Studiare

In questa sezione è possibile reperire le informazioni riguardanti l'organizzazione pratica del corso, lo svolgimento delle attività didattiche, le opportunità formative e i contatti utili durante tutto il percorso di studi, fino al conseguimento del titolo finale.

A.A. 2021/2022

Calendario accademico

Il calendario accademico riporta le scadenze, gli adempimenti e i periodi rilevanti per la componente studentesca, personale docente e personale dell'Università. Sono inoltre indicate le festività e le chiusure ufficiali dell'Ateneo.
L’anno accademico inizia il 1° ottobre e termina il 30 settembre dell'anno successivo.

Calendario accademico

Calendario didattico

Il calendario didattico indica i periodi di svolgimento delle attività formative, di sessioni d'esami, di laurea e di chiusura per le festività.

Anno accademico:
Definizione dei periodi di lezione
Periodo Dal Al
Semestre unico 18-ott-2021 18-feb-2022

Calendario esami

Gli appelli d'esame sono gestiti dalla Unità Operativa Didattica e Studenti Scienze e Ingegneria.
Per consultazione e iscrizione agli appelli d'esame visita il sistema ESSE3.
Per problemi inerenti allo smarrimento della password di accesso ai servizi on-line si prega di rivolgersi al supporto informatico della Scuola o al servizio recupero credenziali

Calendario esami

Per dubbi o domande leggi le risposte alle domande più frequenti F.A.Q. Iscrizione Esami

Docenti

B C F M P R S T U V Z

Bazzani Claudia

claudia.bazzani@univr.it 0458028734

Bellin Diana

diana.bellin@univr.it 045 802 7090

Bolzonella David

david.bolzonella@univr.it 045 802 7965

Capitello Roberta

roberta.capitello@univr.it 045 802 8488

Fasoli Marianna

marianna.fasoli@univr.it 045 802 7091

Felis Giovanna

giovanna.felis@univr.it +390456835627

Moggi Sara

sara.moggi@univr.it 045 802 8290

Mori Nicola

nicola.mori@univr.it 045 683 5628

Polverari Annalisa

annalisa.polverari@univr.it 045 8027064

Ricci Elena Claire

elenaclaire.ricci@univr.it 045 8028422

Scarpa Riccardo

riccardo.scarpa@univr.it

Slaghenaufi Davide

davide.slaghenaufi@univr.it +39 045 683 5615

Tornielli Giovanni Battista

giovannibattista.tornielli@univr.it 045 6835623

Ugliano Maurizio

maurizio.ugliano@univr.it 045 683 5626

Varanini Zeno

zeno.varanini@univr.it 0458027830

Zamboni Anita

anita.zamboni@univr.it +39 045 8027901

Zenoni Sara

sara.zenoni@univr.it 045 802 7941

Piano Didattico

Il piano didattico è l'elenco degli insegnamenti e delle altre attività formative che devono essere sostenute nel corso della propria carriera universitaria.
Selezionare il piano didattico in base all'anno accademico di iscrizione.

CURRICULUM TIPO:
InsegnamentiCreditiTAFSSD
Due insegnamenti a scelta tra i seguenti per un totale di 20 CFU
10
C
(AGR/01 ,SECS-P/07)
Ulteriori conoscenze linguistiche: B2 inglese o B1 francese, tedesco, spagnolo
3
F
-
Prova finale
27
E
-

2° Anno

InsegnamentiCreditiTAFSSD
Due insegnamenti a scelta tra i seguenti per un totale di 20 CFU
10
C
(AGR/01 ,SECS-P/07)
Ulteriori conoscenze linguistiche: B2 inglese o B1 francese, tedesco, spagnolo
3
F
-
Prova finale
27
E
-

Legenda | Tipo Attività Formativa (TAF)

TAF (Tipologia Attività Formativa) Tutti gli insegnamenti e le attività sono classificate in diversi tipi di attività formativa, indicati da una lettera.




SStage e tirocini presso imprese, enti pubblici o privati, ordini professionali

Codice insegnamento

4S009530

Crediti

10

Coordinatore

Nicola Mori

L'insegnamento è organizzato come segue:

Obiettivi formativi

Lo studente dovrà acquisire una cultura specifica inerente la sostenibilità della filiera produttiva viticola secondo le linee guida strategiche definite dagli organismi internazionali e dai relativi recepimenti nazionali.
In particolare, lo studente dovrà dimostrare di:
- sapersi orientare nella Legislazione inerente quarantena e certificazioni fitosanitarie e di impatto ambientale.
- saper applicare i metodi di identificazione e monitoraggio di patogeni e fitofagi della vite
- capacità di progettare piani di difesa integrata con l’obbiettivo di migliorare la sostenibilità ambientale del contenimento dei parassiti in viticoltura
- conoscere gli aspetti molecolari - o di frontiera -relativi alla nutrizione della vite anche in relazione all’azione di formulati biostimolanti e fertilizzanti innovativi;
- conoscere e valutare le tecnologie disponibili per il trattamento e la valorizzazione circolare di acque reflue e scarti derivanti dalla produzione del vino;
- essere in grado di fare calcoli di verifica dell'efficienza e dimensionamento di singoli processi unitari
-
Al termine del corso i partecipanti saranno in grado di contribuire attivamente in progetti di miglioramento della sostenibilità ambientale delle produzioni viticole.

Programma

- Organismi da quarantena, tecniche diagnostiche avanzate. Certificazioni fitosanitarie.
- Mezzi biologici e biotecnologici per il contenimento dei parassiti e dei fitofagi. Biodiversità funzionale-
- Meccanismi molecolari del trasporto nutrizionale all’interfaccia radice-rizosfera.
- Nutrizione della vite: effetti sulla qualità e quantità delle produzioni; pratiche sostenibili e fertilizzanti innovativi; classificazione, aspetti legislativi e azioni dei biostimolanti.
- Processi biologici e chimico/fisici per la depurazione di acque reflue di cantine
- Recupero di energia e prodotti "bio-based" da acque reflue e scarti solidi di origine organica.

Materiale didattico fornito dai docenti
- Bostanian N.J., Vincent C. (2012) – Arthropod management in Vineyards: Pests, Approaches and Future Directions Ed. Springer
- G. Agrios – Plant Pathology – Ed. Elsevier
- WF Wilcox -Compendium of Grape Diseases, Disorders, and Pests. apsnet.org
- Mineral nutrition in higher plants. H. Marschner. Academic Press Inc.
- The science of grapevines: anatomy and physiology. Academic Press Inc.
- Luca Bonomo. Trattamenti delle acque reflue. McGraw-Hill.
-Metcalf & Eddy. Ingegneria delle acque reflue, trattamento e riuso. McGraw-Hill.

Modalità d'esame

L’accertamento dei risultati d’apprendimento si svolgerà in inglese con modalità orale in forma di domande.
L’obiettivo della prova consiste nell’accertare la conoscenza degli argomenti affrontati nel programma dei tre diversi moduli, la profondità delle conoscenze acquisite e la capacità di collegare in forma sistemica e critica le conoscenze.
La prova orale riguarderà potenzialmente tutti gli argomenti del programma. La valutazione finale è espressa in trentesimi. Per determinare il voto complessivo dell’esame verrà calcolata la media ponderata delle votazioni ottenute nei tre moduli (Integrated Pest Management and Phytosanitary Certification, Sustainable Management of Winery Waste and Wastewater, Advanced Approaches in Sustainable Vine Nutrition)

Bibliografia

Visualizza la bibliografia con Leganto, strumento che il Sistema Bibliotecario mette a disposizione per recuperare i testi in programma d'esame in modo semplice e innovativo.

Tipologia di Attività formativa D e F

COMPETENZE TRASVERSALI
Scopri i percorsi formativi promossi dal  Teaching and learning centre dell'Ateneo, destinati agli studenti iscritti ai corsi di laurea, volti alla promozione delle competenze trasversali: https://talc.univr.it/it/competenze-trasversali
 

Anno accademico:

Insegnamenti non ancora inseriti

Prospettive


Avvisi degli insegnamenti e del corso di studio

Per la comunità studentesca

Se sei già iscritta/o a un corso di studio, puoi consultare tutti gli avvisi relativi al tuo corso di studi nella tua area riservata MyUnivr.
In questo portale potrai visualizzare informazioni, risorse e servizi utili che riguardano la tua carriera universitaria (libretto online, gestione della carriera Esse3, corsi e-learning, email istituzionale, modulistica di segreteria, procedure amministrative, ecc.).
Entra in MyUnivr con le tue credenziali GIA.

Esercitazioni Linguistiche CLA


Doppio Titolo

Grazie ad una rete di accordi con Atenei esteri, l’Università di Verona offre percorsi formativi internazionali che consentono l’acquisizione di un doppio titolo di studio. L’ammissione ad un CdS a doppio titolo consente di conseguire contemporaneamente, nel tempo di un normale ciclo di studi (di cui una parte viene svolta all'estero), sia il titolo di studio dell’Università di Verona che il titolo rilasciato dall'Ateneo partner, garantendo di vedere riconosciuto il diploma di laurea in entrambi i Paesi.
L'accesso al doppio titolo (così come l’eventuale sostengo finanziario) è regolato da uno specifico bando, e il numero di posti è limitato.

⇒ Pubblicato l'Avviso per la selezione di studenti da ammettere ai percorsi di laurea a doppio titolo dell’Università degli Studi di Verona


Prova Finale

da definire

Ulteriori servizi

I servizi e le attività di orientamento sono pensati per fornire alle future matricole gli strumenti e le informazioni che consentano loro di compiere una scelta consapevole del corso di studi universitario.