Studiare

In questa sezione è possibile reperire le informazioni riguardanti l'organizzazione pratica del corso, lo svolgimento delle attività didattiche, le opportunità formative e i contatti utili durante tutto il percorso di studi, fino al conseguimento del titolo finale.

Calendario accademico

Il calendario accademico riporta le scadenze, gli adempimenti e i periodi rilevanti per la componente studentesca, personale docente e personale dell'Università. Sono inoltre indicate le festività e le chiusure ufficiali dell'Ateneo.
L’anno accademico inizia il 1° ottobre e termina il 30 settembre dell'anno successivo.

Calendario accademico

Calendario didattico

Il calendario didattico indica i periodi di svolgimento delle attività formative, di sessioni d'esami, di laurea e di chiusura per le festività.

Definizione dei periodi di lezione
Periodo Dal Al
I semestre (Lingue e letterature straniere) 30-set-2019 11-gen-2020
II semestre (Lingue e letterature straniere) 17-feb-2020 30-mag-2020
Sessioni degli esami
Sessione Dal Al
ESAMI LINGUE - sessione invernale 13-gen-2020 15-feb-2020
ESAMI LINGUE - sessione estiva 3-giu-2020 25-lug-2020
ESAMI LINGUE - sessione autunnale 24-ago-2020 19-set-2020
Sessioni di lauree
Sessione Dal Al
LAUREE LINGUE - sessione autunnale (a.a. 2018/19) 4-nov-2019 9-nov-2019
LAUREE LINGUE - sessione straordinaria (a.a. 2018/19) 30-mar-2020 4-apr-2020
LAUREE LINGUE - sessione estiva (a.a. 2019/20) 6-lug-2020 11-lug-2020
LAUREE LINGUE - sessione autunnale (a.a. 2019/20) 2-nov-2020 7-nov-2020
LAUREE LINGUE - sessione straordinaria (a.a. 2019/20) 7-apr-2021 13-apr-2021
Vacanze
Periodo Dal Al
Festa Ognissanti (Lingue) 1-nov-2019 1-nov-2019
Sospensione delle lezioni 2-nov-2019 2-nov-2019
Vacanze di Natale (Lingue) 23-dic-2019 6-gen-2020
Vacanze di Pasqua (Lingue) 10-apr-2020 14-apr-2020
Festa della Liberazione (Lingue) 25-apr-2020 25-apr-2020
Festa del Lavoro (Lingue) 1-mag-2020 1-mag-2020
Sospensione delle lezioni 2-mag-2020 2-mag-2020
Festa del Santo Patrono (Lingue) 21-mag-2020 21-mag-2020
Sospensione delle lezioni 22-mag-2020 23-mag-2020
Festa della Repubblica (Lingue) 2-giu-2020 2-giu-2020
Vacanze estive (Lingue) 10-ago-2020 15-ago-2020

Calendario esami

Gli appelli d'esame sono gestiti dalla Unità Operativa Segreteria Corsi di Studio Lingue e letterature straniere.
Per consultazione e iscrizione agli appelli d'esame visita il sistema ESSE3.
Per problemi inerenti allo smarrimento della password di accesso ai servizi on-line si prega di rivolgersi al supporto informatico della Scuola o al servizio recupero credenziali

Calendario esami

Per dubbi o domande leggi le risposte alle domande più frequenti F.A.Q. Iscrizione Esami

Docenti

A B C D F G H K M N O P R S T Z

Albanese Angela

symbol email angela.albanese@univr.it

Aloe Stefano

symbol email stefano.aloe@univr.it symbol phone-number +39 045802 8409

Artoni Daniele

symbol email daniele.artoni@univr.it symbol phone-number +39 045802 8465

Benedettini Riccardo

symbol email riccardo.benedettini@univr.it symbol phone-number +39 045 802 8413

Bertagna Federica

symbol email federica.bertagna@univr.it symbol phone-number 0458028637

Bezrucka Yvonne

symbol email yvonne.bezrucka@univr.it symbol phone-number +39 045802 8580

Binacchi Benedetta

symbol email benedetta.binacchi@univr.it

Borghetti Vincenzo

symbol email vincenzo.borghetti@univr.it symbol phone-number +39 045 802 8584

Boschiero Manuel

symbol email manuel.boschiero@univr.it symbol phone-number +39 045802 8405

Brunetti Simona

symbol email simona.brunetti@univr.it symbol phone-number +39 045802 8575

Bullado Emanuela

symbol email emanuela.bullado@univr.it symbol phone-number 045 8028548

Cagliero Roberto

symbol email roberto.cagliero@univr.it symbol phone-number +39 045802 8694

Cantarini Sibilla

symbol email sibilla.cantarini@univr.it symbol phone-number +39 045802 8199

Cappelletti Cristina

symbol email cristina.cappelletti@univr.it symbol phone-number + 39 045 802 8194

Cappellotto Anna

symbol email anna.cappellotto@univr.it symbol phone-number +39 045802 8314

Celentin Paola

symbol email paola.celentin@gmail.com symbol phone-number +393471330905

Colombo Laura Maria

symbol email laura.colombo@univr.it symbol phone-number + 39 045802 8322

Corrizzato Sara

symbol email sara.corrizzato@univr.it symbol phone-number +39 045802 8694

Dalle Pezze Francesca

symbol email francesca.dallepezze@univr.it symbol phone-number + 39 045802 8598

Dal Maso Serena

symbol email serena.dalmaso@univr.it symbol phone-number +39 045 802 8119

Fiorato Sidia

symbol email sidia.fiorato@univr.it symbol phone-number +39 045802 8317

Fiorentino Alice

symbol email alice.fiorentino@univr.it

Fossaluzza Giorgio

symbol email giorgio.fossaluzza@univr.it symbol phone-number +39 045 802 8795

Franceschi Valeria

symbol email valeria.franceschi@univr.it symbol phone-number +39 045802 8729

Frassi Paolo

symbol email paolo.frassi@univr.it symbol phone-number +39 045802 8408

Gambin Felice

symbol email felice.gambin@univr.it symbol phone-number +39 045802 8323

Genetti Stefano

symbol email stefano.genetti@univr.it symbol phone-number +39 045802 8412

Giust Anna

symbol email anna.giust@univr.it symbol phone-number +39 045 802 8465

Gorris Rosanna

symbol email rosanna.gorris@univr.it symbol phone-number +39 045802 8324

Hartle Sharon

symbol email sharon.hartle@univr.it symbol phone-number +39 045802 8259

Hourani Martin Dunia

symbol email dunia.houranimartin@univr.it symbol phone-number +39 045802 8105

Kofler Peter Erwin

symbol email peter.kofler@univr.it symbol phone-number +39 045802 8313

Macor Laura Anna

symbol email lauraanna.macor@univr.it symbol phone-number 045 802 8686

Miotti Renzo

symbol email renzo.miotti@univr.it symbol phone-number +39 045802 8571

Neri Stefano

symbol email stefano.neri@univr.it symbol phone-number +39 045802 8692

Ophaelders Markus Georg

symbol email markus.ophalders@univr.it symbol phone-number 045-8028732

Padovan Andrea

symbol email andrea.padovan@univr.it symbol phone-number +39 045 802 8753

Paolini Sara

symbol email sara.paolini@univr.it

Pelloni Gabriella

symbol email gabriella.pelloni@univr.it symbol phone-number +39 045802 8328

Pes Annalisa

symbol email annalisa.pes@univr.it symbol phone-number +39 045802 8318

Pisaniello Valerio

symbol email valerio.pisaniello@univr.it symbol phone-number +39 045802 8381

Rabanus Stefan

symbol email stefan.rabanus@univr.it symbol phone-number +39 045802 8490

Salvi Luca

symbol email luca.salvi@univr.it symbol phone-number +39 045802 8468

Sartor Elisa

symbol email elisa.sartor@univr.it symbol phone-number +39 045802 8598

Sassi Carla

symbol email carla.sassi@univr.it symbol phone-number +393458304303

Scandola Alberto

symbol email alberto.scandola@univr.it symbol phone-number 045.8028586

Schiffermuller Isolde

symbol email ischifferm@univr.it symbol phone-number +39 045802 8478

Tallarico Giovanni Luca

symbol email giovanni.tallarico@univr.it symbol phone-number +39 045 802 8663

Zanfei Anna

symbol email anna.zanfei@univr.it symbol phone-number +39 045802 8347

Zinato Susanna

symbol email susanna.zinato@univr.it symbol phone-number +39 045802 8318

Zinato Andrea

symbol email andrea.zinato@univr.it symbol phone-number +39 045802 8339

Zivojinovic Jelena

symbol email jelena.zivojinovic@univr.it symbol phone-number /

Piano Didattico

Il piano didattico è l'elenco degli insegnamenti e delle altre attività formative che devono essere sostenute nel corso della propria carriera universitaria.
Selezionare il piano didattico in base all'anno accademico di iscrizione.

CURRICULUM TIPO:
InsegnamentiCreditiTAFSSD
1a lingua straniera
9
A
L-LIN/21
2a lingua straniera
9
A
L-LIN/21
Un insegnamento a scelta
3a lingua livello B1
3
F
-
Attivato nell'A.A. 2020/2021
InsegnamentiCreditiTAFSSD
9
C
L-FIL-LET/14
Un insegnamento a scelta
Attivato nell'A.A. 2021/2022
InsegnamentiCreditiTAFSSD
Un insegnamento a scelta (la filologia deve essere inerente la 1a o 2a lingua scelta)
6
C
M-FIL/04
Un insegnamento a scelta
Prova finale
6
E
-

1° Anno

InsegnamentiCreditiTAFSSD
1a lingua straniera
9
A
L-LIN/21
2a lingua straniera
9
A
L-LIN/21
Un insegnamento a scelta
3a lingua livello B1
3
F
-

2° Anno Attivato nell'A.A. 2020/2021

InsegnamentiCreditiTAFSSD
9
C
L-FIL-LET/14
Un insegnamento a scelta

3° Anno Attivato nell'A.A. 2021/2022

InsegnamentiCreditiTAFSSD
Un insegnamento a scelta (la filologia deve essere inerente la 1a o 2a lingua scelta)
6
C
M-FIL/04
Un insegnamento a scelta
Prova finale
6
E
-
Insegnamenti Crediti TAF SSD
Tra gli anni: 1°- 2°- 3°

Legenda | Tipo Attività Formativa (TAF)

TAF (Tipologia Attività Formativa) Tutti gli insegnamenti e le attività sono classificate in diversi tipi di attività formativa, indicati da una lettera.




S Stage e tirocini presso imprese, enti pubblici o privati, ordini professionali

Codice insegnamento

4S00761

Coordinatore

Laura Anna Macor

Crediti

6

Lingua di erogazione

Italiano

Settore Scientifico Disciplinare (SSD)

M-FIL/06 - STORIA DELLA FILOSOFIA

Periodo

II semestre (Lingue e letterature straniere) dal 15-feb-2021 al 29-mag-2021.

Obiettivi formativi

Il corso intende fornire un’introduzione alla storia della filosofia e alla sua terminologia, con particolare attenzione alla nascita della filosofia nell’antica Grecia e ai suoi sviluppi in epoca moderna, quando si impongono le lingue vernacolari. Verrà privilegiato il confronto critico con i testi più significativi, che saranno analizzati da una prospettiva interdisciplinare aperta soprattutto alla letteratura. Al termine dell’insegnamento lo/la studente sarà in grado di dimostrare il raggiungimento dei seguenti risultati di apprendimento: - Conoscenze: 1) Conoscenza e capacità di comprensione dei contesti filosofici del passato (contesti storico-culturali, tradizioni filosofiche), con particolare attenzione alla filosofia antica e alla filosofia moderna; 2) Conoscenza e capacità di comprensione delle teorie dei maggiori autori della storia della filosofia, con particolare attenzione alla filosofia antica e alla filosofia moderna, e al rapporto tra filosofia e letteratura; 3) Conoscenza e capacità di comprensione del lessico filosofico, dei suoi sviluppi nei diversi contesti linguistici vernacolari e delle relative pratiche di traduzione. - Abilità: 1) Applicazione delle conoscenze e della capacità di comprensione acquisite alla lettura critica e al commento dei testi filosofici, testimoniata dall’acquisizione di un lessico appropriato; 2) Sviluppo di autonomia di giudizio e capacità di ragionamento indipendente; 3) Acquisizione di abilità comunicative, declinate anche a seconda del destinatario, nelle seguenti attività: partecipare a discussioni guidate, esporre le proprie idee e difenderle con argomenti, ed eventualmente presentare brevi elaborati/relazioni; 4) Sviluppo di capacità di apprendimento autonomo attraverso una metodologia appropriata di studio e interpretazione sia di testi che di contesti; 5) Sviluppo della capacità di mettere in relazione i risultati dello studio con la propria esperienza personale, con lo specifico curriculum scelto e con l’attualità, con particolare attenzione alla presa di coscienza del divario esistente tra situazioni e contesti storicamente differenti, così come al confronto, sia metodologico che tematico, tra filosofia e letteratura.

Programma

PREREQUISITI: Nessuno.


CONTENUTO DEL CORSO: Filosofia e letteratura in dialogo: pensiero greco antico e filosofia classica tedesca.

Il corso intende fornire un’introduzione alla storia della filosofia e alla sua terminologia, con particolare attenzione al rapporto con la letteratura. A tal fine, verranno privilegiate due fasi del pensiero occidentale, in cui l’interazione tra filosofia e letteratura assume un ruolo cruciale, vale a dire il pensiero greco antico e quello tedesco tra illuminismo e idealismo. La natura interdisciplinare del corso porterà ad analizzare questioni relative a strategie retorico-argomentative, scelte linguistiche e generi letterari, e permetterà quindi di confrontare opere che tradizionalmente vengono ricondotte a canoni differenti.

Il corso sarà articolato come segue:

1) Introduzione alla filosofia: etimologia e significato del termine, genesi storica e periodizzazione, principali definizioni fornite nel corso della tradizione occidentale;

2) Pensiero greco antico: la poesia all’origine della filosofia (Omero, Esiodo, Lirici arcaici, Presocratici), il contributo ambivalente di Platone (critica della poesia e parallelo uso di strumenti letterari come il dialogo e il mito), il teatro come sede privilegiata di riflessione filosofica (Tragici, Aristotele);

3) Filosofia classica tedesca: Friedrich Schiller (1759-1805) come caso eminente di riflessione teorica nonché pratica concreta alla convergenza tra filosofia e letteratura (formazione, interessi principali, opere letterarie e filosofiche, strategie retoriche).


METODI DIDATTICI: Il corso sarà tenuto secondo modalità conformi alle disposizioni di Ateneo in materia COVID-19. Il corso si articolerà in ogni caso in lezioni frontali che saranno alternate, ove possibile, a discussioni guidate dalla docente e a brevi relazioni delle/gli studenti (opzionali) su temi precedentemente concordati. La pluralità di vie didattiche è pensata in funzione della/o studente, a cui verrà fornito uno spettro quanto più ampio possibile di opportunità di apprendimento al fine di garantire, in presenza o a distanza, l’acquisizione sia delle conoscenze che delle abilità enunciate negli obiettivi formativi. Anche le/gli studenti non frequentanti possono preparare un approfondimento.


TESTI DI RIFERIMENTO OBBLIGATORI SIA PER GLI STUDENTI FREQUENTANTI CHE PER GLI STUDENTI NON FREQUENTANTI:

1) Materiale didattico caricato attraverso la piattaforma e-learning;

2) Un testo a scelta fra:

a) F. Schiller, I masnadieri, Nota introduttiva di M. D. Ponti, Traduzione di B. Allason, Einaudi, Torino 1969 (o altra ristampa), oppure in F. Schiller, I Masnadieri Don Carlos Maria Stuarda, Introduzione, traduzione e note di E. Groppali, Garzanti, Milano 2000 (1991), pp. 1-167;
b) F. Schiller, Intrigo e amore, a cura di A. Busi, BUR, Milano 2002 (1994);
c) F. Schiller, Don Carlos, a cura di M. C. Foi, Marsilio, Venezia 2004, oppure in F. Schiller, I Masnadieri Don Carlos Maria Stuarda, Introduzione, traduzione e note di E. Groppali, Garzanti, Milano 2000 (1991), pp. 169-365.

3) L. A. Macor, Il giro fangoso dell’umana destinazione. Friedrich Schiller dall’illuminismo al criticismo, ETS, Pisa 2008.


TESTI INTEGRATIVI (OPZIONALI):

1) E. Berti, Che effetto fa la poesia?, in E. Berti, In principio era la meraviglia. Le grandi questioni della filosofia antica, Laterza, Roma – Bari 2007, pp. 217-240 (o altra ristampa);

2) G. Pinna, Introduzione a Schiller, Laterza, Roma – Bari 2012;

3) L. A. Macor, The Bankruptcy of Love: Schiller’s Early Ethics, in «Publications of the English Goethe Society», 86 (2017), 1, pp. 29-41.


MATERIALE DIDATTICO: Materiale didattico aggiuntivo sarà caricato sulla piattaforma e-learning.

Testi di riferimento
Autore Titolo Casa editrice Anno ISBN Note
F. Schiller Don Carlos Marsilio 2004
L. A. Macor Il giro fangoso dell'umana destinazione. Friedrich Schiller dall'illuminismo al criticismo ETS 2008
F. Schiller I masnadieri Einaudi 1969
F. Schiller I Masnadieri Don Carlos Maria Stuarda Garzanti 2000
F. Schiller Intrigo e amore BUR 2002

Modalità d'esame

Esame orale + breve approfondimento (opzionale).

L’esame avrà lo scopo di accertare il raggiungimento degli obiettivi formativi del corso e sarà articolato come segue:

1) presentazione di uno o più temi legati alle prime due parti del corso (Introduzione alla filosofia e Pensiero greco antico): lo/la studente dovrà dimostrare il possesso di dati e concetti chiave, la capacità di esporli in maniera organica e di seguirne lo sviluppo diacronico attraverso la risposta a una domanda aperta o a partire dal commento di un testo fra quelli letti e discussi a lezione (e caricati online su e-learning, cfr. il punto 1 dei Testi di riferimento obbligatori);

2) presentazione di una o più questioni filosofiche analizzate da Schiller nell'opera scelta fra quelle indicate al punto 2 dei Testi di riferimento obbligatori, anche sulla scorta della lettura del volume indicato al punto 3 dei Testi di riferimento obbligatori: lo/la studente dovrà dimostrare di aver compreso le tesi filosofiche in questione, di aver studiato il contesto storico di riferimento e, infine, di avere ben chiare le implicazioni filosofiche dell’utilizzo del mezzo letterario.

Ogni parte dell’esame concorre in ugual misura, quindi per 1/2, alla determinazione del voto finale. Gli studenti che avranno eventualmente preparato un breve approfondimento saranno esentati dalla parte dell’esame corrispondente al tipo di lavoro già svolto (a seconda che riguardi temi legati alla prima e seconda o alla terza parte del corso), e la valutazione dell'approfondimento concorrerà per 1/2 alla determinazione del voto finale.

Non sono previste differenze fra gli studenti frequentanti e non frequentanti.

Le/gli studentesse/studenti con disabilità o disturbi specifici di apprendimento (DSA), che intendano richiedere l'adattamento della prova d'esame, devono seguire le indicazioni riportate QUI

Tipologia di Attività formativa D e F

Per scoprire tutte le attività didattiche accreditate dal Collegio didattico clicca qui

Prospettive


Avvisi degli insegnamenti e del corso di studio

Per la comunità studentesca

Se sei già iscritta/o a un corso di studio, puoi consultare tutti gli avvisi relativi al tuo corso di studi nella tua area riservata MyUnivr.
In questo portale potrai visualizzare informazioni, risorse e servizi utili che riguardano la tua carriera universitaria (libretto online, gestione della carriera Esse3, corsi e-learning, email istituzionale, modulistica di segreteria, procedure amministrative, ecc.).
Entra in MyUnivr con le tue credenziali GIA: solo così potrai ricevere notifica di tutti gli avvisi dei tuoi docenti e della tua segreteria via mail e a breve anche tramite l'app Univr.

Area riservata studenti


Gestione carriere


Assegnazione tutore


Attività accreditate D/F


Calendario didattico dettagliato


Cambio lingua curriculare


Competenze informatiche


Competenze linguistiche (prima e seconda lingua)


Competenze linguistiche in triennale (terza lingua CFU F)


Compilazione del piano didattico


Corso di Lingua catalana


Corso di Lingua portoghese brasiliana


Erasmus+ e altre esperienze all'estero


Esercitazioni Linguistiche CLA


Saperi minimi


Prova finale

La prova finale, a cui vengono attribuiti 6 CFU consiste nella preparazione e discussione di un elaborato scritto su materia di uno degli insegnamenti in cui siano stati acquisiti almeno 6 CFU.
La discussione dell'elaborato scritto avviene in presenza di una Commissione Istruttoria composta da due docenti dell'Ateneo che si riunisce nei giorni precedenti la proclamazione e che propone alla Commissione di Laurea (composta da almeno tre docenti) una valutazione. Alla prova finale potranno essere attribuiti non più di 5 punti su 110. L'attribuzione della lode avviene o su proposta del relatore, se l'elaborato è ottimo e la media dei voti conseguiti negli esami dallo Studente raggiunge almeno 110 punti, o in maniera automatica se la media raggiunge almeno 113 punti.
Il voto di laurea è formato da:
a) la media aritmetica dei voti conseguiti negli esami, rapportata a 110,
b) la valutazione dell'elaborato finale,
c) punti supplementari di incentivazione:


  • un massimo di 2 punti per le lodi (1 punto per due lodi, 2 punti per più lodi).  


  • 2 punti per la partecipazione al Programma Erasmus o assimilato, a condizione che lo studente: abbia acquisito almeno 12 CFU per un semestre di mobilità nel corso del ciclo di studi (24 CFU per due semestri di mobilità) e consegua il titolo finale entro la durata normale del corso di studi.

  • 1 punto per la partecipazione al Programma Erasmus o assimilato, a condizione che lo studente: abbia acquisito almeno 12 CFU per un semestre di mobilità nel corso del ciclo di studi (24 CFU per due semestri di mobilità) e consegua il titolo finale anche oltre la durata normale del corso di studi.

  • Lo studente vincitore del bando del Ministero dell’Università per assistente di lingua italiana all’estero o di borsa Comenius presso scuole di 1° e 2° grado dell’Unione Europea otterrà un punteggio supplementare, che sarà aggiunto alla media finale del voto di laurea: 1 punto, per una esperienza di assistentato fino a 6 mesi; 2 punti, per una esperienza di assistentato superiore a 6 mesi.

Non possono essere attribuiti punti di incentivazione per qualsiasi esperienza all’estero svolta dallo studente su iniziativa privata, anche se riconosciuta come equipollente dal Dipartimento/Collegio Didattico.


  • 2 punti per la conclusione degli studi in corso (solo per gli studenti di prima immatricolazione, senza il riconoscimento della carriera pregressa o sospensione di carriera).


Adempimenti amministrativi, scadenze domanda di laurea, calendari delle discussioni elaborato finale e proclamazioni di laurea al seguente link Sessioni di laurea

 


Stage e tirocini

Le attività di stage sono finalizzate a far acquisire allo studente una conoscenza diretta in settori di particolare interesse per l’inserimento nel mondo del lavoro e per l’acquisizione di abilità professionali specifiche.
Le attività di stage sono svolte sotto la diretta responsabilità di un singolo docente presso studi professionali, enti della pubblica amministrazione, aziende accreditate dall’Ateneo veronese.
I crediti maturati in seguito ad attività di stage saranno attribuiti secondo quanto disposto nel dettaglio dal “Regolamento d’Ateneo per il riconoscimento dei crediti maturati negli stage universitari” vigente.


Tutte le informazioni in merito agli stage sono reperibili al link https://www.univr.it/it/i-nostri-servizi/stage-e-tirocini

Ulteriori informazioni al seguente link https://www.univr.it/it/i-nostri-servizi/gestione-carriere-studenti-lingue-e-letterature-straniere/stage-e-tirocini-lingue-e-letterature-straniere


 


Vademecum dello studente