Studying at the University of Verona

Here you can find information on the organisational aspects of the Programme, lecture timetables, learning activities and useful contact details for your time at the University, from enrolment to graduation.

Academic calendar

The academic calendar shows the deadlines and scheduled events that are relevant to students, teaching and technical-administrative staff of the University. Public holidays and University closures are also indicated. The academic year normally begins on 1 October each year and ends on 30 September of the following year.

Academic calendar

Course calendar

The Academic Calendar sets out the degree programme lecture and exam timetables, as well as the relevant university closure dates..

For the year 2015/2016 No calendar yet available

Exam calendar

Exam dates and rounds are managed by the relevant Medicine Teaching and Student Services Unit.
To view all the exam sessions available, please use the Exam dashboard on ESSE3.
If you forgot your login details or have problems logging in, please contact the relevant IT HelpDesk, or check the login details recovery web page.

Exam calendar

Should you have any doubts or questions, please check the Enrolment FAQs

Academic staff

A B C D F G L M N P R S T V Z

Accordini Simone

simone.accordini@univr.it +39 045 8027657

Allegrini Elisabetta

elisabetta.allegrini@ospedaleuniverona.it

Ambrosi Elisa

elisa.ambrosi_01@univr.it +039 0458027288

Arosio Enrico

enrico.arosio@univr.it +39 045 8126807-8

Baggio Elda

elda.baggio@univr.it +390458124695

Barbui Corrado

corrado.barbui@univr.it +39 0458126418

Battistoni Laura

laura.battistoni@univr.it 045 802 7247

Bentivoglio Marina

marina.bentivoglio@univr.it 045 8027158

Bissoli Luisa

luisa.bissoli@mail.azosp.vr.it

Bonato Federica

federica.bonato@ospedaleuniverona.it

Bonetti Andrea

oncologia.medica.leg@aulsslegnago.it

Bortolotti Federica

federica.bortolotti@univr.it 045 8124618

Brazzarola Paolo

paolo.brazzarola@azosp.vr.it 045 8124404

Bria Emilio

emilio.bria@univr.it +390458128124

Cafaro Daniela

daniela.cafaro@univr.it 0458128121

Calabrese Massimiliano

massimiliano.calabrese@univr.it +39 045 812 4678

Calderan Laura

laura.calderan@univr.it 0458027562

Canzan Federica

federica.canzan@univr.it 0458027253- 7288

Concia Ercole

ercole.concia@univr.it 045 8128243

Constantin Gabriela

gabriela.constantin@univr.it 045-8027102

Cunico Laura

laura.cunico@univr.it

De Manzoni Giovanni

giovanni.demanzoni@univr.it + 39 045 812 3905

Di Francesco Vincenzo

vincenzo.difrancesco@univr.it +39 045 8123989

Donadelli Massimo

massimo.donadelli@univr.it 0458027281

D'Onofrio Mirko

mirko.donofrio@univr.it +39 045 8124301

Dusi Stefano

stefano.dusi@univr.it +39 045 8027124

Fabene Paolo

paolo.fabene@univr.it 0458027267

Franceschi Valeria

valeria.franceschi@univr.it +39 045802 8729

Gibellini Davide

davide.gibellini@univr.it +390458027559

Girelli Domenico

domenico.girelli@univr.it 0458124791

Gottin Leonardo

leonardo.gottin@univr.it +39 045 812 7250

Landuzzi Maria Gabriella

mariagabriella.landuzzi@univr.it +39 045 802 8547

Leonardelli Paola

Leone Roberto

roberto.leone@univr.it 0458027612

Liziero Luciano

luciano.liziero@univr.it 0429788181/85

Lonardi Cristina

cristina.lonardi@univr.it 045/8028360

Lovato Liliana

liliana.lovato@univr.it 045 8027247

Magnan Bruno

bruno.magnan@univr.it +39 045 812 3510

Mansueto Giancarlo

giancarlo.mansueto@univr.it 0458124301

Marognolli Oliva

oliva.marognolli@univr.it 045 802 7246

Nadalet Sylvain Giovanni

sylvain.nadalet@univr.it +39 045 8028848

Passarin Anna

anna.passarin@gmail.com

Pellini Francesca

francesca.pellini@azosp.vr.it 045 8124967

Perbellini Luigi

luigi.perbellini@univr.it +39 045 812 4295

Pernigo Pier Alberto

pieralberto.pernigo@ospedaleuniverona.it

Piacentini Giorgio

giorgio.piacentini@univr.it +39 045 812 7120

Pietrobelli Angelo

angelo.pietrobelli@univr.it +39 045 812 7125

Poli Albino

albino.poli@univr.it 045 8027658

Poltronieri Roberto

roberto.poltronieri@univr.it +39 0458027146

Ribichini Flavio Luciano

flavio.ribichini@univr.it +39 045 812 2039

Ricci Matteo

matteo.ricci@univr.it +39 045 812 3549-3553-3575

Romanelli Maria

mariagrazia.romanelli@univr.it +39 045 802 7182

Romano Gabriele

gabriele.romano@univr.it 045 8027631

Rossi Andrea

andrea.rossi_03@univr.it +39 045 812 2438

Sommavilla Michele

michele.sommavilla@aovr.veneto.it 045 8122290

Tagliaro Franco

franco.tagliaro@univr.it 045 8124618-045 8124246

Targher Giovanni

giovanni.targher@univr.it +39 045 8123748

Tinazzi Elisa

elisa.tinazzi@univr.it +39 045 812 4401

Todesco Francesca

francesca.todesco@univr.it 045/8027214

Vassanelli Corrado

corrado.vassanelli@univr.it +39 045 812 2320

Verlato Giuseppe

giuseppe.verlato@univr.it 045 8027628

Vincenzi Silvia

silvia.vincenzi@univr.it 045 802 7253

Zadra Tania

Zanusso Gianluigi

gianluigi.zanusso@univr.it +39 0458124285
Foto Giada Zoccatelli,  February 26, 2008

Zoccatelli Giada

giada.zoccatelli@univr.it 045 812 3917

Study Plan

The Study Plan includes all modules, teaching and learning activities that each student will need to undertake during their time at the University. Please select your Study Plan based on your enrolment year.

Legend | Type of training activity (TTA)

TAF (Type of Educational Activity) All courses and activities are classified into different types of educational activities, indicated by a letter.




S Placements in companies, public or private institutions and professional associations

Teaching code

4S000090

Teacher

Stefano Dusi

Credits

2

Language

Italian

Scientific Disciplinary Sector (SSD)

MED/04 - EXPERIMENTAL MEDICINE AND PATHOPHYSIOLOGY

Period

INF. VR 1° anno 2° semestre dal Feb 1, 2016 al Apr 8, 2016.

Location

VERONA

To show the organization of the course that includes this module, follow this link:  Course organization

Learning outcomes

The course introduces the student to the basic concepts of major diseases and the fundamental pathogenetic processes correlate to cell changes, the organ function, homeostatic mechanisms, and clinical manifestations of disease. It is also proposed the study of the basic principles of pharmacology, in particular pharmacokinetic and pharmacodynamic mechanisms and introduces the student to understand and assess the benefit and risk profile of medicines. It is also proposed to develop in the student an approach oriented to the definition of the problems, the choice of prevention interventions and alterations management of respiratory function and elimination, the recognition and multidimensional assessment of pain.

Program

General Pathology

• Introduction to general pathology. Concepts of homeostasis and functional reserve of organs. The disease: definition, causes (congenital and acquired diseases); concept of pathogenesis.
• cellular pathology: General concepts: steady state of cells and tissues and its alterations:
a) degenerative changes in the cells (reversible and irreversible cell damage) and cell death (necrosis, apoptosis). Types of necrosis
b) Amendments of volumetric cells (hypertrophy, atrophy, atrophy) and their causes
c) numerical modifications of cells (hyperplasia, hypoplasia, aplasia) and their causes
d) Alterations of cellular differentiation processes (metaplasia, anaplasia, dysplasia).

• Inflammation: General concepts: inflammation as a reaction of the body to harmful agents
Types of inflammation:
a) Acute inflammation:
- General and fundamental moments Features (hyperemia, exudation, chemotaxis)
- Outline of chemical mediators of inflammation
- Particular aspects of acute inflammation (inflammatory erythematous, serous, catarrhal, purulent, fibrinous, hemorrhagic and necrotizing), and their consequences on the organism (payments, phlegm, abscesses, phlegmon, fistula, empyema, whites, adhesions, synechiae, pseudomembrane, necrosis ...)
- Evolution of acute inflammation
b) Chronic inflammation:
- Features and pathogenetic mechanisms
- The granulomas. Main granulomatous diseases
- Useful and harmful effects of inflammation
- General Manifestations of inflammation (Fever, leukocytosis, synthesis of acute phase proteins, muscle breakdown, changes in serum iron and zinchemia, endocrine disorders, etc. ...)

• The healing process of a wound: Phases of wound healing: coagulation, formation of granulation tissue scarring. Complications of the healing process: infection, dehiscence, keloid formation.

• General oncology:
- General characteristics of tumors: benign and malignant tumors.
- The neoplastic cell: structural and functional aspects (atypia, anaplasia, characteristics of aggregation, replication mode ..) and give the guest mechanisms
- Study the causes of cancer: epidemiological and experimental data
- Overview of main carcinogens (chemical, physical and biological )
- Overview of genes involved in the determinism of cancer (oncogenes and anti-oncogenes).
- Natural history of cancer: initiation, promotion, progression, metastasis
- Mechanisms of defense against cancer: relationship between immunity and cancer.
- Systematics of neoplasms (nomenclature)

• General Hemostasis: General observations about the normal hemostatic mechanisms.
A) Deficit of hemostatic mechanisms: bleeding Causes of hemorrhage (vascular, platelet, coagulation deficit, from hyperfibrinolysis); local manifestations (petechiae, purpura, bruising, hematemesis, melena, hematuria, hemoptysis) and general (anemia, hypoxia) of bleeding disorders
B) Thrombosis: General characteristics and pathogenesis of venous and arterial thrombosis; Consequences of thrombosis: angina and heart attack embolism signs (types of emboli, embolism consequences).

• Immunology
- Immune response: natural immunity and specific immunity. organs primary and secondary lymphoid. NK cells.
- B and T cells: origin, characteristics and activation mode.
- Concept of antigen.
- Antibodies: characteristics and role in defensive processes
- Overview of immune deficiencies
- Autoimmunity: causes and and examples of autoimmune diseases.
- The hypersensitivity reactions: General mechanisms of local and generalized hypersensitivity reactions (anaphylaxis, cytotoxic reactions, immune complex, delayed hypersensitivity): Examples of the most common hypersensitivity reactions.

Reference texts
Author Title Publishing house Year ISBN Notes
G.M. Pontieri Elementi di Patologia generale per i corsi di laurea in professioni sanitarie (Edizione 3) Piccin 2012 978-88-299-2130-0

Examination Methods

writing test

Teaching materials

Career prospects


Module/Programme news

News for students

There you will find information, resources and services useful during your time at the University (Student’s exam record, your study plan on ESSE3, Distance Learning courses, university email account, office forms, administrative procedures, etc.). You can log into MyUnivr with your GIA login details.

Guida alle attività formative

Attachments


Linee guida per riconoscimento cfu

Lo studente che intende chiedere il riconoscimento di moduli o insegnamenti pregressi dovrà presentare domanda, entro il 30 novembre dell’anno accademico in corso, seguendo le indicazioni indicate al link seguente: https://www.univr.it/it/i-nostri-servizi/segreterie-studenti/gestione-carriere-studenti-medicina-e-chirurgia/riconoscimento-crediti-acquisiti-da-una-carriera-pregressa-medicina

Attachments

Title Info File
Doc_Univr_pdf linee guida per riconoscimento cfu 295 KB, 09/11/21 

Gestione carriere


Graduation

Attachments

Title Info File
Doc_Univr_pdf Indicazioni metodologiche per l'elaborazione della tesi 1487 KB, 18/02/22 

List of theses and work experience proposals

theses proposals Research area
Progetto ESPRIMO -Supportare la resilienza nei giovani con diagnosi di sclerosi multipla Clinical Psychology & Psychiatry - Clinical Psychology & Psychiatry
Progetto WITHSTAND- Supportare la resilienza negli eventi avversi in sanità The Human Mind and Its Complexity: Cognitive science, psychology, linguistics, philosophy of mind - Clinical and health psychology

Tirocinio professionalizzante

Finalità del Tirocinio
Le attività di tirocinio sono finalizzate a far acquisire allo studente competenze specifiche previste dal profilo professionale. Per conseguire tali finalità formative, si possono attivare convenzioni con strutture, che rispondano ai requisiti di idoneità per attività, dotazione di servizi e strutture.  
I 60 crediti minimi riservati al tirocinio sono da intendersi come impegno complessivo necessario allo studente per raggiungere le competenze professionali “core” previste dal rispettivo profilo professionale. 
Il tirocinio professionale comprende:

  • sessioni tutoriali che preparano lo studente all’esperienza;
  • esercitazioni e simulazioni in cui si sviluppano le abilità tecniche, relazionali e metodologiche in situazione protetta prima o durante la sperimentazione nei contesti reali;
  • esperienze dirette sul campo con supervisione;
  • sessioni tutoriali e feedback costanti;
  • compiti didattici, elaborati e approfondimenti scritti specifici e mandati di studio guidato.

 La valutazione delle competenze acquisite in tirocinio.
Le esperienze di tirocinio devono essere progettate, valutate e documentate nel percorso dello studente. Durante ogni esperienza di tirocinio lo studente riceve valutazioni formative sui suoi progressi sia attraverso colloqui e schede di valutazione.
Al termine di ciascun anno di corso viene effettuata una valutazione sommativa (certificativa) per accertare i livelli raggiunti dallo studente nello sviluppo delle competenze professionali attese. La valutazione viene effettuata da una Commissione presieduta dal Coordinatore della Didattica Professionale (CDP), e composta da almeno un docente e da un Tutor professionale. Tale valutazione è la sintesi delle valutazioni formative, via via, documentate durante l’anno di corso, il profitto raggiunto negli elaborati scritti e le performance delle abilità tecniche assistenziali e relazionali dimostrate all’esame di tirocinio che può essere realizzato con esami simulati, colloqui, prove scritte applicative.
L’esame annuale di tirocinio prevede un unico appello per anno accademico, salvo particolari situazioni per le quali la commissione didattica potrà concedere un appello straordinario.
La valutazione sommativa del tirocinio sarà espressa e registrata nella carriera in trentesimi in base al livello di raggiungimento degli obiettivi. Le modalità di registrazione del voto di profitto sono:

  1. “assente”  pre-iscritto che non ha frequentato alcuna esperienza di tirocinio;
  2. “ritirato” sospensione durante il tirocinio per problemi di salute, gravidanza o per motivazioni personali;
  3. “insufficiente” non raggiungimento del livello atteso negli obiettivi formativi (anche se lo studente ha sospeso la frequenza al tirocinio o non sostenuto l’esame finale).

 Prerequisiti di accesso al tirocinio.
Il Coordinatore della Didattica Professionale (CDP), ammette alla frequenza dell’esperienza di tirocinio previsto per l’anno di corso, gli studenti che hanno frequentato regolarmente:

  • le attività teoriche, in particolare gli insegnamenti delle discipline professionali dell’anno in corso e dell’anno precedente
  •  laboratori professionali ritenuti propedeutici al tirocinio

Ulteriori dettagli sono disciplinati dal Regolamento del corso di studio 
Per maggiori informazioni consultare la pagina del servizio 

Attachments

Title Info File
Doc_Univr_pdf Briefing 2° anno 158 KB, 08/08/22 
Doc_Univr_pdf Ritiro divise 2° anno 84 KB, 08/08/22 
Doc_Univr_pdf Sedi tirocinio 2° - 3° anno settembre/ottobre 2022 724 KB, 08/08/22 

Attività a scelta dello studente

Attività a scelta dello studente

Attachments


Guida ai programmi degli insegnamenti

Guida ai programmi degli insegnamenti

Attachments

Title Info File
Doc_Univr_pdf Guida ai programmi degli insegnamenti 1598 KB, 08/11/21 
Doc_Univr_pdf Guida ai programmi degli insegnamenti - inglese 1310 KB, 02/09/21 

Orario lezioni

Carissime Studentesse,

Carissimi Studenti,

di seguito un promemoria relativo alle modalità di erogazione della didattica per il corso di studio A.A. 2021-2022 in Infermieristica (triennale) e Scienze Infermieristiche ed Ostetriche (LM).

Il 29 giugno 2021 il Senato Accademico ed il Consiglio di Amministrazione hanno approvato le Linee guida per l’erogazione della didattica dei corsi di studio A.A. 2021-2022, che prevedono il graduale ritorno all’erogazione della didattica in presenza (previa verifica GREEN PASS) affiancato da organizzazione logistica, modalità̀, metodologie e tecnologie didattiche già̀ adottate dallo scorso anno.

In considerazione della peculiarità del corso professionalizzante, che prevede la presenza obbligatoria sia per le lezioni frontali che numerosi laboratori pratici in presenza, si ricorda che non sarà possibile ottenere la frequenza richiesta solamente con la frequenza streaming o tramite lezioni registrate. La gestione delle presenze in aula/streaming verrà quindi garantita dai coordinatori, in un piano di presenze che dovrà essere seguito dallo studente.

Nei giorni in cui i coordinatori proporranno allo studente la frequenza in streaming si sottolinea l’importanza di avere il video acceso ed una postura ed un abbigliamento consono alla lezione universitaria. In mancanza di questi elementi, la frequenza non verrà conteggiata.  La registrazione della lezione non potrà considerarsi come sostitutiva ma come elemento di supporto didattico. Non varrà quindi come frequenza.

Sperando che, anche grazie all’importantissima campagna vaccinale in corso, si possa tornare quanto prima ad una situazione pre-COVID-19, vi auguro buon lavoro!

In fede

Prof. Paolo F Fabene

La frequenza delle lezioni verrà verificata dal Docente tramite la funzione “Rilevazione Frequenze". Il Docente comunicherà il codice rilevamento che dovrà essere inserito dagli studenti sia in presenza che in streaming.
PRENOTA IL TUO POSTO A LEZIONE - INFO

Per la rilevazione delle presenze si utilizzerà la funzione “Rilevazione Frequenze” presente sulla app “UNIVR” scaricabile sia per Android ( https://play.google.com/store/apps/details?id=it.cineca.myesse3&hl=it ) che per IOS ( https://apps.apple.com/it/app/myunivr/id1068494980 ) oppure collegandosi da un qualsiasi browser alla seguente pagina WEB ( https://univr.appmobile.cineca.it )
Accesso con credenziali GIA e/o SPID

 

15/10/2021 - COMUNICAZIONE PER TUTTI GLI STUDENTI

A seguito dell’evoluzione del quadro epidemiologico e delle indicazioni governative in merito alle attività che si svolgono in spazi chiusi, l’Unità di crisi ha dato il benestare alla piena utilizzazione dei posti in aula.

Si comunica, pertanto, che a partire da lunedì 18 ottobre potranno essere occupati tutti i posti in aula.

Si confermano di seguito i passaggi, obbligatori, da attuare per poter seguire le lezioni in presenza.

  1. L’accesso in aula richiede obbligatoriamente la preventiva prenotazione tramite l'App UNIVR Lezioni o tramite l'analogo servizio web.

  2. Una volta prenotato il posto in aula ci si può sedere dove si trova libero.

  3. Una volta seduti, si dovrà registrare obbligatoriamente, sempre tramite app o web, il numero del posto a sedere che si è occupato.

Si fa inoltre presente che la corrispondenza tra prenotazioni e registrazioni del posto in aula viene monitorata e verificata giornalmente.

Si ricorda l’obbligatorietà del possesso del Green Pass nonché dell’utilizzo della mascherina e di tutte le misure di prevenzione all’interno delle strutture universitarie.

 

 

Attachments


Area riservata studenti


Appelli d'esame

COMUNICATO UNITA' DI CRISI (agg. 2/05/2022)
 

Potranno chiedere di fare l’esame di profitto o di laurea a distanza solo le studentesse e gli studenti in isolamento in quanto positivi al SARS-CoV-2. La richiesta dovrà essere fatta inviando al docente il “Modulo per la richiesta di esame o sessione di laurea o diploma a distanza_rev.02/05/2022

Attachments