Studiare

In questa sezione è possibile reperire le informazioni riguardanti l'organizzazione pratica del corso, lo svolgimento delle attività didattiche, le opportunità formative e i contatti utili durante tutto il percorso di studi, fino al conseguimento del titolo finale.

A.A. 2008/2009

Calendario accademico

Il calendario accademico riporta le scadenze, gli adempimenti e i periodi rilevanti per la componente studentesca, personale docente e personale dell'Università. Sono inoltre indicate le festività e le chiusure ufficiali dell'Ateneo.
L’anno accademico inizia il 1° ottobre e termina il 30 settembre dell'anno successivo.

Calendario accademico

Calendario didattico

Il calendario didattico indica i periodi di svolgimento delle attività formative, di sessioni d'esami, di laurea e di chiusura per le festività.

Definizione dei periodi di lezione
Periodo Dal Al
I semestre 1-ott-2008 17-gen-2009
II semestre 2-mar-2009 30-mag-2009
Sessioni degli esami
Sessione Dal Al
Sessione esami invernale 19-gen-2009 28-feb-2009
Sessione esami estiva 3-giu-2009 11-lug-2009
Sessione esami autunnale 1-set-2009 30-set-2009
Sessioni di lauree
Sessione Dal Al
Sessione lauree autunnale 24-nov-2008 28-nov-2008
Sessione lauree invernale 15-apr-2009 18-apr-2009
Sessione lauree estiva 13-lug-2009 17-lug-2009
Vacanze
Periodo Dal Al
Festa di Ognissanti 1-nov-2008 1-nov-2008
Festa dell'Immacolata Concezione 8-dic-2008 8-dic-2008
Vacanze di Natale 22-dic-2008 6-gen-2009
Vacanze di Pasqua 6-apr-2009 14-apr-2009
Festa della Liberazione 25-apr-2009 25-apr-2009
Festa del Lavoro 1-mag-2009 1-mag-2009
Festa del Santo Patrono 21-mag-2009 21-mag-2009
Festa della Repubblica 2-giu-2009 2-giu-2009
Vacanze estive 20-lug-2009 31-ago-2009
Altri Periodi
Descrizione Periodo Dal Al
I semestre I semestre 1-ott-2008 17-gen-2009
II semestre II semestre 2-mar-2009 30-mag-2009

Calendario esami

Gli appelli d'esame sono gestiti dalla Unità Operativa Didattica e Studenti Lingue e letterature straniere.
Per consultazione e iscrizione agli appelli d'esame visita il sistema ESSE3.
Per problemi inerenti allo smarrimento della password di accesso ai servizi on-line si prega di rivolgersi al supporto informatico della Scuola o al servizio recupero credenziali

Calendario esami

Per dubbi o domande leggi le risposte alle domande più frequenti F.A.Q. Iscrizione Esami

Docenti

D E G L M P S T V

De Lotto Cinzia

cinzia.delotto@univr.it

Ebani Nadia

nadia.ebani@univr.it +39 045802 8329

Genetti Stefano

stefano.genetti@univr.it +39 045802 8412
Foto,  17 settembre 2008

Ligas Pierluigi

pierluigi.ligas@univr.it +39 045 802 8408

Miotti Renzo

renzo.miotti@univr.it +39 045802 8571

Monti Silvia

silvia.monti@univr.it

Pravadelli Graziano

graziano.pravadelli@univr.it +39 045 802 7081

Salgaro Massimo

massimo.salgaro@univr.it +39 045802 8312

Sassi Carla

carla.sassi@univr.it +39 045802 8701

Spoto Nicola Fausto

fausto.spoto@univr.it +39 045 8027940

Tomaselli Alessandra

alessandra.tomaselli@univr.it +39 045802 8315

Viola Corrado

corrado.viola@univr.it +39 045802 8194

Piano Didattico

Il piano didattico è l'elenco degli insegnamenti e delle altre attività formative che devono essere sostenute nel corso della propria carriera universitaria.
Selezionare il piano didattico in base all'anno accademico di iscrizione.

CURRICULUM TIPO:
InsegnamentiCreditiTAFSSD
A7 Prima letteratura straniera Anno I
9
B
(L-LIN/21)
A8 Seconda letteratura straniera Anno I
9
B
(L-LIN/21)
A1 Prima lingua straniera Anno I:
9
A
(L-LIN/04)
9
A
(L-LIN/12)
9
A
(L-LIN/21)
9
A
(L-LIN/07)
9
A
(L-LIN/14)
A2 Seconda lingua straniera Anno I
9
A
(L-LIN/04)
9
A
(L-LIN/12)
9
A
(L-LIN/21)
9
A
(L-LIN/07)
9
A
(L-LIN/14)
InsegnamentiCreditiTAFSSD
9
B
(L-LIN/01)
A9 Prima letteratura straniera Anno II
A10 Seconda letteratura straniera Anno II
A13 Un insegnamento a scelta tra:
A3 Prima lingua straniera Anno II
9
B
(L-LIN/04)
9
B
(L-LIN/12)
9
B
(L-LIN/21)
9
B
(L-LIN/07)
9
B
(L-LIN/14)
A4 Seconda lingua straniera Anno II
9
B
(L-LIN/04)
9
B
(L-LIN/12)
9
B
(L-LIN/21)
9
B
(L-LIN/07)
9
B
(L-LIN/14)
6
A
(M-GGR/01)
InsegnamentiCreditiTAFSSD
A11 Prima letteratura straniera Anno III
A12 Seconda letteratura straniera Anno III
A6 Seconda lingua straniera Anno III
9
B
(L-LIN/04)
9
B
(L-LIN/12)
9
B
(L-LIN/21)
9
B
(L-LIN/07)
9
B
(L-LIN/14)
A5 Prima lingua straniera Anno III
9
B
(L-LIN/04)
9
B
(L-LIN/12)
9
B
(L-LIN/21)
9
B
(L-LIN/07)
9
B
(L-LIN/14)
A14 Un insegnamento a scelta tra:

1° Anno

InsegnamentiCreditiTAFSSD
A7 Prima letteratura straniera Anno I
9
B
(L-LIN/21)
A8 Seconda letteratura straniera Anno I
9
B
(L-LIN/21)
A1 Prima lingua straniera Anno I:
9
A
(L-LIN/04)
9
A
(L-LIN/12)
9
A
(L-LIN/21)
9
A
(L-LIN/07)
9
A
(L-LIN/14)
A2 Seconda lingua straniera Anno I
9
A
(L-LIN/04)
9
A
(L-LIN/12)
9
A
(L-LIN/21)
9
A
(L-LIN/07)
9
A
(L-LIN/14)

2° Anno

InsegnamentiCreditiTAFSSD
9
B
(L-LIN/01)
A9 Prima letteratura straniera Anno II
A10 Seconda letteratura straniera Anno II
A13 Un insegnamento a scelta tra:
A3 Prima lingua straniera Anno II
9
B
(L-LIN/04)
9
B
(L-LIN/12)
9
B
(L-LIN/21)
9
B
(L-LIN/07)
9
B
(L-LIN/14)
A4 Seconda lingua straniera Anno II
9
B
(L-LIN/04)
9
B
(L-LIN/12)
9
B
(L-LIN/21)
9
B
(L-LIN/07)
9
B
(L-LIN/14)
6
A
(M-GGR/01)

3° Anno

InsegnamentiCreditiTAFSSD
A11 Prima letteratura straniera Anno III
A12 Seconda letteratura straniera Anno III
A6 Seconda lingua straniera Anno III
9
B
(L-LIN/04)
9
B
(L-LIN/12)
9
B
(L-LIN/21)
9
B
(L-LIN/07)
9
B
(L-LIN/14)
A5 Prima lingua straniera Anno III
9
B
(L-LIN/04)
9
B
(L-LIN/12)
9
B
(L-LIN/21)
9
B
(L-LIN/07)
9
B
(L-LIN/14)
A14 Un insegnamento a scelta tra:

Legenda | Tipo Attività Formativa (TAF)

TAF (Tipologia Attività Formativa) Tutti gli insegnamenti e le attività sono classificate in diversi tipi di attività formativa, indicati da una lettera.




SStage e tirocini presso imprese, enti pubblici o privati, ordini professionali

L'insegnamento è organizzato come segue:

Lezioni

Crediti

4

Periodo

I semestre

Esercitazioni

Crediti

1

Periodo

I semestre

Competenza linguistica b1

Crediti

4

Periodo

I semestre

Obiettivi formativi

Modulo: Competenza linguistica B1
-------
B1 Threshold

Sa comprendere i punti principali di un discorso espresso in modo chiaro e standard su argomenti relativi a lavoro, scuola, tempo libero, ecc. E’ in grado di affrontare la maggior parte delle situazioni che si possono presentare durante un viaggio all’estero. Sa produrre un discorso semplice ma organizzato su temi gli sono familiari o di interesse personale. Sa descrivere esperienze e avvenimenti, sogni, speranze e ambizioni e anche fornire essenziali spiegazioni e motivi relativi a opinioni e progetti.


Modulo: Esercitazioni
-------
-


Modulo: Lezioni
-------
Apprendimento e consolidamento della fonetica e della morfologia della lingua russa (sistema dei casi, declinazioni dei sostantivi, degli aggettivi e dei pronomi, uso dei casi, coniugazioni verbali).

Programma

Modulo: Competenza linguistica B1
-------
-


Modulo: Esercitazioni
-------
-


Modulo: Lezioni
-------
Il corso si propone di fornire e di consolidare le conoscenze teorico-pratiche di base sulla fonetica e sulla morfologia del russo, come indispensabile premessa ad ogni stadio didattico successivo.
Bibliografia
Ju. G. Ovsienko, Il russo. Corso base, Moskva-Roma, Russkij jazyk-Il Punto editoriale 2002.
L. Kasatkin, L. Krysin, V. Živov, Il russo, Firenze, La Nuova Italia Editrice, 1995 (alcune parti, da indicare)
S. Chavronina, Parliamo il russo, Moskva, 1998.
S. Chavronina, A.Širočenskaja, Il russo. Esercizi, Moskva, 1998.
I. Pul’kina, E. Zachava-Nekrasova, Il russo. Grammatica pratica con esercizi, Mosca, edizioni “Russkij jazyk” 1991, Genova “Edest” 1991 (sotto forma di dispense

Modalità d'esame

Modulo: Competenza linguistica B1
-------
-


Modulo: Esercitazioni
-------
-


Modulo: Lezioni
-------
Lo studente dovrà dimostrare di conoscere il lessico e la grammatica appresi nel corso delle lezioni e di avere assimilato le conoscenze metalinguistiche sul russo in prospettiva sincronica, richieste nel programma di esame.
Livello 2 (ALTE), B1 (Consiglio d’Europa)

Tipologia di Attività formativa D e F

Insegnamenti non ancora inseriti

Prospettive


Avvisi degli insegnamenti e del corso di studio

Per la comunità studentesca

Se sei già iscritta/o a un corso di studio, puoi consultare tutti gli avvisi relativi al tuo corso di studi nella tua area riservata MyUnivr.
In questo portale potrai visualizzare informazioni, risorse e servizi utili che riguardano la tua carriera universitaria (libretto online, gestione della carriera Esse3, corsi e-learning, email istituzionale, modulistica di segreteria, procedure amministrative, ecc.).
Entra in MyUnivr con le tue credenziali GIA.

Esercitazioni Linguistiche CLA


Stage e tirocini

Le attività di stage sono finalizzate a far acquisire allo studente una conoscenza diretta in settori di particolare interesse per l’inserimento nel mondo del lavoro e per l’acquisizione di abilità professionali specifiche.
Le attività di stage sono svolte sotto la diretta responsabilità di un singolo docente presso studi professionali, enti della pubblica amministrazione, aziende accreditate dall’Ateneo veronese.
I crediti maturati in seguito ad attività di stage saranno attribuiti secondo quanto disposto nel dettaglio dal “Regolamento d’Ateneo per il riconoscimento dei crediti maturati negli stage universitari” vigente.
Tutte le informazioni in merito agli stage sono reperibili al link https://www.univr.it/it/i-nostri-servizi/stage-e-tirocini.

 

Assegnazione tutore

Lo studente può presentare domanda di assegnazione del tutore dell'elaborato finale una volta acquisiti almeno 135 CFU, con obbligo di aver superato gli esami di Lingua straniera 2, per entrambe le lingue di studio.
La presentazione della domanda verrà fatta tramite modulo da consegnare mediante servizio di Help desk.

Le prossime scadenze per l'inoltro della domanda sono:

- 27 gennaio 2022  - assegnazione utile per la sessione di laurea estiva (luglio 2022) o seguenti
- 20 aprile 2022  - assegnazione utile per la sessione di laurea autunnale (novembre 2022) o seguenti
- 26 settembre 2022 - assegnazione utile per la sessione di laurea invernale (marzo-aprile 2023) o seguenti

Per tutte le informazioni riguardanti la procedura di assegnazione tutore e per la compilazione della domanda si rimanda all'allegato "Norme relative alla procedura di assegnazione del tutore".

Si ricorda che la domanda di assegnazione tutore è VALIDA PER 1 ANNO al termine del quale è necessario presentare domanda di rinnovo o richiesta di nuova assegnazione

Allegati


Gestione carriere


Prova finale

La prova finale, a cui vengono attribuiti 6 CFU consiste nella preparazione e discussione di un elaborato scritto su materia di uno degli insegnamenti in cui siano stati acquisiti almeno 6 CFU.
La discussione dell'elaborato scritto avviene in presenza di una Commissione Istruttoria composta da due docenti dell'Ateneo che si riunisce nei giorni precedenti la proclamazione e che propone alla Commissione di Laurea (composta da almeno tre docenti) una valutazione. Alla prova finale potranno essere attribuiti non più di 5 punti su 110. L'attribuzione della lode avviene o su proposta del relatore, se l'elaborato è ottimo e la media dei voti conseguiti negli esami dallo Studente raggiunge almeno 110 punti, o in maniera automatica se la media raggiunge almeno 113 punti.
Il voto di laurea è formato da:
a) la media aritmetica dei voti conseguiti negli esami, rapportata a 110,
b) la valutazione dell'elaborato finale,
c) punti supplementari di incentivazione:
  • un massimo di 2 punti per le lodi (1 punto per due lodi, 2 punti per più lodi).  

  • 2 punti per la partecipazione al Programma Erasmus o assimilato, a condizione che lo studente: abbia acquisito almeno 12 CFU per un semestre di mobilità nel corso del ciclo di studi (24 CFU per due semestri di mobilità) e consegua il titolo finale entro la durata normale del corso di studi.
  • 1 punto per la partecipazione al Programma Erasmus o assimilato, a condizione che lo studente: abbia acquisito almeno 12 CFU per un semestre di mobilità nel corso del ciclo di studi (24 CFU per due semestri di mobilità) e consegua il titolo finale anche oltre la durata normale del corso di studi.
  • Lo studente vincitore del bando del Ministero dell’Università per assistente di lingua italiana all’estero o di borsa Comenius presso scuole di 1° e 2° grado dell’Unione Europea otterrà un punteggio supplementare, che sarà aggiunto alla media finale del voto di laurea: 1 punto, per una esperienza di assistentato fino a 6 mesi; 2 punti, per una esperienza di assistentato superiore a 6 mesi.
Non possono essere attribuiti punti di incentivazione per qualsiasi esperienza all’estero svolta dallo studente su iniziativa privata, anche se riconosciuta come equipollente dal Dipartimento/Collegio Didattico.
  • 2 punti per la conclusione degli studi in corso (solo per gli studenti di prima immatricolazione, senza il riconoscimento della carriera pregressa o sospensione di carriera).

Allegati


Vademecum per lo studente

In allegato il vademecum normativo per gli studenti dell'area Lingue e letterature straniere.

Allegati

Titolo Info File
Doc_Univr_pdf Vademecum normativo area Lingue e letterature straniere 1006 KB, 24/09/21 

Ulteriori servizi

I servizi e le attività di orientamento sono pensati per fornire alle future matricole gli strumenti e le informazioni che consentano loro di compiere una scelta consapevole del corso di studi universitario.