Iscriversi

In questa sezione sono illustrate procedure e modalità per iscriversi al corso di studi, i requisiti richiesti in ingresso e i servizi a supporto di studentesse e studenti, anche internazionali. Sono inoltre disponibili i contatti e le FAQ utili per rispondere ad eventuali dubbi e domande sull'immatricolazione.

Modalità iscrizione

Bando di ammissione
Bando di ammissione 2022/2023

Ora disponibile per il consulto il nuovo bando di ammissione per l'anno accademico 2022/2023 contenente tutte le informazioni necessarie all'iscrizione.


Tipo di Accesso
Il Corso di Studio in Scienze della formazione primaria è ad accesso programmato e prevede il superamento di una prova obbligatoria di ammissione, definita nel bando di concorso. Tale test dà accesso a una graduatoria di ammissione e l'immatricolazione al corso è condizionata dalla posizione occupata nella graduatoria stessa.
Leggi i requisiti di ammissione

Posti disponibili

Posti per cittadini comunitari e non comunitari legalmente soggiornanti in Italia: 100


Tasse e agevolazioni
1° Rata: 342 euro 2° e 3° Rata: Variabile Per determinare l'importo della seconda e terza rata si veda il prospetto tasse e contributi universitari pubblicati al sito contributi universitari.
Tasse e agevolazioni Simulatore tasse: Il simulatore permette il calcolo di tasse e contributi universitari in base all'ISEEU/ISEE parificato per l'a.a. 2022/2023 e non sono richieste credenziali per il suo utilizzo.
Il risultato del simulatore è assolutamente indicativo e non ufficiale.
Simulatore tasse

Come iscriversi

Fase 1 – Partecipa al concorso di ammissione
1. Leggi con attenzione il bando di ammissione. La sintesi della procedura non sostituisce il bando di ammissione, che deve essere conosciuto dalle candidate e dai candidati ed è accettato nella sua integrità al momento dell’iscrizione al concorso.
2. Registrati su ESSE3 utilizzando il sistema di autenticazione SPID;
3. Iscriviti al concorso di ammissione su ESSE3
4. Dalla pagina “pagamenti” di ESSE3  procedere al pagamento tramite PagoPA del contributo di iscrizione entro i termini riportati nel bando di ammissione.

Fase 2 - Sostieni la prova di ammissione
5. Sostieni la prova di ammissione prevista dal bando e controlla la graduatoria. Potrai risultare:

  • Ammessa/o (vincitrice/vincitore) se sei collocata/o in posizione utile all’immatricolazione, nell’ambito dei posti messi a disposizione dal concorso. In questo caso puoi immatricolarti entro la scadenza e secondo la modalità indicata nel bando di ammissione o nei successivi avvisi di assegnazione.
  • Non ammessa/o, ma idonea/o, se non sei respinto e ti trovi in posizione utile per eventuali subentri o ripescaggi. In questo caso devi monitorare la pubblicazione degli avvisi di scorrimento e, qualora risultassi ammesso/a nel corso delle riassegnazioni, potrai immatricolarti entro le scadenze e secondo le modalità indicate nell’avviso.
  • Respinta/o, se non hai raggiunto il punteggio minimo previsto dal bando di ammissione. Non potrai accedere al corso di studi.

Fase 3 – Immatricolati
6. Se risulti vincitore/vincitrice a seguito di pubblicazione della graduatoria o se sei ammesso/a in una successiva riassegnazione, immatricolati su ESSE3 entro la data stabilita nel bando o nell'avviso di riassegnazione. Per completare l’immatricolazione è richiesta la scansione di una fototessera: "Istruzioni acquisizione foto"  
7. Dalla pagina “pagamenti” di ESSE3 procedi al pagamento tramite PagoPA della prima rata, entro i termini che saranno indicati nel bando di ammissione
8. Attendi la email di conferma di avvenuta immatricolazione. Attenzione: la conferma potrebbe arrivare dopo alcuni giorni, poiché gli uffici devono verificare l’idoneità della documentazione.
 
Studenti con disabilità e DSA
Le prove di ammissione ai corsi di laurea a numero programmato sono organizzate tenendo conto dei diritti e delle esigenze delle candidate e dei candidati con disabilità o disturbo dell’apprendimento.  Maggiori info: Supporto per le prove di ammissione per candidati con disabilità o DSA.

Studenti non comunitari residenti in paesi non comunitari
1. presenta domanda all’Ambasciata o Consolato di riferimento su UNIVERSITALY: https://www.universitaly.it/index.php/registration/firststep;
2. registrati sul sistema di gestione carriere web ESSE3 selezionando dal menu la voce: “Registrazione”;
3. attendi la email di conferma di iscrizione al concorso (effettuata d’ufficio);
4. effettua il pagamento del contributo di partecipazione al concorso (come indicato nella email);
5. sostieni la prova di ammissione, secondo quanto previsto dal bando;
6. sostieni la prova di conoscenza della lingua italiana organizzata da CISIA, se non sei esonerato, secondo le modalità indicate più avanti in questa pagina. È online su cisiaonline.it, nella sezione “Altri test”, la pagina dedicata al test di Italiano L2;
7. verifica, presso l’International Student Desk dell’Ateneo di Verona, l’idoneità del tuo titolo di studio;
8. se risulti vincitore attendi la email di conferma dell’immatricolazione.

TEST DI ACCERTAMENTO DELLA LINGUA ITALIANA - Studenti non comunitari residenti in paesi non comunitari
Gli studenti non comunitari residenti in paesi non comunitari che NON sono stati esonerati dal test di accertamento della lingua italiana (test ITA-L2@CASA), dovranno obbligatoriamente sostenere tale test.
Le informazioni per sostenere la prova sono reperibili nella pagina Test italiano L2 per studenti non comunitari.

 

Laurea magistrale a ciclo unico in Scienze della formazione primaria

Info test:

  • Data scadenza domanda di partecipazione alla graduatoria:

    22 agosto 2022 ore 15:00

  • Data prova ammissione:

    20 settembre 2022 ore 11:00

  • La graduatoria sarà pubblicata entro il: 27 settembre 2022

Graduatorie, scorrimenti e ripescaggi

Nessuna graduatoria ancora pubblicata
La graduatoria sarà pubblicata entro il 27 settembre 2022

HELP center iscrizioni

Il numero unico immatricolazioni, attivo nel periodo estivo, rappresenta un riferimento univoco riguardo alle iscrizioni ai corsi, alle scadenze da rispettare e alle procedure da seguire. Un team di studentesse e studenti tutor specializzati è a disposizione per rispondere alle domande delle future matricole.

CONTATTA

FAQ - domande sull'iscrizione

Consulta le domande ricorrenti per trovare una risposta ai tuoi dubbi sulle procedure di immatricolazione e le modalità d'accesso ai vari corsi di primo e secondo livello, ad accesso libero e programmato, dell'Università di Verona.

LEGGI

Titolo necessario all'immatricolazione

Diploma di istruzione secondaria di secondo grado, o altro titolo di studio conseguito all’estero riconosciuto idoneo.


Cosa sono le conoscenze di base

Per iscriversi ad una Laurea Magistrale a Ciclo Unico è importante possedere alcune conoscenze di base. La verifica delle conoscenze ha l’obiettivo di verificare che non ci siano carenze significative in particolari discipline. La verifica può essere contestuale alla prova di ammissione (per i corsi ad accesso programmato) o con differenti modalità, previste nel corso del primo anno.

Nel caso in cui dalla verifica emergessero lacune in uno o più argomenti è possibile comunque immatricolarsi, ma occorre svolgere alcune attività supplementari, denominate Obblighi Formativi Aggiuntivi (OFA), da superare entro il primo anno accademico, altrimenti non sarà possibile iscriversi al secondo anno. 

Per aiutare lo studente nel recupero degli OFA, ogni corso di studio propone specifiche attività formative. 


Conoscenze di base richieste

Sono richieste le seguenti conoscenze:
- Competenza linguistica e ragionamento logico;
- Cultura matematico-scientifica.


Modalità e date di verifica

Il test di ingresso avrà valore anche come prova dei “saperi minimi”.
Tale prova sarà considerata superata se il/la candidato/a raggiungerà il punteggio di 15 punti nel campo a) “competenza linguistica e ragionamento logico” e di 5 punti nel campo c) “cultura matematico-scientifica”.
Per coloro che superano gli OFA con il test d'ingresso e procedono con l'immatricolazione, la registrazione avverrà automaticamente entro due mesi dal perfezionamento dell'immatricolazione stessa.

Se la prova di verifica dei saperi minimi non fosse stata superata in occasione della prova di accesso, lo/la studente/ssa può recuperarla nei seguenti casi:

  • qualora entro la sessione autunnale degli esami, siano state superate le attività formative (Esame di Fondamenti e didattica della linguistica per l’area competenza linguistica e ragionamento logico e Esame di Fondamenti e didattica della matematica 1 per l’area cultura matematica e scientifica) connesse con le aree in situazione d'esame di debito formativo;
  • con la somministrazione di un test sui saperi minimi predisposto ad hoc che verrà, eventualmente, proposto nell’ultima settimana del periodo previsto per la sessione autunnale degli appelli.

Come prepararsi

Scopri le iniziative organizzate da Univr!
Informati, per sapere tutto su esami, servizi e agevolazioni economiche:
Incontri di orientamento
Saloni di orientamento
Open week and open day famiglie

Diventa protagonista, entra in Univr e preparati al test di ammissione:
Progetto tandem

Preparati al test di ammissione:
Corsi zero
Corsi di prepazione al test


Esoneri

L'obbligo formativo aggiuntivo si intende assolto qualora si sia già in possesso di un diploma di laurea equipollente conseguito in Italia o all'estero.


International students


Agevolazioni economiche


Abbreviazione carriera

Hai una carriera universitaria ancora attiva? Leggi le informazioni per fare un trasferimento da altro Ateneo o un passaggio di corso interno a UNIVR.

Se hai una carriera conclusa per conseguimento titolo o corsi singoli, per rinuncia agli studi o per decadenza dagli studi, consulta la procedura di richiesta dell'abbreviazione di carriera.