Studiare

In questa sezione è possibile reperire le informazioni riguardanti l'organizzazione pratica del corso, lo svolgimento delle attività didattiche, le opportunità formative e i contatti utili durante tutto il percorso di studi, fino al conseguimento del titolo finale.

Calendario accademico

Il calendario accademico riporta le scadenze, gli adempimenti e i periodi rilevanti per la componente studentesca, personale docente e personale dell'Università. Sono inoltre indicate le festività e le chiusure ufficiali dell'Ateneo.
L’anno accademico inizia il 1° ottobre e termina il 30 settembre dell'anno successivo.

Calendario accademico

Calendario didattico

Il calendario didattico indica i periodi di svolgimento delle attività formative, di sessioni d'esami, di laurea e di chiusura per le festività.

Definizione dei periodi di lezione
Periodo Dal Al
I semestre 2-ott-2017 26-gen-2018
II semestre 5-mar-2018 1-giu-2018
Sessioni degli esami
Sessione Dal Al
sessione invernale 2017/2018 - sessione straordinaria 2016/2017 29-gen-2018 28-feb-2018
sessione estiva 2017/2018 4-giu-2018 6-lug-2018
sessione autunnale 2017/2018 27-ago-2018 28-set-2018
Sessione invernale 2018/2019 - sessione straordinaria 2017/2018 28-gen-2019 28-feb-2019
Sessioni di lauree
Sessione Dal Al
sessione straordinaria 2016/2017 19-mar-2018 10-apr-2018
sessione estiva 2017/2018 9-lug-2018 27-lug-2018
sessione autunnale 2017/2018 15-ott-2018 5-nov-2018
sessione straordinaria 2017/2018 18-mar-2019 5-apr-2019

Calendario esami

Gli appelli d'esame sono gestiti dalla Unità Operativa Segreteria Corsi di Studio Scienze Motorie.
Per consultazione e iscrizione agli appelli d'esame visita il sistema ESSE3.
Per problemi inerenti allo smarrimento della password di accesso ai servizi on-line si prega di rivolgersi al supporto informatico della Scuola o al servizio recupero credenziali

Calendario esami

Per dubbi o domande leggi le risposte alle domande più frequenti F.A.Q. Iscrizione Esami

Docenti

A B C D F G L M N P R S T V Z

Ardigo' Luca Paolo

luca.ardigo@univr.it +39 045 842 5117

Bergamaschi Giuliano

giuliano.bergamaschi@univr.it 0458028142

Bertinato Luciano

luciano.bertinato@univr.it +39 0458425168

Bertoldi Mariarita

mita.bertoldi@univr.it 0458027671

Campara Andrea

campara@csssport.com +39 045 8922179

Cesari Paola

paola.cesari@univr.it 045 8425124

Cevese Antonio

antonio.cevese@univr.it +39 0458425134

Chiamulera Cristiano

cristiano.chiamulera@univr.it +39 045 8027277

Cicoira Mariantonietta

mariantonietta.cicoira@univr.it +39 045 812 7720

Durigon Valter

vdurigon@katamail.com

Farinon Paolo

paolo.farinon@univr.it 045 802 8169 (VR) 0444/393939 (VI)

Fiorio Mirta

mirta.fiorio@univr.it +39 0458425133

Grazioli Silvano

verona@studiorehab.it 045 820 4750

Lanza Massimo

massimo.lanza@univr.it +39 0458425118

Lievens Patricia

patricia.lievens@univr.it 0458027218

Malatesta Manuela

manuela.malatesta@univr.it +39 045 802 7569

Mascalzoni Dino

dino.mascalzoni@univr.it

Merola Caterina

caterina.merola@univr.it

Milanese Chiara

chiara.milanese@univr.it 045 8425173

Pellegrini Barbara

barbara.pellegrini@univr.it +39 0464 483507

Pogliaghi Silvia

silvia.pogliaghi@univr.it 045 8425128

Ricci Matteo

matteo.ricci@univr.it +39 045 812 3549-3553-3575

Romanelli Maria

mariagrazia.romanelli@univr.it +39 045 802 7182

Schena Federico

federico.schena@univr.it +39 045 842 5143 - +39 045 842 5120 - +39 0464 483 506

Tam Enrico

enrico.tam@univr.it +39 045 8425149

Tardivo Stefano

stefano.tardivo@univr.it +39 045 802 7660

Tronca Luigi

luigi.tronca@univr.it +39 045 8028075

Venturelli Massimo

massimo.venturelli@univr.it +39 045 8425114

Zamparo Paola

paola.zamparo@univr.it +39 0458425113

Zancanaro Carlo

carlo.zancanaro@univr.it 045 802 7157 (Medicina) - 8425115 (Scienze Motorie)

Zanolin Maria Elisabetta

elisabetta.zanolin@univr.it +39 045 802 7654

Piano Didattico

Il piano didattico è l'elenco degli insegnamenti e delle altre attività formative che devono essere sostenute nel corso della propria carriera universitaria.
Selezionare il piano didattico in base all'anno accademico di iscrizione.

InsegnamentiCreditiTAFSSD
6
A
BIO/13
Lingua straniera competenza linguistica liv. B1 informatizzato a scelta tra: INGLESE, FRANCESE, SPAGNOLO, TEDESCO
2
E
-

1° Anno

InsegnamentiCreditiTAFSSD
6
A
BIO/13
Lingua straniera competenza linguistica liv. B1 informatizzato a scelta tra: INGLESE, FRANCESE, SPAGNOLO, TEDESCO
2
E
-
Insegnamenti Crediti TAF SSD
Tra gli anni: 2°- 3°Un insegnamento a scelta
Tra gli anni: 2°- 3°
Crediti tipologia F
3
F
-

Legenda | Tipo Attività Formativa (TAF)

TAF (Tipologia Attività Formativa) Tutti gli insegnamenti e le attività sono classificate in diversi tipi di attività formativa, indicati da una lettera.




SStage e tirocini presso imprese, enti pubblici o privati, ordini professionali

Codice insegnamento

4S00105

Crediti

13

L'insegnamento è organizzato come segue:

Obiettivi formativi

MM: TECNICHE E METODOLOGIE DELL'ALLENAMENTO (LEZIONI)
------------------------
1-conoscere in modo approfondito le basi biologiche dei meccanismi che sono a fondamento dell’allenamento umano 2- conoscere la metodologia di applicazioni di questi principi per la creazione di appropriati programmi di allenamento nelle principali tipologie di attività sportiva 3- conoscere i fattori determinanti la prestazione ed i mezzi di allenamento utilizzabili nelle discipline sportive e saperle applicare in modo adeguato al fine di realizzare un corretto adattamento e modificazione della prestazione. 4- conoscere le principali metodologie di valutazione e monitoraggio dello stato di allenamento e di prevenzione dei danni e dell’overtraining
------------------------
MM: TECNICHE E METODOLOGIE DELL'ALLENAMENTO (TIROCINIO INTERNO)
------------------------
L’impegno dello studente è di complessive 100 ore, per un totale di 4 CFU, di cui: • 50 ore da svolgere obbligatoriamente nelle scuole; • 50 ore da svolgere in attività di “Eventi e/o di promozione sportiva” da scegliere tra le proposte del Collegio Didattico di Scienze Motorie.

Programma

------------------------
MM: TECNICHE E METODOLOGIE DELL'ALLENAMENTO (LEZIONI)
------------------------
La sindrome generale di allenamento Adattamento: limiti ed evoluzione Il processo di supercompensazione I sistemi regolatori che influenzano la risposta all’allenamento Lo stimolo allenante Carico esterno ed interno Monitoraggio del carico Il sovrallenamento Indicatori funzionali della prestazione Valutazione funzionale principi ed applicazioni La genesi dell’allenamento e la sua evoluzione nel tempo Training specifico e cross training Principi di programmazione generale dell’allenamento Tipologie di training: Forza, Velocità, RSA, Endurance
------------------------
MM: TECNICHE E METODOLOGIE DELL'ALLENAMENTO (TIROCINIO INTERNO)
------------------------
“L’attività didattica integrativa” associata all'insegnamento in oggetto, è svolta in forma “diretta” presso gli Istituti Scolastici inseriti in apposito elenco approvato dal Collegio Didattico di Scienze Motorie; lo studente, grazie agli accordi intercorsi con Dirigenti e docenti delle Scuole, partecipa ad attività progettuali/programmatiche/operative, svolte in stretta collaborazione con il Docente accogliente di educazione fisica. L'attività integrativa vedrà lo studente impegnarsi in esperienze di osservazione, di analisi, programmazione ed attuazione di interventi guidati che saranno svolti sotto la supervisione dei tutor per un totale complessivo scolastico di 50 ore che possono essere così distribuite: Conoscenze dell’ambiente scolastico - Analisi del contesto (scuole dei vari gradi d’istruzione, programmazione disciplinari e di Istituto, progettualità di diversi livelli, Provinciale, Regionale, Nazionale…). Impegno minimo raccomandato: 5 ore Area dell’osservazione Osservazione delle attività del docente accogliente. Impegno minimo raccomandato: 5 ore Area della progettazione Discussione e progettazione degli interventi didattici insieme al docente accogliente. Impegno minimo raccomandato: 5 ore Area del confronto professionale Eventuale partecipazione a consigli di classe, e/o riunioni di coordinamento di materia, collegi docenti, attività collegiali varie. Impegno minimo raccomandato: 5 ore Area dell’esperienza professionale Attività di affiancamento al docente durante le ore di didattica. Minimo 25 ore Per l’attività in questione si raccomanda solo il rispetto dei valori minimi raccomandati per ciascuna area. Lo studente svilupperà dunque, secondo anche le sue attitudini, conoscenze ed esperienze pregresse, attraverso questa esperienza con la supervisione del tutor: 1. le conoscenze degli ambienti e dei documenti relativi alle attività formative per i giovani; 2. la capacità di relazionarsi con le figure professionali dell’ambiente ufficiale della formazione; 3. la capacità di relazionarsi con gli studenti di età e livelli diversificati; 4. la capacità di programmare e svolgere momenti di attività didattiche supervisionati ed assistiti dal tutor didattico; Queste attività rappresenteranno una componente fondamentale all’interno del programma dell'insegnamento di Tecniche e Metodologie dell’allenamento (2 CFU d’Aula di “Didattica delle attività motorie”) e saranno accompagnate da momenti di analisi, riflessione e discussione durante gli incontri in aula ed in palestra dell’Università con i docenti. Questa esperienza può rappresentare un'occasione positiva di trasferimento ai giovani studenti delle competenze, delle strategie, delle metodologie operative e delle capacità organizzative del personale docente delle scuole. Questa esperienza può consentire per tutti un confronto tra modelli teorici e operativi e le conoscenze degli studenti. A conclusione delle 50 ore, una scheda di valutazione verrà compilata dal docente tutor per una valutazione sommativa dell’esperienza che completerà la valutazione complessiva dell'esame di Metodologia dell’allenamento. 50 ore in attività di “Eventi e/o di promozione sportiva” da scegliere tra le proposte del Collegio Didattico di Scienze Motorie. (1 CFU) 25 ore, saranno dedicate ad un’attività laboratoriale tutorata, indirizzata ad un “evento di promozione motoria e sportiva” per gli alunni delle Scuole Primarie nell’ambito dell’evento “SportExpo” promosso dal Comune di Verona in favore della promozione dello sport per i giovani; l’attività prevede alcuni incontri di formazione “in itinere” per familiarizzare con i programmi e per adattare l’intervento didattico ai livelli ed all’età dei partecipanti; infine prevede la gestione dei gruppi di studenti, durante una mattinata in collaborazione con i docenti delle classi, che prevede un “tour didattico” tra le molte attività motorie e sportive offerte dall’evento. (1 CFU) 25 ore saranno dedicate alla partecipazione attiva all’organizzazione e gestione di eventi programmati dall’Università in Progetti di ricerca e promozione sportiva.

Bibliografia

Testi di riferimento
Autore Titolo Casa editrice Anno ISBN Note
F. Schena S. Pogliaghi I test da sforzo per la valutazione cardio-respiratoria in stampa.  
Wainek J. L'Allenamento ottimale Calzetti Mariucci 2009
Dal Monte e Faina VALUTAZIONE DELL’ATLETA UTET  

Modalità d'esame

------------------------
MM: TECNICHE E METODOLOGIE DELL'ALLENAMENTO (LEZIONI)
------------------------
Esame scritto per ammissione all’orale ( domande aperte + risposta multipla) Esame orale con discussione del compito e della relazione Relazione e Valutazione esercitazioni concorrono al voto (se positivo) max 4pt
------------------------
MM: TECNICHE E METODOLOGIE DELL'ALLENAMENTO (TIROCINIO INTERNO)
------------------------
Non prevista

Tipologia di Attività formativa D e F

I semestre Dal 02/10/17 Al 26/01/18
anni Insegnamenti TAF Docente
Metodi e tecniche per la valutazione della composizione corporea D Carlo Zancanaro (Coordinatore)
2° 3° Basi fisiologiche della nutrizione per lo sport D Silvia Pogliaghi (Coordinatore)
Insegnamenti Mutuati dalla scuola di Scienze matematiche fisiche e naturali
II semestre Dal 05/03/18 Al 01/06/18
anni Insegnamenti TAF Docente
Corso avanzato di nutrizione per lo sport D Silvia Pogliaghi (Coordinatore)
Fisiologia dello sport D Silvia Pogliaghi (Coordinatore)
Tecnica e didattica del nordic walking D Barbara Pellegrini (Coordinatore)
2° 3° Igiene applicata alle attivita' motorie D Stefano Tardivo (Coordinatore)
2° 3° Statistica applicata alle attivita' motorie D Maria Elisabetta Zanolin (Coordinatore)

Prospettive


Avvisi degli insegnamenti e del corso di studio

Per la comunità studentesca

Se sei già iscritta/o a un corso di studio, puoi consultare tutti gli avvisi relativi al tuo corso di studi nella tua area riservata MyUnivr.
In questo portale potrai visualizzare informazioni, risorse e servizi utili che riguardano la tua carriera universitaria (libretto online, gestione della carriera Esse3, corsi e-learning, email istituzionale, modulistica di segreteria, procedure amministrative, ecc.).
Entra in MyUnivr con le tue credenziali GIA.

Area riservata studenti


Gestione carriere


Tutorato per gli studenti

Il servizio di Tutorato prevede la presenza di
  • tutor docenti che svolgono attività di counseling agli studenti durante lungo tutto il percorso di studio, al fine di renderli attivamente partecipi del processo formativo e di assisterli nel superamento di eventuali difficoltà;
  • tutor studenti che svolgono attività di orientamento e di supporto agli studenti lungo il percorso di studi

Orario lezioni

L’orario delle lezioni è pubblicato nel portale studenti e nella app univr lezioni

N.B. Si ricorda di confermare la prenotazione del posto nel momento in cui si accede all’aula.

Le esercitazioni e i laboratori verranno organizzati in sottogruppi dai singoli docenti responsabili dei corsi e sarà necessario frequentarle in sede e solamente per queste non sarà necessaria la prenotazione del posto ma verrà rilevata la presenza dal docente il giorno stesso.


E' confermato l'obbligo di frequenza al 70% (in presenza o in videoregistrazione), come da Regolamento dei corsi di laurea e laurea magistrale.

L'accesso alle pagine Moodle dei singoli insegnamenti è vincolato alla compilazione del piano di studi.

Ulteriori informazioni relative all'utilizzo della app Univr Lezioni, FAQ e guida all'utilizzo sono disponibili in allegato e al link:
https://www.univr.it/it/app-univr-lezioni

 


Tirocini e stage

Le attività di tirocinio (25 ore per CFU) si svolgono in maniera integrata con gli insegnamenti del corso e sono finalizzate allo sviluppo di specifiche competenze pratiche ed operative nell’ambito proprio delle attività motorie e sportive.
In collaborazione con l’UO Stage e Tirocini, la UO Didattica e Studenti di Scienze motorie ha attivato uno specifico servizio dedicato agli iscritti al corso di Laurea triennale e ai corsi di laurea magistrale dell’ambito per la realizzazione del tirocinio curriculare, supportando lo studente nell’intero iter, dai contatti con gli enti e le associazioni sportive all’avvio dell’esperienza, fino alla registrazione dei crediti formativi maturati. 
E' possibile svolgere attività di tirocinio finalizzate all'esame finale di laurea anche presso sedi universitarie estere convenzionate.
 
Il Servizio è accessibile tramite lo SPORTELLO VIRTUALE, da lunedì a venerdì, orario: 10.00 - 13.00
Si accede con le credenziali GIA personali dal seguente link Zoom 

Informazioni e modulistica per studenti, docenti e aziende:
TIROCINIO - SPAZIO STAGE AZIENDE SCIENZE MOTORIE
TIROCINIO negli ENTI ESTERNI - Laurea Triennale 3° anno e Lauree Magistrali: info per studenti e docenti
TIROCINIO INTERNO LAUREA TRIENNALE - ATTIVITA' DIDATTICA INTEGRATIVA
TIROCINIO a SCIENZE MOTORIE- Laurea triennale 3° anno e Lauree Magistrali
TIROCINIO ALL’ESTERO

 

Prova finale

La prova finale consiste nella presentazione e discussione di fronte ad una specifica commissione di un elaborato scritto su tematiche relative alle scienze e alla cultura del movimento e dello sport oppure ad ambiti a questi strettamente correlati.
L'elaborato viene predisposto dallo studente sotto la guida di un docente di riferimento ed eventuali suoi associati.

L'esame finale si svolge nei periodi dell'anno definiti nel calendario didattico pubblicato nel sito del corso di studio. Le informazioni relative all'organizzazione interna della sessione di laurea - giorni, orari, commissioni di esame - sono rese noti negli avvisi del corso di studio.

Quando e come fare domanda di laurea: consulta

  • Le scadenze e gli adempimenti amministrativi per la Prova finale
  • Le Linee guida per la tesi: contenuti, scelta del docente di riferimento(relatore), norme di redazione, discussione e criteri di valutazione, istruzioni sulle procedure online

I VIDEO TUTORIAL UTILI

Tutorial per la redazione dell’elaborato finale/tesi di laurea   Si accede utilizzando le proprie credenziali GIA

Tutorial per la compilazione della domanda di laurea on-line  

Tutorial per il deposito della tesi on-line   Si accede utilizzando le proprie credenziali GIA 

 

Elenco delle proposte di tesi e stage

Proposte di tesi Area di ricerca
ANTROPOMETRIA E COMPOSIZIONE CORPOREA NEL CALCIO Argomenti vari
ANTROPOMETRIA TRIDIMENSIONALE - ESEMPI APPLICATIVI Argomenti vari
Attività motorie preventive e sistema gastroenterico Argomenti vari
Controllo posturale e locomozione in età evolutiva Argomenti vari
EFFETTO DELLA VIBRAZIONE CORPOREA TOTALE SU PEDANA Argomenti vari
Feedback Aumentativo e Apprendimento Motorio Argomenti vari
La sigaretta elettronica: uso tra gli sportivi Argomenti vari
Neurotrofine ed movimento: il ruolo del neurotrofismo nell'esercizio Argomenti vari

Studio e tirocinio all'estero: Erasmus e altro

Informazioni per lo studio e il tirocinio all'estero per le studentesse e gli studenti di scienze motorie.

► E' stato pubblicato il Bando per l'assegnazione di borse di studio ERASMUS+ (Student Mobility for studies) per l’a.a. 2022/2023: link: Mobilità studentesca

La scadenza per la presentazione delle domande è fissata al 21 marzo 2022 ore 12.00.

Allegati

Titolo Info File
Doc_Univr_pdf Come fare per svolgere un tirocinio all'estero 309 KB, 02/03/22 

Competenze linguistiche

Il piano didattico del corso di laurea in scienze delle attività motorie e sportive prevede l’acquisizione di 2 CFU di Lingua straniera - competenza linguistica di livello b1 informatizzato.
1. Lo studente può scegliere tra le lingue offerte dal CLA – Centro Linguistico di Ateneo – frequentare il corso previsto e ottenere la certificazione di livello previo superamento di un esame al termine. Per informazioni dettagliate cliccare sul link seguente:
https://cla.univr.it/it/didattica#EsercitazioniLing

2. Dopo aver ottenuto l'idoneità presso il CLA, sarà necessario iscriversi in Esse3 al primo appello utile di "Lingua straniera" per verbalizzare il voto e i relativi crediti nel libretto.

►Gli studenti già in possesso di certificazioni linguistiche ottenute presso enti esterni possono chiedere il certificato di equipollenza al CLA, in modo che l'idoneità linguistica sia registrata e risulti nel libretto elettronico. Per accedere al servizio cliccare il link: 

https://cla.univr.it/it/servizi/riconoscimento-delle-certificazioni-linguistiche-esterne

DOPO LA LAUREA TRIENNALE
Per proseguire gli studi in uno dei corsi di Laurea Magistrale dell'ambito delle Scienze motorie è necessario possedere competenze linguistiche almeno di livello B1 informatizzato (o superiore) specificamente di lingua inglese, poichè i corsi di studio di livello superiore prevedono nel proprio piano didattico la presenza di  insegnamenti o di moduli impartiti dai docenti direttamente in inglese.

Inoltre, tali competenze costituiscono requisito di accesso indispensabile per poter partecipare alla prova di ìngresso oppure per iscriversi ad una laurea magistrale. La conoscenza di altre lingue diverse dall'Inglese NON può venire riconosciuta come "requisito" utile per l'accesso ai corsi di laurea magistrale. Tuttavia, la certificazione posseduta potrà essere valutata da un'apposita Commissione di docenti ed eventualmente riconosciuta in termini di crediti (CFU) a scelta dello studente, presentando domanda al momento dell'immatricolazione.

Si invita a leggere con attenzione i bandi di concorso annuali per l'ammissione ai corsi di laurea magistrali per maggiori informazioni - consultare nel sito del corso di studio anche la sezione "Iscriversi".