi di abilitazione per l'insegnamento.
vedi allegato pdf

Inoltre, per informazioni sui 24 CFU nelle discipline antropo-psico-pedagogiche e nelle metodologie e tecnologie didattiche, si veda -> LINK 

Allegati

Titolo Info File
Doc_Univr_pdf Classi insegnamento con LM-14 307 KB, 30/11/21 

Area riservata studenti