Studying at the University of Verona

A.A. 2014/2015

Academic calendar

Il calendario accademico riporta le scadenze, gli adempimenti e i periodi rilevanti per la componente studentesca, personale docente e personale dell'Università. Sono inoltre indicate le festività e le chiusure ufficiali dell'Ateneo.
L’anno accademico inizia il 1° ottobre e termina il 30 settembre dell'anno successivo.

Academic calendar

Course calendar

The Academic Calendar sets out the degree programme lecture and exam timetables, as well as the relevant university closure dates. .

Definition of lesson periods
Period From To
I semestre Oct 1, 2014 Jan 10, 2015
II semestre Feb 23, 2015 May 30, 2015
Exam sessions
Session From To
ESAMI LINGUE Jun 3, 2015 Jul 25, 2015
Degree sessions
Session From To
TESI DI LAUREA - LINGUE Mar 30, 2015 Apr 1, 2015
TESI DI LAUREA - LINGUE Nov 18, 2015 Nov 20, 2015
Holidays
Period From To
Vacanze di Pasqua Apr 2, 2015 Apr 7, 2015

Exam calendar

The exam roll calls are centrally administered by the operational unit   Foreign Languages and Literatures Teaching and Student Services Unit
Exam Session Calendar and Roll call enrolment   sistema ESSE3 . If you forget your password to the online services, please contact the technical office in your Faculty or to the service credential recovery .

Exam calendar

Per dubbi o domande Read the answers to the more serious and frequent questions - F.A.Q. Examination enrolment

Academic staff

A B C D F G L N P R S T U V Z

Adami Valentina

valentina.adami@univr.it 0458028410

Alber Birgit

birgit.alber@univr.it +39 045 802 8490

Baccarani Claudio

claudio.baccarani@univr.it

Bezrucka Yvonne

yvonne.bezrucka@univr.it +39 045802 8580

Bognolo Anna

anna.bognolo@univr.it +39 045802 8327

Bonadonna Maria Francesca

mariafrancesca.bonadonna@univr.it +39 045802 8663

Butturini Daniele

daniele.butturini@univr.it +39 045 8028882

Butturini Paolo

paolo.butturini@univr.it +39 0458028890 - 8406

Cagliero Roberto

roberto.cagliero@univr.it +39 045802 8694

Cantarini Sibilla

sibilla.cantarini@univr.it +39 045802 8199

Cappelletti Cristina

cristina.cappelletti@univr.it

Carol Lidia

lidia.carolgerones@univr.it
Foto,  August 29, 2018

Chiecchi Giuseppe

giuseppe.chiecchi@univr.it +39 045802 8117

Colombo Laura Maria

laura.colombo@univr.it + 39 045802 8322

Dalle Pezze Francesca

francesca.dallepezze@univr.it + 39 045802 8598

De Beni Matteo

matteo.debeni@univr.it +39 045 802 8540

De Lotto Cinzia

cinzia.delotto@univr.it

Facchinetti Roberta

roberta.facchinetti@univr.it +39 045802 8374

Fiorato Sidia

sidia.fiorato@univr.it +39 045802 8317

Franceschi Valeria

valeria.franceschi@univr.it +39 045802 8729

Frassi Paolo

paolo.frassi@univr.it +39 045802 8408

Gallo Valentina

valentina.gallo@univr.it

Gambin Felice

felice.gambin@univr.it +39 045802 8323

Genetti Stefano

stefano.genetti@univr.it +39 045802 8412

Gorris Rosanna

rosanna.gorris@univr.it +39 045802 8324

Grana Maria

cecilia.grana@univr.it

Larcati Arturo

arturo.larcati@univr.it + 39 045802 8311
foto,  July 29, 2014

Locher Elmar

elmar.locher@univr.it +39 045802 8311

Lorenzetti Maria Ivana

mariaivana.lorenzetti@univr.it +39 045802 8579

Neri Stefano

stefano.neri@univr.it +39 045802 8692

Nicolini Matteo

matteo.nicolini@univr.it +39 045 8028893

Paolini Sara

sara.paolini@univr.it

Pes Annalisa

annalisa.pes@univr.it +39 045802 8318

Rabanus Stefan

stefan.rabanus@univr.it +39 045802 8490
Foto,  February 9, 2015

Remonato Ilaria

ilaria.remonato_01@univr.it

Resi Rossella

rossella.resi@univr.it

Rossato Chiara

chiara.rossato@univr.it 045 802 8620

Salgaro Massimo

massimo.salgaro@univr.it +39 045802 8312

Sartor Elisa

elisa.sartor@univr.it +39 045802 8598

Savi Paola

paola.savi@univr.it 045-8028243

Schiffermuller Isolde

ischifferm@univr.it +39 045802 8478

Simeoni Francesca

francesca.simeoni@univr.it + 39 045 802 8160

Stanzani Sandro

sandro.stanzani@univr.it +39 0458028649

Tallarico Giovanni Luca

giovanni.tallarico@univr.it +39 045 802 8663

Testa Federico

federico.testa@univr.it +39 045 802 8221

Ugolini Marta Maria

marta.ugolini@univr.it + 39 045 802 8126

Vigolo Vania

vania.vigolo@univr.it 045 802 8624

Zanfei Anna

anna.zanfei@univr.it +39 045802 8347

Zangrandi Alessandra

alessandra.zangrandi@univr.it 0458028115

Zinato Andrea

andrea.zinato@univr.it +39 045802 8339

Study Plan

The Study Plan includes all modules, teaching and learning activities that each student will need to undertake during their time at the University. Please select your Study Plan based on your enrolment year.

CURRICULUM TIPO:
TeachingsCreditsTAFSSD
TeachingsCreditsTAFSSD
Prima letteratura e cultura straniera o materia d'area anno 2-russo
Seconda letteratura e cultura straniera o materia d'area anno 2-russo
Prima letteratura e cultura straniera o materia d'area anno 2-inglese
Seconda letteratura e cultura straniera o materia d'area anno 2-inglese
Prima letteratura e cultura straniera o materia d'area anno 2-tedesco
Seconda letteratura e cultura straniera o materia d'area anno 2-tedesco
Prima lingua straniera anno 2
9
B
(L-LIN/04)
9
B
(L-LIN/14)
9
B
(L-LIN/21)
Seconda lingua straniera anno 2
9
B
(L-LIN/04)
9
B
(L-LIN/14)
9
B
(L-LIN/21)
Prima letteratura e cultura straniera o materia d'area anno 2-spagnolo
Seconda letteratura e cultura straniera o materia d'area anno 2-spagnolo
Prima letteratura e cultura straniera o materia d'area anno 2-francese
Seconda letteratura e cultura straniera o materia d'area anno 2-francese
TeachingsCreditsTAFSSD
Prima lingua straniera anno 3
9
B
(L-LIN/14)
9
B
(L-LIN/21)
9
B
(L-LIN/07)
Seconda lingua straniera anno 3
9
B
(L-LIN/14)
9
B
(L-LIN/21)
9
B
(L-LIN/07)
Ulteriori conoscenze linguistiche - terza lingua (livello b1)
3
F
-
6
F
(-)

1° Anno

TeachingsCreditsTAFSSD

2° Anno

TeachingsCreditsTAFSSD
Prima letteratura e cultura straniera o materia d'area anno 2-russo
Seconda letteratura e cultura straniera o materia d'area anno 2-russo
Prima letteratura e cultura straniera o materia d'area anno 2-inglese
Seconda letteratura e cultura straniera o materia d'area anno 2-inglese
Prima letteratura e cultura straniera o materia d'area anno 2-tedesco
Seconda letteratura e cultura straniera o materia d'area anno 2-tedesco
Prima lingua straniera anno 2
9
B
(L-LIN/04)
9
B
(L-LIN/14)
9
B
(L-LIN/21)
Seconda lingua straniera anno 2
9
B
(L-LIN/04)
9
B
(L-LIN/14)
9
B
(L-LIN/21)
Prima letteratura e cultura straniera o materia d'area anno 2-spagnolo
Seconda letteratura e cultura straniera o materia d'area anno 2-spagnolo
Prima letteratura e cultura straniera o materia d'area anno 2-francese
Seconda letteratura e cultura straniera o materia d'area anno 2-francese

3° Anno

TeachingsCreditsTAFSSD
Prima lingua straniera anno 3
9
B
(L-LIN/14)
9
B
(L-LIN/21)
9
B
(L-LIN/07)
Seconda lingua straniera anno 3
9
B
(L-LIN/14)
9
B
(L-LIN/21)
9
B
(L-LIN/07)
Ulteriori conoscenze linguistiche - terza lingua (livello b1)
3
F
-
6
F
(-)
Teachings Credits TAF SSD
Between the years: 1°- 2°- 3°

Legend | Type of training activity (TTA)

TAF (Type of Educational Activity) All courses and activities are classified into different types of educational activities, indicated by a letter.




SPlacements in companies, public or private institutions and professional associations

Teaching code

4S00741

Academic staff

Coordinatore

Valentina Gallo

Credits

6

Scientific Disciplinary Sector (SSD)

L-FIL-LET/10 - ITALIAN LITERATURE

Language of instruction

Italian

Period

I semestre dal Oct 1, 2014 al Jan 10, 2015.

Learning outcomes

The course of Italian literature is expressly referred to a future tour operator that moves in an international context, which aims to provide the knowledge needed to enhance the dialogue between the different countries and the Italian identity. The study of Italian literature is therefore integrated in a close dialogue with the other national literatures, in a perspective that alternates text analysis, history of ideas and forms of Italian culture, and sociology of literature. The course will provide the student, therefore, a knowledge of the principal authors of the tradition, through short introductory lectures on the life and work of each author and focusing specifically on the reading and analysis of texts in their genetic relationships intertextual and interdisciplinary and dialogue with other literatures. The choice of works is made according to two criteria:
a) Relevance of the author in the history of Italian literary tradition
b) Importance of the text in relation to the monographic program: the epistolary novel.

Program

Parte istituzionale
G. Ferroni – A. Cortellessa – I. Pantani – S. Tatti, Storia e testi della letteratura italiana, Milano, Mondadori Università, voll. I-VII (dalle Origini al Risorgimento)
Lettura ed analisi dei seguenti testi:
Dante Alighieri, Divina Commedia, Inferno I, V e XXVI; Purgatorio: XXIV; Paradiso, XXXIII
Francesco Petrarca, Familiares IV, 1; Rerum vulgarium fragmenta I, XXXV, CXXIX, CXXXVII, CLXXXIX, CCLXIII, CCCXXXIII
Giovanni Boccaccio, Decameron, I.1 e 3; IV, 5; V.8; VI.1; Elegia di Madonna Fiammetta, prologo e V, 1-5; Genealogiae deorum gentilium, XIV, vii
Niccolò Machiavelli, De principatibus, cap. XVIII; e dall’Epistolario, lettera a Francesco Vettori, 10 dicembre 1513;
Ludovico Ariosto, Orlando furioso, canti I, XXIII, 100-36; Satire, I
Torquato Tasso, Aminta, I coro; Rime: Qual rugiada o qual pianto; Gerusalemme liberata, I.1-3; XVI.12-26; Dalle lettere: Lettera a Maurizio Cataneo, 18 ottobre 1581
Giambattista Marino, La Galeria, 11a, Rime amorose, 19;
Giovanni Ambrogio Marini, Il Colloandro fedele, I, ii
Galileo Galilei, Lettera a Benedetto Castelli
Carlo Goldoni, Mémoires, I.4-5; La locandiera, II.4
Pietro Metastasio, La Didone abbandonata, I.17-18
Giuseppe Parini, Le odi: La caduta; Il giorno: Mattino, 33-157
Ferdinando Galiani, Lettera a Bernardo Tanucci, 12 novembre 1764
Vittorio Alfieri, Saul (lettura dei brani antologizzati); Rime, 167 (Sublime specchio di veraci detti)
Ugo Foscolo, Sonetti: Né più mai toccherò le sacre sponde e Solcata ho fronte occhi incavati intenti; Lettera ad Antonietta Fagnani Arese, VIII;
Giacomo Leopardi, dallo Zibaldone: Le teoria del piacere; dai Canti: Ultimo canto di Saffo, A se stesso; dalle Operette morali: Dialogo di Torquato Tasso e del suo genio familiare; dall’Epistolario: a Carlo Leopardi, 20II.1823; a Fanny Targioni Tozzetti, 5.XII.1831;
Alessandro Manzoni, Il Cinque maggio, dai Promessi sposi, Introduzione, L’addio ai Monti (nel Fermo e Lucia, e nelle due redazioni del romanzo); La madre di Cecilia

Corso monografico
Il romanzo epistolare
Testi
Jean-Jacques Rousseau, Giulia o la nuova Eloisa (lettura antologica)
Ugo Foscolo, Le ultime lettere di Jacopo Ortis
Johann Wolfgang Goethe, I dolori del giovane Werter

Saggi critici
Jean Rousset, Forma e significato. Le strutture letterarie da Corneille a Claudel, Torino, Einaudi, 1976, pp. 81-120;
Giuseppe Nicoletti, Ultime lettere di Jacopo Ortis, in Letteratura italiana. Le opere, vol. III. Dall’Ottocento al Novecento, Torino, Einaudi, 1995, pp. 27-68
Corrado Viola - Fabio Danelon, Il romanzo epistolare e Valentina Gallo, Il romanzo epistolare italiano: persistenze e trasformazioni in Epistolarità fittizia, II Convegno CRES (in corso di stampa: di entrambi i saggi verrà fornita dispensa on line non appena disponibile).

Bibliografia integrativa
A discrezione dello studente si consiglia di integrare la conoscenza delle forme poetiche principali (sonetto, canzone, madrigale, ottava) su un manuale di metrica (snello ed essenziale, W.T. Elvert, Versificazione italiana dalle origini ai giorni nostri, Firenze, Le Monnier, 1973; approfondito ed esaustivo: Pietro G. Beltrami, La metrica italiana, Bologna, Il Mulino, 2002). Altrettanto dicasi per l’aspetto retorico del testo letterario (stile e figure retoriche), sul quale potranno valere M.P. Ellero, Manuale di retorica, Milano, Sansoni, 1997 (di taglio didattico) o B. Mortara Garavelli, Manuale di retorica, Milano, Bompiani, 1989. Sull’aspetto topico del testo (miti, immagini, luoghi comuni, ecc.), si veda E.R. Curtius, Letteratura europea e medioevo latino, a cura di R. Antonelli, Firenze, La Nuova Italia, 1993) e, per una prospettiva tematica sulla letteratura, Dizionario dei temi letterari, a cura di R. Ceserani, M. Domenichelli, P. Fasano, Torino, UTET, 2007.
Sitografia
La quasi totalità dei testi letterari in programma d’esame per la parte istituzionale sono antologizzati nella storia e antologia indicata in bibliografia: l’Introduzione dei Promessi sposi è invece, unitamente a buona parte dei testi letterari italiani, non commentati, sono leggibili e interrogabili sul sito www.bibliotecaitaliana.it.

Examination Methods

The written examination in the form of open questions is to ascertain:
1) Knowledge of the main movements of the Italian and European literature since '200 to '800 (The origins; the fourteenth century; Humanism and the Renaissance, Mannerism, Baroque, the age of Arcadia, the Enlightenment, Neoclassicism , Romanticism);
2) Knowledge of the life and works of the authors treated;
3) Textual competence (analysis and commentary of the texts)
4) Knowledge of the shape "epistolary novel" and the different critical perspectives.

Tipologia di Attività formativa D e F

Academic year

Course not yet included

Career prospects


Avvisi degli insegnamenti e del corso di studio

Per la comunità studentesca

Se sei già iscritta/o a un corso di studio, puoi consultare tutti gli avvisi relativi al tuo corso di studi nella tua area riservata MyUnivr.
In questo portale potrai visualizzare informazioni, risorse e servizi utili che riguardano la tua carriera universitaria (libretto online, gestione della carriera Esse3, corsi e-learning, email istituzionale, modulistica di segreteria, procedure amministrative, ecc.).
Entra in MyUnivr con le tue credenziali GIA.

Student Guide

Allegati

Title Info File
pdf Vademecum normativo area Lingue e letterature straniere 1009 KB, 07/07/21 

Linguistic training CLA


Stage e tirocini

Nel piano didattico della laurea triennale in Lingue per il turismo e il commercio internazionale (L12) è previsto un periodo di stage obbligatorio (CFU 6) in organizzazioni imprenditoriali.

Le attività di stage sono finalizzate a far acquisire allo studente una conoscenza diretta in settori di particolare interesse per l’inserimento nel mondo del lavoro e per l’acquisizione di abilità professionali specifiche.
Le attività di stage sono svolte sotto la diretta responsabilità di un singolo docente presso studi professionali, enti della pubblica amministrazione, aziende accreditate dall’Ateneo veronese.
I crediti maturati in seguito ad attività di stage saranno attribuiti secondo quanto disposto nel dettaglio dal “Regolamento d’Ateneo per il riconoscimento dei crediti maturati negli stage universitari” vigente.
Tutte le informazioni in merito agli stage sono reperibili al link https://www.univr.it/it/i-nostri-servizi/stage-e-tirocini.
 

Further services

I servizi e le attività di orientamento sono pensati per fornire alle future matricole gli strumenti e le informazioni che consentano loro di compiere una scelta consapevole del corso di studi universitario.