Studying at the University of Verona

Here you can find information on the organisational aspects of the Programme, lecture timetables, learning activities and useful contact details for your time at the University, from enrolment to graduation.

A.A. 2020/2021

Academic calendar

The academic calendar shows the deadlines and scheduled events that are relevant to students, teaching and technical-administrative staff of the University. Public holidays and University closures are also indicated. The academic year normally begins on 1 October each year and ends on 30 September of the following year.

Academic calendar

Course calendar

The Academic Calendar sets out the degree programme lecture and exam timetables, as well as the relevant university closure dates..

Definition of lesson periods
Period From To
Sem. 1A Sep 21, 2020 Oct 31, 2020
Sem. 1B Nov 9, 2020 Jan 9, 2021
Sem. 2A Feb 15, 2021 Apr 1, 2021
Sem. 2B Apr 14, 2021 May 29, 2021
Exam sessions
Session From To
Sessione d'esame invernale Jan 14, 2021 Feb 13, 2021
Sessione d'esame estiva Jun 7, 2021 Jul 24, 2021
Sessione d'esame autunnale Aug 23, 2021 Sep 18, 2021
Degree sessions
Session From To
Sessione di laurea estiva Jul 5, 2021 Jul 10, 2021
Sessione di laurea autunnale Nov 8, 2021 Nov 13, 2021
Sessione di laurea invernale Mar 28, 2022 Apr 1, 2022
Holidays
Period From To
Festa di Ognissanti Nov 1, 2020 Nov 1, 2020
Festa dell'Immacolata Dec 8, 2020 Dec 8, 2020
Vacanze di Natale Dec 24, 2020 Jan 6, 2021
Vacanze di Pasqua Apr 2, 2021 Apr 6, 2021
Festa della liberazione Apr 25, 2021 Apr 25, 2021
Festa del lavoro May 1, 2021 May 1, 2021
Festa del Santo Patrono May 21, 2021 May 21, 2021
Festa della Repubblica Jun 2, 2021 Jun 2, 2021
Vacanze estive Aug 9, 2021 Aug 15, 2021

Exam calendar

Exam dates and rounds are managed by the relevant Humanistic Studies Teaching and Student Services Unit.
To view all the exam sessions available, please use the Exam dashboard on ESSE3.
If you forgot your login details or have problems logging in, please contact the relevant IT HelpDesk, or check the login details recovery web page.

Exam calendar

Should you have any doubts or questions, please check the Enrolment FAQs

Academic staff

A B C D F G L M O P R S T V Z

Alga Maria Livia

marialivia.alga@univr.it

Bevilacqua Alessia Maria Aurora

alessia.bevilacqua@univr.it

Blezza Silvia

silvia.blezzapicherle@univr.it +39 045802 8651

Branchini Erika

erika.branchini@univr.it; erika.branchini@gmail.com

Cantalupo Gaetano

gaetano.cantalupo@univr.it +39 045 812 7123

Carta Simona

simona.carta@univr.it

Cecchi Sergio

sergio.cecchi@univr.it 0458028034

Cima Rosanna

rosanna.cima@univr.it 0458028046

Dal Toso Paola

paola.daltoso@univr.it 045/8028281

De Cordova Federica

federica.decordova@univr.it +39 045 802 8369

De Silvestri Donato

donato.desilvestri@univr.it

Dusi Paola

paola.dusi@univr.it 045/8028616

Fontecedro Laura

laura.fontecedro@univr.it

Fornari Giuseppe

giuseppe.fornari@univr.it 045 8028053

Landi Licia

licia.landi@univr.it

Landuzzi Maria Gabriella

mariagabriella.landuzzi@univr.it +39 045 802 8547

Lascioli Angelo

angelo.lascioli@univr.it +39 045802 8156

Lavelli Manuela

manuela.lavelli@univr.it +39 045 802 8136

Loro Daniele

daniele.loro@univr.it +39 045 802 8041

Majorano Marinella

marinella.majorano@univr.it 0458028372

Messetti Giuseppina

giuseppina.messetti@univr.it 045 8028780

Migliorati Lorenzo

lorenzo.migliorati@univr.it 045802 8135

Moro Valentina

Valentina.Moro@univr.it +39 045 802 8370

Odini Luca

luca.odini@univr.it

Ongaro Alessandro

alessandro.ongaro@univr.it

Poli Albino

albino.poli@univr.it 045 8027658

Porceddu Cilione Pier Alberto

pieralberto.porcedducilione@univr.it; pierre_pordd@yahoo.it 045 8028732

Portera Agostino

agostino.portera@univr.it +39 045802 8397

Rapanà Francesca

francesca.rapana@univr.it + 39 045 802 84 66

Riggio Sara

sara.riggio@gmail.com

Ronsivalle Gaetano Bruno

gaetanobruno.ronsivalle@univr.it 3462156236

Scandola Michele

michele.scandola@univr.it +39 045 802 8407

Sità Chiara

chiara.sita@univr.it 0039.045.8028572

Tingire Mirela

mirela.tingire@univr.it

Tronca Luigi

luigi.tronca@univr.it +39 045 8028075

Vicini Fabio

fabio.vicini@univr.it +39 045 802 8789

Vit Rosanna

rosanna.vit@univr.it

Viviani Debora

debora.viviani@univr.it 0458028470

Zoccatelli Barbara

barbara.zoccatelli@unitn.it

Study Plan

The Study Plan includes all modules, teaching and learning activities that each student will need to undertake during their time at the University. Please select your Study Plan based on your enrolment year.

CURRICULUM TIPO:
Modules Credits TAF SSD
Between the years: 2°- 3°
Direct training
14
F
-
Between the years: 1°- 2°- 3°

Legend | Type of training activity (TTA)

TAF (Type of Educational Activity) All courses and activities are classified into different types of educational activities, indicated by a letter.




SPlacements in companies, public or private institutions and professional associations

Teaching code

4S02394

Coordinatore

Debora Viviani

Credits

6

Scientific Disciplinary Sector (SSD)

SPS/08 - SOCIOLOGY OF CULTURE AND COMMUNICATION

Language

Italian

Period

Sem. 1A dal Sep 21, 2020 al Oct 31, 2020.

Learning outcomes

Conoscere i fondamenti del ragionamento e del metodo sociologico, con specifico riferimento alle questioni culturali e simboliche, al fine di comprendere le principali dinamiche della società complessa contemporanea. Conoscere il dibattito sociologico in merito allo sviluppo della modernità e al passaggio verso la modernità avanzata, comprendendone i nodi più significativi e i nessi principali, anche sul piano diacronico. Conoscere le principali teorie in ordine alla descrizione dei processi di globalizzazione caratteristici della società contemporanea, con specifico riferimento al contesto delle società industriali avanzate. Definire il concetto sociologico di "complessità" per sapere vivere nella società globale, che è una società complessa e, prima ancora, saper pensare e poi lavorare in termini complessi. Comprendere e saper utilizzare criticamente i nessi utili alla professione educativa in relazione allo studio delle dinamiche culturali e simboliche della modernità avanzata, anche in riferimento alle conoscenze maturate nell’ambito del corso. Essere in grado di situare i fenomeni emergenti della contemporaneità, con specifico riferimento alla professione educativa di comunità, nell’ambito di quadri di pensiero e di riflessione sullo sviluppo e sul mutamento delle società globale (ad es. il fenomeno delle migrazioni globali o della trasformazione di ampie sfere della vita quotidiana, dal lavoro all’intimità).

Program

First part of the course: the theme of social and cultural transformations will be deepened through Taylor's text, in which the author deepens the social unease in which modern man lives today.
Monographic part:
2) Second part of the course: the second part of the course deals with the theme of emotions today from a sociological perspective. Specifically, this part will explore shame, a social emotion that has undergone countless transformations over time and that is crucial in the process of building identity and social recognition.
3) Third part of the course: Starting from the analysis of the emotion of shame, we will deepen and analyze, also through multimedia material, the different risk behaviors in today's young people (eating disorders, bullying, revenge porn, video games, use of drugs).

Bibliografia

Reference texts
Author Title Publishing house Year ISBN Notes
Gustavo Pietropolli Charmet Fragile e spavaldo Laterza 2008
C. Taylor Il disagio della modernità Laterza 2011 fino a pag.81 compresa
Ulrich Beck La società del rischio Carocci 2000 solo capitolo 4 e capitolo 5
Gabriella Turnaturi Vergogna Feltrinelli 2012 fino a pag. 108 compresa

Examination Methods

Evaluation test:
Production of a written text on open-ended questions from the recommended texts.

Type D and Type F activities

Modules not yet included

Career prospects


Module/Programme news

News for students

There you will find information, resources and services useful during your time at the University (Student’s exam record, your study plan on ESSE3, Distance Learning courses, university email account, office forms, administrative procedures, etc.). You can log into MyUnivr with your GIA login details.

Linguistic training CLA


Gestione carriere


Graduation

Attachments

List of theses and work experience proposals

theses proposals Research area
Tesi - Contatto fisico intergruppi Psychology - Psychology
Tesi - Contatto fisico intergruppi Psychology - Psychology
Tesi - Contatto fisico intergruppi Psychology - Psychology
Tesi - Contatto fisico intergruppi Psychology - Psychology, Applied
Tesi - Contatto fisico intergruppi Psychology - Psychology, Social
Ambienti e contesti di lavoro con minori Various topics
Analisi dei personal network di sostegno Various topics
comunicazioni relative alla tesi Various topics
Il teatro come contesto educativo Various topics
I processi di globalizzazione culturale nella società contemporanea Various topics
La social network analysis applicata allo studio dei contesti educativi Various topics
L'educatore ed i progetti europei Various topics
L'impegno associativo in ambito educativo Various topics
Politiche sociali e contesti educativi Various topics
Progetti di collaborazione con le istituzioni scolastiche Various topics
PROPOSTE TESI AMBITO GEOGRAFICO Various topics
Scuola e capitale sociale Various topics
Stage Research area
Tirocinio - Contatto fisico intergruppi PSYCHOLOGY - PSYCHOLOGY
Tirocinio - Contatto fisico intergruppi Psychology - Psychology, Applied
Tirocinio - Contatto fisico intergruppi Psychology - Psychology, Social

Practical information for students


Student mentoring


Stage e Tirocini

Le ulteriori attività formative (crediti F) sono interamente coperte dall’attività di tirocinio “indiretto” (1 cfu) da svolgersi nel secondo anno e di tirocinio “diretto” (14 cfu) da svolgersi presso enti convenzionati per un numero complessivo di 15 cfu (375 ore). Chi è iscritta/o al curriculum servizi per l’infanzia è tenuta/o a svolgere il tirocinio presso nidi e servizi per la prima infanzia per almeno il 50% delle ore.
Il tirocinio professionalizzante (375 ore, pari a 15 cfu), è obbligatorio sia nella sua forma diretta che indiretta.
Il tirocinio indiretto, della durata di 25 ore a frequenza obbligatoria al 75%, si svolge in Università per 20 ore e in forma di lavoro individuale per 5 ore e consiste in un accompagnamento iniziale delle/degli studenti da parte dei tutor attraverso un percorso formativo dotandoli di conoscenze e strumenti adeguati a osservare, comprendere e rielaborare criticamente l’esperienza di tirocinio nei servizi educativi e ad affrontare il tirocinio negli enti con metodo e consapevolezza. Il percorso, da attuare in gruppi da 20-25 persone sotto la supervisione di un tutor, risponde alle esigenze costantemente espresse sia dalle/dagli studenti stessi sia dalle parti sociali che dai referenti degli enti convenzionati.
Il tirocinio diretto si propone di raggiungere i seguenti obiettivi:
  • fare esperienza diretta di attività professionali, che richiedono un livello di preparazione al lavoro educativo;
  • approfondire in particolare il rapporto tra preparazione teorica, acquisita mediante lo studio, ed esperienza pratica, tra mondo del sapere e della cultura e mondo del lavoro e delle professioni;
Al termine del tirocinio diretto lo studente deve presentare una relazione scritta, nella modalità concordata con il tutor accademico.

Nuove Linee Guida per il tirocinio di Scienze dell'educazione.

Per altre informazioni in merito alle procedure per svolgere il tirocinio, è possibile contattare l'Ufficio Stage e Tirocini.

Attachments


Further services

I servizi e le attività di orientamento sono pensati per fornire alle future matricole gli strumenti e le informazioni che consentano loro di compiere una scelta consapevole del corso di studi universitario.