Studying at the University of Verona

A.A. 2017/2018

Academic calendar

Il calendario accademico riporta le scadenze, gli adempimenti e i periodi rilevanti per la componente studentesca, personale docente e personale dell'Università. Sono inoltre indicate le festività e le chiusure ufficiali dell'Ateneo.
L’anno accademico inizia il 1° ottobre e termina il 30 settembre dell'anno successivo.

Academic calendar

Course calendar

The Academic Calendar sets out the degree programme lecture and exam timetables, as well as the relevant university closure dates. .

Definition of lesson periods
Period From To
I semestre - sede Trento Sep 18, 2017 Dec 22, 2017
First half of Semester 1 Sep 25, 2017 Nov 11, 2017
Second half of Semester 1 Nov 13, 2017 Jan 20, 2018
II semestre - sede Trento Feb 12, 2018 May 31, 2018
First half of Semester 2 Feb 26, 2018 Apr 21, 2018
Second half of Semester 2 Apr 23, 2018 Jun 9, 2018
Exam sessions
Session From To
Sessione straordinaria- sede Trento Dec 11, 2017 Dec 22, 2017
Sessione invernale - sede Trento Jan 8, 2018 Feb 10, 2018
Sessione d'esame invernale Jan 22, 2018 Feb 24, 2018
Sessione estiva - sede Trento Jun 4, 2018 Jul 31, 2018
Sessione d'esame estiva Jun 11, 2018 Jul 28, 2018
Sessione autunnale - sede Trento Aug 20, 2018 Sep 15, 2018
Sessione d'esame autunnale Aug 27, 2018 Sep 22, 2018
Degree sessions
Session From To
Sessione estiva Jul 16, 2018 Jul 21, 2018
Sessione autunnale Nov 12, 2018 Nov 17, 2018
Sessione invernale Apr 1, 2019 Apr 6, 2019
Holidays
Period From To
All Saints Day Nov 1, 2017 Nov 1, 2017
Immaculate Conception Dec 8, 2017 Dec 8, 2017
Christmas break Dec 22, 2017 Jan 7, 2018
Easter break Mar 30, 2018 Apr 3, 2018
Liberation Day Apr 25, 2018 Apr 25, 2018
Labour Day May 1, 2018 May 1, 2018
Patron Saint Day May 21, 2018 May 21, 2018
Republic Day Jun 2, 2018 Jun 2, 2018
Summer break Aug 13, 2018 Aug 18, 2018

Exam calendar

The exam roll calls are centrally administered by the operational unit   Culture and Civilisation Teaching and Student Services Unit
Exam Session Calendar and Roll call enrolment   sistema ESSE3 . If you forget your password to the online services, please contact the technical office in your Faculty or to the service credential recovery .

Exam calendar

Per dubbi o domande Read the answers to the more serious and frequent questions - F.A.Q. Examination enrolment

Academic staff

A B C D F G L M P R S V Z

Aikema Bernard Jan Hendrik

bernard.aikema@univr.it (per tutti), aikemaforstudents@gmail.com (per studenti) +39 045802 8197

Arcangeli Alessandro

alessandro.arcangeli@univr.it +39 045802 8351

Barbierato Federico

federico.barbierato@univr.it 045 802 8351

Bassetti Massimiliano

massimiliano.bassetti@univr.it 045802 8376

Bertagna Federica

federica.bertagna@univr.it 0458028637

Camurri Renato

renato.camurri@univr.it +39 045 802 8635
Foto,  August 29, 2018

Chiecchi Giuseppe

giuseppe.chiecchi@univr.it +39 045802 8117

Ciancio Luca

luca.ciancio@univr.it +39 045802 8122

Coden Fabio

fabio.coden@univr.it 045802 8365

De Prisco Antonio

antonio.deprisco@univr.it +39 045802 8553

Ferrari Maria Luisa

marialuisa.ferrari@univr.it 045 802 8532

Franco Tiziana

tiziana.franco@univr.it +39 045802 8380

Marcolungo Ferdinando Luigi

ferdinando.marcolungo@univr.it +39 045 802 8389

Pagliaroli Stefano

stefano.pagliaroli@univr.it +39 045 8028056

Paini Anna Maria

anna.paini@univr.it +39 045802 8129
Foto,  April 14, 2018

Pasini Roberto

pasini.roberto@univr.it +39 045802 8121

Possenti Ilaria

ilaria.possenti@univr.it +39 045802 8687

Rizza Alfredo

alfredo.rizza@univr.it +39 045802 8587

Romagnani Gian Paolo

gianpaolo.romagnani@univr.it +39 045802 8377

Rossi Mariaclara

mariaclara.rossi@univr.it 045 802 8380

Salgaro Silvino

silvino.salgaro@univr.it +39 045802 8272

Sandrini Giuseppe

giuseppe.sandrini@univr.it 045 802 8069

Stoffella Marco

marco.stoffella@univr.it +39 045802 8376

Vantini Sandra

sandra.vantini@univr.it +39 045802 8548

Varanini Gian Maria

gianmaria.varanini@univr.it +39 045802 8178

Study Plan

The Study Plan includes all modules, teaching and learning activities that each student will need to undertake during their time at the University. Please select your Study Plan based on your enrolment year.

CURRICULUM TIPO:
TeachingsCreditsTAFSSD
To be chosen between
12
B
(M-STO/08)
12
B
(M-STO/09)
To be chosen between
6
C
(M-GGR/01)
6
C
(L-FIL-LET/08)
6
C
(SECS-P/12)
6
C
(L-OR/08)
6
C
(L-ANT/08)
6
C
(L-ART/07)

1° Anno

TeachingsCreditsTAFSSD
To be chosen between
12
B
(M-STO/08)
12
B
(M-STO/09)
To be chosen between
6
C
(M-GGR/01)
6
C
(L-FIL-LET/08)
6
C
(SECS-P/12)
6
C
(L-OR/08)
6
C
(L-ANT/08)
6
C
(L-ART/07)

2° Anno

TeachingsCreditsTAFSSD
12
B
(L-ANT/02)
12
B
(L-ANT/03)

Legend | Type of training activity (TTA)

TAF (Type of Educational Activity) All courses and activities are classified into different types of educational activities, indicated by a letter.




SPlacements in companies, public or private institutions and professional associations

Teaching code

4S003226

Credits

6

Scientific Disciplinary Sector (SSD)

M-FIL/08 - HISTORY OF MEDIEVAL PHILOSOPHY

Language of instruction

Italian

Period

I semestre - sede Trento dal Sep 18, 2017 al Dec 22, 2017.

Learning outcomes

Obiettivo formativo del corso è, in primo luogo, approfondire la conoscenza del pensiero medievale, fornendo gli strumenti filosofici, storici e storiografici necessari per comprendere le peculiarità della filosofia del Medioevo. In secondo luogo, il corso intende guidare gli studenti alla comprensione approfondita del pensiero di un autore o di una questione filosofica, sviluppando la capacità di analisi diretta dei testi e il confronto con la letteratura critica disponibile sull’argomento.

Risultati di apprendimento attesi:
La frequenza e la partecipazione attiva alle lezioni del corso, nonché lo studio individuale faranno sì che le studentesse e gli studenti, al termine dell’insegnamento di STORIA DELLA FILOSOFIA MEDIEVALE, siano in grado di:
a) identificare ed esporre con sicurezza le questioni filosofiche esaminate durante il corso, sapendole contestualizzare nel momento storico e intellettuale di cui sono l’espressione;
b) analizzare in modo approfondito i testi medievali di volta in volta affrontati;
c) ricostruire e interpretare in modo circostanziato i temi o il pensiero degli autori trattati nel corso;
d) organizzare autonomamente le conoscenze acquisite e confrontarle con la letteratura critica sull’argomento.

Program

Il corso è tenuto presso la sede di Trento.

Prerequisiti:
Gli studenti provenienti da corsi di laurea triennale non filosofica possono contattare il docente per eventuali strumenti bibliografici utili ad accostarsi ai temi del corso.

Contenuti/programma del corso:
Titolo del corso:
Il cammino dell’uomo verso Dio nel pensiero di Bonaventura da Bagnoregio

Il corso si propone di illustrare, attraverso la lettura commentata dell’opuscolo L’itinerario della mente in Dio (Itinerarium mentis in Deum), il percorso ascetico e conoscitivo che secondo Bonaventura l’uomo-viator compie, in sei tappe, per giungere alla pace della contemplazione di Dio. Partendo dalla conoscenza del mondo esterno in cui è possibile intravedere, come in uno specchio, le tracce di Dio, la mens, intesa agostinianamente come vertice dell’anima, compie un duplice movimento verso ciò che è interno all’uomo (intrare in seipsum) e verso ciò che le è superiore (ascensus). La lettura del testo sarà integrata dall’approfondimento della dottrina esemplaristica e dell’illuminazione intellettuale, nonché dalla presentazione dei caratteri principali dell’antropologia bonaventuriana.

Metodi Didattici utilizzati e attività di apprendimento richieste allo studente:
- Lezioni frontali – con spazio per domande e interventi degli studenti – prevalentemente dedicate alla lettura, analisi e discussione approfondite dei testi in programma, nonché all’inquadramento storico-filosofico dei temi trattati e degli autori presi in considerazione.
- Momenti di approfondimento con invito di specialisti; in particolare gli studenti saranno invitati a partecipare al convegno che si terrà il 5-6 ottobre 2017 presso il Dipartimento di Lettere e Filosofia su “L’uomo nel pensiero di Bonaventura da Bagnoregio. Ad 800 anni dalla nascita del Doctor Seraphicus”.

Testi di riferimento/Bibliografia:
1) Bonaventura da Bagnoregio, Itinerario dell’anima a Dio, Bompiani, Milano 2002
2) M. Letterio, Bonaventura da Bagnoregio. Dalla “philosophia” alla “contemplatio”, Genova, Accademia Ligure di Scienza e Lettere 1970, soltanto le pp. 72-84; 145-215.
3) F. Corvino, Bonaventura da Bagnoregio francescano e pensatore, Roma, Città nuova 2006, soltanto le pp. 217-301; 472-534.

Per eventuali approfondimenti sulla storiografia bonaventuriana:
M. Arosio, Sull’intelligenza della fede in Bonaventura da Bagnoregio. Un secolo di studi, a cura di L. Vettorello, Aracne, Roma 2016.
Agli studenti NON frequentanti è richiesto, oltre alla conoscenza dei testi ai punti 1, 2, 3, lo studio delle seguenti voci del Dizionario bonaventuriano, a cura di E. Caroli, Padova, Edizioni francescane 2008:
- Analogia, pp. 178-184
- Conoscenza, pp. 242-249
- Contuizione, pp. 272-279
- Contemplazione, pp. 264-271
- Itinerario, pp. 502-505
- Immagine/Vestigio, pp. 482-491
- Ragione seminale, pp. 660-661

I testi indicati ai punti 2 e 3, nonché il materiale aggiuntivo per i non frequentanti, saranno forniti dalla docente. Ulteriori indicazioni bibliografiche potranno essere date all’inizio del corso.
Gli studenti non frequentanti sono invitati a contattare la docente per informazioni inerenti alla preparazione del programma.

Examination Methods

1) Frequentanti
L’esame consisterà in una prova orale, nel corso della quale lo studente dovrà dimostrare di conoscere i temi e le questioni di fondo del corso, i testi analizzati e interpretati a lezione, e di saper ricostruire il contesto storico-filosofico nel quale tali questioni filosofiche sono emerse e di cui sono l’espressione.
Ai fini della valutazione concorreranno la pertinenza delle risposte, l’uso appropriato della terminologia specifica, la strutturazione argomentata e coerente del discorso, la ricostruzione accurata del contesto storico-filosofico.

2) Non frequentanti
L’esame consisterà in una prova orale, nel corso della quale lo studente dovrà dimostrare di conoscere le opere in bibliografia, non solo i testi di letteratura primaria ma anche gli studi critici richiesti. Le domande saranno volte a verificare la conoscenza delle questioni di fondo del corso e la capacità di ricostruire il contesto storico-filosofico nel quale tali questioni filosofiche sono emerse. Anche per gli studenti non frequentanti, ai fini della valutazione concorreranno la pertinenza delle risposte, l’uso appropriato della terminologia specifica, la strutturazione argomentata e coerente del discorso, la ricostruzione accurata del contesto storico-filosofico.

Tipologia di Attività formativa D e F

Academic year

Course not yet included

Career prospects


Avvisi degli insegnamenti e del corso di studio

Per la comunità studentesca

Se sei già iscritta/o a un corso di studio, puoi consultare tutti gli avvisi relativi al tuo corso di studi nella tua area riservata MyUnivr.
In questo portale potrai visualizzare informazioni, risorse e servizi utili che riguardano la tua carriera universitaria (libretto online, gestione della carriera Esse3, corsi e-learning, email istituzionale, modulistica di segreteria, procedure amministrative, ecc.).
Entra in MyUnivr con le tue credenziali GIA.

Graduation

List of theses and work experience proposals

theses proposals Research area
Ambiti di tesi Art & Architecture - Art & Architecture

Tutorato per studenti

Tutti i docenti del Corso di Studio possono fornire una forma di tutorato volta ad orientare e assistere gli studenti lungo tutto il corso degli studi.

Double degree

The University of Verona, through a network of agreements with foreign universities, offers international courses that enable students to gain a Double/Joint degree at the time of graduation. Indeed, students enrolled in a Double/Joint degree programme will be able to obtain both the degree of the University of Verona and the degree issued by the Partner University abroad - where they are expected to attend part of the programme -, in the time it normally takes to gain a common Master’s degree. The institutions concerned shall ensure that both degrees are recognised in the two countries.

Places on these programmes are limited, and admissions and any applicable grants are subject to applicants being selected in a specific Call for applications.

The latest Call for applications for Double/Joint Degrees at the University of Verona is available now!


Linguistic training CLA


Further services

I servizi e le attività di orientamento sono pensati per fornire alle future matricole gli strumenti e le informazioni che consentano loro di compiere una scelta consapevole del corso di studi universitario.