Studiare

In questa sezione è possibile reperire le informazioni riguardanti l'organizzazione pratica del corso, lo svolgimento delle attività didattiche, le opportunità formative e i contatti utili durante tutto il percorso di studi, fino al conseguimento del titolo finale.

Calendario accademico

Il calendario accademico riporta le scadenze, gli adempimenti e i periodi rilevanti per la componente studentesca, personale docente e personale dell'Università. Sono inoltre indicate le festività e le chiusure ufficiali dell'Ateneo.
L’anno accademico inizia il 1° ottobre e termina il 30 settembre dell'anno successivo.

Calendario accademico

Calendario didattico

Il calendario didattico indica i periodi di svolgimento delle attività formative, di sessioni d'esami, di laurea e di chiusura per le festività.

Anno accademico:

Per l'anno 2019/2020 Nessun calendario ancora disponibile

Calendario esami

Gli appelli d'esame sono gestiti dalla Unità Operativa Segreteria Corsi di Studio Scienze e Ingegneria.
Per consultazione e iscrizione agli appelli d'esame visita il sistema ESSE3.
Per problemi inerenti allo smarrimento della password di accesso ai servizi on-line si prega di rivolgersi al supporto informatico della Scuola o al servizio recupero credenziali

Calendario esami

Per dubbi o domande leggi le risposte alle domande più frequenti F.A.Q. Iscrizione Esami

Docenti

B C M P R S

Begalli Diego

symbol email diego.begalli@univr.it symbol phone-number +39 045 8028491

Capitello Roberta

symbol email roberta.capitello@univr.it symbol phone-number 045 802 8488

Cobelli Nicola

symbol email nicola.cobelli@univr.it symbol phone-number 0458028295

Moggi Sara

symbol email sara.moggi@univr.it symbol phone-number 045 802 8290

Ricci Elena Claire

symbol email elenaclaire.ricci@univr.it symbol phone-number 045 8028422

Scarpa Riccardo

symbol email riccardo.scarpa@univr.it

Sidali Katia Laura

symbol email katialaura sidali@univr it symbol phone-number 045 802 8592

Piano Didattico

Il piano didattico è l'elenco degli insegnamenti e delle altre attività formative che devono essere sostenute nel corso della propria carriera universitaria.
Selezionare il piano didattico in base all'anno accademico di iscrizione.

CURRICULUM TIPO:
InsegnamentiCreditiTAFSSD
Due insegnamenti a scelta
10
C
AGR/01 ,SECS-P/07
Lingua inglese livello B2 o altra lingua livello B1 tra francese, tedesco, spagnolo
3
F
-
Prova finale
27
E
-

2° Anno

InsegnamentiCreditiTAFSSD
Due insegnamenti a scelta
10
C
AGR/01 ,SECS-P/07
Lingua inglese livello B2 o altra lingua livello B1 tra francese, tedesco, spagnolo
3
F
-
Prova finale
27
E
-

Legenda | Tipo Attività Formativa (TAF)

TAF (Tipologia Attività Formativa) Tutti gli insegnamenti e le attività sono classificate in diversi tipi di attività formativa, indicati da una lettera.




S Stage e tirocini presso imprese, enti pubblici o privati, ordini professionali

Codice insegnamento

4S001521

Crediti

5

Lingua di erogazione

Italiano

Settore Scientifico Disciplinare (SSD)

AGR/01 - ECONOMIA ED ESTIMO RURALE

Periodo

Non ancora assegnato

Per visualizzare la struttura dell'insegnamento a cui questo modulo appartiene, consultare:  organizzazione dell'insegnamento

Obiettivi formativi

L'obiettivo primario è quello di fornire agli studente una rassegna delle specificità delle tipologie prevalenti nei diversi segmenti del comparto enologico. I segmenti seguono la filiera del valore di mercato, dalla produzione dell'uva al livello di vigneto, sino al marketing e consegna del prodotto finito al consumatore e al dettaglio, suddivisi in segmenti di valore attraverso intermediari di mercato e forme di vendita prevalenti ad ogni stadio (dalla vendita in situ di produzione a quella via catalogo internet). Lo studente è portato ad apprezzare le specificità della struttura aziendale attraverso i segmenti di mercato, distretti di produzione geografica e tra paesi produttori, includendo le motivazioni istituzionali che hanno portato allo sviluppo delle tipologie di impresa e le forze che hanno contribuito alla formazione di tale specificità. Un'enfasi particolare è posta sulle strutture di governance e gestione, sulle aziende cooperative, sulle aziende holding familiari, sugli operatori internazionali e sulle multinazionali dell'alcol. Diversi casi di studio sono proposti per esemplificare i tratti salienti dei diversi segmenti di mercato e delle loro realtà. Gli studenti svolgono una parte attiva nello sviluppo delle tematiche trattate, con lavori di gruppo presentazioni e lavori di rassegna tematica.

Programma

1. Introduzione al corso e generalità sull’organizzazione
2. Motivazioni: cause di diversita` nelle tipologie di impresa diverse nel settore/sistema vitivinicolo?
3. Ruolo dell’impresa e dell’imprenditore ed attivita` d’impresa
4. Azienda vitivinicola ed impresa vitivinicola, definizioni tradizionali e contemporanee
5. Soggetti giuridici e soggetti economici nell’impresa e loro adempimenti costitutivi, gestionali e fiscali
6. Il concetto di “corporate governance” ed alcuni esempi pratici
7. Modalita` di integrazione: verticale, orizzontale e marginale
8. Proprieta` e gestione, rispettivi obiettivi, fattori di sovrapposizione e di separazione dei ruoli
9. I limiti dell’assunzione della massimizzazione dei profitti
10. Strategie di mercato e riflessi in organizzazione d’impresa
11. Imprese cooperative
12. Imprese familiari e societa` di capitali
13. Dimensione del mercato (locale, regionale, nazionale, internazionale e multinazionale)
14. Conglomerati e fusioni
15. Elementi storici ed istituzionali nello sviluppo delle tipologie di impresa
16. Forme di governance in imprese complesse
17. Relazioni con l’azionariato
18. Gestioni personale e manageriale
19. Tipologie di impresa tecnologica, reputazionale e marketing
20. Casi di studio regionali, nazionali e multinazionali
21. Il futuro dell’impresa vitivinicola in Italia: dove si va?

Modalità d'esame

Gli studenti saranno sottoposti a valutazione sia nell'ambito della partecipazione ai lavori di gruppo durante il corso, sia tramite un esame finale (scritto ed eventualmente orale) vertente sugli argomenti trattai in classe.

Le/gli studentesse/studenti con disabilità o disturbi specifici di apprendimento (DSA), che intendano richiedere l'adattamento della prova d'esame, devono seguire le indicazioni riportate QUI

Tipologia di Attività formativa D e F

Anno accademico:

Insegnamenti non ancora inseriti

Prospettive


Avvisi degli insegnamenti e del corso di studio

Per la comunità studentesca

Se sei già iscritta/o a un corso di studio, puoi consultare tutti gli avvisi relativi al tuo corso di studi nella tua area riservata MyUnivr.
In questo portale potrai visualizzare informazioni, risorse e servizi utili che riguardano la tua carriera universitaria (libretto online, gestione della carriera Esse3, corsi e-learning, email istituzionale, modulistica di segreteria, procedure amministrative, ecc.).
Entra in MyUnivr con le tue credenziali GIA.

Prova Finale

da definire

Esercitazioni Linguistiche CLA


Doppio Titolo

Grazie ad una rete di accordi con Atenei esteri, l’Università di Verona offre percorsi formativi internazionali che consentono l’acquisizione di un doppio titolo di studio. L’ammissione ad un CdS a doppio titolo consente di conseguire contemporaneamente, nel tempo di un normale ciclo di studi (di cui una parte viene svolta all'estero), sia il titolo di studio dell’Università di Verona che il titolo rilasciato dall'Ateneo partner, garantendo di vedere riconosciuto il diploma di laurea in entrambi i Paesi.
L'accesso al doppio titolo (così come l’eventuale sostengo finanziario) è regolato da uno specifico bando, e il numero di posti è limitato.

⇒ Pubblicato l'Avviso per la selezione di studenti da ammettere ai percorsi di laurea a doppio titolo dell’Università degli Studi di Verona


Area riservata studenti