Studiare

In questa sezione è possibile reperire le informazioni riguardanti l'organizzazione pratica del corso, lo svolgimento delle attività didattiche, le opportunità formative e i contatti utili durante tutto il percorso di studi, fino al conseguimento del titolo finale.

A.A. 2012/2013

Calendario accademico

Il calendario accademico riporta le scadenze, gli adempimenti e i periodi rilevanti per la componente studentesca, personale docente e personale dell'Università. Sono inoltre indicate le festività e le chiusure ufficiali dell'Ateneo.
L’anno accademico inizia il 1° ottobre e termina il 30 settembre dell'anno successivo.

Calendario accademico

Calendario didattico

Il calendario didattico indica i periodi di svolgimento delle attività formative, di sessioni d'esami, di laurea e di chiusura per le festività .

Definizione dei periodi di lezione
Periodo Dal Al
semestrino IA 1-ott-2012 21-nov-2012
Semestrino IB 26-nov-2012 23-gen-2013
Semestrino IIA 25-feb-2013 20-apr-2013
Semestrino IIB 22-apr-2013 7-giu-2013
Sessioni degli esami
Sessione Dal Al
Sessione invernale 24-gen-2013 23-feb-2013
Sessione estiva 10-giu-2013 31-lug-2013
Sessione autunnale 2-set-2013 28-set-2013
Sessioni di lauree
Sessione Dal Al
Sessione estiva - I appello 20-giu-2013 20-giu-2013
Sessione estiva - II appello 11-lug-2013 11-lug-2013
Sessione autunnale - I appello 17-ott-2013 17-ott-2013
Sessione autunnale - II appello 21-nov-2013 21-nov-2013
Sessione invernale 20-mar-2014 20-mar-2014
Vacanze
Periodo Dal Al
Festa di Ognissanti 1-nov-2012 1-nov-2012
Festa dell'Immacolata Concezione 8-dic-2012 8-dic-2012
Vacanze di Natale 21-dic-2012 6-gen-2013
Vacanze di Pasqua 29-mar-2013 2-apr-2013
Festa della Liberazione 25-apr-2013 25-apr-2013
Festa dei Lavoratori 1-mag-2013 1-mag-2013
Festa del Santo Patrono di Verona - San Zeno 21-mag-2013 21-mag-2013
Festa della Repubblica 2-giu-2013 2-giu-2013
Vacanze estive 9-ago-2013 16-ago-2013

Calendario esami

Gli appelli d'esame sono gestiti dalla Unità Operativa   Didattica e Studenti Culture e Civiltà
Consultazione e iscrizione agli appelli d'esame   sistema ESSE3 . Per problemi inerenti allo smarrimento della password di accesso ai servizi on-line si prega di rivolgersi al supporto informatico della Scuola o al servizio recupero credenziali .

Calendario esami

Per dubbi o domande Leggi le risposte alle domande più frequenti - F.A.Q. Iscrizione Esami

Docenti

A B C D F G L M N P S T

Alizzi Antonio

antonio.alizzi@univr.it

Bellotto Massimo

massimo.bellotto@univr.it +39 045802 8797

Bertagna Federica

federica.bertagna@univr.it 0458028637
foto,  10 dicembre 2008

Busch Bernard Walter

Carpi Daniela

daniela.carpi@univr.it

Castellani Umberto

umberto.castellani@univr.it +39 045 802 7988

Cattapan Nico

nico.cattapan@univr.it

Cavarero Adriana

adriana.cavarero@univr.it +39 045802 8066

Cioffi Antonio

Corte Maurizio

maurizio.corte@univr.it

Danelon Fabio

fabio.danelon@univr.it 045/8028378

Delfitto Denis

denis.delfitto@univr.it +39 045802 8114

De Lotto Cinzia

cinzia.delotto@univr.it

Facchinetti Roberta

roberta.facchinetti@univr.it +39 045802 8374

Gorris Rosanna

rosanna.gorris@univr.it +39 045802 8324

Grossato Elisa

elisa.grossato@univr.it +39 045802 8647

Leso Erasmo

erasmo.leso@univr.it +39 045802 8559
Foto,  17 settembre 2008

Ligas Pierluigi

pierluigi.ligas@univr.it +39 045 802 8408

Ligugnana Giovanna

giovanna.ligugnana@univr.it +39 045 8028892

Marcolungo Ferdinando Luigi

ferdinando.marcolungo@univr.it +39 045 802 8389

Monti Silvia

silvia.monti@univr.it

Navarro Maria Del Carmen

carmen.navarro@univr.it +39 045802 8598

Palma Paola

palma.paola@gmail.com

Pozzani Gabriele

gabriele.pozzani@univr.it +39 045 802 8235

Salgaro Silvino

silvino.salgaro@univr.it +39 045802 8272

Schiffermuller Isolde

ischifferm@univr.it +39 045802 8478

Secondulfo Domenico

domenico.secondulfo@univr.it - domenico.secondulfo3@gmail.com

Tomaselli Alessandra

alessandra.tomaselli@univr.it +39 045802 8315

Piano Didattico

Il piano didattico è l'elenco degli insegnamenti e delle altre attività formative che devono essere sostenute nel corso della propria carriera universitaria.
Selezionare il piano didattico in base all'anno accademico di iscrizione.

InsegnamentiCreditiTAFSSD
Un insegnamento a scelta tra i seguenti
Uno o due insegnamenti a scelta tra i seguenti

1° Anno

InsegnamentiCreditiTAFSSD
Un insegnamento a scelta tra i seguenti
Uno o due insegnamenti a scelta tra i seguenti

Legenda | Tipo Attività Formativa (TAF)

TAF (Tipologia Attività Formativa) Tutti gli insegnamenti e le attività sono classificate in diversi tipi di attività formativa, indicati da una lettera.




SStage e tirocini presso imprese, enti pubblici o privati, ordini professionali

Codice insegnamento

4S02366

Crediti

6

Settore Scientifico Disciplinare (SSD)

L-LIN/12 - LINGUA E TRADUZIONE - LINGUA INGLESE

Lingua di erogazione

Inglese en

Periodo

semestrino IA dal 1-ott-2012 al 21-nov-2012.

Obiettivi formativi

The course aims at developing the ability to analyze and produce a journalistic piece in its different forms, be it a written text (print / on-line version) or a broadcast piece. The students will be shown how to identify and reproduce the stylistic and textual features of journalistic texts, bearing in mind the cultural-ideological background against which a report, a feature or a commentary is set.
During the course, journalistic texts in languages other than English will be discussed as well.

Programma

Pre-requisites
Entry level required: C1 (advanced), according to the European framework.

Programme
 History of journalism: the basics
 News reporting
 Features
 Commentaries and editorials
 Subediting
 Broadcast journalism
 Court reporting
 Interviewing
 Freelancing
 Media law
 Professional ethics
 Ideology in journalism

Teaching methodology
Lectures, tutorials, seminars and practice sessions.


Reference text
Facchinetti, Roberta, Nicholas Brownlees, Birte Bös, Udo Fries (2012) News as Changing Texts. Corpora, Methodologies and Analysis. Newcastle-upon-Tyne: Cambridge Scholars Publishing.
Further texts will be handed out during the lessons.

Modalità d'esame

Exam structure: written.

NB: Students intending to take this exam are strongly advised to attend the lessons.

INFORMATION FOR NON-ATTENDERS

Students who do not attend the course have to study in detail the following references:

• Banks, David and Mark Hanna 2009. McNae’ Essential Law for Journalists, 20th ed. Oxford: Oxford University Press.
• Bell, Martin 2010. “The death of news”. British Journalism Review 21/1. 73-74
• Bown, Lesley and Ann Gawthorpe (2008) Teach Yourself. Writing for Magazines. London: Hachette Livre UK Company.
• Boyd, Andrew (2001) 5th ed. Broadcast Journalism: Techniques of Radio and Television News, Amsterdam: Elsevier.
• Brownlees, Nicholas (1999) Corantos and Newsbooks: Language and Discourse in the First English Newspapers (1620-1641). Edizioni ETS, Pisa.
• Chouliaraki, Lilie. 2010. “Self-mediation: New media and citizenship”. Critical Discourse Studies 7/4. 227-232.
• Clayman Steven and John Heritage (2002) The News Interview. Cambridge: Cambridge University Press.
• Conboy, Martin. 2010. The Language of Newspapers: Socio-Historical Perspectives. London: Continuum.
• Cotter, Colleen 2011. “Women's place at the Fourth Estate: Constraints on voice, text, and topic”, Journal of Pragmatics, Vol. 43/10, pp. 2519-2533.
• Craig, David. 2011. Excellence in Online Journalism. Exploring Current Practices in an Evolving Environment. London: SAGE.
• Deuze, Mark 2008. “Understanding journalism as newswork: How it changes, and how it remains the same”. Westminster Papers in Communication and Culture, University of Westminster, London, Vol. 5(2): 4-23.
• Devereux, Eoin. 2007. Understanding the Media. London: SAGE.
• Facchinetti, Roberta, Nicholas Brownlees, Birte Boes, Udo Fries. 2012. News as Changing Texts. Corpora, Methodologies and Analysis. Newcastle-upon-Tyne: Cambridge Scholars Publishing.
•Fries, Udo, Viviane Müller and Peter Schneider (eds.) (1997) From Ælfric to the New York Times. Studies in English Corpus Linguistics. Amsterdam: Rodopi.
• Hennessy, Brendan 2006. 4th ed. Writing Feature Articles. A Practical Guide to Methods and Markets. Oxford: Focal Press.
• Hoey, Michael 2001. Textual Interaction. An Introduction to Written Discourse Analysis. London, Routledge.
• Huls Erica and Jasper Varwijk 2011. “Political bias in TV interviews”. Discourse and Society 22(1): 48-65.
• Jucker, Andreas 1992. Social Stylistics, Syntactic Variation in British Newspapers. Berlin: Mouton de Gruyter.
• Jucker, Andreas H. (1986) News Interviews: A Pragmalinguistic Analysis. Amsterdam: Benjamins.
• Lee Wright, Peter 2010. New Media, Old News. London: SAGE.
• Quinn, Stephen 2001. Digital Sub-editing and Design, Oxford: Focal Press.
• Reese, Stephen D., Lou Rutigliano, Kideuk Hyun and Jaekwan Jeong. 2007. “Mapping the blogosphere: Professional and citizen-based media in the global news arena”. Journalism 8/3. 235-261.
• Ungerer, Friedrich 2002. “When news stories are no longer stories: The emergence of the top-down structure in news reports in English newspapers”. In Andreas Fischer, Gunnel Tottie and Hans Martin Lehmann (eds.) Text Types and Corpora. Studies in Honour of Udo Fries, Gunter Narr: Tübingen, pp. 91-104.
• Van Dijk, Teun A. 1988. News as Discourse. Lawrence Erlbaum Associates, London.
• Van Hout, Tom and Geert Jacobs. 2010. News production theory and practice: Fieldwork notes on power, interaction and agency. Pragmatics 18/1. 59-85.
• Williams, Kevin. 2010. Read All About It! A History of the British Newspaper. London, N.Y.: Routledge.

Moreover, in order to give the exam, non-attenders have to send the teacher 3 news reports, 3 features, 3 commentaries and 3 TV packages one week before the exam. The assessment of such texts will be integral part of the exam.

The exam for non-attenders will be structured as follows:
1) Written questions on the above-mentioned bibliographic references;
2) Writing of a journalistic piece;
3) Analysis of a journalistic piece and identification of its textual type.

Tipologia di Attività formativa D e F

Insegnamenti non ancora inseriti

Prospettive


Avvisi degli insegnamenti e del corso di studio

Per la comunità studentesca

Se sei già iscritta/o a un corso di studio, puoi consultare tutti gli avvisi relativi al tuo corso di studi nella tua area riservata MyUnivr.
In questo portale potrai visualizzare informazioni, risorse e servizi utili che riguardano la tua carriera universitaria (libretto online, gestione della carriera Esse3, corsi e-learning, email istituzionale, modulistica di segreteria, procedure amministrative, ecc.).
Entra in MyUnivr con le tue credenziali GIA.

Prova finale

La prova finale per il conseguimento del titolo consiste nella discussione di un elaborato scritto, indicativamente di circa 80-120 cartelle, su un argomento concordato con il relatore. Alla prova finale sono riservati 18 CFU.
La decisione di voto avviene senza la presenza dello studente o di estranei. La commissione dispone di centodieci punti; il voto minimo per il superamento dell’esame è di 66/110. Alla prova finale si attribuisce un punteggio massimo di 7 punti.
Il Collegio Didattico incentiva il compimento degli studi nella durata normale del corso (ovvero nella durata concordata, per gli studenti a tempo parziale) assegnando 1 punto su 110 aggiuntivo a chi si laurei nelle sessioni dell’ultimo anno di corso. Ai soli effetti di questa incentivazione, agli studenti che abbiano trascorso un periodo di studio all’estero nel quadro degli scambi promossi dall’Ateneo si assegnano ulteriori 2 punti su 110; inoltre, per questi stessi studenti, la durata del corso di studi normale è incrementata della durata del periodo trascorso all’estero.
Quando il candidato abbia ottenuto il massimo dei voti, può essere concessa la lode purché con decisione unanime.
L’elaborato scritto, oggetto della prova finale, può essere redatto in lingua diversa dall’Italiano, previa approvazione del relatore e del Collegio Didattico. La discussione deve comunque essere condotta in Italiano.
Lo studente può ritirarsi dall’esame finale fino al momento di essere congedato dal Presidente della Commissione per dare corso alla decisione di voto.

Elenco delle proposte di tesi e stage

Proposte di tesi Area di ricerca
Laureandi Editoria e Giornalismo: vademecum Argomenti vari
TESI SU COMUNICAZIONE DELL’AGROALIMENTARE Argomenti vari

Tutorato per studenti

 Tutti i docenti del Corso di Studio possono fornire nell'orario di ricevimento una forma di tutorato volta ad orientare e assistere gli studenti lungo tutto il corso degli studi.

Esercitazioni Linguistiche CLA


Ulteriori servizi

I servizi e le attività di orientamento sono pensati per fornire alle future matricole gli strumenti e le informazioni che consentano loro di compiere una scelta consapevole del corso di studi universitario.