Studiare

In questa sezione è possibile reperire le informazioni riguardanti l'organizzazione pratica del corso, lo svolgimento delle attività didattiche, le opportunità formative e i contatti utili durante tutto il percorso di studi, fino al conseguimento del titolo finale.

Calendario accademico

Il calendario accademico riporta le scadenze, gli adempimenti e i periodi rilevanti per la componente studentesca, personale docente e personale dell'Università. Sono inoltre indicate le festività e le chiusure ufficiali dell'Ateneo.
L’anno accademico inizia il 1° ottobre e termina il 30 settembre dell'anno successivo.

Calendario accademico

Calendario didattico

Il calendario didattico indica i periodi di svolgimento delle attività formative, di sessioni d'esami, di laurea e di chiusura per le festività.

Definizione dei periodi di lezione
Periodo Dal Al
I SEMESTRE 3-ott-2016 21-gen-2017
II SEMESTRE 27-feb-2017 10-giu-2017
Sessioni degli esami
Sessione Dal Al
Lingue - SESSIONE INVERNALE 23-gen-2017 25-feb-2017
Lingue - SESSIONE ESTIVA 12-giu-2017 29-lug-2017
Lingue - SESSIONE AUTUNNALE 21-ago-2017 23-set-2017
Sessioni di lauree
Sessione Dal Al
Lingue - Sessione di laurea invernale 3-apr-2017 8-apr-2017
Lingue - Sessione di laurea estiva 10-lug-2017 15-lug-2017
Lingue - Sessione di laurea autunnale 18-dic-2017 21-dic-2017
Lingue - sessione di laurea invernale 23-mar-2018 29-mar-2018
Vacanze
Periodo Dal Al
Festa di Ognissanti 1-nov-2016 1-nov-2016
Festa dell'Immacolata 8-dic-2016 8-dic-2016
Vacanze Natalizie 23-dic-2016 7-gen-2017
Vacanze Pasquali 14-apr-2017 18-apr-2017
Festa della Liberazione 25-apr-2017 25-apr-2017
Festa del Lavoro 1-mag-2017 1-mag-2017
FESTA DEL SANTO PATRONO SAN ZENO 21-mag-2017 21-mag-2017
Festa della Repubblica 2-giu-2017 2-giu-2017
Vacanze Estive 14-ago-2017 19-ago-2017

Calendario esami

Gli appelli d'esame sono gestiti dalla Unità Operativa Segreteria Corsi di Studio Lingue e letterature straniere.
Per consultazione e iscrizione agli appelli d'esame visita il sistema ESSE3.
Per problemi inerenti allo smarrimento della password di accesso ai servizi on-line si prega di rivolgersi al supporto informatico della Scuola o al servizio recupero credenziali

Calendario esami

Per dubbi o domande leggi le risposte alle domande più frequenti F.A.Q. Iscrizione Esami

Docenti

A B C D F G H K L M N O P R S T Z

Albanese Angela

symbol email angela.albanese@univr.it

Alber Birgit

symbol email birgit.alber@univr.it

Aloe Stefano

symbol email stefano.aloe@univr.it symbol phone-number +39 045802 8409

Artoni Daniele

symbol email daniele.artoni@univr.it symbol phone-number +39 045802 8465

Barbetta Maria Cecilia

symbol email mariacecilia.barbetta@univr.it symbol phone-number + 39 045 802 8332

Battisti Chiara

symbol email chiara.battisti@univr.it symbol phone-number +39 045802 8317

Bertagna Federica

symbol email federica.bertagna@univr.it symbol phone-number 0458028637

Bertazzoli Raffaella

symbol email raffaella.bertazzoli@univr.it symbol phone-number +39 045802 8331

Bezrucka Yvonne

symbol email yvonne.bezrucka@univr.it symbol phone-number +39 045802 8580

Bigliazzi Silvia

symbol email silvia.bigliazzi@univr.it symbol phone-number +39 045802 8477

Bonadonna Maria Francesca

symbol email mariafrancesca.bonadonna@univr.it symbol phone-number +39 045802 8663

Borghetti Vincenzo

symbol email vincenzo.borghetti@univr.it symbol phone-number +39 045 802 8584

Boschiero Manuel

symbol email manuel.boschiero@univr.it symbol phone-number +39 045802 8405

Bradas Marija

symbol email marija.bradas@univr.it

Brunetti Simona

symbol email simona.brunetti@univr.it symbol phone-number +39 045802 8575

Caleffi Paola Maria

symbol email paolamaria.caleffi@univr.it

Cantalupi Cecilia

symbol email cecilia.cantalupi@univr.it

Cantarini Sibilla

symbol email sibilla.cantarini@univr.it symbol phone-number +39 045802 8199

Cappelletti Cristina

symbol email cristina.cappelletti@univr.it symbol phone-number + 39 045 802 8194

Carpi Daniela

symbol email daniela.carpi@univr.it

Celentin Paola

symbol email paola.celentin@univr.it

Cipolla Maria Adele

symbol email adele.cipolla@univr.it symbol phone-number +39 045802 8314

Colombo Laura Maria

symbol email laura.colombo@univr.it symbol phone-number + 39 045802 8322

Dalle Pezze Francesca

symbol email francesca.dallepezze@univr.it symbol phone-number + 39 045802 8598

Dal Maso Serena

symbol email serena.dalmaso@univr.it symbol phone-number +39 045 802 8119

Fiorato Sidia

symbol email sidia.fiorato@univr.it symbol phone-number +39 045802 8317

Fossaluzza Giorgio

symbol email giorgio.fossaluzza@univr.it symbol phone-number +39 045 802 8795

Franceschi Valeria

symbol email valeria.franceschi@univr.it symbol phone-number +39 045802 8729

Frassi Paolo

symbol email paolo.frassi@univr.it symbol phone-number +39 045802 8408

Gambin Felice

symbol email felice.gambin@univr.it symbol phone-number +39 045802 8323

Genetti Stefano

symbol email stefano.genetti@univr.it symbol phone-number +39 045802 8412

Gorris Rosanna

symbol email rosanna.gorris@univr.it symbol phone-number +39 045802 8324

Hartle Sharon

symbol email sharon.hartle@univr.it symbol phone-number +39 045802 8259

Kofler Peter Erwin

symbol email peter.kofler@univr.it symbol phone-number +39 045802 8313

Larcati Arturo

symbol email arturo.larcati@univr.it symbol phone-number + 39 045802 8311

Magnani Marco

symbol email marco.magnani@univr.it symbol phone-number +39 045802 8405

Merlin Stella

symbol email stella.merlin@univr.it symbol phone-number +39 045802 8331

Miotti Renzo

symbol email renzo.miotti@univr.it symbol phone-number +39 045802 8571

Neri Stefano

symbol email stefano.neri@univr.it symbol phone-number +39 045802 8692

Ophaelders Markus Georg

symbol email markus.ophalders@univr.it symbol phone-number 045-8028732

Paolini Sara

symbol email sara.paolini@univr.it

Pelloni Gabriella

symbol email gabriella.pelloni@univr.it symbol phone-number +39 045802 8328

Perazzolo Paola

symbol email paola.perazzolo@univr.it symbol phone-number +39 045802 8412

Pomarolli Giorgia

symbol email giorgia.pomarolli@univr.it symbol phone-number +390458028405

Rabanus Stefan

symbol email stefan.rabanus@univr.it symbol phone-number +39 045802 8490

Rizza Alfredo

symbol email alfredo.rizza@univr.it symbol phone-number +39 045802 8587

Salgaro Silvino

symbol email silvino.salgaro@univr.it symbol phone-number +39 045802 8272

Salvi Luca

symbol email luca.salvi@univr.it symbol phone-number +39 045802 8468

Sassi Carla

symbol email carla.sassi@univr.it symbol phone-number +39 045802 8701

Scandola Alberto

symbol email alberto.scandola@univr.it symbol phone-number 045.8028586

Schiffermuller Isolde

symbol email ischifferm@univr.it symbol phone-number +39 045802 8478

Tallarico Giovanni Luca

symbol email giovanni.tallarico@univr.it symbol phone-number +39 045 802 8663

Zinato Andrea

symbol email andrea.zinato@univr.it symbol phone-number +39 045802 8339

Piano Didattico

Il piano didattico è l'elenco degli insegnamenti e delle altre attività formative che devono essere sostenute nel corso della propria carriera universitaria.
Selezionare il piano didattico in base all'anno accademico di iscrizione.

CURRICULUM TIPO:
InsegnamentiCreditiTAFSSD
6
A
L-FIL-LET/10
Prima lingua straniera anno 1
9
A
L-LIN/21
Seconda lingua straniera anno 1
9
A
L-LIN/21
Prima letteratura straniera anno 1
Seconda letteratura straniera anno 1
Un insegnamento a scelta
3
F
INF/01
Terza lingua - competenza linguistica livello b1 a scelta tra: FRANCESE, INGLESE, RUSSO, SPAGNOLO, TEDESCO
3
F
-
InsegnamentiCreditiTAFSSD
Prima lingua straniera anno 2
Seconda lingua straniera anno 2
9
C
L-FIL-LET/14
Un insegnamento a scelta
InsegnamentiCreditiTAFSSD
Un insegnamento a scelta (la filologia deve essere inerente alla prima o seconda lingua scelta)
6
C
M-FIL/04
Un insegnamento a scelta

1° Anno

InsegnamentiCreditiTAFSSD
6
A
L-FIL-LET/10
Prima lingua straniera anno 1
9
A
L-LIN/21
Seconda lingua straniera anno 1
9
A
L-LIN/21
Prima letteratura straniera anno 1
Seconda letteratura straniera anno 1
Un insegnamento a scelta
3
F
INF/01
Terza lingua - competenza linguistica livello b1 a scelta tra: FRANCESE, INGLESE, RUSSO, SPAGNOLO, TEDESCO
3
F
-

2° Anno

InsegnamentiCreditiTAFSSD
Prima lingua straniera anno 2
Seconda lingua straniera anno 2
9
C
L-FIL-LET/14
Un insegnamento a scelta

3° Anno

InsegnamentiCreditiTAFSSD
Un insegnamento a scelta (la filologia deve essere inerente alla prima o seconda lingua scelta)
6
C
M-FIL/04
Un insegnamento a scelta
Insegnamenti Crediti TAF SSD
Tra gli anni: 1°- 2°- 3°

Legenda | Tipo Attività Formativa (TAF)

TAF (Tipologia Attività Formativa) Tutti gli insegnamenti e le attività sono classificate in diversi tipi di attività formativa, indicati da una lettera.




S Stage e tirocini presso imprese, enti pubblici o privati, ordini professionali

Codice insegnamento

4S002928

Coordinatore

Paola Perazzolo

Crediti

9

Offerto anche nei corsi:

Lingua di erogazione

Francese fr

Settore Scientifico Disciplinare (SSD)

L-LIN/03 - LETTERATURA FRANCESE

Periodo

I semestre dal 2-ott-2017 al 20-gen-2018.

Obiettivi formativi

In conformità con la periodizzazione vigente per gli insegnamenti di letteratura francese della laurea triennale in Lingue e Culture per l’Editoria, Lingue e Letterature Straniere, il corso in questione è volto a far acquisire agli studenti conoscenze storico-letterarie relative alla letteratura francese dall’inizio del XVIII secolo fino alla metà del XIX secolo. Verranno specificamente prese in considerazione le grandi correnti letterarie e approfonditi alcuni autori canonici per favorire l’acquisizione di competenze relative all’evoluzione storico-letteraria del periodo così come lo sviluppo della riflessione critico-teorica da parte degli studenti. A tal fine, saranno proposti e analizzati durante il corso passi antologici (presentati in classi e resi disponibili in e-learning) esemplificativi e appartenenti a generi diversi e alcune parti dei testi primari indicati in bibliografia (romanzo, contes philosophiques, teatro), mentre la lettura integrale farà parte del lavoro individuale degli studenti. La conoscenza dei testi e dei passi antologici, rigorosamente in lingua originale, sarà oggetto della verifica delle conoscenze e competenze acquisite; in sede di esame gli studenti dovranno dovranno dimostrare padronanza del contesto storico-letterario di riferimento (cfr. lezioni frontali e studio individuale dei manuali indicati) e capacità di analisi critica e mise en contexte dei testi primari in programma.

En conformité avec l’organisation établie pour les enseignements de littérature française de la Laurea triennale en Lingue e Culture per l’editoria, Lingue e Letterature Straniere, le cours vise l’acquisition de la part des étudiants des connaissances historico-littéraires de l’évolution de la littérature française depuis le début du XVIIIe siècle jusqu’à 1850. On prendra en considération les grands mouvements littéraires et on approfondira quelques auteurs canoniques afin de favoriser l’acquisitions des compétences ci-dessus indiquées ainsi que le développement de la réflexion critique. Pour ce faire, on proposera et analysera pendant le cours des passages anthologiques (dont le texte sera aussi disponible en e-learning) paradigmatiques et appartenant à de différents genres tout aussi que des textes primaires indiqués en bibliographie (roman, conte philosophique, théâtre), dont la lecture intégrale et en langue française fera partie du travail individuel des étudiants.

Programma

Scopo del corso, tenuto interamente in lingua straniera, è di fornire agli studenti un’introduzione alla letteratura francese dalla fine del Seicento, caratterizzato a livello socio-filosofico da una “crisi della coscienza europea” (1685-1720 ca), fino alla prima metà del XIX secolo. Seguendo un percorso cronologico, le lezioni verteranno sulla presentazione del contesto storico-letterario, dei grandi movimenti e di alcuni autori canonici, oltre che sulla lettura e sul commento di testi paradigmatici che saranno oggetto di maggiore approfondimento. Le lezioni frontali sono concepite come complementari alla lettura individuale dei testi succitati (in versione integrale e in francese, da leggersi possibilmente nelle edizioni consigliate per i frequentanti e obbligatoriamente per i non frequentanti, per i quali lo studio obbligatorio delle prefazioni/introduzioni indicate farà parte del programma di esame) e allo studio individuale dei manuali e dei saggi letterari indicati in bibliografia.

L’enseignement, entièrement tenu en langue française, se propose de fournir aux étudiants une introduction à la littérature française depuis le début du XVIIIe siècle jusqu’à la première moitié du XIXe siècle. Organisées d’après un parcours chronologique, les leçons porteront sur la présentation du contexte historico-littéraire, des principaux mouvements littéraires et de quelques auteurs canoniques; on lira et commentera également en classe des textes primaires et des passages paradigmatiques qui seront approfondis. La lecture intégrale et en langue française des textes en objet et l’étude individuel des manuels et des essais critiques indiqués sont complémentaires aux leçons. Les étudiants qui ne peuvent pas suivre le cours doivent lire les textes dans les éditions conseillées, dont la préface/introduction constitue une partie intégrante du programme.

Testi primari:

- C. Crébillon, Les Egarements du cœur et de l’esprit, (introduction par J. Dagen), Paris, gf-Flammarion, 1985.
- Voltaire, Candide ou l’Optimisme, Paris, Folio, 2003 [1759].
- P. A. Caron de Beaumarchais, Le Mariage de Figaro, (présentation de E. Lavezzi), Paris, Flammarion, 2008 [1785]
- A. de Musset, Lorenzaccio, (presentation par F. Naugrette), Paris, Flammarion, 2012.

Faranno parte del programma d’esame anche i passi antologici letti e analizzati in classe (disponibili anche in e-learning).

Les passages anthologiques présentés pendant le cours (qui seront également rendus disponibles en e-learning) font partie du programme d’examen.

Manuali di storia della letteratura:

XVIIIe siècle : G. Iotti (dir.), La Civiltà letteraria francese del Settecento, Bari, Laterza, 2009.
XIXe siècle : L. Sozzi (dir.), Storia europea della letteratura francese, vol. 2, Torino, Einaudi, 2013, pp. 129-167.


Bibliografia critica:

- Saggi critici da definire

Programma dettagliato e ulteriori precisazioni bibliografiche riguardanti i materiali di approfondimento bibliografico saranno indicati all’inizio del corso. Gli studenti non frequentanti sono invitati a contattare il docente per concordare il programma d’esame: al fine di facilitare l’acquisizione delle conoscenze necessarie verranno indicati saggi critici specifici relativamente ai testi primari, di cui si chiede inoltre (solo per i non frequentanti) lo studio delle prefazioni/introduzioni nelle edizioni indicate. In ogni caso, il programma completo per frequentanti e per non frequentanti sarà pubblicato in e-learning. Le modalità di svolgimento del corso, unitamente alla presentazione dei materiali, saranno esposte durante la prima lezione e ricordate alla fine del corso, unitamente a indicazioni sullo svolgimento dell’esame finale.

Le programme détailllé et d’ultérieures précisations bibliographiques concernant les matériels d’approfondissement bibliographique seront indiqués au début de l’enseignement. Les étudiants impossibilité à suivre les leçons sont invites à contacter le professeur afin de concorder le programme: afin de faciliter l’acquisition des connaissances nécessaires on indiquera des essais critiques spécifiques concernant les textes primaires, pour lesquels on demande également l’étude des préfaces/introductions des éditions indiquées. Les deux programmes (frequentanti et non frequentanti) seront postés en e-learning. Les modalités de l’enseignement et la presentations des matériaux seront expliquées pendant la première leçon et rappelées pendant la dernière, tout comme les indications concernant l’examen.


Modalità d'esame

L’esame consisterà in una prova orale durante gli appelli ufficiali, si svolgerà in lingua francese e sarà uguale per frequentanti e non frequentanti (fatta salva la diversità delle letture critiche necessarie per permettere a questi ultimi di acquisire le competenze necessarie relativamente alla letteratura del periodo e che facilitino l’analisi critica dei testi primari). La prima parte dell’esame verterà sulla valutazione delle conoscenze della letteratura del periodo (cfr. appunti delle lezioni, manuali), mentre durante la seconda parte verrà valutata la conoscenza dei passi antologici e dei testi primari in programma, così come la capacità di analisi critica dello studente (cfr. appunti del corso, saggi critici e materiali indicati in bibliografia).

L’examen oral, fixé pendant les sessions officielles, sera en langue française. La première patie de l’examen portera sur l’évaluation de la connaissance de la littérature de la période envisage (cf. notes des cours et étude des manuels indiqués), alors que pendant la deuxième partie sera évaluée la connaissance des passages anthologiques présentés et des textes primaires au programme, tout comme la capacité de l’étudiant d’analyser les textes (cf. notes, essais critiques et bibliographie) de façon critique.

Le/gli studentesse/studenti con disabilità o disturbi specifici di apprendimento (DSA), che intendano richiedere l'adattamento della prova d'esame, devono seguire le indicazioni riportate QUI

Tipologia di Attività formativa D e F

Insegnamenti non ancora inseriti

Prospettive


Avvisi degli insegnamenti e del corso di studio

Per la comunità studentesca

Se sei già iscritta/o a un corso di studio, puoi consultare tutti gli avvisi relativi al tuo corso di studi nella tua area riservata MyUnivr.
In questo portale potrai visualizzare informazioni, risorse e servizi utili che riguardano la tua carriera universitaria (libretto online, gestione della carriera Esse3, corsi e-learning, email istituzionale, modulistica di segreteria, procedure amministrative, ecc.).
Entra in MyUnivr con le tue credenziali GIA.

Ulteriori servizi

I servizi e le attività di orientamento sono pensati per fornire alle future matricole gli strumenti e le informazioni che consentano loro di compiere una scelta consapevole del corso di studi universitario.


Area riservata studenti


Gestione carriere


Assegnazione tutore


Attività accreditate D/F


Calendario didattico dettagliato


Cambio lingua curriculare


Competenze informatiche


Competenze linguistiche (prima e seconda lingua)


Competenze linguistiche in triennale (terza lingua CFU F)


Compilazione del piano didattico


Corso di Lingua catalana


Corso di Lingua portoghese brasiliana


Erasmus+ e altre esperienze all'estero


Esercitazioni Linguistiche CLA


Saperi minimi


Prova finale

La prova finale, a cui vengono attribuiti 6 CFU consiste nella preparazione e discussione di un elaborato scritto su materia di uno degli insegnamenti in cui siano stati acquisiti almeno 6 CFU.
La discussione dell'elaborato scritto avviene in presenza di una Commissione Istruttoria composta da due docenti dell'Ateneo che si riunisce nei giorni precedenti la proclamazione e che propone alla Commissione di Laurea (composta da almeno tre docenti) una valutazione. Alla prova finale potranno essere attribuiti non più di 5 punti su 110. L'attribuzione della lode avviene o su proposta del relatore, se l'elaborato è ottimo e la media dei voti conseguiti negli esami dallo Studente raggiunge almeno 110 punti, o in maniera automatica se la media raggiunge almeno 113 punti.
Il voto di laurea è formato da:
a) la media aritmetica dei voti conseguiti negli esami, rapportata a 110,
b) la valutazione dell'elaborato finale,
c) punti supplementari di incentivazione:


  • un massimo di 2 punti per le lodi (1 punto per due lodi, 2 punti per più lodi).  


  • 2 punti per la partecipazione al Programma Erasmus o assimilato, a condizione che lo studente: abbia acquisito almeno 12 CFU per un semestre di mobilità nel corso del ciclo di studi (24 CFU per due semestri di mobilità) e consegua il titolo finale entro la durata normale del corso di studi.

  • 1 punto per la partecipazione al Programma Erasmus o assimilato, a condizione che lo studente: abbia acquisito almeno 12 CFU per un semestre di mobilità nel corso del ciclo di studi (24 CFU per due semestri di mobilità) e consegua il titolo finale anche oltre la durata normale del corso di studi.

  • Lo studente vincitore del bando del Ministero dell’Università per assistente di lingua italiana all’estero o di borsa Comenius presso scuole di 1° e 2° grado dell’Unione Europea otterrà un punteggio supplementare, che sarà aggiunto alla media finale del voto di laurea: 1 punto, per una esperienza di assistentato fino a 6 mesi; 2 punti, per una esperienza di assistentato superiore a 6 mesi.

Non possono essere attribuiti punti di incentivazione per qualsiasi esperienza all’estero svolta dallo studente su iniziativa privata, anche se riconosciuta come equipollente dal Dipartimento/Collegio Didattico.


  • 2 punti per la conclusione degli studi in corso (solo per gli studenti di prima immatricolazione, senza il riconoscimento della carriera pregressa o sospensione di carriera).


Adempimenti amministrativi, scadenze domanda di laurea, calendari delle discussioni elaborato finale e proclamazioni di laurea al seguente link Sessioni di laurea

 


Stage e tirocini

Le attività di stage sono finalizzate a far acquisire allo studente una conoscenza diretta in settori di particolare interesse per l’inserimento nel mondo del lavoro e per l’acquisizione di abilità professionali specifiche.
Le attività di stage sono svolte sotto la diretta responsabilità di un singolo docente presso studi professionali, enti della pubblica amministrazione, aziende accreditate dall’Ateneo veronese.
I crediti maturati in seguito ad attività di stage saranno attribuiti secondo quanto disposto nel dettaglio dal “Regolamento d’Ateneo per il riconoscimento dei crediti maturati negli stage universitari” vigente.


Tutte le informazioni in merito agli stage sono reperibili al link https://www.univr.it/it/i-nostri-servizi/stage-e-tirocini

Ulteriori informazioni al seguente link https://www.univr.it/it/i-nostri-servizi/gestione-carriere-studenti-lingue-e-letterature-straniere/stage-e-tirocini-lingue-e-letterature-straniere


 


Vademecum dello studente