Studiare

In questa sezione è possibile reperire le informazioni riguardanti l'organizzazione pratica del corso, lo svolgimento delle attività didattiche, le opportunità formative e i contatti utili durante tutto il percorso di studi, fino al conseguimento del titolo finale.

Calendario accademico

Il calendario accademico riporta le scadenze, gli adempimenti e i periodi rilevanti per la componente studentesca, personale docente e personale dell'Università. Sono inoltre indicate le festività e le chiusure ufficiali dell'Ateneo.
L’anno accademico inizia il 1° ottobre e termina il 30 settembre dell'anno successivo.

Calendario accademico

Calendario didattico

Il calendario didattico indica i periodi di svolgimento delle attività formative, di sessioni d'esami, di laurea e di chiusura per le festività.

Definizione dei periodi di lezione
Periodo Dal Al
2°anno 1°semestre LMSR 2-ott-2017 9-mar-2018
1°anno 1°semestre LMSR 16-nov-2017 17-mar-2018
2°anno 2°semestre LMSR 12-apr-2018 30-giu-2018
1°anno 2°semestre LMSR 19-apr-2018 30-giu-2018
Sessioni degli esami
Sessione Dal Al
Sessione invernale 2° anno LMSR 10-mar-2018 10-apr-2018
Sessione invernale 1° anno LMSR 19-mar-2018 18-apr-2018
Sessione estiva LMSR 2-lug-2018 31-lug-2018
Sessione autunnale 1° anno LMSR 3-set-2018 28-set-2018
Sessione autunnale 2° anno LMSR 3-set-2018 31-ott-2018
Sessioni di lauree
Sessione Dal Al
1° Sessione di Laurea Magistrale 15-giu-2018 31-lug-2018
2° Sessione di Laurea Magistrale 15-ott-2018 15-gen-2019
3° Sessione di Laurea Magistrale 1-mar-2019 30-apr-2019
Vacanze
Periodo Dal Al
Festa di Ognissanti 1-nov-2017 1-nov-2017
Festa dell'Immacolata 8-dic-2017 8-dic-2017
Vacanze di Natale 22-dic-2017 7-gen-2018
Vacanze di Pasqua 30-mar-2018 3-apr-2018
Festa della liberazione 25-apr-2018 25-apr-2018
Festa del lavoro 1-mag-2018 1-mag-2018
Festa del Santo Patrono - S. Zeno 21-mag-2018 21-mag-2018
Festa della Repubblica 2-giu-2018 2-giu-2018
VACANZE ESTIVE 6-ago-2018 19-ago-2018
Altri Periodi
Descrizione Periodo Dal Al
Stage 2° anno LMSR Stage 2° anno LMSR 1-lug-2018 30-nov-2018
Stage 1° anno LMSR Stage 1° anno LMSR 1-lug-2018 30-set-2018

Calendario esami

Gli appelli d'esame sono gestiti dalla Unità Operativa Segreteria Corsi di Studio Medicina.
Per consultazione e iscrizione agli appelli d'esame visita il sistema ESSE3.
Per problemi inerenti allo smarrimento della password di accesso ai servizi on-line si prega di rivolgersi al supporto informatico della Scuola o al servizio recupero credenziali

Calendario esami

Per dubbi o domande leggi le risposte alle domande più frequenti F.A.Q. Iscrizione Esami

Docenti

A B C D F G L M P R S T V Z

Adamoli Davide

symbol email davide.adamoli@univr.it

Amaddeo Francesco

symbol email francesco.amaddeo@univr.it symbol phone-number 045 8124930

Biondani Cinzia

symbol email cinzia.biondani@ospedaleuniverona.it

Calabrese Massimiliano

symbol email massimiliano.calabrese@univr.it symbol phone-number +39 045 812 4678

Capiluppi Claudio

symbol email claudio.capiluppi@univr.it symbol phone-number 045/802.8621

Cecchetto Simone

symbol email simone.cek@libero.it symbol phone-number 0444/431354

Cunico Laura

symbol email laura.cunico@univr.it

Del Piccolo Lidia

symbol email lidia.delpiccolo@univr.it symbol phone-number +39 045 812 4441

Furri Laura

symbol email laura.furri@univr.it symbol phone-number 045 8027678

Gandolfi Marialuisa

symbol email marialuisa.gandolfi@univr.it symbol phone-number +39 045 812 4943

Geroin Christian

symbol email christian.geroin@univr.it

Landuzzi Maria Gabriella

symbol email mariagabriella.landuzzi@univr.it symbol phone-number +39 045 802 8547

Leardini Chiara

symbol email chiara.leardini@univr.it symbol phone-number 045 802 8222

Manganotti Alessandro

symbol email alessandro.manganotti@ospedaleuniverona.it

Mansueti Nadia

symbol email nadia.mansueti@ospedaleuniverona.it

Mortari Luigina

symbol email luigina.mortari@univr.it symbol phone-number 045 802 8652

Munari Daniele

symbol email daniele.munari@univr.it symbol phone-number +39 0458124573

Pancheri Loredana

symbol email info@loredanapancheri.it symbol phone-number 0461264569

Patuzzo Sara

symbol email sara.patuzzo@univr.it symbol phone-number 0458121830

Peruzzi Marco

symbol email marco.peruzzi@univr.it symbol phone-number 045 8028838

Picelli Alessandro

symbol email alessandro.picelli@univr.it symbol phone-number +39 045 8124573

Poli Albino

symbol email albino.poli@univr.it symbol phone-number 045 8027658

Sartori Riccardo

symbol email riccardo.sartori@univr.it symbol phone-number +39 045 802 8140

Selmo Laura

symbol email laura.selmo@univr.it

Sità Chiara

symbol email chiara.sita@univr.it symbol phone-number 0039.045.8028572

Smania Nicola

symbol email nicola.smania@univr.it symbol phone-number +39 045 8124573

Tamburin Stefano

symbol email stefano.tamburin@univr.it symbol phone-number +39 0458124285 (segreteria)

Tardivo Stefano

symbol email stefano.tardivo@univr.it symbol phone-number +39 045 802 7660

Vale' Nicola

symbol email nicola.vale@univr.it symbol phone-number +39 045 812 4573

Verlato Giuseppe

symbol email giuseppe.verlato@univr.it symbol phone-number 045 8027628

Zanolin Maria Elisabetta

symbol email elisabetta.zanolin@univr.it symbol phone-number +39 045 802 7654

Piano Didattico

Il piano didattico è l'elenco degli insegnamenti e delle altre attività formative che devono essere sostenute nel corso della propria carriera universitaria.
Selezionare il piano didattico in base all'anno accademico di iscrizione.

InsegnamentiCreditiTAFSSD
8
B
ING-INF/05 ,MED/01 ,SECS-S/02 ,SECS-S/05
5
B
MED/45 ,MED/48
10
B
IUS/07 ,IUS/09 ,MED/42 ,SECS-P/07

1° Anno

InsegnamentiCreditiTAFSSD
8
B
ING-INF/05 ,MED/01 ,SECS-S/02 ,SECS-S/05
5
B
MED/45 ,MED/48
10
B
IUS/07 ,IUS/09 ,MED/42 ,SECS-P/07

Legenda | Tipo Attività Formativa (TAF)

TAF (Tipologia Attività Formativa) Tutti gli insegnamenti e le attività sono classificate in diversi tipi di attività formativa, indicati da una lettera.




S Stage e tirocini presso imprese, enti pubblici o privati, ordini professionali

Codice insegnamento

4S01864

Docente

Crediti

2

Lingua di erogazione

Italiano

Settore Scientifico Disciplinare (SSD)

MED/48 - SCIENZE INFERMIERISTICHE E TECNICHE NEURO-PSICHIATRICHE E RIABILITATIVE

Periodo

LMSR 2° ANNO 1° SEMESTRE dal 1-ott-2018 al 28-feb-2019.

Per visualizzare la struttura dell'insegnamento a cui questo modulo appartiene, consultare:  organizzazione dell'insegnamento

Obiettivi formativi

Introdurre lo studente alla metodologia della progettazione formativa in ambito sanitario, all’utilizzo di strumenti quali-quantitativi per rilevazione dei bisogni formativi, alla definizione degli obiettivi, dei metodi didattici per insegnare e valutare le competenze raggiunte del personale sanitario nella formazione di base e nella formazione sul campo.
Obiettivi
• Discutere gli attuali cambiamenti dei contesti sanitari e le logiche della formazione pertinenti.
• Descrivere e spiegare la spirale della progettazione formativa.
• Spiegare i limiti e i vantaggi dei modelli di progettazione presenti in letteratura.
• Riconoscere gli strumenti per la rilevazione dei bisogni formativi (limiti e vantaggi).
• Costruire le domande per condurre un’intervista per l’analisi dei bisogni formativi
• Analizzare e discutere la metodologia del focus group
• Definire e scrivere obiettivi formativi secondo la tassonomia ambiti della conoscenza, gestuale e relazionale secondo criteri di pertinenza
• Descrivere i metodi e gli strumenti quali-quantitativi della valutazione (limiti e vantaggi)
• Analizzare e discutere un progetto e un programma formativo

Programma

Progettazione formativa in ambito sanitario

Verso nuove logiche di azione formativa nelle organizzazioni
Il superamento delle impostazioni didattico-centriche della formazione classica
Approcci centrati sull’esperienza concreta che gli attori realizzano, sui problemi quotidiani generati dalla dimensione relazionale della vita organizzativa
Modelli di progettazione formativa a confronto, il dibattito in letteratura
Approccio adhocratico come modalità pratica di interpretare la progettazione
La spirale della progettazione formativa
Analisi della situazione e del contesto
Selezione e definizione dei problemi
Definizione degli obiettivi generali
Risorse, vincoli strategie
Gruppo progetto
Analisi bisogni formativi
Cos’è un bisogno formativo
Tipologie di bisogno formativo dei professionisti della salute
Gli strumenti per l’analisi dei bisogni
L’intervista, il questionario, il focus group
Il focus group: finalità, tecniche di conduzione, vantaggi e controindicazioni, comportamenti facilitanti del conduttore
Esercitazione sulla conduzione del FG
Gli obiettivi formativi
Tipologie di obiettivi (teaching centred e student centred)
La prospettiva degli obiettivi secondo Guilbert : funzioni, attività professionali e compiti specifici
Le tassonomie degli obiettivi a confronto
Come si scrive un obiettivo educativo, componenti dell’obiettivo formativo
Esercitazione sugli obiettivi
Il dibattito: dagli obiettivi alle competenze professionali (learning outcome)
Concetto di competenza
Pianificazione dell’intervento formativo
Esercitazione sulla pianificazione dell’intervento partendo dall’analisi dei bisogni
I metodi di insegnamento
La scelta del metodo didattico
(argomento trattato nel Modulo di metodologie didattiche A.A. 2016-17)
La valutazione dell’apprendimento clinico
(in generale l’argomento è stato trattato nel Modulo di Metodologie tutoriali per l’apprendimento clinico A.A. 2016-17)

Gli strumenti della valutazione clinica
Tecniche oggettive e soggettive
La piramide di Miller
La scheda di valutazione del tirocinio (strutturate, semi strutturate, scale bidimensionali, multidimensionali, livelli di grading,
I criteri per la stesura del profilo dello studente al termine dell’esperienza di tirocinio
Errori da evitare
Esercitazione analisi critica di alcune schede di valutazione
Il curriculum nascosto: l’Hidden curriculum nella formazione di base
Esercitazione, analisi della documentazione





Testi di riferimento
Autore Titolo Casa editrice Anno ISBN Note
LUCIA ZANNINI FARE FORMAZIONE NEI CONTESTO DI PREVENZIONE E CURA. MODELLI, STRUMENTI, NARRAZIONI (Edizione 1) PENSA MULTIMEDIA EDITORE SRL 2015 978-88-6760-321-3

Modalità d'esame

L’esame è una prova scritta con domande aperte DRAB, a completamento, a corrispondenze.

Le/gli studentesse/studenti con disabilità o disturbi specifici di apprendimento (DSA), che intendano richiedere l'adattamento della prova d'esame, devono seguire le indicazioni riportate QUI

Prospettive


Avvisi degli insegnamenti e del corso di studio

Per la comunità studentesca

Se sei già iscritta/o a un corso di studio, puoi consultare tutti gli avvisi relativi al tuo corso di studi nella tua area riservata MyUnivr.
In questo portale potrai visualizzare informazioni, risorse e servizi utili che riguardano la tua carriera universitaria (libretto online, gestione della carriera Esse3, corsi e-learning, email istituzionale, modulistica di segreteria, procedure amministrative, ecc.).
Entra in MyUnivr con le tue credenziali GIA: solo così potrai ricevere notifica di tutti gli avvisi dei tuoi docenti e della tua segreteria via mail e a breve anche tramite l'app Univr.

Prova Finale

La prova finale consiste nell’elaborazione di una tesi di natura sperimentale o teorico – applicativa riguardante l’approfondimento di aspetti riconducibile alle aree del management, della ricerca, della formazione e dell’applicazione di metodologie professionali avanzate specifiche del proprio ambito disciplinare. Il contenuto della tesi deve essere inerente a tematiche o discipline strettamente correlate agli obiettivi della Laurea Magistrale. Il punteggio finale di Laurea è espresso in centodecimi con eventuale lode e viene formato dalla somma della media ponderata rapportata a 110 dei voti conseguiti negli esami di profitto e della valutazione ottenuta nella discussione della Tesi (fino ad un massimo di 7 punti).

Tirocini e stage

I 30 crediti riservati al tirocinio sono da intendersi come impegno complessivo necessario allo studente per raggiungere le competenze definite profilo del laureato Magistrale.

Il tirocinio comprende:

  1. attività di laboratorio
  2. sessioni tutoriali che preparano lo studente all’esperienza;
  3. esperienze dirette sul campo con supervisione;
  4. sessioni tutoriali e feedback costanti;
  5. compiti didattici, elaborati e approfondimenti scritti specifici e mandati di studio guidato;
  6. presentazione di Project Work.

 

Il tirocinio, nel piano didattico, è suddiviso in due parti: il primo anno viene declinato nella comprensione della complessità clinica mentre nel secondo anno è prevista una esperienza di stage in una delle aree previste nel profilo di competenza del laureato magistrale (ricerca clinica applicata, didattica e management sanitario.

L’organizzazione del corso prevede anche la creazione di percorsi formativi di tirocinio individualizzati specifici

 


Gestione carriere


Stage

in definizione


Orario lezioni

Allegati

Titolo Info File
Doc_Univr_docx Attestato frequenza 1294 KB, 28/10/22 
Doc_Univr_pdf orario PRIMO semestre PRIMO anno 2022 363 KB, 20/01/23 
Doc_Univr_pdf orario PRIMO semestre SECONDO anno 2022 589 KB, 27/01/23 

Area riservata studenti


Appelli d'esame

Potranno chiedere di fare l’esame di profitto o di laurea a distanza solo le studentesse e gli studenti in isolamento in quanto positivi al SARS-CoV-2. La richiesta dovrà essere fatta inviando al docente il modulo allegato

Allegati

Titolo Info File
Doc_Univr_pdf appelli esami marzo 2023 134 KB, 24/01/23 
Doc_Univr_pdf Modulo per richiesta di esame a distanza_rev.12.01.2023 185 KB, 18/01/23 

Attività seminariali/a scelta dello studente

La Commissione Didattica organizza l'offerta di attività didattiche opzionali, realizzabili con lezioni, seminari, corsi interattivi a piccoli gruppi, tirocini fra i quali lo studente esercita la propria personale opzione, fino al conseguimento di un numero complessivo di 6 CFU.

Le attività formative a scelta dello studente si concludono con un esame, che, in quanto tale, concorre al completamento delle certificazioni di profitto requisito per accedere all'esame finale.

Il materiale didattico relativo alle suddette attività didattiche saranno messe a disposizione nello spazio moodle riservato allo stage.