Studying at the University of Verona

A.A. 2010/2011

Academic calendar

Il calendario accademico riporta le scadenze, gli adempimenti e i periodi rilevanti per la componente studentesca, personale docente e personale dell'Università. Sono inoltre indicate le festività e le chiusure ufficiali dell'Ateneo.
L’anno accademico inizia il 1° ottobre e termina il 30 settembre dell'anno successivo.

Academic calendar

Course calendar

The Academic Calendar sets out the degree programme lecture and exam timetables, as well as the relevant university closure dates. .

Definition of lesson periods
Period From To
Sem. 1A Oct 4, 2010 Nov 14, 2010
Sem. 1B Nov 15, 2010 Jan 16, 2011
Sem. 2A Feb 21, 2011 Apr 10, 2011
Sem. 2B Apr 11, 2011 Jun 5, 2011
Exam sessions
Session From To
Sessione invernale (A.A. 2009-2010) Jan 17, 2011 Feb 20, 2011
Sessione estiva (esami sospesi dal 5 all'8 luglio) Jun 6, 2011 Jul 31, 2011
Sessione autunnale Sep 1, 2011 Sep 30, 2011
Degree sessions
Session From To
Sessione estiva Jul 5, 2011 Jul 7, 2011
Sessione autunnale Nov 15, 2011 Nov 17, 2011
Sessione invernale Mar 13, 2012 Mar 15, 2012
Holidays
Period From To
All Saints Nov 1, 2010 Nov 1, 2010
National holiday Dec 8, 2010 Dec 8, 2010
Christmas holidays Dec 22, 2010 Jan 6, 2011
Easter holidays Apr 22, 2011 Apr 26, 2011
National holiday Apr 25, 2011 Apr 25, 2011
Festa dei lavoratori May 1, 2011 May 1, 2011
Local holiday May 21, 2011 May 21, 2011
National holiday Jun 2, 2011 Jun 2, 2011
Summer holidays Aug 8, 2011 Aug 15, 2011

Exam calendar

The exam roll calls are centrally administered by the operational unit   Humanistic Studies Teaching and Student Services Unit
Exam Session Calendar and Roll call enrolment   sistema ESSE3 . If you forget your password to the online services, please contact the technical office in your Faculty or to the service credential recovery .

Exam calendar

Per dubbi o domande Read the answers to the more serious and frequent questions - F.A.Q. Examination enrolment

Academic staff

B C D G L M P R S T

Bergamaschi Giuliano

giuliano.bergamaschi@univr.it 0458028142

Blezza Silvia

silvia.blezzapicherle@univr.it +39 045802 8651

Capiluppi Claudio

claudio.capiluppi@univr.it 045/802.8621

Carradore Marco

marco.carradore@univr.it

Cima Rosanna

rosanna.cima@univr.it 0458028046

Cordiano Alessandra

alessandra.cordiano@univr.it +39 045 8028841

Dal Toso Paola

paola.daltoso@univr.it 045/8028281

De Cordova Federica

federica.decordova@univr.it +39 045 802 8369

Galmonte Alessandra

alessandra.galmonte@univr.it +39 045 842 5112

Gamberoni Emanuela

emanuela.gamberoni@univr.it 045 802 8391

Gecchele Mario

mario.gecchele@univr.it +39 045802 8651

Giachetti Andrea

andrea.giachetti@univr.it +39 045 8027998

Lavelli Manuela

manuela.lavelli@univr.it +39 045 802 8136
foto,  July 11, 2018

Longo Mario

mario.longo@univr.it 045 8028393

Marangoni Giandemetrio

giandemetrio.marangoni@univr.it 045 8028193

Meneghini Anna Maria

anna.meneghini@univr.it +39 045 802 8602

Migliorati Lorenzo

lorenzo.migliorati@univr.it 045802 8135

Moro Valentina

Valentina.Moro@univr.it +39 045 802 8370

Mortari Luigina

luigina.mortari@univr.it 045 802 8652
Simone Pernigo,  October 10, 2008

Pernigo Simone

simone.pernigo@univr.it

Piasere Leonardo

leonardo.piasere@univr.it +39 045 802 8619

Portera Agostino

agostino.portera@univr.it +39 045802 8397

Romagnani Gian Paolo

gianpaolo.romagnani@univr.it +39 045802 8377

Sartori Riccardo

riccardo.sartori@univr.it +39 045 802 8140

Savi Paola

paola.savi@univr.it 045-8028243

Silva Roberta

roberta.silva@univr.it 045/8028385

Stanzani Sandro

sandro.stanzani@univr.it +39 0458028649

Stochino Emanuele

emanuele.stochino@univr.it

Tronca Luigi

luigi.tronca@univr.it +39 045 8028075

Study Plan

The Study Plan includes all modules, teaching and learning activities that each student will need to undertake during their time at the University. Please select your Study Plan based on your enrolment year.

CURRICULUM TIPO:
TeachingsCreditsTAFSSD
Un insegnamento a scelta tra i seguenti
9
E
(L-LIN/12)
9
E
(L-LIN/04)
9
E
(L-LIN/14)
Un insegnamento a scelta tra i seguenti
9
B
(M-STO/01)
9
B
(M-STO/02)
TeachingsCreditsTAFSSD
Un insegnamento a scelta tra i seguenti
6
B
(L-ART/06)
Un insegnamento a scelta tra i seguenti
6
B
(M-PED/01)

1° Anno

TeachingsCreditsTAFSSD
Un insegnamento a scelta tra i seguenti
9
E
(L-LIN/12)
9
E
(L-LIN/04)
9
E
(L-LIN/14)
Un insegnamento a scelta tra i seguenti
9
B
(M-STO/01)
9
B
(M-STO/02)

2° Anno

TeachingsCreditsTAFSSD
Un insegnamento a scelta tra i seguenti
6
B
(L-ART/06)
Un insegnamento a scelta tra i seguenti
6
B
(M-PED/01)

Legend | Type of training activity (TTA)

TAF (Type of Educational Activity) All courses and activities are classified into different types of educational activities, indicated by a letter.




SPlacements in companies, public or private institutions and professional associations

Teaching code

4S02382

Coordinatore

Riccardo Sartori

Credits

6

Scientific Disciplinary Sector (SSD)

M-PSI/03 - PSYCHOMETRICS

Language of instruction

Italian

Period

Sem. 2A dal Feb 21, 2011 al Apr 10, 2011.

Learning outcomes

The course intends to give students the fundamental concepts to use and understand the tools used in evolutionary age for psychological assessment.
In particular, it intends to pursue the following learning aims:
 The concepts of tool of assessment and psychological testing:
o Psychometric characteristics of validity and reliability;
o Choice of the tool;
o Ethic of the administration of the tool, of collecting data and their conservation;
 The assessment of the cognitive characteristics (perception, attention, memory, learning, language and reasoning);
 The assessment of the emotional and motivational characteristics (anxiety, self-esteem, empathy, etc.);
 The assessment of the personality characteristics (idiografic approach and nomothetic approach in comparison);
 The concept of assessment;
 The psychological interview;
 The interview;
 The questionnaire and the self-observational grids.

Program

Through frontal lessons, group discussions and exercises, the course intends to allow students to learn which are the characteristics that a tool of assessment must have, what to do an assessment means and what tools can be used for the purpose.

Texts for the exam:
1. Passolunghi M.C, De Beni R. (2001). I test per la scuola. Bologna: il Mulino.
2. Sartori R. (2010). Tecniche proiettive e strumenti psicometrici per l’indagine di personalità. approccio idiografico e approccio nomotetico a confronto. Milano: LED.
3. Sartori R. (in press). Metodi e tecniche d’indagine e intervento in psicologia. Colloquio, intervista, questionario, test. Milano: LED.

In-depth study texts
1. Babore A. (2008). Il colloquio clinico di ricerca. Roma: Aracne
2. Sartori R. (2008). Psicologia psicometrica. Milano: LED.
3. Di Blas L. (2008). I test di personalità. Roma: Carocci.
4. Manna G. (2006). Introduzione alle tecniche per la valutazione della personalità. Milano: Franco Angeli.

Examination Methods

The exam will be a written task with three open questions (one for each text) and three closed questions with 5 alternatives each and one correct answer only (one for each text). After the exit of the written task, it is possible to ask for an oral examination for which it is necessary to study one more text at least.

Tipologia di Attività formativa D e F

Course not yet included

Career prospects


Avvisi degli insegnamenti e del corso di studio

Per la comunità studentesca

Se sei già iscritta/o a un corso di studio, puoi consultare tutti gli avvisi relativi al tuo corso di studi nella tua area riservata MyUnivr.
In questo portale potrai visualizzare informazioni, risorse e servizi utili che riguardano la tua carriera universitaria (libretto online, gestione della carriera Esse3, corsi e-learning, email istituzionale, modulistica di segreteria, procedure amministrative, ecc.).
Entra in MyUnivr con le tue credenziali GIA.

Graduation

Allegati

List of theses and work experience proposals

theses proposals Research area
Tesi - Contatto fisico intergruppi Psychology - Psychology
Tesi - Contatto fisico intergruppi Psychology - Psychology
Tesi - Contatto fisico intergruppi Psychology - Psychology
Tesi - Contatto fisico intergruppi Psychology - Psychology, Applied
Tesi - Contatto fisico intergruppi Psychology - Psychology, Social
Ambienti e contesti di lavoro con minori Various topics
Analisi dei personal network di sostegno Various topics
comunicazioni relative alla tesi Various topics
Il teatro come contesto educativo Various topics
I processi di globalizzazione culturale nella società contemporanea Various topics
La social network analysis applicata allo studio dei contesti educativi Various topics
L'educatore ed i progetti europei Various topics
L'impegno associativo in ambito educativo Various topics
Politiche sociali e contesti educativi Various topics
Progetti di collaborazione con le istituzioni scolastiche Various topics
PROPOSTE TESI AMBITO GEOGRAFICO Various topics
Scuola e capitale sociale Various topics
Stage Research area
Tirocinio - Contatto fisico intergruppi PSYCHOLOGY - PSYCHOLOGY
Tirocinio - Contatto fisico intergruppi Psychology - Psychology, Applied
Tirocinio - Contatto fisico intergruppi Psychology - Psychology, Social

Stage e Tirocini

Le ulteriori attività formative (crediti F) sono interamente coperte dall’attività di tirocinio “indiretto” (1 cfu) da svolgersi nel secondo anno e di tirocinio “diretto” (14 cfu) da svolgersi presso enti convenzionati per un numero complessivo di 15 cfu (375 ore). Chi è iscritta/o al curriculum servizi per l’infanzia è tenuta/o a svolgere il tirocinio presso nidi e servizi per la prima infanzia per almeno il 50% delle ore.
Il tirocinio professionalizzante (375 ore, pari a 15 cfu), è obbligatorio sia nella sua forma diretta che indiretta.
Il tirocinio indiretto, della durata di 25 ore a frequenza obbligatoria al 75%, si svolge in Università per 20 ore e in forma di lavoro individuale per 5 ore e consiste in un accompagnamento iniziale delle/degli studenti da parte dei tutor attraverso un percorso formativo dotandoli di conoscenze e strumenti adeguati a osservare, comprendere e rielaborare criticamente l’esperienza di tirocinio nei servizi educativi e ad affrontare il tirocinio negli enti con metodo e consapevolezza. Il percorso, da attuare in gruppi da 20-25 persone sotto la supervisione di un tutor, risponde alle esigenze costantemente espresse sia dalle/dagli studenti stessi sia dalle parti sociali che dai referenti degli enti convenzionati.
Il tirocinio diretto si propone di raggiungere i seguenti obiettivi:
  • fare esperienza diretta di attività professionali, che richiedono un livello di preparazione al lavoro educativo;
  • approfondire in particolare il rapporto tra preparazione teorica, acquisita mediante lo studio, ed esperienza pratica, tra mondo del sapere e della cultura e mondo del lavoro e delle professioni;
Al termine del tirocinio diretto lo studente deve presentare una relazione scritta, nella modalità concordata con il tutor accademico.

Nuove Linee Guida per il tirocinio di Scienze dell'educazione.

Per altre informazioni in merito alle procedure per svolgere il tirocinio, è possibile contattare l'Ufficio Stage e Tirocini.

Allegati


Linguistic training CLA


Practical information for students


Student mentoring


Further services

I servizi e le attività di orientamento sono pensati per fornire alle future matricole gli strumenti e le informazioni che consentano loro di compiere una scelta consapevole del corso di studi universitario.