Studiare

In questa sezione è possibile reperire le informazioni riguardanti l'organizzazione pratica del corso, lo svolgimento delle attività didattiche, le opportunità formative e i contatti utili durante tutto il percorso di studi, fino al conseguimento del titolo finale.

A.A. 2021/2022

Calendario accademico

Il calendario accademico riporta le scadenze, gli adempimenti e i periodi rilevanti per la componente studentesca, personale docente e personale dell'Università. Sono inoltre indicate le festività e le chiusure ufficiali dell'Ateneo.
L’anno accademico inizia il 1° ottobre e termina il 30 settembre dell'anno successivo.

Calendario accademico

Calendario didattico

Il calendario didattico indica i periodi di svolgimento delle attività formative, di sessioni d'esami, di laurea e di chiusura per le festività .

Definizione dei periodi di lezione
Periodo Dal Al
primo semestre (lauree magistrali) 4-ott-2021 17-dic-2021
secondo semestre (lauree magistrali) 21-feb-2022 13-mag-2022
Sessioni degli esami
Sessione Dal Al
sessione invernale 10-gen-2022 18-feb-2022
sessione estiva 23-mag-2022 1-lug-2022
sessione autunnale 22-ago-2022 23-set-2022
Sessioni di lauree
Sessione Dal Al
sessione autunnale (validità a.a. 2020/2021) 6-dic-2021 10-dic-2021
sessione invernale (validità a.a. 2020/2021) 6-apr-2022 8-apr-2022
sessione estiva (validità a.a. 2021/2022) 5-set-2022 6-set-2022

Calendario esami

Gli appelli d'esame sono gestiti dalla Unità Operativa   Didattica e Studenti Economia
Consultazione e iscrizione agli appelli d'esame   sistema ESSE3 . Per problemi inerenti allo smarrimento della password di accesso ai servizi on-line si prega di rivolgersi al supporto informatico della Scuola o al servizio recupero credenziali .

Calendario esami

Per dubbi o domande Leggi le risposte alle domande più frequenti - F.A.Q. Iscrizione Esami

Docenti

B C F G M N P R S V Z

Brunetti Federico

federico.brunetti@univr.it 045 802 8494

Butturini Paolo

paolo.butturini@univr.it +39 0458028890 - 8406

Capitello Roberta

roberta.capitello@univr.it 045 802 8488

Cavallo Daniela

daniela.cavallo@univr.it

Confente Ilenia

ilenia.confente@univr.it 045 802 8174

Ferrari Maria Luisa

marialuisa.ferrari@univr.it 045 802 8532

Gaeta Davide Nicola Vincenzo

davide.gaeta@univr.it 045 683 5632

Giaretta Elena

elena.giaretta@univr.it 045 802 8051

Goldoni Giovanni

giovanni.goldoni@univr.it 045 802 8792

Mariutto Alberto

alberto.mariutto@univr.it

Mori Luca

luca.mori@univr.it 045 802 8388

Noto Sergio

elefante@univr.it 045 802 8008

Russo Ivan

ivan.russo@univr.it 045 802 8161 (VR)

Santi Flavio

flavio.santi@univr.it 045 802 8239

Signori Paola

paola.signori@univr.it 0444 393942 (VI) 045 802 8492 (VR)

Sproviero Alice Francesca

alicefrancesca.sproviero@univr.it 045 802 8216

Stacchezzini Riccardo

riccardo.stacchezzini@univr.it 045 802 8186

Vannucci Virginia

virginia.vannucci@univr.it

Vigolo Vania

vania.vigolo@univr.it 045 802 8624

Viviani Debora

debora.viviani@univr.it 0458028470

Zarri Luca

luca.zarri@univr.it 045 802 8101

Piano Didattico

Il piano didattico è l'elenco degli insegnamenti e delle altre attività formative che devono essere sostenute nel corso della propria carriera universitaria.
Selezionare il piano didattico in base all'anno accademico di iscrizione.

CURRICULUM TIPO:
InsegnamentiCreditiTAFSSD
9
B
(SECS-S/03)
6
B
(SECS-P/12)
6
F
(-)
InsegnamentiCreditiTAFSSD
9
C
(AGR/01)

1° Anno

InsegnamentiCreditiTAFSSD
9
B
(SECS-S/03)
6
B
(SECS-P/12)
6
F
(-)

2° Anno

InsegnamentiCreditiTAFSSD
9
C
(AGR/01)
Insegnamenti Crediti TAF SSD

Legenda | Tipo Attività Formativa (TAF)

TAF (Tipologia Attività Formativa) Tutti gli insegnamenti e le attività sono classificate in diversi tipi di attività formativa, indicati da una lettera.




SStage e tirocini presso imprese, enti pubblici o privati, ordini professionali

Codice insegnamento

4S02518

Coordinatore

Vania Vigolo

Crediti

9

Settore Scientifico Disciplinare (SSD)

SECS-P/08 - ECONOMIA E GESTIONE DELLE IMPRESE

Lingua di erogazione

Italiano

Periodo

primo semestre (lauree magistrali) dal 4-ott-2021 al 17-dic-2021.

Obiettivi formativi

Il corso si propone di analizzare le forme e i modi con i quali sostenere la competitività di un territorio, intesa come capacità di attrazione di imprese e persone in connessione alla valorizzazione delle risorse geografiche ed antropiche in esso presenti.

Programma

• Introduzione: perché una contaminazione necessaria tra discipline apparentemente diverse - Il territorio come sistema competitivo e l'applicazione del marketing al territorio - La Bottega rinascimentale come modello per l’impresa contemporanea.
• Marketing Territoriale: definizione di Marketing e definizione di Territorio, la parola e la cosa - Il territorio come sistema - Il fine di un sistema territoriale.
• La destinazione come prodotto turistico
• Macro-trend in atto nel settore turistico e implicazioni di marketing per imprese e territorio
• Key words del territorio: Spazio, Luogo, Paesaggio, Ambiente, Tempo, Abitanti - Concetto di Marca e di Brand.
• Valorizzazione gestione e amministrazione del Territorio - Rendere visibile l’invisibile - Bellezza, Buono e Bene, qualità della vita, indicatori BES.
• La strategia di marketing territoriale e quella di comunicazione Elementi di teoria della comunicazione nel marketing - Gli obiettivi della comunicazione nel marketing territoriale.
• Gli Enti territoriali, le associazioni e la Governance - Il Territory Coach.
• Concetto di identità, “genius loci", carattere di un territorio - Dalla Marca al Logo: come si costruisce un Logo.
• Progettare: le fasi del Piano di Marketing Territoriale - Strategia e pianificazione dello sviluppo economico territoriale - Caso studio Città Metropolitana di Genova.
• Il Marketing Territoriale e il Turismo. Gli strumenti della governance: dalle D.M.O., gli Urban Lab e Urban Center alla sussidiarietà e il project financing, nel rapporto tra pubblico e privato.

Il Corso prevede una parte “laboratoriale” per la realizzazione di un Project work con brainstorming, revisioni e focus group. Sono previsti tre incontri con Testimoni d’impresa.

Bibliografia

Visualizza la bibliografia con Leganto, strumento che il Sistema Bibliotecario mette a disposizione per recuperare i testi in programma d'esame in modo semplice e innovativo.

Modalità d'esame

L'esame consiste in una prova orale volta ad accertare il livello delle conoscenze acquisite, la capacità di applicare le conoscenze a casi e situazioni reali e la capacità di utilizzare un linguaggio specialistico.

Tipologia di Attività formativa D e F

Nei piani didattici di ciascun Corso di studio è previsto l’obbligo di conseguire un certo numero di crediti formativi mediante attività a scelta (chiamate anche "di tipologia D e F").

Oltre che in insegnamenti previsti nei piani didattici di altri corsi di studio e in certificazioni linguistiche o informatiche secondo quanto specificato nei regolamenti di ciascun corso, tali attività possono consistere anche in iniziative extracurriculari di contenuto vario, quali ad esempio la partecipazione a un seminario o a un ciclo di seminari, la frequenza di laboratori didattici, lo svolgimento di project work, stage aggiuntivo, eccetera.

Come per ogni altra attività a scelta, è necessario che anche queste non costituiscano un duplicato di conoscenze e competenze già acquisite dallo studente.

Quelle elencate in questa pagina sono le iniziative extracurriculari che sono state approvate dal Consiglio della Scuola di Economia e Management e quindi consentono a chi vi partecipa l'acquisizione dei CFU specificati, alle condizioni riportate nelle pagine di dettaglio di ciascuna iniziativa.

Si ricorda in proposito che:
- tutte queste iniziative richiedono, per l'acquisizione dei relativi CFU, il superamento di una prova di verifica delle competenze acquisite, secondo le indicazioni contenute nella sezione "Modalità d'esame" della singola attività;
- lo studente è tenuto a inserire nel proprio piano degli studi l'attività prescelta e a iscriversi all'appello appositamente creato per la verbalizzazione, la cui data viene stabilita dal docente di riferimento e pubblicata nella sezione "Modalità d'esame" della singola attività.

ATTENZIONE: Per essere ammessi a sostenere una qualsiasi attività didattica, inlcuse quelle a scelta, è necessario essere iscritti all'anno di corso in cui essa viene offerta. Si raccomanda, pertanto, ai laureandi delle sessioni di dicembre e aprile di NON svolgere attività extracurriculari del nuovo anno accademico, cui loro non risultano iscritti, essendo tali sessioni di laurea con validità riferita all'anno accademico precedente. Quindi, per attività svolte in un anno accademico cui non si è iscritti, non si potrà dar luogo a riconoscimento di CFU.

Anno accademico

Insegnamenti non ancora inseriti

Prospettive


Avvisi degli insegnamenti e del corso di studio

Per la comunità studentesca

Se sei già iscritta/o a un corso di studio, puoi consultare tutti gli avvisi relativi al tuo corso di studi nella tua area riservata MyUnivr.
In questo portale potrai visualizzare informazioni, risorse e servizi utili che riguardano la tua carriera universitaria (libretto online, gestione della carriera Esse3, corsi e-learning, email istituzionale, modulistica di segreteria, procedure amministrative, ecc.).
Entra in MyUnivr con le tue credenziali GIA.

Tirocini e stage

Nel piano didattico dei Corsi di Laurea triennale (CdL) e Magistrale (CdLM) offerti dalla Scuola di Economia e Management dell’Università di Verona è previsto uno stage come attività formativa obbligatoria. Lo stage, infatti, è ritenuto uno strumento appropriato per acquisire competenze e abilità professionali e per agevolare la scelta dello sbocco professionale futuro, in linea con le proprie aspettative, attitudini e aspirazioni. Attraverso l’esperienza pratica in ambiente lavorativo, lo studente può acquisire ulteriori competenze ed abilità relazionali.

Per informazioni specifiche, consultare l'highlight della Scuola di Economia e Management appositamente dedicato a Stage.

Prova finale

La prova finale consiste in un elaborato in forma scritta di almeno 80 cartelle, che approfondisce un tema a scelta relativo a uno degli insegnamenti previsti dal piano didattico dello studente. Il tema e il titolo dell’elaborato dovranno essere selezionati in accordo con un docente dell’Ateneo di un SSD fra quelli presenti nel piano didattico dello studente. Il lavoro deve essere sviluppato sotto la guida del docente. La tesi è oggetto di esposizione e discussione orale, in una delle date appositamente stabilite dal calendario delle attività didattiche, dinanzi a una Commissione di Laurea nominata ai sensi del RDA. In accordo con il Relatore, la tesi potrà essere redatta e la discussione potrà svolgersi in lingua inglese.

Elenco delle proposte di tesi e stage

Proposte di tesi Area di ricerca
Il futuro del corporate reporting (COVID19) Argomenti vari
Le nuove sfide per le supply chain (COVID19) Argomenti vari
Le scelte alimentari dei giovani italiani: quanto è importante la sostenibilità? Argomenti vari
Nuovi scenari e nuovi contesti di acquisto e consumo di bevande alcoliche Argomenti vari
Proposte di argomenti per tesi sulla sostenibilità Argomenti vari
Sfide e opportunità del contesto digitale Argomenti vari
Tesi di Laurea in Economia Comportamentale Argomenti vari

Esercitazioni Linguistiche CLA


Ulteriori servizi

I servizi e le attività di orientamento sono pensati per fornire alle future matricole gli strumenti e le informazioni che consentano loro di compiere una scelta consapevole del corso di studi universitario.