Studiare

In questa sezione è possibile reperire le informazioni riguardanti l'organizzazione pratica del corso, lo svolgimento delle attività didattiche, le opportunità formative e i contatti utili durante tutto il percorso di studi, fino al conseguimento del titolo finale.

A.A. 2018/2019

Calendario accademico

Il calendario accademico riporta le scadenze, gli adempimenti e i periodi rilevanti per la componente studentesca, personale docente e personale dell'Università. Sono inoltre indicate le festività e le chiusure ufficiali dell'Ateneo.
L’anno accademico inizia il 1° ottobre e termina il 30 settembre dell'anno successivo.

Calendario accademico

Calendario didattico

Il calendario didattico indica i periodi di svolgimento delle attività formative, di sessioni d'esami, di laurea e di chiusura per le festività.

Definizione dei periodi di lezione
Periodo Dal Al
LEZIONI 1° E 2° SEMESTRE 1-ott-2018 31-mag-2019
LEZIONI 1° SEMESTRE 2°-3°-4°-5°-6° ANNO 1-ott-2018 21-dic-2018
LEZIONI I° SEMESTRE 1°ANNO 15-ott-2018 21-dic-2018
LEZIONI 2° SEMESTRE 18-feb-2019 31-mag-2019
Sessioni degli esami
Sessione Dal Al
SESSIONE INVERNALE A.A. 2017/2018 E 1°SEMESTRE A.A. 2018/2019 7-gen-2019 15-feb-2019
SESSIONE ESTIVA A.A. 2018/2019 3-giu-2019 26-lug-2019
SESSIONE ESTIVA LAUREANDI 3-giu-2019 5-lug-2019
SESSIONE AUTUNNALE A.A. 2018/2019 2-set-2019 27-set-2019
Sessioni di lauree
Sessione Dal Al
SESSIONE INVERNALE 4-mar-2019 15-mar-2019
SESSIONE ESTIVA 15-lug-2019 31-lug-2019
SESSIONE AUTUNNALE 14-ott-2019 25-ott-2019
Vacanze
Periodo Dal Al
FESTIVITA' OGNISSANTI 1-nov-2018 1-nov-2018
FESTIVITA' IMMACOLATA CONCEZIONE 8-dic-2018 8-dic-2018
VACANZE DI NATALE 24-dic-2018 6-gen-2019
VACANZE DI PASQUA 19-apr-2019 28-apr-2019
FESTA DELLA LIBERAZIONE 25-apr-2019 25-apr-2019
FESTIVITA' DEL LAVORO 1-mag-2019 1-mag-2019
FESTIVITA' DEL SANTO PATRONO SAN ZENO 21-mag-2019 21-mag-2019
FESTA DELLA REPUBBLICA 2-giu-2019 2-giu-2019
Altri Periodi
Descrizione Periodo Dal Al
ATTIVITA' FACOLTATIVA O DI RECUPERO TIROCINIO ATTIVITA' FACOLTATIVA O DI RECUPERO TIROCINIO 1-ott-2018 30-set-2019
TIROCINIO 1°SEMESTRE ESCLUSI I PERIODI DI VACANZA TIROCINIO 1°SEMESTRE ESCLUSI I PERIODI DI VACANZA 1-ott-2018 17-feb-2019
TIROCINIO 2°SEMESTRE ESCLUSI I PERIODI DI VACANZA TIROCINIO 2°SEMESTRE ESCLUSI I PERIODI DI VACANZA 18-feb-2019 26-lug-2019

Calendario esami

Gli appelli d'esame sono gestiti dalla Unità Operativa Didattica e Studenti Medicina.
Per consultazione e iscrizione agli appelli d'esame visita il sistema ESSE3.
Per problemi inerenti allo smarrimento della password di accesso ai servizi on-line si prega di rivolgersi al supporto informatico della Scuola o al servizio recupero credenziali

Calendario esami

Per dubbi o domande leggi le risposte alle domande più frequenti F.A.Q. Iscrizione Esami

Docenti

A B C D F G I L M N P R S T Z

Albanese Massimo

massimo.albanese@univr.it +39 045 812 4251/4024

Bazzoni Flavia

flavia.bazzoni@univr.it +39 045 802 7128

Bertini Giuseppe

giuseppe.bertini@univr.it 045-802-7682

Bertossi Dario

dario.bertossi@univr.it +39 045 812 4096

Boschi Federico

federico.boschi@univr.it +39 045 802 7816 - 7272 (lab.)

Busetto Giuseppe

giuseppe.busetto@univr.it +39 0458027290

Cane' Stefania

stefania.cane@univr.it +39 045 8126449

Cassatella Marco Antonio

marco.cassatella@univr.it 045 8027130

Chiamulera Cristiano

cristiano.chiamulera@univr.it +39 045 8027277

Corsi Fabio

fabio.corsi@univr.it 347 0076598

D'Agostino Antonio

antonio.dagostino@univr.it +39 045 812 4023

Danese Elisa

elisa.danese@univr.it +39 045 812 6698

De Franceschi Lucia

lucia.defranceschi@univr.it 0458124918

De Leo Domenico

domenico.deleo@univr.it +39 045 812 4942

De Santis Daniele

daniele.desantis@univr.it +39 045 812 4251 - 4097

Donadello Katia

katia.donadello@univr.it +39 045 812 4311

Fabene Paolo

paolo.fabene@univr.it 0458027267

Fabrizi Gian Maria

gianmaria.fabrizi@univr.it +39 0458124461

Faccioni Fiorenzo

fiorenzo.faccioni@ospedaleuniverona.it +39 045 812 4251 - 4868

Gerosa Roberto

roberto.gerosa@univr.it 0458124863

Girelli Massimo

massimo.girelli@univr.it +39 0458027106

Girolomoni Giampiero

giampiero.girolomoni@univr.it +39 045 812 2547

Gisondi Paolo

paolo.gisondi@univr.it +39 045 812 2547

Iacono Calogero

calogero.iacono@univr.it +39 045 812 4412

Lleo'Fernandez Maria Del Mar

maria.lleo@univr.it 045 8027194

Lombardo Giorgio

giorgio.lombardo@univr.it +39 045 812 4867

Luciano Umberto

umberto.luciano@univr.it +39 045 807 4251

Maffeis Claudio

claudio.maffeis@univr.it +39 045 812 7664

Majori Silvia

silvia.majori@univr.it +39 045 8027653

Malchiodi Luciano

luciano.malchiodi@univr.it +39 045 812 4855

Mansueto Giancarlo

giancarlo.mansueto@univr.it 0458124301

Marchini Giorgio

giorgio.marchini@univr.it +39 045 812 6140

Marchioni Daniele

daniele.marchioni@univr.it +39 045 812 7669

Marchiori Mattia

mattia.marchiori@univr.it

Marcon Alessandro

alessandro.marcon@univr.it +39 045 802 7668

Martignoni Guido

guido.martignoni@univr.it 045 8027618

Menegazzi Marta

marta.menegazzi@univr.it +39 045 802 7168

Mottes Monica

monica.mottes@univr.it +39 045 8027 184

Nicoli Aldini Nicolo

nicolo.nicolialdini@gmail.com 338 7363781

Nocini Pier Francesco

pierfrancesco.nocini@univr.it + 39 045 812 4251

Polati Enrico

enrico.polati@univr.it +39 045 812 7430 - 4311

Renna Dora

dora.renna@univr.it

Romanelli Maria

mariagrazia.romanelli@univr.it +39 045 802 7182

Ruggeri Mirella

mirella.ruggeri@univr.it 0458124953

Sboarina Andrea

andrea.sboarina@univr.it +39 045 802 7645

Scupoli Maria

mariateresa.scupoli@univr.it 045-8027405 045-8128425

Tinazzi Michele

michele.tinazzi@univr.it +39 045 8122601

Trevisiol Lorenzo

lorenzo.trevisiol@univr.it +39 045 812 4023

Zanolin Maria Elisabetta

elisabetta.zanolin@univr.it +39 045 802 7654

Zerman Nicoletta

nicoletta.zerman@univr.it + 39 045 812 4251 - 4857

Zotti Francesca

francesca.zotti@univr.it +39 045 812 6938

Piano Didattico

Il piano didattico è l'elenco degli insegnamenti e delle altre attività formative che devono essere sostenute nel corso della propria carriera universitaria.
Selezionare il piano didattico in base all'anno accademico di iscrizione.

InsegnamentiCreditiTAFSSD
10
A
(BIO/16)
7
A
(BIO/10)
6
A
(FIS/07)
7
B
(L-LIN/12)
7
A
(BIO/17)
13
A/B/C
(INF/01 ,MED/01 ,MED/02 ,M-PED/03 ,M-PSI/01)
InsegnamentiCreditiTAFSSD
7
A
(BIO/10)
20
B/C/F
(- ,INF/01 ,MED/28 ,MED/43 ,MED/50)
9
A
(BIO/09)
13
B
(MED/04 ,MED/07 ,MED/42)
InsegnamentiCreditiTAFSSD
4
B
(MED/43)
4
B/F
(- ,MED/25 ,MED/26)
13
B/F
(- ,MED/18 ,MED/35 ,MED/41)
3
B/F
(- ,MED/28)
5
B/F
(- ,MED/28)
InsegnamentiCreditiTAFSSD
8
B/F
(- ,MED/28)
6
B/F
(- ,MED/28)
10
B/C/F
(- ,MED/28 ,MED/29 ,MED/31)
5
B/F
(- ,MED/28)
12
B/F
(- ,MED/28)
7
B/F
(- ,MED/28 ,MED/38)

1° Anno

InsegnamentiCreditiTAFSSD
10
A
(BIO/16)
7
A
(BIO/10)
6
A
(FIS/07)
7
B
(L-LIN/12)
7
A
(BIO/17)
13
A/B/C
(INF/01 ,MED/01 ,MED/02 ,M-PED/03 ,M-PSI/01)

2° Anno

InsegnamentiCreditiTAFSSD
7
A
(BIO/10)
20
B/C/F
(- ,INF/01 ,MED/28 ,MED/43 ,MED/50)
9
A
(BIO/09)
13
B
(MED/04 ,MED/07 ,MED/42)

3° Anno

InsegnamentiCreditiTAFSSD
14
B/C/F
(- ,BIO/12 ,MED/09 ,MED/30)
7
B
(BIO/14)

4° Anno

InsegnamentiCreditiTAFSSD
4
B
(MED/43)
4
B/F
(- ,MED/25 ,MED/26)
13
B/F
(- ,MED/18 ,MED/35 ,MED/41)
3
B/F
(- ,MED/28)
5
B/F
(- ,MED/28)

5° Anno

InsegnamentiCreditiTAFSSD
8
B/F
(- ,MED/28)
6
B/F
(- ,MED/28)
10
B/C/F
(- ,MED/28 ,MED/29 ,MED/31)
5
B/F
(- ,MED/28)
12
B/F
(- ,MED/28)
7
B/F
(- ,MED/28 ,MED/38)

Legenda | Tipo Attività Formativa (TAF)

TAF (Tipologia Attività Formativa) Tutti gli insegnamenti e le attività sono classificate in diversi tipi di attività formativa, indicati da una lettera.




SStage e tirocini presso imprese, enti pubblici o privati, ordini professionali

Codice insegnamento

4S02656

Crediti

9

Coordinatore

Flavia Bazzoni

L'insegnamento è organizzato come segue:

Immunologia

Crediti

3

Periodo

LEZIONI 2° SEMESTRE

Patologia generale

Crediti

6

Periodo

LEZIONI 2° SEMESTRE

Obiettivi formativi

Gli obiettivi fondamentali del Corso di Patologia generale ed Immunologia sono: (i) l’acquisizione degli strumenti concettuali e scientifici per spiegare le cause e i meccanismi delle malattie umane ed il ruolo del sistema immunitario; (ii) la comprensione dei meccanismi molecolari che stanno alla base di processi patologici riguardanti alcuni aspetti essenziali delle funzioni di cellule e tessuti e che presiedono alla reazione a danni tessutali e alla loro riparazione. Per far comprendere la complessità dei processi patologici, vengono affrontate in modo integrato alcune manifestazioni di danno cellulare e le loro conseguenze sul funzionamento di organi e a livello d’organismo. Il corso affronta in dettaglio tutti gli aspetti relativi ai processi reattivi e riparativi dei danni cellulari e tessutali, vale a dire la reazione infiammatoria acuta e cronica e la risposta immune acquisita. Di queste vengono descritte cause, basi molecolari e cellulari, forme di manifestazione, meccanismi di evoluzione e controllo, conseguenze patologiche. Vengono altresì affrontate in termini generali le cause dei tumori, i meccanismi molecolari che ne regolano l’insorgenza, lo sviluppo e la formazione delle metastasi, le conseguenze generali delle neoplasie (sindromi paraneoplastiche, cachessia).
Particolare attenzione è rivolta all’acquisizione da parte dello studente della conoscenza dei termini scientifici e del linguaggio che vengono usati in patologia al fine di una efficace comunicazione con gli altri operatori sanitari.

Programma

------------------------
MM: IMMUNOLOGIA
------------------------
Organizzazione del sistema immunitario: 1. Anatomia del sistema immunitario: organi linfoidi in generale (milza, linfonodi, placche di Peyer, appendice, midollo osseo e timo), organi linfoidi del cavo orale (tonsille palatine, linguali e faringee, linfonodi distrettuali, intralinguali, cellule linfatiche della sottomucosa, tessuto linfatico delle ghiandole salivari e gengivale). 2. Citologia del sistema immunitario: linfociti, NK, cellule dendritiche. Le classi di linfociti: linfociti B, linfociti T e le varie sottoclassi di linfociti T. Antigeni e anticorpi. 3. Biochimica del sistema immunitario: molecole (Immunoglobuline, T cell receptor, molecole MHC, molecole costimolatorie). Fisiologia del sistema immunitario: 1. Processazione e presentazione dell’antigene. 2. Le risposte adattative specifiche: risposta immunitaria cellulo-mediata ed umorale. 3. Citochine e cooperazione cellulare. 4. Difesa contro le infezioni. 5. Risposte difensive e offensive. 6. Immunoprofilassi attiva e passiva. 7. Tolleranza immunologica. Patologia del sistema immunitario: 1. Reazioni da ipersensibilità. 2. Malattie autoimmuni. 3. Immunodeficit. 4. Immunità e tumori. 5. Immunoematologia, gruppi sanguigni. 6. Immunologia dei trapianti e sistema HLA. Immunologia del cavo orale: 1.Ecosistema e microbiologia del cavo orale. La placca batterica. Attivazione linfocitaria da parte di microrganismii a livello del cavo orale. 2. I meccanismi effettori umorali e le IgA secretorie. 3. Immunologia delle infezioni orali: carie, malattia parodontale, malattia pulpo-apicale, infezioni virali, micosi. Immunopatologia del cavo orale: 1. Malattie immunologiche sistemiche e riflessi a livello oro-faringeo. 2. Le manifestazioni orali dell’ ipersensibilità e dell’ autoimmunità. 3. conseguenze degli immunodeficit primitivi e secondari, con particolare riguardo alle infezioni da HIV. 4. Immunologia dei trapianti dentari
------------------------
MM: PATOLOGIA GENERALE
------------------------
1. Introduzione Concetti generali: Il processo patologico come alterazione dell’omeostasi: adattamento, compenso, reattività e malattia. Patogenesi Eziologia generale Glossario 2. Patologia cellulare: meccanismi elementari di danno cellulare; la lesione biochimica. Patogenesi del danno ipossico/ischemico. Patogenesi del danno da radicali (stress ossidativo). Patologie da radicali liberi dell’ossigeno Patogenesi del danno da radiazioni Cause biologiche di malattia: concetti generali della patogenesi delle malattie infettive (infettività, virulenza, resistenza dell'ospite). Endotossine ed esotossine: caratteristiche fisico-chimiche. Effetti biologici. Bersagli molecolari. Schema generale del ciclo di un virus nella cellula. La necrosi cellulare. Principali marcatori sierici di necrosi. Classificazione anatomo-patologica della necrosi. 3. Introduzione al sistema immune: composizione e funzione. Sistema ematopoietico; composizione del sangue; ematocrito e formula leucocitaria. Caratteristiche morfologiche e funzionali di ciascuna popolazione leucocitaria. Cellule del sistema reticolo-endoteliale. Differenziazione e maturazione cellule della linea linfoide e mieloide. La risposta immune naturale e acquisita: concetti generali. La risposta infiammatoria: cause; segni cardinali; angioflogosi e istoflogosi. Risposta vascolare. Essudato: caratteristiche e funzioni Fase cellulare dell'angioflogosi: migrazione leucocitaria, rolling, attivazione, adesione ferma, diapedesi. Molecole di adesione: selettine, integrine, immunoglobuline. Chemiotassi e fattori chemiotattici. Azioni dei leucociti nel sito infiammatorio: fagocitosi, meccanismi battericidi ossigeno-dipendenti e indipendenti. Immunodeficienze da difetto delle cellule fagocitiche: LAD, CGD. Mediatori dell'infiammazione: concetti generali, requisiti, fonti di mediatori. Caratteristiche dei sistemi plasmatici: il sistema della coagulazione; il sistema del complemento; il sistema delle chinine; il sistema fibrinolitico. Mediatori di orgine cellulare: (i) preformati; (ii) neoformati (rapidi); (iii) neoformati (lenti). Le citochine: concetti generali, famiglie di citochine, ruolo fisiologico, modalità d'azione, criteri di identificazione di una citochina proinfiammatoria. Le chemochine: C, CC, CXC, CX3C. Citochine proinfiammatorie: cascata citochinica nell'infiammazione. TNF-alpha, IL-1, IL-6: cellule producenti, stimoli, azioni biologiche, effetti locali, sistemici e patologici. TNFa in diverse patologie. Le sindromi autoinfiammatorie: definizione, cause, strategie terapeutiche. Meccansimi di inibizione delle citochine proinfiammatorie. Le terapie anti-citochiniche nelle patologie autoimmuni. Regolazione negativa delle citochine primarie dell’infiammazione: Interleuchina 10, interleuchina 1ra. La risposta citochinica nella sepsi e nell'esercizio fisico. Interferoni: classi, cellule producenti, stimoli, azioni biologiche, ruolo in patologie. Effetti sistemici dell'infiammazione. Patogenesi dello shock settico. 4. Conseguenze dell'angioflogosi. Istoflogosi: flogosi interstiziale diffusa, flogosi granulomatosa caratteristiche e differenze. Il granuloma: composizione, istogenesi, tipi di granuloma. Granuloma da corpo estraneo; granuloma immune. La riparazione tissutale: tipi cellulari coinvolti nei processi riparativi. Guarigione delle ferite: per prima intenzione e per seconda intenzione: il tessuto di granulazione. Fibroplasia e rimodellamento tissutale. 5. Genoma ed epigenoma. "Histone code". RNA non coding. Apoptosi: via estrinseca e via intrinseca. 6. Meccanismi di regolazione della proliferazione e della differenziazione cellulare. Metaplasia, displasia e neoplasia. Caratteristiche della proliferazione neoplastica. Caratteristiche fenotipiche, comportamentali, metaboliche e genetiche delle cellule neoplastiche maligne. Eziopatogenesi dei tumori. Prove/osservazioni della patogenesi genetica dei tumori. Storia naturale del tumore: tappe evolutive del processo di cancerogenesi, progressione neoplastica ed eterogeneità genetica. Basi molecolari della trasformazione neoplastica: famiglie di geni che regolano importanti funzioni cellulari: proto-oncogeni, oncogeni, oncosoppressori. Meccanismi che trasformano i proto-oncogeni in oncogeni: modificazioni quantitative e qualitative. Classi di oncogeni: (I) fattori di crescita (EGF); (II) recettori per fattori di crescita (EGFR/ErbB, Her2 receptor/Neu); (III) proteine implicate nella trasduzione del segnale (ras); (IV) fattori di trascrizone nucleare (myc); (V) proteine cromatiniche; (VI) proteine che controllano il ciclo cellulare; (VII) microRNA; (VIII) proteine che controllano l'apoptosi (Bcl2 family). Oncosoppressori. Cicline, retinoblastoma, p53: ruolo fisiologico e patologico. Ipotesi di Knudson. Condizioni ereditarie associate ad aumentato rischio di cancro. Cancerogenesi virale. Classificazione, grado e stadio dei tumor. iSistema TNM. Neoplasie benigne e maligne ematologiche. Neoplasie benigne e maligne del cavo orale. Le metastasi: vie e tappe di diffusione metastatica. Chachessia neoplastica e sindromi paraneoplastiche. Immunologia dei tumori.

Modalità d'esame

------------------------
MM: IMMUNOLOGIA
------------------------
orale
------------------------
MM: PATOLOGIA GENERALE
------------------------
Colloquio orale.

Bibliografia

Testi di riferimento
Autore Titolo Casa editrice Anno ISBN Note
Pontieri G.M. Elementi di Patologia generale Piccin 2018
Jeffrey K. Actor Introduzione all’Immunologia Pearson  
E. ALBI, F.S.AMBESI-IMPIOMBATO, F. CURCIO, B. MONCHARMONT ET AL. LE BASI CELLULARI E MOLECOLARI DELLE MALATTIE IDELSON GNOCCHI 2019
Abul K. Abbas, Andrew H. Lichtman and Shiv Pillai Le basi dell' immunologia (Fisiopatologia del sistema immunitario) (Edizione 5) Edra LSWR S.p.A. 2014 978-88-214-4255-1
F. Mainiero - R. Misasi - M. Sorice Patologia Generale e Fisiopatologia generale Piccin 2019 978-88-299-2963-4
Phillip D. Smith Principles of Mucosal Immunology Garland Science  

Corsi Elettivi

Insegnamenti non ancora inseriti

Prospettive


Avvisi degli insegnamenti e del corso di studio

Per la comunità studentesca

Se sei già iscritta/o a un corso di studio, puoi consultare tutti gli avvisi relativi al tuo corso di studi nella tua area riservata MyUnivr.
In questo portale potrai visualizzare informazioni, risorse e servizi utili che riguardano la tua carriera universitaria (libretto online, gestione della carriera Esse3, corsi e-learning, email istituzionale, modulistica di segreteria, procedure amministrative, ecc.).
Entra in MyUnivr con le tue credenziali GIA.

Gestione carriere


Prova Finale

Per essere ammessi alla prova finale occorre avere conseguito tutti i crediti nelle attività formative previste dal piano didattico e aver adempiuto a tutti gli obblighi amministrativi, in conformità con quanto stabilito nel Manifesto degli Studi. 
La prova finale consiste nella discussione pubblica, dinanzi a una apposita commissione, di una tesi elaborata dallo studente in modo originale, in forma scritta, sotto la guida di un relatore.
 

Ulteriori servizi

I servizi e le attività di orientamento sono pensati per fornire alle future matricole gli strumenti e le informazioni che consentano loro di compiere una scelta consapevole del corso di studi universitario.