Studying at the University of Verona

Here you can find information on the organisational aspects of the Programme, lecture timetables, learning activities and useful contact details for your time at the University, from enrolment to graduation.

Academic calendar

The academic calendar shows the deadlines and scheduled events that are relevant to students, teaching and technical-administrative staff of the University. Public holidays and University closures are also indicated. The academic year normally begins on 1 October each year and ends on 30 September of the following year.

Academic calendar

Course calendar

The Academic Calendar sets out the degree programme lecture and exam timetables, as well as the relevant university closure dates..

For the year 2024/2025 No calendar yet available

Exam calendar

Exam dates and rounds are managed by the relevant Economics Teaching and Student Services Unit.
To view all the exam sessions available, please use the Exam dashboard on ESSE3.
If you forgot your login details or have problems logging in, please contact the relevant IT HelpDesk, or check the login details recovery web page.

Exam calendar

Should you have any doubts or questions, please check the Enrollment FAQs

Academic staff

D G L P R S T

De Crescenzo Veronica

symbol email veronica.decrescenzo@univr.it symbol phone-number 045 802 8163

Gaudenzi Barbara

symbol email barbara.gaudenzi@univr.it symbol phone-number 045 802 8623

Leardini Chiara

symbol email chiara.leardini@univr.it symbol phone-number 045 802 8222

Rossato Chiara

symbol email chiara.rossato@univr.it symbol phone-number 045 802 8620

Sclip Alex

symbol email alex.sclip@univr.it

Toniolo Sara

symbol email sara.toniolo@univr.it symbol phone-number 045 802 8683

Study Plan

The Study Plan includes all modules, teaching and learning activities that each student will need to undertake during their time at the University.
Please select your Study Plan based on your enrollment year.

The Study plan 2024/2025 will be available by April 2nd. While waiting for it to be published, consult the Study plan for the current academic year at the following link.

Legend | Type of training activity (TTA)

TAF (Type of Educational Activity) All courses and activities are classified into different types of educational activities, indicated by a letter.




S Placements in companies, public or private institutions and professional associations

Type D and Type F activities

Training offer to be defined

Career prospects


Module/Programme news

News for students

There you will find information, resources and services useful during your time at the University (Student’s exam record, your study plan on ESSE3, Distance Learning courses, university email account, office forms, administrative procedures, etc.). You can log into MyUnivr with your GIA login details: only in this way will you be able to receive notification of all the notices from your teachers and your secretariat via email and soon also via the Univr app.

Internships


Abbreviazione carriera

Se sei già in possesso di un titolo di studio universitario, hai sostenuto esami come corsi singoli oppure se hai interrotto una precedente carriera per rinuncia o decadenza, puoi chiedere l'abbreviazione della carriera presentando anzitutto una domanda di prevalutazione. A tal fine, invia una email di richiesta a questo indirizzo allegando un'autocertificazione degli esami sostenuti nella carriera pregressa che vorresti riconosciuti nel corso di destinazione.
Entro alcuni giorni, riceverai indicazione circa gli esami in tutto o in parte riconoscibili. Se i CFU riconoscibili saranno oltre 29, potrai essere ammesso al secondo anno di corso, direttamente in caso di corso ad accesso libero, previa verifica della disponibilità di posti in caso di corso ad accesso programmato.

Attenzione: non possono in ogni caso valere ai fini dell'abbreviazione gli esami i cui CFU hanno concorso al raggiungimento dei requisiti di ammissione.

 

Una volta effettuate le procedure di immatricolazione entro le scadenze indicate dal bando di ammissione (per i corsi ad accesso programmato) o dal calendario di ateneo (per i corsi ad accesso libero), potrai presentare domanda di abbreviazione compilando l'apposito modulo e inviandolo all'ufficio protocollo.
Dovrai inoltre effettuare il versamento della marca da bollo virtuale pari a € 16,00 e del contributo fisso per la richiesta di valutazione della carriera pari a € 200,00 tramite il sistema di pagamento pagoPA, attraverso i bollettini caricati nell’area riservata di Esse3 (sezione “Pagamenti”). I suddetti versamenti non sono in alcun caso rimborsabili.
La documentazione verrà trasmessa alle competente commissione didattica per la valutazione una volta effettuati i suddetti versamenti.


Linguistic training CLA


Student login and resources


Prova finale

Le attività formative relative alla preparazione della prova finale per il conseguimento del titolo e la relativa verifica consistono nella preparazione e discussione di un elaborato scritto (tesi di laurea) relativo all’approfondimento di un tema scientifico affrontato nel corso di studi, ovvero relativo all’analisi di alcuni casi di studio medianti approcci teorici e pratici. L’elaborato può inoltre derivare da un progetto sperimentale, eventualmente sviluppato all’interno di un percorso di tirocinio, ovvero frutto di un lavoro autonomo ed originale di ricerca. La commissione preposta alla valutazione della prova finale è chiamata ad esprimere una valutazione che tenga conto dell'intero percorso di studi, valutando attentamente il grado di coerenza tra obiettivi formativi, tecnici e professionali, nonché la capacità di elaborazione autonoma, il senso critico e le doti di comunicazione, in relazione agli obiettivi del Corso di Studi.

Modalità di svolgimento

Ogni Tesi di Laurea può essere svolta presso l'Università degli Studi di Verona o in collaborazione con altro ente o organizzazione. Ogni Tesi prevede un relatore eventualmente affiancato da uno o più correlatori e un controrelatore. Il controrelatore è nominato dal Collegio Didattico almeno 20 giorni prima della discussione della Tesi, verificata l'ammissibilità dello studente a sostenere l'esame di Laurea Magistrale. Per quanto riguarda gli aspetti giuridici (e.g., proprietà intellettuale dei risultati) legati alla Tesi e ai risultati ivi contenuti si rimanda alla legislazione vigente in materia ed ai Regolamenti di Ateneo.

Valutazione delle Tesi
I criteri su cui sono chiamati ad esprimersi relatore ed eventuali correlatori e controrelatore sono i seguenti:
1. livello di approfondimento del lavoro svolto, in relazione allo stato dell'arte dei settori disciplinari di pertinenza del CdS;
2. avanzamento conoscitivo o tecnico apportato dalla Tesi;
3. impegno critico espresso dal laureando;
4. contributo innovativo e/o di sviluppo espresso dal laureando/a;
5. autonomia di lavoro espressa dal laureando/a;
6. significatività delle metodologie e tecniche impiegate;
7. accuratezza dello svolgimento e della scrittura.


Voto di Laurea
Il voto di Laurea (espresso in 110mi) è un valore intero compreso tra 66/110 e 110/110 e viene formato dalla somma, arrotondata al numero intero più vicino (e.g., 93.50 diventa 94, 86.49 diventa 86), dei seguenti addendi:
1. media pesata sui crediti e rapportata a 110 dei voti conseguiti negli esami di profitto;
2. valutazione del colloquio di Laurea e della Tesi secondo le seguenti modalità: a) attribuzione di un coefficiente compreso tra 0 e 1 (frazionario con una cifra decimale) per ciascuno dei punti 1-7 elencati sopra; b) attribuzione di un coefficiente compreso tra 0 e 1 (frazionario con una cifra decimale) per la qualità della presentazione; c) somma dei coefficienti attribuiti ai punti a e b.
La presenza di eventuali lodi ottenute negli esami sostenuti, la partecipazione a stage ufficialmente riconosciuti dal Collegio Didattico, il superamento di esami in soprannumero ed il raggiungimento della Laurea in tempi contenuti rispetto alla durata legale del corso degli studi possono essere utilizzati dalla Commissione di Laurea per attribuire un ulteriore incremento di un punto.
Qualora la somma ottenuta raggiunga 110/110, la Commissione può decidere l'attribuzione della lode. La lode viene proposta e discussa dalla Commissione, senza l'adozione di particolari meccanismi di calcolo automatico. In base alle norme vigenti, la lode viene attribuita solo se il parere è unanime.

Commissione della prova finale di laurea
La commissione per la prova finale deve includere 5 docenti, di cui almeno 4 docenti di ruolo dell'Ateneo, con incarico di insegnamento presso il CdS.