Studiare

In questa sezione è possibile reperire le informazioni riguardanti l'organizzazione pratica del corso, lo svolgimento delle attività didattiche, le opportunità formative e i contatti utili durante tutto il percorso di studi, fino al conseguimento del titolo finale.

A.A. 2020/2021

Calendario accademico

Il calendario accademico riporta le scadenze, gli adempimenti e i periodi rilevanti per la componente studentesca, personale docente e personale dell'Università. Sono inoltre indicate le festività e le chiusure ufficiali dell'Ateneo.
L’anno accademico inizia il 1° ottobre e termina il 30 settembre dell'anno successivo.

Calendario accademico

Calendario didattico

Il calendario didattico indica i periodi di svolgimento delle attività formative, di sessioni d'esami, di laurea e di chiusura per le festività.

Definizione dei periodi di lezione
Periodo Dal Al
TERP 3A1S 1-ott-2020 7-nov-2020
TERP 2A1S 5-ott-2020 2-dic-2020
TERP 1A1S 12-ott-2020 18-dic-2020
TERP 3A2S 8-feb-2021 12-mar-2021
TERP 1A2S - 1 periodo 8-feb-2021 5-mar-2021
TERP 2A2S 8-mar-2021 14-mag-2021
TERP 1A2S - 2 periodo 12-apr-2021 21-mag-2021
Sessioni degli esami
Sessione Dal Al
TERP ROV SESSIONE INVERNALE 2 ANNO 14-dic-2020 22-gen-2021
TERP ROV SESSIONE INVERNALE 1-3 ANNO 11-gen-2021 5-feb-2021
TERP ROV SESSIONE ESTIVA 2 ANNO 24-mag-2021 25-giu-2021
TERP ROV SESSIONE ESTIVA 1 ANNO 5-lug-2021 30-lug-2021
TERP ROV SESSIONE ESTIVA 3 ANNO 5-lug-2021 30-lug-2021
TERP ROV SESSIONE AUTUNNALE 1-set-2021 1-ott-2021
Sessioni di lauree
Sessione Dal Al
TERP ROV SESSIONE AUTUNNALE 1-nov-2021 31-dic-2021
TERP ROV SESSIONE PRIMAVERILE 1-mar-2022 30-apr-2022
Vacanze
Periodo Dal Al
FESTIVITA' IMMACOLATA CONCEZIONE 8-dic-2020 8-dic-2020
Vacanze Natalizie 24-dic-2020 3-gen-2021
VACANZE PASQUALI 2-apr-2021 5-apr-2021
Santo Patrono 5-ago-2021 5-ago-2021
Vacanze Estive 9-ago-2021 15-ago-2021
Altri Periodi
Descrizione Periodo Dal Al
TERP 3^ anno - 1^semestre TERP 3^ anno - 1^semestre 9-nov-2020 18-dic-2020
TERP 2^ anno - 2^semestre (1 periodo) TERP 2^ anno - 2^semestre (1 periodo) 25-gen-2021 5-mar-2021
TERP 1^ anno - 2^semestre (1 periodo) TERP 1^ anno - 2^semestre (1 periodo) 8-mar-2021 9-apr-2021
TERP 3^ anno - 2^semestre (1 periodo) TERP 3^ anno - 2^semestre (1 periodo) 15-mar-2021 30-apr-2021
TERP 3^ anno - 2^semestre (2 periodo) TERP 3^ anno - 2^semestre (2 periodo) 10-mag-2021 25-giu-2021
TERP 1^ anno - 2^semestre (2periodo) TERP 1^ anno - 2^semestre (2 periodo) 24-mag-2021 25-giu-2021
TERP 2^ anno - 2^semestre (2 periodo) TERP 2^ anno - 2^semestre (2 periodo) 28-giu-2021 30-lug-2021
TERP 2^ anno - 2^semestre (3 periodo) TERP 2^ anno - 2^semestre (3 periodo) 30-ago-2021 1-ott-2021

Calendario esami

Gli appelli d'esame sono gestiti dalla Unità Operativa Didattica e Studenti Medicina.
Per consultazione e iscrizione agli appelli d'esame visita il sistema ESSE3.
Per problemi inerenti allo smarrimento della password di accesso ai servizi on-line si prega di rivolgersi al supporto informatico della Scuola o al servizio recupero credenziali

Calendario esami

Per dubbi o domande leggi le risposte alle domande più frequenti F.A.Q. Iscrizione Esami

Docenti

A B C D E F G L M N P R S T V Z

Albertoli Giancarla

giancarla.albertoli@tin.it 045 8009841

Aleotti Renata

renata.aleotti@apss.tn.it 0461-364187 364174 o 0464 582475

Amaddeo Francesco

francesco.amaddeo@univr.it 045 8124930

Barbui Corrado

corrado.barbui@univr.it +39 0458126418

Bellani Marcella

marcella.bellani@univr.it 045 8126691

Berti Loretta

loretta.berti@univr.it +39 0458127442

Cazzoletti Lucia

lucia.cazzoletti@univr.it 045 8027656

Chiesa Silvia

silvia.chiesa@apss.tn.it

Dal Prà Ilaria Pierpaola

ilaria.dalpra@univr.it +39 045 802 7161

Girelli Massimo

massimo.girelli@univr.it +39 0458027106

Gotte Giovanni

giovanni.gotte@univr.it 0458027694

Lasalvia Antonio

antonio.lasalvia@univr.it 045 8283901

Latterini Enrica

enrica.latterini@apss.tn.it

Laudanna Carlo

carlo.laudanna@univr.it 045-8027689

Meyer Anja

anja.meyer@univr.it

Micciolo Rocco

rocco.micciolo@economia.unitn.it

Nocera Antonio

antonio.nocera@univr.it

Pertile Riccardo

riccardo.pertile@apss.tn.it 0461 904694

Ruggeri Mirella

mirella.ruggeri@univr.it 0458124953

Tagliaro Franco

franco.tagliaro@univr.it 045 8124618-045 8124246

Tam Enrico

enrico.tam@univr.it +39 045 8425149

Tamburin Stefano

stefano.tamburin@univr.it +39 0458124285 (segreteria)

Trabetti Elisabetta

elisabetta.trabetti@univr.it 045/8027209

Zamboni Giulia

giulia.zamboni@univr.it 0458124301

Zancanaro Carlo

carlo.zancanaro@univr.it 045 802 7157 (Medicina) - 8425115 (Scienze Motorie)

Zoccante Leonardo

leonardo.zoccante@aovr.veneto.it 045 812 4773

Piano Didattico

Il piano didattico è l'elenco degli insegnamenti e delle altre attività formative che devono essere sostenute nel corso della propria carriera universitaria.
Selezionare il piano didattico in base all'anno accademico di iscrizione.

Legenda | Tipo Attività Formativa (TAF)

TAF (Tipologia Attività Formativa) Tutti gli insegnamenti e le attività sono classificate in diversi tipi di attività formativa, indicati da una lettera.




SStage e tirocini presso imprese, enti pubblici o privati, ordini professionali

Codice insegnamento

4S000236

Crediti

5

Coordinatore

Massimo Girelli

L'insegnamento è organizzato come segue:

Neuroanatomia

Crediti

1

Periodo

TERP 1A1S

Neuropatologia e neurologia

Crediti

2

Periodo

TERP 1A1S

Psicologia generale e psicobiologia

Crediti

2

Periodo

TERP 1A1S

Programma

------------------------
MM: NEUROANATOMIA
------------------------
Descrivere l’organizzazione generale del sistema nervoso Indicare gli organi costitutivi del sistema Indicare le principali porzioni del SNC in rapporto allo sviluppo embrionale Definire significato e organizzazione morfologica del sistema nervoso autonomo e le sue sezioni simpatica e parasimpatica Definire il concetto di nucleo nervoso, ganglio, via nervosa, fascio nervoso, tratto nervoso Descrivere la struttura del nervo Descrivere le meningi, i ventricoli cerebrali e la circolazione del liquido cefalorachidiano Descrivere la circolazione sanguigna del SNC Descrivere la morfologia macroscopica di encefalo e midollo spinale Descrivere la conformazione esterna dell’encefalo con le sue parti Descrivere la conformazione interna dell’encefalo Descrivere in modo essenziale e completo l’organizzazione morfologica di mesencefalo, ponte e bulbo encefalico con particolare riguardo alle connessioni con le altre parti del sistema nervoso centrale Descrivere le basi anatomiche delle principali vie nervose Indicare nome e principali territori di distribuzione dei nervi cranici
------------------------
MM: NEUROPATOLOGIA E NEUROLOGIA
------------------------
I principali aspetti anatomo-funzionali del sistema nervoso come base per la comprensione di segni e sintomi neurologici. Cenni di semeiotica neurologica. Anamnesi ed esame obiettivo neurologico. Semeiotica delle principali sindromi e malattie neurologiche. Fisiologia, fisiopatologia e cenni di semeiotica della coscienza e dei suoi disturbi acuti e cronici. I principali deficit cognitivi focali (disturbi del linguaggio, della gnosia, della prassia, della memoria). Fisiopatologia delle funzioni esecutive; la sindrome frontale. Invecchiamento cerebrale sano e patologico. Le malattie neurodegenerative: aspetti comuni fisiopatologici e neuropatologici. Le principali malattie neurodegenerative. Le demenze: inquadramento sindromico, fisiopatologico e clinico. Le principali demenze ed il loro impatto epidemiologico. La malattia di Alzheimer, le altre demenze neurodegenerative, la demenza vascolare. La malattia di Parkinson ed i parkinsonismi: epidemiologia, fisiopatologia e quadri clinici principali. Le malattie cerebrovascolari: epidemiologia, fisiopatologia e quadri clinici principali. Principi di anatomia della circolazione cerebrale. Fisiopatologia delle malattie cerebrovascolari. Stroke ischemico ed emorragico: fisiopatologia, principali quadri clinici, cenni di terapia.
------------------------
MM: PSICOLOGIA GENERALE E PSICOBIOLOGIA
------------------------
Introduzione Introduzione alla Psicologia Cognitiva e al Comportamentismo Definizione di Psicologia come Scienza Biologica e approccio scientifico allo studio dei processi psichici Definizione e studio del Comportamento Metodi della Psicologia: Tempi di Reazione, metodo della sottrazione, EEG, Potenziali Evocati, Risonanza Magnetica Funzionale Stati di coscienza generali: coma, sonno Sonno: Fasi del sonno e tracciato EEG. Sonno REM Apprendimento e Condizionamento Apprendimento come forma di adattamento Risposta di Orientamento come forma elementare di Apprendimento Riflesso, Abituazione o Assuefazione Condizionamento Classico (Pavlov) Variabili che influenzano il condizionamento classico Estinzione Condizionamento operante Gabbia problema (Thorndike) Legge dell’effetto Rinforzo Gabbia di Skinner Rinforzo parziale a rapporto e intervallo, fisso e variabile Apprendimento dell’evitamento e fuga Rinforzo e Punizione Positivi e Negativi Apprendimento latente Terapia cognitivo-comportamentale Desensibilizzazione Sistematica Controcondizionamento Condizionamento Avversivo Apprendimento Osservazionale - Bandura Memoria Memoria Sensoriale (Memoria Iconica Memoria Ecoica) Memoria di Lavoro o a Breve Termine Memoria a Lungo Termine Codificazione Immagazzinamento Recupero Interferenza Effetto Priorita’, Effetto Recente Elaborazione Organizzazione Visualizzazione Rappresentazione Contesto Memoria Esplicita Memoria Implicita Effetti del Sonno sulla Memoria Amnesia Retrograda ed Anterograda Strutture cerebrali deputate alla memorizzazione Il caso HM Amnesia di Korsakoff Amnesia Episodica Amnesia da terapia elettroconvulsiva Memoria Shock Memoria ad ampia capacita’ Testimonianze vittime di abusi Memorie Emozionali Motivazione-Emozioni - Motivazioni Propositive Edonismo - Bisogni, Motivi, Incentivi, Aspettative, Scopi - Maslow e l’Autorealizzazione - Motivazioni Intrinseche ed Estrinseche - Motivazioni alla riuscita e Autoefficacia - Emozioni Adattive - Aspetti: Fisiologici, Comportamentali e Cognitivi - Sistema Limbico - Espressioni Facciali - Specializzazione Emisferica per il riconoscimento delle Emozioni - Prosodia Affettiva e specializzazione emisferica per il riconoscimento - Emozioni e Amigdala - Sindrome di Kluver-Bucy - Emozioni e funzioni cognitive: Memoria, Decision Making e Attenzione - Umorismo - Emozioni e Relazioni Interpersonali: Senso di Colpa, Imbarazzo - Teorie delle Emozioni: James-Lange (lesioni midollari), Cannon-Bard, Schacter-Singer, Valutazione, Feedback Facciale Sindrome Frontale - Definizione della sindrome frontale - Perseverazione ed imitazione - Il caso Phineas Gage - Sindrome frontale e risposte emozionali - Pseudodepressione e Pseudopsicopatia - Comportamento Sessuale e Percezione Olfattiva Intelligenza Funzione unitaria o complesso di funzioni Misurazione dell’intelligenza: Test di Intelligenza Quoziente Intellettivo Teorie fattoriali dell’intelligenza Metacomponenti e Funzioni Esecutive Ereditarieta’ e ambiente Variabili che influenzano l’intelligenza

Modalità d'esame

------------------------
MM: NEUROANATOMIA
------------------------
QUIZ CON RISPOSTA A SCELTA MULTIPLA . Cinque risposte, una corretta. Risposta corretta, 1 punto; risposta errata/mancante, 0 punti.
------------------------
MM: NEUROPATOLOGIA E NEUROLOGIA
------------------------
Prova scritta (quesiti a risposta aperta)
------------------------
MM: PSICOLOGIA GENERALE E PSICOBIOLOGIA
------------------------
test a scelta multipla: 15 domande con 3 opzioni di risposta

Bibliografia

Testi di riferimento
Autore Titolo Casa editrice Anno ISBN Note
Purves D, et al. Neuroscienze Cognitive (Edizione 2) Zanichelli 2015
P. Gray Psicologia Ed. Zanichelli  
Cacciari Papagno Psicologia Generale e Neuroscienze Cognitive (Edizione 1) Il Mulino 2006 88-15-11057-7
Kenneth S. Saladin Anatomia & fisiologia (Edizione 2) PICCIN 2019 8829929557
Martini et al. Fondamenti di Anatomia e Fisiologia (Edizione 4) Edises 2019 978-88-3319-053-2

Tipologia di Attività formativa D e F

Insegnamenti non ancora inseriti

Prospettive


Avvisi degli insegnamenti e del corso di studio

Per la comunità studentesca

Se sei già iscritta/o a un corso di studio, puoi consultare tutti gli avvisi relativi al tuo corso di studi nella tua area riservata MyUnivr.
In questo portale potrai visualizzare informazioni, risorse e servizi utili che riguardano la tua carriera universitaria (libretto online, gestione della carriera Esse3, corsi e-learning, email istituzionale, modulistica di segreteria, procedure amministrative, ecc.).
Entra in MyUnivr con le tue credenziali GIA.

Gestione carriere


Prova Finale

Per essere ammessi alla prova finale occorre avere conseguito tutti i crediti nelle attività formative previste dal piano degli studi, compresi quelli relativi all’attività di tirocinio. Alla preparazione della tesi sono assegnati 7 CFU. La prova è organizzata, con decreto del Ministro dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca di concerto con il Ministro del Lavoro, della Salute e delle Politiche Sociali, in due sessioni definite a livello nazionale. La prova finale, con valore di esame di Stato abilitante, si compone di: - una prova pratica nel corso della quale lo studente deve dimostrare di aver acquisito le conoscenze e abilità teorico-pratiche e tecnico-operative proprie dello specifico profilo professionale; - redazione di un elaborato di una tesi e sua dissertazione. Lo studente avrà la supervisione di un docente del Corso di Laurea, detto Relatore, ed eventuali correlatori anche esterni al Corso di Laurea. Scopo della tesi è quello di impegnare lo studente in un lavoro di formalizzazione, progettazione e di ricerca, che contribuisca sostanzialmente al completamento della sua formazione professionale e scientifica. Il contenuto della tesi deve essere inerente a tematiche o discipline strettamente correlate al profilo professionale. La valutazione della tesi sarà basata sui seguenti criteri: livello di approfondimento del lavoro svolto, contributo critico del laureando, accuratezza della metodologia adottata per lo sviluppo della tematica. Il punteggio finale di Laurea è espresso in cento/decimi con eventuale lode e viene formato, a partire dalla media ponderata rapportata a 110 dei voti conseguiti negli esami di profitto, dalla somma delle valutazioni ottenute nella prova pratica (fino ad un massimo di 5 punti) e nella discussione della Tesi (fino ad un massimo di 6 punti). La commissione di Laurea potrà attribuire ulteriori punti anche in base a: presenza di eventuali lodi ottenute negli esami sostenuti; partecipazione ai programmi Erasmus fino a 2 punti aggiuntivi; laurea entro i termini della durata normale del corso 2 punti aggiuntivi. È prevista la possibilità per lo studente di redigere l'elaborato in lingua inglese. La scadenza per la presentazione della domanda di laurea e relativa documentazione, verrà indicata negli avvisi dello specifico Corso di laurea

Ulteriori servizi

I servizi e le attività di orientamento sono pensati per fornire alle future matricole gli strumenti e le informazioni che consentano loro di compiere una scelta consapevole del corso di studi universitario.