Studiare

In questa sezione è possibile reperire le informazioni riguardanti l'organizzazione pratica del corso, lo svolgimento delle attività didattiche, le opportunità formative e i contatti utili durante tutto il percorso di studi, fino al conseguimento del titolo finale.

Calendario accademico

Il calendario accademico riporta le scadenze, gli adempimenti e i periodi rilevanti per la componente studentesca, personale docente e personale dell'Università. Sono inoltre indicate le festività e le chiusure ufficiali dell'Ateneo.
L’anno accademico inizia il 1° ottobre e termina il 30 settembre dell'anno successivo.

Calendario accademico

Calendario didattico

Il calendario didattico indica i periodi di svolgimento delle attività formative, di sessioni d'esami, di laurea e di chiusura per le festività.

Definizione dei periodi di lezione
Periodo Dal Al
Lm Sio VR 1A 1S (Coorte 2021) 15-nov-2021 31-mar-2022
Lm Sio VR 2A 1S (Coorte 2020) 1-feb-2022 30-set-2022
Lm Sio VR 1A 2S (Coorte 2021) 1-apr-2022 31-dic-2022
Lm Sio VR 2A 2S (Coorte 2020) 1-ott-2022 31-dic-2022

Calendario esami

Gli appelli d'esame sono gestiti dalla Unità Operativa Segreteria Corsi di Studio Medicina.
Per consultazione e iscrizione agli appelli d'esame visita il sistema ESSE3.
Per problemi inerenti allo smarrimento della password di accesso ai servizi on-line si prega di rivolgersi al supporto informatico della Scuola o al servizio recupero credenziali

Calendario esami

Per dubbi o domande leggi le risposte alle domande più frequenti F.A.Q. Iscrizione Esami

Docenti

A B C D F G L M P R S T V Z

Ambrosi Elisa

symbol email elisa.ambrosi_01@univr.it symbol phone-number +039 0458027288

Bombieri Rosi

symbol email rosi.bombieri@univr.it

Brugnolli Anna

symbol email anna.brugnolli@apss.tn.it symbol phone-number +039 0461 903091

Canzan Federica

symbol email federica.canzan@univr.it symbol phone-number 0458027253- 7288

Carfagna Marina

symbol email mcarfagna@ausl-cesena.emr.it

Cutolo Raffaele

symbol email raffaele.cutolo@univr.it

Di Giulio Paola

symbol email paola.digiulio@unito.it symbol phone-number 011/5705824

Donisi Valeria

symbol email valeria.donisi@univr.it symbol phone-number +39 045 812 6414

Franchi Massimo Piergiuseppe

symbol email massimo.franchi@univr.it symbol phone-number +39 045 812 2720

Friso Simonetta

symbol email simonetta.friso@univr.it symbol phone-number +39 045 812 6369

Giacopuzzi Simone

symbol email simone.giacopuzzi@univr.it symbol phone-number +39 045 812 7510

Gosetti Giorgio

symbol email giorgio.gosetti@univr.it symbol phone-number 045.8028650

Landi Stefano

symbol email stefano.landi@univr.it symbol phone-number 045 802 8168

Laquintana Dario

symbol email dario.laquintana@univr.it symbol phone-number 0255033107

Marchetti Pierpaolo

symbol email pierpaolo.marchetti@univr.it symbol phone-number +039 0458027270

Marognolli Oliva

symbol email oliva.marognolli@univr.it symbol phone-number 045 802 7246

Mattei Alberto

symbol email alberto.mattei@univr.it

Mortari Luigina

symbol email luigina.mortari@univr.it symbol phone-number 045 802 8652

Palese Alvisa

symbol email alvisa.palese@dstb.uniud.it

Pedrotti Daniel

symbol email daniel.pedrotti@apss.tn.it symbol phone-number 0461904893

Pilotto Sara

symbol email sara.pilotto@univr.it

Poli Albino

symbol email albino.poli@univr.it symbol phone-number 045 8027658

Randon Giulia

symbol email giulia.randon@aulss8.veneto.it symbol phone-number 0444/754305

Saiani Luisa

symbol email luisa.saiani@univr.it symbol phone-number 045 8027253

Salmaso Daniele

symbol email danielesalmaso@fondazionezancan.it

Sartori Riccardo

symbol email riccardo.sartori@univr.it symbol phone-number +39 045 802 8140

Schweiger Vittorio

symbol email vittorio.schweiger@univr.it symbol phone-number +39 045 812 4311

Stanzani Sandro

symbol email sandro.stanzani@univr.it symbol phone-number +39 0458028649

Vincenzi Silvia

symbol email silvia.vincenzi@univr.it symbol phone-number 045 802 7253

Vivori Cinzia

symbol email cinzia.vivori@apss.tn.it

Zamboni Mauro

symbol email mauro.zamboni@univr.it symbol phone-number +39 045 812 2537

Zanolin Maria Elisabetta

symbol email elisabetta.zanolin@univr.it symbol phone-number +39 045 802 7654

Piano Didattico

Il piano didattico è l'elenco degli insegnamenti e delle altre attività formative che devono essere sostenute nel corso della propria carriera universitaria.
Selezionare il piano didattico in base all'anno accademico di iscrizione.

Legenda | Tipo Attività Formativa (TAF)

TAF (Tipologia Attività Formativa) Tutti gli insegnamenti e le attività sono classificate in diversi tipi di attività formativa, indicati da una lettera.




S Stage e tirocini presso imprese, enti pubblici o privati, ordini professionali

Codice insegnamento

4S000436

Crediti

4

Coordinatore

Elisa Ambrosi

Lingua di erogazione

Italiano

L'insegnamento è organizzato come segue:

ASSISTENZA BASATA SU PROVE DI EFFICACIA

Crediti

2

Periodo

Lm Sio VR 1A 2S (Coorte 2021)

LINEE GUIDA E SICUREZZA DELLE CURE

Crediti

1

Periodo

Lm Sio VR 1A 2S (Coorte 2021)

Obiettivi formativi

L’insegnamento si propone di sviluppare competenze metodologiche per una partica basata sulle evidenze attraverso lo sviluppo delle seguenti abilità: trasformare un problema clinico assistenziale in uno o più quesiti da ricercare in letteratura, potenziare le capacità decisionali per scegliere interventi sulla base delle raccomandazioni contenute nelle linee guida integrate con le preferenze e lo stato clinico del paziente e le caratteristiche dei contesti organizzativi.MODULO LINEE GUIDA E SICUREZZA DELLE CURE: Obietivi formativi: valutare criticamente la validità e la applicabilità di linee guida di interesse infermieristico e ostetrico. Attivare strategie per favorire il trasferimento dei risultati della ricerca nell'assistenza. MODULO ASSISTENZA INFERMIERISTICA BASATA SU PROVE DI EFFICACIA: Obiettivi formativi: Comprendere la storia del paradigma evidence-based practice e le implicazioni per il processo decisionale infermieristico e ostetrico; trasformare un problema clinico assistenziale in uno o più quesiti da ricercare nella letteratura scientifica; consultare le principali banche dati di rilievo professionale; impostare una strategia di ricerca bibliografica; valutare criticamente la qualità e l’applicabilità delle fonti secondarie, quali revisioni sistematiche, Critical Appraisal Topic, Health Technology Assessment; analizzare le strategie per facilitare la pratica evidence-based nell’assistenza infermieristica e ostetrica.MODULO STRUMENTI PER LA GESTIONE DI DATABASE IN AMBITO DI RICERCA: Obiettivi formativi: Fornire una serie di nozioni di base per la progettazione e l'implementazione di studi di ricerca clinica che preveda la raccolta e l'elaborazione di dati clinici utilizzando a fondo le potenzialità offerte da uno strumento di elaborazione dati come un foglio elettronico. Apprendere lìutilizzo avanzato delle funzioni messe a disposizione da un foglio elettronico per la gestione ed elaborazione dei dati in ambito di ricerca (in particolare MS Excel).

Programma

L'insegnamento si propone di sviluppare i seguenti contenuti:
Introduzione all’Evidence-Based Practice
Evidence Based Practice: cos’è e perché ne abbiamo bisogno?
Come si è sviluppato il movimento EBM-EBN all’estero e in Italia
Definizione e caratteristiche dell’Evidence Based Nursing (EBN)
Le tappe e le abilità richieste per applicare l’EBN alla pratica assistenziale
Dal bisogno di informazione alla formulazione del quesito
Domande di background e di foreground, classificazione dei quesiti.
Ricercare le migliori fonti di informazione
Due strategie per ricercare le informazioni: Scanning e Searching
Le forme tradizionali di aggiornamento (trattati/ libri, riviste)
Le banche dati scientifiche (PubMed (Medline), CINAHL, PsycINFO, TRIPDATABASE)
La ricerca bibliografica in PubMed: gli operatori booleani, altre tecniche/ strategie (troncamento, Wildcard), la ricerca semplice (ricerca con termini liberi), la ricerca con termini MeSH (Medical Subject Headings) o ricerca con linguaggio controllato, le Clinical Queries.
Gli strumenti evidence-based
Revisione sistematica: tappe del processo di elaborazione di una revisione sistematica, differenze fra revisioni sistematiche e revisioni narrative, criteri per la valutazione della qualità delle revisioni sistematiche
Critical Appraisal Topic- CAT
Health Technology Assessment
Facilitare la pratica evidence-based nell’assistenza infermieristica e ostetricia
Il processo di sviluppo delle linee guida dalla formulazione delle domande fino allo sviluppo delle raccomandazioni.
Metodi per facilitare l'introduzione di linee guida nella pratica: diffusione e attuazione
Evidenze che l'assistenza basata sulle linee guida può cambiare la pratica clinica e gli esiti dei pazienti
Utilizzo delle linee guida per prendere decisioni
Definizione di dati, informazioni, conoscenza. L'elaborazione dei dati per ricavare informazione. I programmi applicativi per la raccolta, gestione, elaborazione e rappresentazione dei dati.
I fogli elettronici: Excel e le suite Open source (Libre Office, Open Office). Le funzionalità di inserimento dati, funzioni matematiche, logiche, di manipolazione del testo, le principali funzioni statistiche con esempi di utilizzo. La rappresentazione dei dati in grafici. Esercitazioni di utilizzo con Excel/Libre Office Spreadsheet.
I database relazionali (cenni): struttura, schemi concettuali e fisici, il linguaggio SQL per la gestione dei DB, esempi con un database di produttività individuale (MS Access o Libre Office Base).

Modalità d'esame


La valutazione dei risultati di apprendimento si propone di accertare le conoscenze acquisite ma soprattutto la capacità di applicarle. Si utilizzano prove di diverso livello:

- prova scritta con domande aperte e chiuse a risposta multipla, finalizzata ad accertare sia le conoscenze che la loro applicazione. Si propongono agli studenti estratti di fonti secondarie da analizzare e interpretare utilizzando le conoscenze metodologiche apprese
- colloqui orale con domande sulla teoria spiegata a lezione e richieste di utilizzo pratico degli applicativi visti a lezione.

Il voto è attribuito ine trentesimi. La prova è superata con un voto maggiore o uguale a 18/30 e permette di ottenere un voto massimo pari a 30/30.

L’attribuzione della lode è motivata da un elevato livello di capacità critica e argomentativa

Le/gli studentesse/studenti con disabilità o disturbi specifici di apprendimento (DSA), che intendano richiedere l'adattamento della prova d'esame, devono seguire le indicazioni riportate QUI

Prospettive


Avvisi degli insegnamenti e del corso di studio

Per la comunità studentesca

Se sei già iscritta/o a un corso di studio, puoi consultare tutti gli avvisi relativi al tuo corso di studi nella tua area riservata MyUnivr.
In questo portale potrai visualizzare informazioni, risorse e servizi utili che riguardano la tua carriera universitaria (libretto online, gestione della carriera Esse3, corsi e-learning, email istituzionale, modulistica di segreteria, procedure amministrative, ecc.).
Entra in MyUnivr con le tue credenziali GIA: solo così potrai ricevere notifica di tutti gli avvisi dei tuoi docenti e della tua segreteria via mail e a breve anche tramite l'app Univr.

Prova Finale

Per essere ammessi alla prova finale occorre avere conseguito tutti i crediti nelle attività formative previste dal piano degli studi, compresi quelli relativi all’attività di tirocinio. La prova finale consiste nella redazione e dissertazione, davanti ad una Commissione di esame, di una tesi elaborata in modo originale sulla base di un lavoro di natura sperimentale o teorico-applicativa riguardante l’approfondimento di aspetti manageriali, di ricerca, formativi e di metodologie professionali avanzate specifiche del proprio ambito professionale. Lo studente avrà la supervisione di un docente del Corso di Laurea, detto Relatore, ed eventuali correlatori anche esterni al Corso di Laurea. Scopo della tesi è quello di impegnare lo studente in un lavoro di formalizzazione, progettazione e di ricerca, che contribuisca sostanzialmente al completamento della sua formazione professionale e scientifica. Il contenuto della tesi deve essere inerente a tematiche o discipline strettamente correlate agli obiettivi della Laurea Magistrale. La valutazione della tesi sarà basata sui seguenti criteri: livello di approfondimento del lavoro svolto e rigore scientifico, contributo critico del laureando, accuratezza della metodologia adottata, significatività della tematica sviluppata. Il punteggio finale di Laurea è espresso in centodecimi con eventuale lode e viene formato dalla somma della media ponderata rapportata a 110 dei voti conseguiti negli esami di profitto, con la valutazione ottenuta nella discussione della Tesi. La commissione di Laurea potrà attribuire ulteriori punti anche in base a: a. presenza di eventuali lodi ottenute negli esami sostenuti; b. stage presso Servizi Sanitari di altri Paesi fino a 1 punto aggiuntivo; c. laurea entro i termini della durata normale del corso 1 punto aggiuntivo. Il punteggio minimo per il superamento dell'esame finale è di 66/110. Qualora la somma finale raggiunga 110/110, la Commissione di Laurea può decidere l'attribuzione della lode, se il parere è unanime. Il Collegio Didattico pubblica annualmente sul sito del Corso di studio le linee guida per la stesura e le indicazioni dei vari adempimenti di natura amministrativa e organizzativa.

Allegati

Titolo Info File
Doc_Univr_pdf 01.Guida alla stesura tesi di laurea 223 KB, 23/06/21 

Gestione carriere


Orario lezioni

Ultimo aggiornamento orario lezioni: 26/01/2023

Allegati


Area riservata studenti


Appelli d'esame

Allegati

Titolo Info File
Doc_Univr_pdf Appelli gennaio-febbraio-marzo 2023 193 KB, 26/01/23 
Doc_Univr_pdf Modulo richiesta esame a distanza 185 KB, 20/01/23