Studying at the University of Verona

A.A. 2021/2022

Study Plan

Your Study Plan includes all the learning activities you will undertake during your time at the University, such as modules, lab activities and practicals, seminars, project work, internships, as well as educational off-site visits, conferences and the final examination, or graduation.

Analysis of movement control 3 Credits

SSD: (M-EDF/01)

Detail of the Module+
Biomechanical analysis of human movement 3 Credits

SSD: (M-EDF/01)

Detail of the Module+
Biomechanical analysis of the muscle-tendon unit 3 Credits

SSD: (M-EDF/01)

Detail of the Module+
Body composition assessment techniques 3 Credits

SSD: (M-EDF/02)

Detail of the Module+
Data acquisition and analysis 6 Credits

SSD: (BIO/09)

Detail of the Module+
Evaluation of cognitive functions of movement sciences 3 Credits

SSD: (M-PSI/02)

Detail of the Module+
Functional evaluation of the muscle oxidative metabolism 6 Credits

SSD: (BIO/09)

Detail of the Module+
Monitoring of training and performance 7 Credits

SSD: (BIO/09)

Detail of the Module+
Prova finale 5 Credits

Detail of the Module+
Research methodology 4 Credits

SSD: (BIO/14)

Detail of the Module+
Scientific writing in english 2 Credits

Detail of the Module+
Stage e/o project work 15 Credits

Detail of the Module+

Duration

The course has a total duration of years: 1 and will be held in the period from October 1, 2021 to October 31, 2022.

Lecture timetable

Venerdì pomeriggio (14.00/18.30), sabato mattina e pomeriggio (8.30/13.00 e 14.00/18.30) e domenica mattina (8.30/13.00).

When and where

Classes will start in October 2021.
Headquarters: University of Verona, Department of Neuroscience, Biomedicine and Movement, Motor Sciences Headquarters, Via Casorati 43, Verona and Microgate Bolzano.
The Master will take place on weekends, once a month (generally the third weekend of the month).
The typical weekend program includes Friday afternoon (14 / 18.30), the whole day of Saturday (8.30 / 13 and 14 / 18.30) and Sunday morning (8.30 / 13).
 

Modalità di erogazione della didattica

Didattica in presenza + erogazione anche a distanza e registrazione limitatamente alle lezioni teoriche, esclusi i laboratori pratici.
 

Informazioni sullo stage

Ciascun iscritto dovrà dimostrare lo svolgimento di n. 375 ore di stage entro il termine di fine corso, in una sola o più sedi, per un minimo di 75 ore per ciascuna sede. Tali esperienze dovranno essere svolte esclusivamente presso Enti pubblici e strutture private accreditate presso il Master.

Sarà possibile svolgere tali attività in nuovi Enti, previa richiesta di accreditamento che verrà valutata ed approvata dal Comitato Scientifico del Master.

È data la possibilità di richiedere il riconoscimento di ore di tirocinio per attività pregresse, se coerenti con l'ambito del Master, se di elevata qualità e se svolte esternamente alle attività curricolari per l'acquisizione del titolo di accesso al corso Master.

Project work, verifiche periodiche, prova finale

Gli studenti iscritti al Master, con la supervisione di uno dei docenti, dovranno redigere un progetto denominato "Project Work", inquadrabile nelle seguenti tipologie:
•  progetto di ricerca;
• articolo scientifico.

Il Project work dovrà essere organizzato secondo lo schema seguente: introduzione (individuazione del contesto e scopo del progetto), metodi (popolazione di studio, schema dell'intervento, variabili considerate, metodi e strumenti utilizzati, analisi dei dati e statistica), risultati (ottenuti o attesi), bibliografia (elenco delle fonti utilizzate per redigere il progetto/articolo).

Il Project work dovrà essere presentato in forma orale nell'ultimo mese di frequenza del Master e sarà valutato da un'apposita commissione, con un punteggio massimo di 50 punti derivante dalla somma delle valutazioni dei seguenti items: originalità (max 10 punti), razionale (max 10 punti), qualità tecnica (max 10 punti), fattibilità (max 10 punti), efficacia della presentazione (max 10 punti).

E’ richiesto un punteggio minimo di 30 punti per superare la prova. In caso di non superamento la prova può essere ripetuta per un massimo di due volte.