Iscriversi

In questa sezione sono illustrate procedure e modalità per iscriversi al corso di studi, i requisiti richiesti in ingresso e i servizi a supporto di studentesse e studenti, anche internazionali. Sono inoltre disponibili i contatti e le FAQ utili per rispondere ad eventuali dubbi e domande sull'immatricolazione.

Modalità iscrizione

Tipo di Accesso
Il Corso di Studio in Artificial Intelligence prevede una procedura di valutazione dei requisiti previsti. Per iscriversi al Corso di Studio è necessario, infatti, possedere degli specifici requisiti curriculari e un’adeguata preparazione personale, in difetto dei quali non è possibile procedere all’iscrizione.
Leggi i requisiti di ammissione

Iscrizione a tempo parziale
Il Corso offre inoltre la possibilità dell'iscrizione a tempo parziale, per maggiori informazioni consultare il pagina informativa.

Tasse e agevolazioni
1° Rata: 342 euro 2° e 3° Rata: Variabile Per determinare l'importo della seconda e terza rata si veda il prospetto tasse e contributi universitari pubblicati al sito contributi universitari.
Tasse e agevolazioni Simulatore tasse: Il simulatore permette il calcolo di tasse e contributi universitari in base all'ISEEU/ISEE parificato per l'a.a. 2022/2023 e non sono richieste credenziali per il suo utilizzo.
Il risultato del simulatore è assolutamente indicativo e non ufficiale.
Simulatore tasse

Come iscriversi

Tutti coloro che intendono iscriversi ad un corso di Laurea Magistrale devono iscriversi ad una procedura di valutazione dei requisiti di accesso, sul sistema web di gestione delle carriere Esse3.   

Tale procedura sarà attivata con l'avvio delle iscrizioni al nuovo anno accademico, indicativamente a partire dal mese di luglio 2022.

Fase 1 - Iscriviti alla procedura di valutazione dei requisiti di accesso

1. Registrati su ESSE3 utilizzando il sistema di autenticazione SPID.

2. Compila la procedura di valutazione dei requisiti di accesso alle Lauree Magistrali su ESSE3 e allega la documentazione richiesta, secondo le scadenze indicate alla pagina www.univr.it/iscrizioniLa domanda dovrà essere presentata dal 12/07/2022 al 15/11/2022.

NB: Non appena la tua domanda sarà correttamente inviata, la tua richiesta passerà di default allo stato "prova da effettuare” (questo non significa che devi sostenere una prova, ma è soltanto un’etichetta creata dal sistema).  

Quando la domanda sarà presa in carico dalla Segreteria dei Corsi di Studio di competenza passerà ad uno degli status riportati al punto 3.

3. Verifica l’esito della valutazione in Esse3. Il tuo status potrà essere:

  • IN VALUTAZIONE” se la domanda è stata visionata ma risulta incompleta (ad esempio per esami ancora da verbalizzare, certificazione mancante) o necessita del superamento della prova di valutazione della preparazione personale. Lo studente sarà contattato personalmente dalla Segreteria dei Corsi di Studio di competenza.
  • Se i requisiti curriculari non sono soddisfatti, lo stato passerà a “RESPINTO” e non sarà più possibile procedere con l’immatricolazione;  
  • Se, una volta verificata la documentazione, tutti i requisiti sono considerati assolti, lo stato della richiesta passerà a "ESONERATO”.

 Lo studente è tenuto a monitorare l'esito della valutazione su ESSE3.


Fase 2 - Immatricolati

4. Immatricolati su ESSE3 entro la data stabilita nel calendario accademico. È necessario allegare la scansione di una fototessera con le caratteristiche indicate nel documento "Istruzioni acquisizione foto"  

5. Dalla pagina “pagamenti” di ESSE3 procedi al pagamento tramite PagoPA della prima rata, entro i termini indicati nel bando di ammissione.

6. Attendi la email di conferma di avvenuta immatricolazione. Attenzione: la conferma potrebbe arrivare dopo alcuni giorni, poiché gli uffici devono verificare l’idoneità della documentazione.

Esclusivamente su richiesta dei candidati che hanno fatto la procedura di valutazione dei requisiti alla magistrale entro il 17/10/2022 e sono stati esonerati dopo tale scadenza, è possibile l'annullamento della mora per ritardato pagamento pari a € 20. È necessario scrivere a concorsi.scienze@ateneo.univr.it facendo esplicita richiesta. Se la mora è stata già pagata non potrà essere rimborsata.

Studenti non comunitari residenti in paesi non comunitari

1. Se hai ottenuto la pre-ammissione al Corso (la domanda di pre-ammissione dovrà essere presentata entro e non oltre il 30 giugno 2022) puoi presentare domanda all’Ambasciata o Consolato di riferimento su UNIVERSITALY: https://www.universitaly.it/index.php/registration/firststep.

2. verifica, presso l’International Student Desk dell’Ateneo di Verona, l’idoneità del tuo titolo di studio;

3. procedi alla registrazione della tua anagrafica su ESSE3;

4. attendi la email di conferma dell’immatricolazione.

Documenti e avvisi

HELP center iscrizioni

Il numero unico immatricolazioni, attivo nel periodo estivo, rappresenta un riferimento univoco riguardo alle iscrizioni ai corsi, alle scadenze da rispettare e alle procedure da seguire. Un team di studentesse e studenti tutor specializzati è a disposizione per rispondere alle domande delle future matricole.

CONTATTA

FAQ - domande sull'iscrizione

Consulta le domande ricorrenti per trovare una risposta ai tuoi dubbi sulle procedure di immatricolazione e le modalità d'accesso ai vari corsi di primo e secondo livello, ad accesso libero e programmato, dell'Università di Verona.

LEGGI

Titolo necessario all'immatricolazione

Laurea o diploma universitario di durata triennale o altro titolo acquisito in Italia o all'estero e riconosciuto idoneo, conseguito o da conseguire entro l'ultima sessione dell'A.A. 2021/2022.


Requisiti per l’ammissione

È necessario possedere degli specifici requisiti curriculari e un’adeguata preparazione personale, in difetto dei quali non è possibile procedere all’iscrizione.

Tra le conoscenze/competenze che lo studente deve possedere per frequentare utilmente il corso, vi sono la conoscenze di base della matematica del continuo e del discreto, della logica elementare, la capacità di specificare ed analizzare un algoritmo in termini della sua complessità e delle strutture dati ad esso correlate, la capacità di utilizzare un linguaggio di programmazione ad oggetti, la conoscenza dei concetti fondamentali relativi alle architetture degli elaboratori, dei principali protocolli di rete, la conoscenza dei principi dei sistemi operativi, delle basi di dati, dei modelli di calcolo e della gestione delle risorse.


Requisiti curriculari

1) Sono ammessi, senza ulteriori verifiche curricolari, i laureati nelle classi L-08 ed L-31 (e ordinamenti previgenti). Si richiede inoltre la certificazione di inglese livello B2 (almeno informatizzato). Gli studenti non in possesso del livello B2 di lingua inglese potranno presentare domanda di iscrizione ma dovranno conseguire la certificazione prima dell'immatricolazione.

   --- oppure ---

2) Possono essere ammessi studenti in possesso della laurea o del diploma universitario di durata triennale o altro titolo acquisito in Italia o all'estero e riconosciuto idoneo che dia competenze per almeno 60 CFU in uno o più SSD tra quelli di seguito riportati:
- FIS/01, FIS/02, FIS/03, FIS/04, FIS/05, FIS/06, FIS/07
- MAT/01, MAT/02, MAT/03, MAT/04, MAT/05, MAT/06, MAT/07, MAT/08, MAT/09
- INF/01;
- ING-INF/01, ING-INF/02, ING-INF/03, ING-INF/04, ING-INF/05, ING-INF/06, ING-INF/07.
Si richiede inoltre la certificazione di inglese livello B2 (almeno informatizzato). Gli studenti non in possesso del livello B2 di lingua inglese potranno presentare domanda di iscrizione ma dovranno conseguire la certificazione prima dell'immatricolazione.

 


Preparazione personale

Per le studentesse e gli studenti che non soddisfano il punto 1) e per coloro che hanno conseguito un diploma di laurea in altre classi rispetto a quelle elencate al punto 1) e che comunque soddisfino i criteri curricolari sopra esposti al punto 2), è prevista una valutazione effettuata da una apposita commissione, atta a stabilire se le competenze acquisite sono tali da permettere la frequenza del corso di studi con adeguato profitto. La valutazione consiste nell'analisi del curriculum (insegnamenti sostenuti e relativa votazione) seguita da un eventuale colloquio. L'esito positivo della valutazione consente l'immatricolazione dello studente che ne abbia fatta richiesta. L'esito negativo preclude l'immatricolazione per l'intero A.A. a cui si riferisce la richiesta di immatricolazione. La commissione valuterà i CV dei candidati esteri per stabilire il soddisfacimento dei requisiti curriculari.

La commissione valuterà i CV dei candidati esteri per stabilire il soddisfacimento dei requisiti curriculari.


Ulteriori servizi

I servizi e le attività di orientamento sono pensati per fornire alle future matricole gli strumenti e le informazioni che consentano loro di compiere una scelta consapevole del corso di studi universitario.


International students


Abbreviazione di carriera

Hai una carriera universitaria ancora attiva? Leggi le informazioni per fare un trasferimento da altro Ateneo (al primo anno o ad anni successivi al primo) o un passaggio di corso interno a UNIVR (al primo anno o ad anni successivi al primo).

Se hai una carriera conclusa per conseguimento titolo o corsi singoli, per rinuncia agli studi o per decadenza dagli studi, consulta la procedura di richiesta dell'abbreviazione di carriera.


Agevolazioni economiche


Trasferimenti da altro Ateneo

Per proseguire presso l’Università di Verona il proprio ciclo di studi iniziato in un altro ateneo italiano, selezionare una delle procedure sottostanti, a seconda della casistica di interesse.

Trasferimento da altro Ateneo al primo anno

Trasferimento da altro Ateneo ad anni successivi al primo - Scienze e Ingegneria

NB: per tutte le tipologie di trasferimento in ingresso, le studentesse e gli studenti provenienti da altro Istituto universitario avente sede nel Veneto, che abbiano versato la tassa regionale all'Università di provenienza per l'anno accademico in corso, non sono tenuti a pagarla nuovamente all'Ateneo di Verona. Coloro che si trovino in tale condizione sono pregati di contattare l’ufficio immatricolazioni (segreteria.immatricolazioni@ateneo.univr.it) prima di procedere al pagamento della prima rata, per il ricalcolo della stessa. Non è previsto il rimborso della tassa regionale salvo in caso di doppio pagamento.


Passaggi di corso interni

Con passaggio di corso interno all’Ateneo si intende la procedura con cui uno studente, regolarmente iscritto a un corso di studio dell’Ateneo di Verona, decide di trasferire la propria carriera attiva ad un altro dei corsi di studio offerto nell’Università degli Studi di Verona. A seconda del numero di CFU sostenuti e convalidabili, lo studente può essere ammesso direttamente ad anni successivi al primo.

Selezionare una delle procedure sottostanti, a seconda della casistica di interesse.

Passaggio di corso al primo anno

Passaggio di corso ad anni successivi al primo - Scienze e Ingegneria

NB: Verificare nella sezione "pagamenti" di Esse3 che le tasse degli anni precedenti risultino pagate, in caso contrario non si potrà procedere al passaggio.