Studying at the University of Verona

Here you can find information on the organisational aspects of the Programme, lecture timetables, learning activities and useful contact details for your time at the University, from enrolment to graduation.

A.A. 2015/2016

Academic calendar

The academic calendar shows the deadlines and scheduled events that are relevant to students, teaching and technical-administrative staff of the University. Public holidays and University closures are also indicated. The academic year normally begins on 1 October each year and ends on 30 September of the following year.

Academic calendar

Course calendar

The Academic Calendar sets out the degree programme lecture and exam timetables, as well as the relevant university closure dates..

Definition of lesson periods
Period From To
INF. LE 1° anno 1° semestre Oct 2, 2015 Dec 22, 2015
INF. LE 2° anno 1° semestre Oct 5, 2015 Dec 22, 2015
INF. LE 3° anno 1° semestre Oct 16, 2015 Dec 22, 2015
INF. LE 1° anno 2° semestre Feb 1, 2016 Apr 8, 2016
INF. LE 3° anno 2° semestre Mar 10, 2016 May 13, 2016
INF. LE 2° anno 2° semestre Apr 26, 2016 Jun 30, 2016
Exam sessions
Session From To
INF. LE sessione invernale 1° - 2° anno Jan 7, 2016 Jan 29, 2016
INF. LE sessione invernale 3° anno Feb 11, 2016 Mar 9, 2016
INF. LE sessione primaverile-estiva 1° anno Apr 11, 2016 Apr 22, 2016
INF. LE sessione estiva 2° e 3° anno Jul 4, 2016 Jul 29, 2016
INF. LE sessione estiva 1° anno Jul 14, 2016 Jul 29, 2016
INF. LE sessione autunnale 1° -2° - 3° anno Sep 1, 2016 Sep 30, 2016

Exam calendar

Exam dates and rounds are managed by the relevant Medicine Teaching and Student Services Unit.
To view all the exam sessions available, please use the Exam dashboard on ESSE3.
If you forgot your login details or have problems logging in, please contact the relevant IT HelpDesk, or check the login details recovery web page.

Exam calendar

Should you have any doubts or questions, please check the Enrolment FAQs

Academic staff

A B C D F G I L M P R S T V Z

Baldo Sandro

sandro.baldo64@gmail.com

Bertoldo Francesco

francesco.bertoldo@univr.it +39 045 812 6485

Boaretti Marzia

marzia.boaretti@univr.it 045 8027661

Bonetti Andrea

oncologia.medica.leg@aulsslegnago.it

Bortolotti Federica

federica.bortolotti@univr.it 045 8124618

Cafaro Daniela

daniela.cafaro@univr.it 0458128121

Cecchini Maria Paola

mariapaola.cecchini@univr.it +39 045 802 7670

Cesaro Giulio

giulio.cesaro@aulsslegnago.it

Conti Michela

michela.conti@univr.it 0458123295

Cunico Laura

laura.cunico@univr.it

Cuzzolin Laura

laura.cuzzolin@univr.it 0458027609

Dalle Carbonare Luca Giuseppe

luca.dallecarbonare@univr.it +39 045 812 6062

Dal Prà Ilaria Pierpaola

ilaria.dalpra@univr.it +39 045 802 7161

Friso Simonetta

simonetta.friso@univr.it +39 045 812 6369

Gajofatto Alberto

alberto.gajofatto@univr.it +39 0458124768

Gasparini Romildo Maurizio

Guarese Olga

olga.guarese@libero.it

Laudanna Carlo

carlo.laudanna@univr.it 045-8027689

Lonardi Cristina

cristina.lonardi@univr.it 045/8028360

Mariotto Sofia Giovanna

sofia.mariotto@univr.it 0458027167

Martinelli Paolo

Missaglia Anna

anna.missaglia@univr.it 0442622901

Pedrazzani Corrado

corrado.pedrazzani@univr.it +39 045 812 6719

Pellini Francesca

francesca.pellini@azosp.vr.it 045 8124967

Pietrobelli Angelo

angelo.pietrobelli@univr.it +39 045 812 7125

Poli Albino

albino.poli@univr.it 045 8027658

Princivalle Andrea

andrea.princivalle@univr.it 045 8124805

Romanelli Maria

mariagrazia.romanelli@univr.it +39 045 802 7182

Siani Roberta

roberta.siani@univr.it 045 - 812 4996

Tollini Morena

morena.tollini@univr.it 0442/622137

Tosato Sarah

sarah.tosato@univr.it 045 8124441

Vecchini Eugenio

eugenio.vecchini@univr.it +39 045 812 3575 - 3553 - 3549

Verlato Giuseppe

giuseppe.verlato@univr.it 045 8027628

Veronese Elisabetta

elisabetta.veronese@aovr.veneto.it

Volta Silvia

silvia.volta74@tiscali.it

Zaffanello Marco

marco.zaffanello@univr.it +39 045 812 7126

Zoppini Giacomo

giacomo.zoppini@univr.it +39 045 8123115

Study Plan

The Study Plan includes all modules, teaching and learning activities that each student will need to undertake during their time at the University. Please select your Study Plan based on your enrolment year.

ModulesCreditsTAFSSD
9
A/B
(BIO/14 ,MED/04 ,MED/09 ,MED/45)
7
A/B
(MED/07 ,MED/42 ,MED/44 ,MED/45)
3
E/F
(L-LIN/12)
ModulesCreditsTAFSSD
6
B
(BIO/14 ,MED/36 ,MED/45 ,MED/49)
8
B
(MED/09 ,MED/13 ,MED/26 ,MED/34 ,MED/45)
6
B/C
(MED/18 ,MED/33 ,MED/41 ,MED/45)
8
B
(MED/06 ,MED/09 ,MED/10 ,MED/11 ,MED/17 ,MED/45)
5
B
(MED/45 ,M-PSI/08)
ModulesCreditsTAFSSD
4
B
(MED/38 ,MED/40 ,MED/45 ,MED/47)
8
B
(MED/09 ,MED/18 ,MED/41 ,MED/45)
4
A/B
(MED/01 ,MED/45)
6
A/B
(MED/25 ,MED/45 ,M-PSI/01 ,SPS/07)
5
A/B
(IUS/07 ,MED/42 ,MED/45 ,SPS/07)
Prova finale
7
E
(-)

1° Year

ModulesCreditsTAFSSD
9
A/B
(BIO/14 ,MED/04 ,MED/09 ,MED/45)
7
A/B
(MED/07 ,MED/42 ,MED/44 ,MED/45)
3
E/F
(L-LIN/12)

2° Year

ModulesCreditsTAFSSD
6
B
(BIO/14 ,MED/36 ,MED/45 ,MED/49)
8
B
(MED/09 ,MED/13 ,MED/26 ,MED/34 ,MED/45)
6
B/C
(MED/18 ,MED/33 ,MED/41 ,MED/45)
8
B
(MED/06 ,MED/09 ,MED/10 ,MED/11 ,MED/17 ,MED/45)
5
B
(MED/45 ,M-PSI/08)

3° Year

ModulesCreditsTAFSSD
4
B
(MED/38 ,MED/40 ,MED/45 ,MED/47)
8
B
(MED/09 ,MED/18 ,MED/41 ,MED/45)
4
A/B
(MED/01 ,MED/45)
6
A/B
(MED/25 ,MED/45 ,M-PSI/01 ,SPS/07)
5
A/B
(IUS/07 ,MED/42 ,MED/45 ,SPS/07)
Prova finale
7
E
(-)

Legend | Type of training activity (TTA)

TAF (Type of Educational Activity) All courses and activities are classified into different types of educational activities, indicated by a letter.




SPlacements in companies, public or private institutions and professional associations

Teaching code

4S000039

Teacher

Alberto Polo

Credits

3

Scientific Disciplinary Sector (SSD)

BIO/09 - PHYSIOLOGY

Language

Italian

Period

INF. LE 1° anno 1° semestre dal Oct 2, 2015 al Dec 22, 2015.

To show the organization of the course that includes this module, follow this link:  Course organization

Learning outcomes

Informazione provvisioria da confermare da parte del docente.

L'Istologia è finalizzata a fornire le conoscenze propedeutiche indispensabili al prosieguo del curriculum didattico, in particolare all’apprendimento di come le cellule si organizzino a formare i tessuti umani altamente complessi e differenziati che compongono la struttura base del nostro organismo.

Program

Informazione provvisioria da confermare da parte del docente.

Citologia: cellula eucariotica: membrana plasmatica, citoplasma, organuli citoplasmatici (reticolo endoplasmatico rugoso, reticolo endoplasmatico liscio, apparato del Golgi, mitocondri, ribosomi lisosomi). Citoscheletro (struttura generale e funzione), involucro nucleare, nucleo, (cromatina, organizzazione del DNA in cromosomi), nucleolo, ciclo cellulare mitotico
Istologia: epiteli di rivestimento e ghiandolari, ghiandole esocrine ed endocrine con esempi.
Tessuto connettivo propriamente detto: lasso e denso: fibroblasti e cellule residenti, matrice extracellulare: fibre collagene, elastiche, reticolari e sostanza fondamentale amorfa
Tessuti connettivali a caratteri speciali: adiposo (bianco e bruno) osseo, cartilagineo. Cellule organizzazione e loro funzioni
Sangue: cellule, siero e plasma
Tessuto muscolare: striato scheletrico e cardiaco, tessuto muscolare liscio. Cellule organizzazione e loro funzioni.
Tessuto nervoso centrale e periferico: neuroni e cellule gliali.

Examination Methods

Informazione provvisioria da confermare da parte del docente.

Esame : scritto, domande aperte con traccia.
E’ prevista una prova intermedia che comprende la prima parte del programma, da concordare.
La prova intermedia ha validità per tutto l’anno accademico. Il mancato superamento della stessa comporta il dovere sostenere l’esame portando il programma completo. Una volta che l'esame completo sia stato superato positivamente non deve essere più ripetuto.

Testi: Istologia per le professioni sanitarie.Sorbona,Idelson Gnocchi.www.idelsongnocchi.it
Junqueira Istologia Testo e Atlante sesta edizione Piccin. www.piccin.it

mail docente: ilaria.dalpra@univr.it
telefono:045-8027161

Type D and Type F activities

Modules not yet included

Career prospects


Module/Programme news

News for students

There you will find information, resources and services useful during your time at the University (Student’s exam record, your study plan on ESSE3, Distance Learning courses, university email account, office forms, administrative procedures, etc.). You can log into MyUnivr with your GIA login details.

Orario lezioni

Carissime Studentesse,

Carissimi Studenti,

di seguito un promemoria relativo alle modalità di erogazione della didattica per il corso di studio A.A. 2021-2022 in Infermieristica (triennale) e Scienze Infermieristiche ed Ostetriche (LM).

Il 29 giugno 2021 il Senato Accademico ed il Consiglio di Amministrazione hanno approvato le Linee guida per l’erogazione della didattica dei corsi di studio A.A. 2021-2022, che prevedono il graduale ritorno all’erogazione della didattica in presenza (previa verifica GREEN PASS) affiancato da organizzazione logistica, modalità̀, metodologie e tecnologie didattiche già̀ adottate dallo scorso anno.

In considerazione della peculiarità del corso professionalizzante, che prevede la presenza obbligatoria sia per le lezioni frontali che numerosi laboratori pratici in presenza, si ricorda che non sarà possibile ottenere la frequenza richiesta solamente con la frequenza streaming o tramite lezioni registrate. La gestione delle presenze in aula/streaming verrà quindi garantita dai coordinatori, in un piano di presenze che dovrà essere seguito dallo studente.

Nei giorni in cui i coordinatori proporranno allo studente la frequenza in streaming si sottolinea l’importanza di avere il video acceso ed una postura ed un abbigliamento consono alla lezione universitaria. In mancanza di questi elementi, la frequenza non verrà conteggiata.  La registrazione della lezione non potrà considerarsi come sostitutiva ma come elemento di supporto didattico. Non varrà quindi come frequenza.

Sperando che, anche grazie all’importantissima campagna vaccinale in corso, si possa tornare quanto prima ad una situazione pre-COVID-19, vi auguro buon lavoro!

In fede

Prof. Paolo F Fabene

Attachments

Title Info File
Doc_Univr_pdf Calendario lezioni 1° anno 1° sem. 116 KB, 23/11/21 
Doc_Univr_pdf Calendario lezioni 2° anno 1° sem. 123 KB, 15/11/21 
Doc_Univr_pdf Calendario lezioni 3° anno 1° sem. 85 KB, 22/11/21 

Guida ai programmi degli insegnamenti

Guida ai programmi degli insegnamenti

Attachments

Title Info File
Doc_Univr_pdf Guida ai programmi degli insegnamenti 1598 KB, 08/11/21 
Doc_Univr_pdf Guida ai programmi degli insegnamenti - inglese 1310 KB, 02/09/21 

Graduation

Attachments

Title Info File
Doc_Univr_pdf date 1^ sessione 2020/2021 243 KB, 24/09/21 
Doc_Univr_pdf scadenziario 1^ sessione 2020/2021 179 KB, 24/09/21 

Gestione carriere


Tirocinio professionalizzante

Finalità del Tirocinio
Le attività di tirocinio sono finalizzate a far acquisire allo studente competenze specifiche previste dal profilo professionale. Per conseguire tali finalità formative, si possono attivare convenzioni con strutture, che rispondano ai requisiti di idoneità per attività, dotazione di servizi e strutture.  
I 60 crediti minimi riservati al tirocinio sono da intendersi come impegno complessivo necessario allo studente per raggiungere le competenze professionali “core” previste dal rispettivo profilo professionale. 
Il tirocinio professionale comprende:
  • sessioni tutoriali che preparano lo studente all’esperienza;
  • esercitazioni e simulazioni in cui si sviluppano le abilità tecniche, relazionali e metodologiche in situazione protetta prima o durante la sperimentazione nei contesti reali;
  • esperienze dirette sul campo con supervisione;
  • sessioni tutoriali e feedback costanti;
  • compiti didattici, elaborati e approfondimenti scritti specifici e mandati di studio guidato.
 La valutazione delle competenze acquisite in tirocinio.
Le esperienze di tirocinio devono essere progettate, valutate e documentate nel percorso dello studente. Durante ogni esperienza di tirocinio lo studente riceve valutazioni formative sui suoi progressi sia attraverso colloqui e schede di valutazione.
Al termine di ciascun anno di corso viene effettuata una valutazione sommativa (certificativa) per accertare i livelli raggiunti dallo studente nello sviluppo delle competenze professionali attese. La valutazione viene effettuata da una Commissione presieduta dal Coordinatore della Didattica Professionale (CDP), e composta da almeno un docente e da un Tutor professionale. Tale valutazione è la sintesi delle valutazioni formative, via via, documentate durante l’anno di corso, il profitto raggiunto negli elaborati scritti e le performance delle abilità tecniche assistenziali e relazionali dimostrate all’esame di tirocinio che può essere realizzato con esami simulati, colloqui, prove scritte applicative.
L’esame annuale di tirocinio prevede un unico appello per anno accademico, salvo particolari situazioni per le quali la commissione didattica potrà concedere un appello straordinario.
La valutazione sommativa del tirocinio sarà espressa e registrata nella carriera in trentesimi in base al livello di raggiungimento degli obiettivi. Le modalità di registrazione del voto di profitto sono:
  1. “assente”  pre-iscritto che non ha frequentato alcuna esperienza di tirocinio;
  2. “ritirato” sospensione durante il tirocinio per problemi di salute, gravidanza o per motivazioni personali;
  3. “insufficiente” non raggiungimento del livello atteso negli obiettivi formativi (anche se lo studente ha sospeso la frequenza al tirocinio o non sostenuto l’esame finale).
 Prerequisiti di accesso al tirocinio.
Il Coordinatore della Didattica Professionale (CDP), ammette alla frequenza dell’esperienza di tirocinio previsto per l’anno di corso, gli studenti che hanno frequentato regolarmente:
  • le attività teoriche, in particolare gli insegnamenti delle discipline professionali dell’anno in corso e dell’anno precedente
  •  laboratori professionali ritenuti propedeutici al tirocinio
Ulteriori dettagli sono disciplinati dal Regolamento del corso di studio 
Per maggiori informazioni consultare la pagina del servizio 

Linee guida per riconoscimento cfu

Lo studente che intende chiedere il riconoscimento di moduli o insegnamenti pregressi dovrà presentare domanda, entro il 30 novembre dell’anno accademico in corso, seguendo le indicazioni indicate al link seguente: https://www.univr.it/it/i-nostri-servizi/segreterie-studenti/gestione-carriere-studenti-medicina-e-chirurgia/riconoscimento-crediti-acquisiti-da-una-carriera-pregressa-medicina

Attachments

Title Info File
Doc_Univr_pdf linee guida per riconoscimento cfu 295 KB, 09/11/21 

Further services

I servizi e le attività di orientamento sono pensati per fornire alle future matricole gli strumenti e le informazioni che consentano loro di compiere una scelta consapevole del corso di studi universitario.