Studiare

In questa sezione è possibile reperire le informazioni riguardanti l'organizzazione pratica del corso, lo svolgimento delle attività didattiche, le opportunità formative e i contatti utili durante tutto il percorso di studi, fino al conseguimento del titolo finale.

Calendario accademico

Il calendario accademico riporta le scadenze, gli adempimenti e i periodi rilevanti per la componente studentesca, personale docente e personale dell'Università. Sono inoltre indicate le festività e le chiusure ufficiali dell'Ateneo.
L’anno accademico inizia il 1° ottobre e termina il 30 settembre dell'anno successivo.

Calendario accademico

Calendario didattico

Il calendario didattico indica i periodi di svolgimento delle attività formative, di sessioni d'esami, di laurea e di chiusura per le festività.

Definizione dei periodi di lezione
Periodo Dal Al
Accoglienza matricole 23-set-2009 23-set-2009
Lezioni 1° semestre 1° anno 5-ott-2009 18-dic-2009
PROGRESS TEST NAZIONALE 18-nov-2009 18-nov-2009
Iscrizione ai corsi elettivi 2°semestre 13-gen-2010 17-feb-2010
Lezioni 2° semestre 1° anno 1-mar-2010 21-mag-2010
Sessioni degli esami
Sessione Dal Al
ISCRIZIONE AL PROGRESS TEST - CORSI ELETTIVI 1-ott-2009 31-ott-2009
Sessione invernale 1° anno 7-gen-2010 26-feb-2010
Esami - Corsi elettivi 2° semestre 13-gen-2010 17-feb-2010
Sessione estiva 31-mag-2010 30-lug-2010
Sessione autunnale 1-set-2010 24-set-2010
Vacanze
Periodo Dal Al
Festa di Ognissanti 1-nov-2009 1-nov-2009
Festa dell'Immacolata Concezione 8-dic-2009 8-dic-2009
Vacanze Natalizie 21-dic-2009 6-gen-2010
Vacanze Pasquali 2-apr-2010 6-apr-2010
Festa della Liberazione 25-apr-2010 25-apr-2010
Festa del Lavoro 1-mag-2010 1-mag-2010
Festa del Santo Patrono di Verona S. Zeno 21-mag-2010 21-mag-2010
Festa della Repubblica 2-giu-2010 2-giu-2010

Calendario esami

Gli appelli d'esame sono gestiti dalla Unità Operativa Segreteria Corsi di Studio Medicina.
Per consultazione e iscrizione agli appelli d'esame visita il sistema ESSE3.
Per problemi inerenti allo smarrimento della password di accesso ai servizi on-line si prega di rivolgersi al supporto informatico della Scuola o al servizio recupero credenziali

Calendario esami

Per dubbi o domande leggi le risposte alle domande più frequenti F.A.Q. Iscrizione Esami

Docenti

A B C D F G H K L M N P R S T V Z

Armato Ubaldo

symbol email ubaldo.armato@univr.it symbol phone-number +39 045 802 7159

Baggio Elda

symbol email elda.baggio@univr.it symbol phone-number +390458124695

Bellavite Paolo

symbol email paolo.bellavite@univr.it symbol phone-number 0458027554

Bertoldi Mariarita

symbol email mita.bertoldi@univr.it symbol phone-number 0458027671

Berton Giorgio

symbol email giorgio.berton@univr.it symbol phone-number 045 8027126
foto,  25 aprile 2021

Birkett Mary Elizabeth

symbol email mary.birkett@univr.it

Boaretti Marzia

symbol email marzia.boaretti@univr.it symbol phone-number 045 8027661

Bombieri Cristina

symbol email cristina.bombieri@univr.it symbol phone-number 045-8027284

Bonadonna Riccardo

symbol email riccardo.bonadonna@univr.it symbol phone-number +39 045 8123115

Bronte Vincenzo

symbol email vincenzo.bronte@univr.it symbol phone-number 045-8124007

Calderan Laura

symbol email laura.calderan@univr.it symbol phone-number 0458027562

Cassatella Marco Antonio

symbol email marco.cassatella@univr.it symbol phone-number 045 8027130

Cecchini Maria Paola

symbol email mariapaola.cecchini@univr.it symbol phone-number +39 045 802 7670

Chelazzi Leonardo

symbol email leonardo.chelazzi@univr.it symbol phone-number +39 0458027149

Chiamulera Cristiano

symbol email cristiano.chiamulera@univr.it symbol phone-number +39 045 8027277

Conforti Anita

symbol email anita.conforti@univr.it symbol phone-number 045 8027602

De Franceschi Lucia

symbol email lucia.defranceschi@univr.it symbol phone-number 0458124918

Del Piccolo Lidia

symbol email lidia.delpiccolo@univr.it symbol phone-number +39 045 812 4441

De Marco Roberto

symbol email roberto.demarco@univr.it symbol phone-number 045 8027629

Dusi Stefano

symbol email stefano.dusi@univr.it symbol phone-number +39 045 8027124

Fabene Paolo

symbol email paolo.fabene@univr.it symbol phone-number 0458027267

Faccini Marco

symbol email marco.faccini@ospedaleuniverona.it symbol phone-number 045 8128296 - 8128297 8128991

Fontana Roberta

symbol email roberta.fontana@univr.it symbol phone-number 045 8027191

Fracasso Maria Enrica

symbol email mariaenrica.fracasso@univr.it symbol phone-number 0458027606

Fumagalli Guido Francesco

symbol email guido.fumagalli@univr.it symbol phone-number 045 802 7605 (dipartimento)

Goss Claudia

symbol email claudia.goss@univr.it symbol phone-number 0458126414

Harris Christine

symbol email christine.harris@univr.it symbol phone-number 045 8027678

Krampera Mauro

symbol email mauro.krampera@univr.it symbol phone-number 0458124034

Leone Roberto

symbol email roberto.leone@univr.it symbol phone-number 0458027612

Lleo'Fernandez Maria Del Mar

symbol email maria.lleo@univr.it symbol phone-number 045 8027194

Lugoboni Fabio

symbol email fabio.lugoboni@aovr.veneto.it symbol phone-number 0458128292

Malerba Giovanni

symbol email giovanni.malerba@univr.it symbol phone-number 045/8027685

Mangiante Gerardo

symbol email gerardo.mangiante@univr.it symbol phone-number +39 045 812 7058/7057

Mansueto Giancarlo

symbol email giancarlo.mansueto@univr.it symbol phone-number 0458124301

Martignoni Guido

symbol email guido.martignoni@univr.it

Marzi Carlo Alberto

symbol email carloalberto.marzi@univr.it symbol phone-number +39 0458027143

Mazzariol Annarita

symbol email annarita.mazzariol@univr.it symbol phone-number 045 8027690

Menapace Lia

symbol email lia.menapace@univr.it symbol phone-number 045 802 7643

Menegazzi Marta Vittoria

symbol email marta.menegazzi@univr.it symbol phone-number +39 045 802 7168

Minuz Pietro

symbol email pietro.minuz@univr.it symbol phone-number +39 045 812 4414

Mottes Monica

symbol email monica.mottes@univr.it symbol phone-number +39 045 8027 184

Niero Mauro

symbol email mauro.niero@univr.it

Padovani Ezio Maria

symbol email ezio.padovani@univr.it symbol phone-number 045/812 4390-6845

Pellini Francesca

symbol email francesca.pellini@azosp.vr.it symbol phone-number 045 8124967

Pignatti Pierfranco

symbol email pierfranco.pignatti@univr.it symbol phone-number 045/8027181

Polettini Aldo Eliano

symbol email aldo.polettini@univr.it symbol phone-number 3337475432

Pollini Giovanni Paolo

symbol email giovanni.pollini@univr.it symbol phone-number +39 045 812 7322

Romanelli Maria

symbol email mariagrazia.romanelli@univr.it symbol phone-number +39 045 802 7182

Salvagno Gian Luca

symbol email gianluca.salvagno@univr.it symbol phone-number 045 8124308-0456449264

Sbarbati Andrea

symbol email andrea.sbarbati@univr.it symbol phone-number +39 045 802 7266
Giancarlo Tassinari,  17 dicembre 2006

Tassinari Giancarlo

symbol email giancarlo.tassinari@univr.it symbol phone-number +39 0458027153

Trabetti Elisabetta

symbol email elisabetta.trabetti@univr.it symbol phone-number 045/8027209

Trombetta Maddalena

symbol email maddalena.trombetta@univr.it symbol phone-number + 39 045 8123747

Turco Alberto

symbol email alberto.turco@univr.it symbol phone-number 0458027189

Vantini Italo

symbol email italo.vantini@univr.it symbol phone-number +39 045 812 4466

Velo Giampaolo

symbol email giampaolo.velo@univr.it symbol phone-number +039 0458027450

Zamboni Giuseppe

symbol email giuseppe.zamboni@univr.it; giuseppe.zamboni@sacrocuore.it symbol phone-number +39 045 6013415; +39 045 8124846

Zamo' Alberto

symbol email alberto.zamo@univr.it symbol phone-number +39 045 8124835

Zimmermann Christa

symbol email christa.zimmermann@univr.it symbol phone-number 0458124692

Zipeto Donato

symbol email donato.zipeto@univr.it symbol phone-number +39 045 802 7204

Piano Didattico

Il piano didattico è l'elenco degli insegnamenti e delle altre attività formative che devono essere sostenute nel corso della propria carriera universitaria.
Selezionare il piano didattico in base all'anno accademico di iscrizione.

Attivato nell'A.A. 2010/2011
InsegnamentiCreditiTAFSSD
9
A/B
BIO/13 ,MED/03
9
B
MED/04
9
B/F
- ,MED/02 ,M-PSI/08 ,SPS/07
Attivato nell'A.A. 2011/2012
InsegnamentiCreditiTAFSSD
9
B/C
BIO/14
12
A
BIO/09 ,M-PSI/01
Attivato nell'A.A. 2012/2013
InsegnamentiCreditiTAFSSD
14
B/C/F
- ,BIO/12 ,MED/09 ,MED/18
23
B/F
- ,MED/08 ,MED/12 ,MED/15 ,MED/16 ,MED/17 ,MED/35
18
B/F
- ,MED/08 ,MED/10 ,MED/11 ,MED/13 ,MED/14 ,MED/21 ,MED/22 ,MED/23
Attivato nell'A.A. 2013/2014
InsegnamentiCreditiTAFSSD
7
B
MED/06 ,MED/18 ,MED/33
12
B/F
- ,MED/18 ,MED/24
10
B/C/F
- ,MED/02 ,MED/09
7
B
MED/26 ,MED/27 ,MED/34
6
B
MED/25
9
B
MED/42 ,MED/43 ,MED/44
Attivato nell'A.A. 2014/2015
InsegnamentiCreditiTAFSSD
7
B/C
MED/09 ,MED/18 ,MED/41
12
B/F
- ,MED/20 ,MED/38 ,MED/39
Prova finale
18
E
-

1° Anno

InsegnamentiCreditiTAFSSD
6
A
BIO/13
9
A/B
FIS/07 ,MED/01

2° Anno Attivato nell'A.A. 2010/2011

InsegnamentiCreditiTAFSSD
9
A/B
BIO/13 ,MED/03
9
B
MED/04
9
B/F
- ,MED/02 ,M-PSI/08 ,SPS/07

3° Anno Attivato nell'A.A. 2011/2012

InsegnamentiCreditiTAFSSD
9
B/C
BIO/14
12
A
BIO/09 ,M-PSI/01

4° Anno Attivato nell'A.A. 2012/2013

InsegnamentiCreditiTAFSSD
14
B/C/F
- ,BIO/12 ,MED/09 ,MED/18
23
B/F
- ,MED/08 ,MED/12 ,MED/15 ,MED/16 ,MED/17 ,MED/35
18
B/F
- ,MED/08 ,MED/10 ,MED/11 ,MED/13 ,MED/14 ,MED/21 ,MED/22 ,MED/23

5° Anno Attivato nell'A.A. 2013/2014

InsegnamentiCreditiTAFSSD
7
B
MED/06 ,MED/18 ,MED/33
12
B/F
- ,MED/18 ,MED/24
10
B/C/F
- ,MED/02 ,MED/09
7
B
MED/26 ,MED/27 ,MED/34
6
B
MED/25
9
B
MED/42 ,MED/43 ,MED/44

6° Anno Attivato nell'A.A. 2014/2015

InsegnamentiCreditiTAFSSD
7
B/C
MED/09 ,MED/18 ,MED/41
12
B/F
- ,MED/20 ,MED/38 ,MED/39
Prova finale
18
E
-

Legenda | Tipo Attività Formativa (TAF)

TAF (Tipologia Attività Formativa) Tutti gli insegnamenti e le attività sono classificate in diversi tipi di attività formativa, indicati da una lettera.




S Stage e tirocini presso imprese, enti pubblici o privati, ordini professionali

Codice insegnamento

4S01677

Crediti

9

Coordinatore

Roberta Fontana

Lingua di erogazione

Italiano

Sede

VERONA

Settore Scientifico Disciplinare (SSD)

MED/07 - MICROBIOLOGIA E MICROBIOLOGIA CLINICA

L'insegnamento è organizzato come segue:

Microbiologia e Microbiologia clinica - lezioni

Crediti

8

Periodo

Lezioni 1° semestre

Sede

VERONA

Microbiologia e Microbiologia clinica - esercitazioni [Gruppo Dott.ssa Boaretti]

Crediti

1

Periodo

Lezioni 1° semestre

Sede

VERONA

Microbiologia e Microbiologia clinica - esercitazioni [Gruppo Dott.ssa Mazzariol]

Crediti

1

Periodo

Lezioni 1° semestre

Sede

VERONA

Obiettivi formativi

Obiettivi del corso
Il Corso riguarda le conoscenze di Batteriologia, Virologia, Micologia e Parassitologia. Si propone in particolare di fornire allo studente gli strumenti conoscitivi e metodologici necessari per comprendere e apprendere:
• le caratteristiche peculiari della composizione, struttura e fisiologia dei microrganismi in relazione all’inizio e all’evoluzione delle malattie da infezione
• i meccanismi patogenetici delle malattie da infezione e le basi razionali dell’immunoterapia e della preparazione dei vaccini
• i meccanismi dell’azione antimicrobica degli agenti sterilizzanti e disinfettanti nonché dei chemio-antibiotici
• il ruolo dei diversi microrganismi in patologia umana
• i metodi per la diagnosi microbiologica delle malattie da infezione

Obiettivi di attività professionalizzante
Applicare le conoscenze della biologia dei microrganismi alla prevenzione, diagnosi e terapia delle malattie da infezione
Far emergere il ruolo e i compiti del laboratorio di microbiologia nella gestione del malato infettivo, con particolare riguardo all’importanza di un aperto spirito di collaborazione tra microbiologo e clinico.
Comprendere le correlazioni tra i diversi quadri patologici ed i possibili agenti eziologici, per un’appropriata scelta del campione da inviare al laboratorio e corretta interpretazione dei risultati.
Comprendere l’approccio metodologico alla diagnosi microbiologica delle malattie da infezione ed i procedimenti diagnostici più idonei per il raggiungimento del risultato.

Programma

Programma Didattico e di Apprendimento
a) Argomenti di Batteriologia, Micologia, e Parassitologia
• Evoluzione dei microrganismi e loro classificazione
•La struttura e la funzione dei componenti della parete dei batteri Gram-positivi: peptidoglicano, acidi teicoici, polisaccaridi, proteine
•La struttura e la funzione dei componenti della parete dei batteri Gram-negativi: peptidoglicano, membrana esterna, lipoproteine, lipopolisaccaridi
•La sintesi del peptidoglicano
•La struttura e la funzione dei componenti facoltativi della cellula batterica: capsula, flagelli, fimbrie
•La struttura e la funzione della membrana plasmatica (nel trasporto dei metaboliti, nella secrezione delle proteine, nella divisione cellulare)
•La spora batterica: struttura, sporogenesi, germinazione
•Il metabolismo batterico: la produzione di energia, i processi di fosforilazione (fermentazione, respirazione aerobia ed anaerobia)
•La coltivazione dei batteri: i terreni di coltura, le condizioni indispensabili per la crescita, autotrofismo, eterotrofismo
•La crescita batterica a livello cellulare e di popolazione
•La struttura e la composizione della cellula micotica
• Le modalità di riproduzione e la classificazione dei miceti.
• Le caratteristiche morfologiche, le modalità di riproduzione e la classificazione dei protozoi
• L’azione patogena dei batteri: i meccanismi di superamento delle barriere non-specifiche e di elusione delle
difese specifiche
• Le tossine batteriche e gli effetti biologici delle endotossine
• I fattori di virulenza ed il ruolo della risposta immunitaria dell’ospite nella patogenesi delle infezioni micotiche e protozoarie
• Il meccanismo dell’azione antimicrobica della temperatura, radiazioni, ultrasuoni, alcoli, alogeni, tensioattivi, fenoli, aldeidi
• Il meccanismo di azione dei chemio-antibiotici
•Le basi biochimiche e genetica della resistenza dei batteri ai chemio-antibiotici
• Il meccanismo di azione dei farmaci antifungini
• Il meccanismo di azione dei farmaci antiprotozoari (con particolare riferimento agli antimalarici)
• Metodi di valutazione della sensibilità dei batteri e dei miceti ai chemio-antibiotici
• Stafilococchi (S. aureus, S. epidermidis)
• Streptococchi (S. pyogenes, S. agalactiae, S. pneumoniae) ed Enterococchi
• Corinebatteri (C. diphtheriae) e Listerie
• Neisserie (N. meningitidis e N. gonorrhoeae)
• Emofili e Bordetelle (B. pertussis)
• Legionelle
• Brucelle
• Enterobacteriaceae (E. coli, Salmonelle, Shigelle, Yersinia)
• Pseudomonas e altri batteri non fermentanti
• Micobatteri (M. tubercolosis, M. leprae, micobatteri atipici)
• I batteri anaerobi (Clostridi, Actinomiceti, Bacteroides)
• Vibrioni, Campylobacter, Helicobacter
• Spirochete (T. pallidum, Borrelie, Leptospire)
• Micoplasmi (M. pneumoniae, M. urealiticum)
• Clamidie (C. tracomatis, C. psittaci, C. pneumonie) e Rickettsie
• I miceti lievitiformi (Candida, Cryptococcus, Malassezia)
• Miceti filamentosi (Aspergillus, Dermatofiti)
• I miceti dimorfi (Sporothrix, Histoplasma, Coccidioides)
• Protozoi intestinali e urogenitali: Entamoeba, Giardia, Thricomonas
• Protozoi ematici: Plasmodium, Leishmania
• Protozoi tessutali: Toxoplasma
• Elminti intestinali: Enterobius, Tenia, geoelmintiasi, Strongyloides stercoralis
• Elminti tessutali: Echinococcus

b) Argomenti di Virologia
• Caratteri generali dei virus
• Morfologia, struttura e composizione chimica dei virus batterici ed animali. Classificazione dei virus animali
• Rapporti virus-cellula. Il ciclo di replicazione virale: attacco del virione alla superficie della cellula,
penetrazione al suo interno, esposizione dell’acido nucleico virale, montaggio dei virioni, liberazione della
progenie virale
• Acidi nucleici virali e strategie replicative dei virus a DNA ed RNA
• Coltivazione e titolazione dei virus animali
• Rapporti virus-organismo ospite. L’infezione virale: contagio, ingresso, moltiplicazione, diffusione ed organi
bersaglio
• Azione patogena dei virus. Lesioni direttamente provocate dal virus: il danno cellulare (infezioni litica,
latente, lenta e trasformante) ed evoluzione dell’infezione nella malattia acuta, ricorrente, lenta e
neoplastica
• Meccanismo dell’azione oncogena dei virus
• Meccanismi indiretti di danno: lesioni dipendenti dal coinvolgimento del sistema immunitario dell’ospite
• Controllo delle infezioni virali. Immuno-profilassi antivirale: vaccino e sieroprofilassi
• Meccanismo di azione dei farmaci antivirali e farmaco-resistenza
• Interferenza virale ed interferone (meccanismi di induzione, meccanismo di azione e ruolo protettivo
antivirale)
• Poxvirus: v del vaiolo, v del mollusco contagioso
• Herpesvirus: v dell’herpes simplex (HSV-1 e HSV-2), v della varicella-zoster, citomegalovirus, v di Epstein-
Barr, HHV6, HHV8
• Adenovirus,
• Papovavirus,
• Parvovirus
• Paramyxovirus: v della parotite, v parainfluenzali, v del morbillo, v respiratorio sinciziale
• Orthomyxovirus: v dell’influenza
• Coronavirus
• Rhabdovirus: v della rabbia
• Reovirus e rotavirus
• Togavirus: v della rosolia
• Picornavirus: polio ed altri Enterovirus, Rhinovirus
• Virus responsabili di epatiti: v dell’epatite A, B e C, v delta, v dell’epatite E
• Retrovirus: caratteri generali I Retrovirus oncogeni responsabili di neoplasie umane a cellule T (HTLV-I);
Lentivirus responsabili della sindrome da immunodeficienza acquisita (HIV-1, HIV-2)

c)Argomenti di Microbiologia Clinica
• Generalità sulla diagnosi microbiologica delle malattie da infezione.
•La diagnosi microbiologica delle infezioni dell’apparato gastroenterico
•La diagnosi microbiologica delle infezioni dell’apparato respiratorio
•La diagnosi microbiologica dell’apparato cardiovascolare
•La diagnosi microbiologica delle infezioni dell’apparato genitourinario
•La diagnosi microbiologica delle infezioni del sistema nervoso
•La diagnosi microbiologica delle infezioni della cute, dei tessuti molli, delle ossa e delle articolazioni
•La diagnosi sierologica

d) Argomenti delle esercitazioni di Microbiologia e Microbiologia Clinica
• Iter della diagnosi batteriologica, virologica, micologica e parassitologica:
• Sospetto diagnostico e richiesta di esame;
• Diagnosi diretta e indiretta;
• Prelievo, raccolta, conservazione e validità dei campioni;
• Metodi di diagnosi diretta: colturali (tradizionali) - non colturali (rapidi);
• Metodi di diagnosi indiretta: le prove sierologiche;
• Antibiogramma: scelta degli antimicrobici da saggiare, metodi per il saggio, criteri interpretativi

Modalità d'esame

Orale su argomenti di Microbiologia generale, Microbiologia speciale e Microbiologia clinica
(solo per i fuori corso che hanno già sostenuto l’esame di Microbiologia, l’esame integrativo di Microbiologia Clinica sarà scritto con modalità a quiz o domande a risposta breve)

Le/gli studentesse/studenti con disabilità o disturbi specifici di apprendimento (DSA), che intendano richiedere l'adattamento della prova d'esame, devono seguire le indicazioni riportate QUI

Materiale e documenti

Corsi Elettivi

PROGRESS TEST NAZIONALE. Le iscrizioni al P. test dvo essere fatte on line con matricola e password. Apriranno il 2 settembre ( per le matricole il 1° ottobre) e chiuderanno il 31 ottobre Dal 18/11/09 Al 18/11/09
anni Insegnamenti TAF Docente
Progress Test 1°anno D Italo Vantini (Coordinatore)
Iscrizione ai corsi elettivi 2°semestre Dal 13/01/10 Al 17/02/10
anni Insegnamenti TAF Docente
Alcolismo Fabio Lugoboni (Coordinatore)
Apoptosi e autofagia Ubaldo Armato (Coordinatore)
Bioinformatica Maria Romanelli (Coordinatore)
Breve storia della farmacologia: dalla preistoria al terzo millennio Roberto Leone (Coordinatore)
Doping e antidoping Roberto Leone (Coordinatore)
Il tabagismo Fabio Lugoboni (Coordinatore)
Introduzione alla conoscenza delle medicine complementari Paolo Bellavite (Coordinatore)
Introduzione alla storia della Medicina Maria Antonietta Bassetto (Coordinatore)
La Medicina delle dipendenze. Un aggiornamento. Eroina e oppioidi. Cocaina e stimolanti. Cannabinoidi. Paolo Mezzelani (Coordinatore)
L'animo del medico: percorso formativo verso una medicina della persona Claudio Bassi (Coordinatore)
Le cellule staminali Anna Maria Chiarini (Coordinatore)
Linee guida nutrizionali Vincenzo Di Francesco (Coordinatore)
Lo sviluppo del cuore Lia Menapace (Coordinatore)
Lo sviluppo del sistema nervoso umano Ilaria Pierpaola Dal Prà (Coordinatore)
Lo sviluppo del sistema urogenitale umano Lia Menapace (Coordinatore)
Problematiche medico-antropologiche nei paesi in via di sviluppo Lucia De Franceschi (Coordinatore)
Seminari di genetica medica Pierfranco Pignatti (Coordinatore)
Sostanze d'abuso Maria Enrica Fracasso (Coordinatore)
Storia della chirurgia Giovanni Paolo Pollini (Coordinatore)

Prospettive


Avvisi degli insegnamenti e del corso di studio

Per la comunità studentesca

Se sei già iscritta/o a un corso di studio, puoi consultare tutti gli avvisi relativi al tuo corso di studi nella tua area riservata MyUnivr.
In questo portale potrai visualizzare informazioni, risorse e servizi utili che riguardano la tua carriera universitaria (libretto online, gestione della carriera Esse3, corsi e-learning, email istituzionale, modulistica di segreteria, procedure amministrative, ecc.).
Entra in MyUnivr con le tue credenziali GIA.

Prova Finale

La prova finale (tesi di laurea), consiste in un elaborato scritto, in italiano o in inglese, che permette allo studente e alla studentessa di acquisire la capacità di elaborazione e di organizzazione sia dei risultati della propria ricerca che delle informazioni ricavate dalla letteratura scientifica.
La tesi di laurea può essere di tipo: compilativa o di ricerca sperimentale.
 
Al termine della discussione della tesi i membri della Commissione definiscono il voto finale, secondo la procedura sotto descritta.
Alla media aritmetica dei voti conseguiti negli esami, espressa in 110, vengono aggiunti:

  1. 1 (un) punto per gli studenti e le studentesse che si laureano in 6 anni entro la sessione straordinaria invernale;
  2. 2 (due) punti a chi nel corso del ciclo di studi abbia acquisito il riconoscimento in carriera di almeno 12 CFU conseguiti in mobilità internazionale
  3. 2 (due) punti per gli studenti e le studentesse che hanno frequentato tutti i tutorial del 4° e 5° anno;
  4. 2 (due) punti per gli studenti e le studentesse che hanno acquisito almeno due crediti elettivi in più rispetto agli 8 crediti previsti;
  5. da 0 a 7 punti, sulla base della valutazione della tesi da parte dei componenti della Commissione di Laurea. Quest’ultima valutazione dovrà tenere conto soprattutto del contributo fornito dal candidato alla elaborazione della tesi stessa e delle modalità (chiarezza espositiva, incisività, ecc.) della sua presentazione e capacità di discussione.

In più rimangono validi, esclusivamente per gli immatricolati fino al 2017/2018, gli 0,4 punti eventualmente acquisiti negli scorsi anni con la performance al progress test.

L’attribuzione della lode avviene a discrezione della Commissione di laurea.

Ulteriori informazioni sono inserite nel Regolamento didattico del Corso di Studio


Al seguente link le scadenze previste dalla sessione invernale di laurea (marzo 2023) a.a. 2021/2022:  link.

Si ricorda che  la tesi dovrà essere caricata in formato file PDF o PDF/A su Esse3. Per ulteriori informazioni sulla procedura di caricamento tesi è possibile consultare il tutorial disponibile al seguente link: https://univr.cloud.panopto.eu/Panopto/Pages/Viewer.aspx?id=0d9a9a72-771f-4b91-a1a4-aacd00a98fc4

 

Allegati

Titolo Info File
Doc_Univr_pdf Frontespizio 104 KB, 24/06/21 
Doc_Univr_pdf Istruzioni PDF/A 555 KB, 27/10/21 
Doc_Univr_pdf Linee_guida_conseguimento_titolo 838 KB, 17/03/22 
Doc_Univr_pdf Norme redazionali tesi 826 KB, 27/10/21 

Gestione carriere


Opzioni (cambio di ordinamento)

COMUNICAZIONI IMPORTANTIAi sensi del D.L. n.18 del 17 marzo 2020 “Cura Italia" convertito in legge n. 27/2020 del 24 aprile 2020

Studenti iscritti alla classe LM/41 (Classe delle lauree magistrali in medicina e chirurgia)

Il MUR, con nota prot. n. 8610 del 25/3/2020 avente oggetto: “Abilitazione all’esercizio della professione di Medico-Chirurgo - art. 102 -  Decreto legge 17 marzo 2020 n. 18 (convertito con modificazioni dalla L. 24 aprile 2020, n. 27), dispone l’adeguamento dell’ordinamento della classe LM/41 alle normative citate in oggetto.

Coloro i quali hanno concluso/concluderanno il tirocinio pratico-valutativo pre-lauream con giudizio di idoneità (ai sensi del DM 58/2018), conseguita la laurea, sono abilitati all’esercizio della professione di medico-chirurgo e possono procedere all’iscrizione presso l’Ordine dei Medici.

Rilascio del titolo di abilitazione

Ai fini del rilascio dell’abilitazione professionale è richiesto il pagamento delle seguenti tasse:

  1. tassa erariale pari a € 49,90 da versarsi prima che inizi la frequenza del tirocinio pratico valutativo
  2. tassa regionale di abilitazione da versarsi all’atto della consegna del titolo di abilitazione.  

Studenti iscritti alla classe 46/S (Classe delle lauree specialistiche in medicina e chirurgia) e ordinamenti previgenti (attualmente fuori corso) oppure studenti iscritti alla classe LM/41 con coorti antecedenti alla coorte 2014 (attualmente fuori corso).

Il MUR, con nota prot. n. 8610 del 25/3/2020 avente oggetto: “Abilitazione all’esercizio della professione di Medico-Chirurgo - art. 102 -  Decreto legge 17 marzo 2020 n. 18” dispone che, gli iscritti agli ordinamenti previgenti, con tirocinio pratico previsto post – laurea (ai sensi del DM 445/2001), ferme restando le norme sulla decadenza dagli studi, possono concludere il percorso di studio senza dovere necessariamente acquisire, ai fini dell’ammissione all’esame finale di laurea, il giudizio di idoneità del suddetto tirocinio pratico valutativo. In tal caso il diploma di laurea che rilascerà l’Ateneo avrà la sola valenza di titolo accademico. Resterà ferma, in ogni caso la possibilità per tali soggetti di conseguire eventualmente l’abilitazione all’esercizio della professione di medico-chirurgo in un momento successivo, secondo le modalità di cui al comma 2 dell’art.102, cioè conseguendo la valutazione del tirocinio prescritta dal D.M. n. 445/2001. L’Ateneo continuerà a predisporre un separato diploma di abilitazione.
 Si ricorda che ai suddetti studenti è in ogni caso consentita l’opzione al nuovo ordinamento secondo i termini e le modalità previste.

Allegati

Titolo Info File
Doc_Univr_pdf All. 1 Tabella di racc. M54 525 KB, 14/06/21 
Doc_Univr_pdf All. 2 Tabella di racc. MM1 419 KB, 14/06/21 
Doc_Univr_pdf AVVISO OPZIONE 2022-23 377 KB, 23/03/22 
Doc_Univr_pdf Richiesta di passaggio di ordinamento 2022-23 483 KB, 23/03/22 
Doc_Univr_pdf Richiesta di valutazione carriera 2022-23 481 KB, 23/03/22 

Tirocinio pratico valutativo e attività pratiche


Orario delle lezioni

ATTENZIONE!  TERMINE LEZIONI 1^ SEMESTRE

Vista la Comunicazione della Direzione Generale (chiusure natalizie dal 23 dicembre all'8 gennaio 2023 compresi) le lezioni di venerdì 23 dicembre sono annullate.

I docenti interessati possono prevedere un recupero ore tramite e-learning o, verificata la disponibilità di studenti e aule, in altri giorni entro il 22 dicembre.

 

Per poter accedere alle prove d’esame o all’acquisizione delle idoneità è necessaria la frequenza di tutte le attività previste nel piano di studio. È obbligatoria una frequenza di almeno il 75% per ciascuna attività formativa, ad eccezione dei tirocini pratico-valutativi per i quali è previsto l’obbligo di frequenza dell’intero monte orario.

Non è possibile anticipare la frequenza alle lezioni e alle attività pratiche, così come l’esame di insegnamenti previsti in anni di corso successivi a quello di iscrizione; non è possibile altresì anticipare al 1° semestre l’espletamento di esami le cui lezioni sono previste nel 2° semestre del medesimo anno di corso.
Agli effetti dell’ammissione agli esami di profitto del corso di laurea, gli studenti sono tenuti a rispettare le propedeuticità previste dal Regolamento Didattico.

Per ulteriori informazioni fare riferimento al Regolamento Didattico.

In allegato:

  1. orari generali 1^ e 2^ semestre 2022-23
  2. orari suddivisi per anno di corso con nominativi dei docenti (per ora disponibili 1^ e 2^ anno)

Le aule saranno utilizzate al 100% della capienza e sarà necessaria la prenotazione del posto in aula tramite app, con le stesse modalità utilizzate lo scorso anno (vedi pagina di Ateneo INFO STUDENTI)

Prenotazione del posto in aula


 

Allegati


Attività didattiche elettive (ADE)


Area riservata studenti