Studying at the University of Verona

Here you can find information on the organisational aspects of the Programme, lecture timetables, learning activities and useful contact details for your time at the University, from enrolment to graduation.

A.A. 2021/2022

Academic calendar

The academic calendar shows the deadlines and scheduled events that are relevant to students, teaching and technical-administrative staff of the University. Public holidays and University closures are also indicated. The academic year normally begins on 1 October each year and ends on 30 September of the following year.

Academic calendar

Course calendar

The Academic Calendar sets out the degree programme lecture and exam timetables, as well as the relevant university closure dates..

Definition of lesson periods
Period From To
1° periodo lezioni (1A) Sep 16, 2021 Oct 30, 2021
1° periodo lezioni (1B) Nov 5, 2021 Dec 16, 2021
2° periodo lezioni (2A) Feb 14, 2022 Mar 26, 2022
2° periodo lezioni (2B) Apr 4, 2022 May 20, 2022
Exam sessions
Session From To
Prove parziali 9/12 CFU - Prove finali 6 CFU del periodo 1A Nov 2, 2021 Nov 4, 2021
1° appello invernale - dicembre 2021 Dec 17, 2021 Dec 23, 2021
Sessione invernale - 2 appelli Jan 8, 2022 Feb 12, 2022
Prove parziali 9/12 CFU - Prove finali 6 CFU del periodo 2A Mar 28, 2022 Apr 2, 2022
Appello riservato a studenti fuori corso Mar 28, 2022 Apr 2, 2022
Sessione estiva - 3 appelli May 23, 2022 Jul 27, 2022
Sessione autunnale - 1 appello Aug 25, 2022 Sep 17, 2022
Degree sessions
Session From To
Sessione autunnale - ottobre 2021 Oct 21, 2021 Oct 23, 2021
Sessione invernale - febbraio 2022 Feb 11, 2022 Feb 11, 2022
Sessione invernale - aprile 2022 Apr 26, 2022 Apr 28, 2022
Sessione estiva - giugno 2022 Jun 23, 2022 Jun 25, 2022
Holidays
Period From To
Festa di Tutti i Santi Nov 1, 2021 Nov 1, 2021
Festa dell'Immacolata Concezione Dec 8, 2021 Dec 8, 2021
Vacanze di Natale Dec 24, 2021 Jan 6, 2022
Vacanze Pasquali Apr 15, 2022 Apr 19, 2022
Festa della Liberazione Apr 25, 2022 Apr 25, 2022
FESTA DEL LAVORO May 1, 2022 May 1, 2022
Santo Patrono May 21, 2022 May 21, 2022
Festa della Repubblica Jun 2, 2022 Jun 2, 2022

Exam calendar

Exam dates and rounds are managed by the relevant Law Teaching and Student Services Unit.
To view all the exam sessions available, please use the Exam dashboard on ESSE3.
If you forgot your login details or have problems logging in, please contact the relevant IT HelpDesk, or check the login details recovery web page.

Exam calendar

Should you have any doubts or questions, please check the Enrolment FAQs

Academic staff

B C D F G L M N O P R S T V

Baroncini Valentina

valentina.baroncini@univr.it

Bercelli Jacopo

jacopo.bercelli@univr.it +39 045 8028820

Butturini Daniele

daniele.butturini@univr.it +39 045 8028882

Calafà Laura

laura.calafa@univr.it +39 045 8028837

Caprara Andrea

andrea.caprara@univr.it 39 045 8028819

Catalano Stefano

stefano.catalano@univr.it 0458028808

Ciampi Annalisa

annalisa.ciampi@univr.it 045 802 8061

Comotti Giuseppe

giuseppe.comotti@univr.it +39 045 8028834

Cordiano Alessandra

alessandra.cordiano@univr.it +39 045 8028841

Dalla Massara Tommaso

tommaso.dallamassara@univr.it +39 045 8028810

Danieli Diletta

diletta.danieli@univr.it

De Leo Domenico

domenico.deleo@univr.it +39 045 812 4942

Duret Paolo

paolo.duret@univr.it 0458028873

Faccioli Mirko

mirko.faccioli@univr.it +39 045 8028879

Ferrari Fabio

fabio.ferrari@univr.it 045-8028859

Ferri Giampietro

giampietro.ferri@univr.it +39 045 8028843

Flor Roberto

roberto.flor@univr.it +39 045 8028899

Fratea Caterina

caterina.fratea@univr.it 045 802 8858

Guerra Giorgia

giorgia.guerra@univr.it

Landi Stefano

stefano.landi@univr.it 045 802 8168

Leardini Chiara

chiara.leardini@univr.it 045 802 8222

Ligugnana Giovanna

giovanna.ligugnana@univr.it +39 045 8028892

Lorenzetto Elisa

elisa.lorenzetto@univr.it +39 045 8028821

Lottieri Carlo

carlo.lottieri@univr.it + 39 045 8028833

Maggi Rita

rita.maggi@univr.it

Menon Martina

martina.menon@univr.it 045 802 8420

Merotto Maria Federica

mariafederica.merotto@univr.it

Meruzzi Giovanni

giovanni.meruzzi@univr.it +39 045 8028815

Messina Sebastiano Maurizio

sebastianomaurizio.messina@univr.it 045 802 8052

Nadalet Sylvain Giovanni

sylvain.nadalet@univr.it +39 045 8028848

Nicolini Matteo

matteo.nicolini@univr.it +39 045 8028893

Omodei Sale' Riccardo

riccardo.omodeisale@univr.it 045 802 8855

Onniboni Claudia

claudia.onniboni@univr.it +39 045 8028809

Ortino Matteo

matteo.ortino@univr.it +39 045 8028830

Palermo Francesco

francesco.palermo@univr.it +39 045 8028878

Pedrazza Gorlero Cecilia

cecilia.pedrazzagorlero@univr.it +39 045 8028850

Pelloso Carlo

carlo.pelloso@univr.it +39 045 8028826

Peruzzi Marco

marco.peruzzi@univr.it 045 8028838

Picotti Lorenzo

lorenzo.picotti@univr.it +39 045 8028861

Ragno Francesca

francesca.ragno@univr.it +39 045 8028898

Roffia Paolo

paolo.roffia@univr.it 045 802 8012

Rossi Giovanni

giovanni.rossi@univr.it +39 045 8028840

Salvadori Ivan

ivan.salvadori@univr.it Skype: ivansalvadori1

Tedoldi Alberto Maria

alberto.tedoldi@univr.it 3471567494

Tescaro Mauro

mauro.tescaro@univr.it 045 802 8880

Tincani Chiara

chiara.tincani@univr.it +39 045 8028896

Tomazzoli Claudio

claudio.tomazzoli@univr.it

Torsello Marco

marco.torsello@univr.it +39 045 8028881

Troiano Stefano

stefano.troiano@univr.it +39 045 8028817

Velo Dalbrenta Daniele

daniele.velodalbrenta@univr.it +39 045 8028833

Study Plan

The Study Plan includes all modules, teaching and learning activities that each student will need to undertake during their time at the University. Please select your Study Plan based on your enrolment year.

ModulesCreditsTAFSSD
1 MODULE BETWEEN THE FOLLOWING
15
B
(IUS/07)
9
B
(IUS/17)
1 MODULE BETWEEN THE FOLLOWING
1 MODULE BETWEEN THE FOLLOWING
ModulesCreditsTAFSSD
9
A
(IUS/01)
15
B
(IUS/04)
9
B
(IUS/17)
ModulesCreditsTAFSSD
6
A
(IUS/01)
1 MODULE BETWEEN THE FOLLOWING
6
B
(IUS/12)
ModulesCreditsTAFSSD
1 MODULE BETWEEN THE FOLLOWING
6
A
(IUS/20)
Final exam
15
E
(-)

2° Year

ModulesCreditsTAFSSD
1 MODULE BETWEEN THE FOLLOWING
15
B
(IUS/07)
9
B
(IUS/17)
1 MODULE BETWEEN THE FOLLOWING
1 MODULE BETWEEN THE FOLLOWING

3° Year

ModulesCreditsTAFSSD
9
A
(IUS/01)
15
B
(IUS/04)
9
B
(IUS/17)

4° Year

ModulesCreditsTAFSSD
6
A
(IUS/01)
1 MODULE BETWEEN THE FOLLOWING
6
B
(IUS/12)

5° Year

ModulesCreditsTAFSSD
1 MODULE BETWEEN THE FOLLOWING
6
A
(IUS/20)
Final exam
15
E
(-)
Modules Credits TAF SSD
Between the years: 3°- 4°- 5°5 MODULES TO BE CHOSEN AMONG THE FOLLOWING DURING THE 3RD, 4TH AND 5TH YEAR (IN DETAIL: 1 MODULE IN THE 3RD YEAR; 1 MODULE IN THE 4TH YEAR; 3 MODULES IN THE 5TH YEAR)
6
R
(IUS/11)
6
R
(IUS/04)
6
R
(IUS/05)
Between the years: 4°- 5°
Further activities (laboratories, training)
9
F
-

Legend | Type of training activity (TTA)

TAF (Type of Educational Activity) All courses and activities are classified into different types of educational activities, indicated by a letter.




SPlacements in companies, public or private institutions and professional associations

Teaching code

4S00331

Credits

15

Coordinatore

Giovanni Meruzzi

Scientific Disciplinary Sector (SSD)

IUS/04 - BUSINESS LAW

Language

Italian

The teaching is organized as follows:

UL1

Credits

9

Period

1° periodo lezioni (1A)

Academic staff

Giovanni Meruzzi

UL2

Credits

6

Period

2° periodo lezioni (2A)

Academic staff

Giovanni Meruzzi

Learning outcomes

The course is focused on the law of corporations and other business organizations, with particular attention to the rules governing public and listed companies.
It deals in particular with the notions and laws of sole entrepreneurship, firm, promissory notes, competition, as well as with partnerships and companies (especially by shares), with a focus on public companies and listed corporations. When approaching any of the foregoing topics, regard will be had to the current legal regime in light of the most relevant case law.
The purpose of the course is to develop the capability of the students to understand and manage, at least at an institutional level, the fundamentals of the law of corporations and other business organizations.

Program

Course Program
a. The sole entrepreneurship and the firm.
b. The promissory notes.
c. The partnerships: general partnership and limited partnership.
d. The companies: share company, limited liability company, limited partnership by shares.
e. Public limited companies and listed corporations.
f. The special regime of the listed corporations; ownership; minorities rights; price sensitive information; corporate governance and board structure; conflicts of interests and related parties operations; internal and external controls; public controls and the role of Consob; Public tenders and their regime.
g. The dematerialisation of the shares and of the other financial instruments.

Note: eventuali integrazioni o modifiche del programma o dei testi consigliati saranno comunicati prima dell’inizio del corso o, quanto ai volumi in corso di pubblicazione, prima dell’inizio della trattazione delle relative parti del programma. Con riguardo alla disciplina degli emittenti, nel cui ambito gli interventi normativi sono più frequenti, ulteriori testi e materiali, relativi a interventi normativi eventualmente intervenuti sino al momento della trattazione della materia, potranno essere indicati durante le lezioni e saranno resi disponibili, unitamente al resto della documentazione, sulla piattaforma e-learning del corso.

Lo studio della disciplina delle società emittenti implica inoltre, a livello normativo, la conoscenza della regolamentazione Consob citata nei testi consigliati, a partire dal Regolamento 11971 (c.d. Reg. Emittenti), nonché del Codice di Autodisciplina delle società quotate. Tutta la normativa, nella versione attualmente in vigore, è reperibile presso il sito della Consob, all’indirizzo www.consob.it. Il Codice di Autodisciplina, nella versione attualmente in vigore, è invece reperibile presso il sito di Borsa Italiana, all’indirizzo www.borsaitaliana.it

Durante i periodi di lezione saranno organizzati dei seminari di approfondimento aperti a tutti gli studenti, frequentanti e non, relativi a specifici temi del corso istituzionale (tra questi, in particolare, la disciplina dei titoli di credito e del bilancio d’esercizio). Di ciascuno di essi sarà dato congruo preavviso durante le lezioni e nella pagina web del corso. La documentata frequenza a ciascuno dei seminari darà diritto al riconoscimento dell’attività anche ai fini della maturazione di crediti formativi a scelta dello studente, secondo le modalità che saranno indicate.

Testi consigliati
1) Sull’impresa e sui titoli di credito:
- F. GALGANO, Diritto commerciale. L’imprenditore, Zanichelli, Bologna, ultima ed., esclusi i capitoli 8, 12, 13, 14, 15, 16, 17, 18, 19, 21, 22.
- G. MERUZZI, Complemento di diritto commerciale. 1. Impresa, società in generale e società di persone, Egea, 2019 (II edizione).
2) Sulle società di persone e di capitali:
- F. GALGANO, Diritto commerciale. Le società, Zanichelli, Bologna, ultima ed., esclusi i capitoli 19, 25, 26.
- G. MERUZZI, Complemento di diritto commerciale. 2. Società di capitali e cooperative, Egea, 2020 (II edizione).
3) Sulla disciplina delle società quotate e sul regime delle offerte pubbliche:
- G. MERUZZI, Complemento di diritto commerciale. 3. Società quotate, bancarie e finanziarie, Egea, 2021, di prossima pubblicazione.
4) Sulla disciplina dei titoli dematerializzati:
- M. CAMPOBASSO, Diritto commerciale. 2. Diritto delle società, UTET, Torino, 2020 (X ed.), le pagine corrispondenti al cap. V, § 17 (il testo sarà reperibile, in formato Pdf, sulla piattaforma e-learning tra i materiali del corso).

Examination Methods

Frequenza del corso
Il corso è fruibile in modalità duale (ovvero tramite la partecipazione in aula, previa prenotazione del posto, o da remoto in modalità zoom conference, in streaming). Le lezioni saranno poi visionabili, in versione registrata, per l’intero anno accademico. Per l’accesso allo streaming delle lezioni: https://univr.zoom.us/j/86843654413; Meeting ID: 868 4365 4413.

La frequenza del corso non è obbligatoria, ma è in ogni caso auspicata in considerazione della complessità della materia e, con particolare riguardo alla disciplina delle società quotate, all’andamento seminariale della relativa trattazione.
La frequenza assidua e documentata del corso consentirà inoltre di sostenere una prova scritta avente ad oggetto la disciplina dell’impresa e delle società di persone, con i benefici illustrati nel punto seguente (Modalità d’esame), nonché il preappello orale. I criteri di frequenza minima saranno illustrati all’inizio del corso, unitamente alle date della prova scritta e del preappello. Ai fini della frequenza, in ragione delle esigenze organizzative imposte dalla modalità digitale di rilevazione della presenza che sarà adottata, le lezioni dovranno essere seguite, in alternativa tra loro, sia presenza fisica che da remoto, ma in tal caso esclusivamente in modalità streaming. Non sarà quindi computata, ai fini della frequenza, la visione della lezione solo in momento successivo rispetto alla diretta streaming.
All’inizio del corso e a latere del medesimo sarà inoltre organizzato un incontro con gli studenti (frequentanti e non) per riflettere insieme su metodo e tempi di studio, nonché sulla motivazione che deve animare lo studente ormai arrivato ad un punto avanzato del proprio percorso di studi. Le informazioni relative alla data dell’incontro saranno fornite sulla piattaforma e-learning del corso e sulla bacheca virtuale di Dipartimento.

Modalità d’esame, prova scritta e preappello orale (riservati ai soli frequentanti)
Per gli studenti non frequentanti l’esame è esclusivamente orale e sarà sostenuto in un’unica prova, comprensiva dell’intero programma (I e II modulo), con discussione di almeno quattro o cinque argomenti. Si ricorda che, come già ampiamente comunicato nei precedenti anni accademici, le prove parziali relative al I modulo, sostenute in data anteriore alla chiusura dell’anno accademico 2012-2013 (sessione di esami del febbraio 2014), non sono considerate più valide ai fini del superamento della prova orale.
Gli studenti che avranno frequentato con assiduità le lezioni potranno invece, in un preappello ad hoc che sarà tenuto alla fine del primo semestre, nella settimana dedicata agli esami (17-23 dicembre 2021) e la cui data sarà comunicata nel corso del semestre, sostenere la prova scritta già sopra menzionata (v. Frequenza del corso), organizzata in forma di quesiti a risposta multipla. Gli studenti che avranno superato positivamente la prova scritta potranno limitare la parte orale dell’esame, da tenersi in unica soluzione, alla disciplina delle società di capitali (comprensiva delle società quotate).
Tutti gli studenti frequentanti, anche qualora non avessero superato lo scritto, potranno inoltre sostenere l’esame orale (integralmente o per la parte residua) in un preappello loro riservato.
La prova scritta sarà valida per l’intero anno accademico 2021-2022, anche in caso di mancato superamento della prova orale (in preappello o in sessione ordinaria). Di conseguenza, gli studenti frequentanti che vorranno sostenere l’esame fruendo del beneficio dovranno superare la prova orale entro la fine della sessione straordinaria dell’a.a. 2021-2022, ovvero entro il mese di febbraio 2022. Dopo tale data lo scritto cesserà di avere effetto e la prova orale dovrà vertere sull’intero programma.

Avvertenze e consigli per l’approfondimento
Lo studio del diritto commerciale implica la conoscenza degli istituti del diritto privato generale, con particolare riferimento al diritto delle obbligazioni, dei contratti e della responsabilità civile. I candidati sono quindi invitati a presentarsi alle sessioni di esame muniti di documento utile a provare il superamento della propedeuticità di Istituzioni di Diritto Privato.
Lo studio della materia e la proficua frequenza delle lezioni impone, inoltre, la costante consultazione e lo studio di un codice civile aggiornato e corredato delle principali leggi complementari. Tra i molti utilizzabili si consiglia, anche per la consultazione delle numerose leggi speciali in materia:
- G. DE NOVA (a cura di), Codice civile e leggi collegate, Zanichelli, Bologna, ultima ed.

Oltre ai fondamenti del diritto privato generale, lo studio del diritto commerciale, se svolto a livello non meramente istituzionale, impone allo studente un confronto con la dimensione storica, comparativa ed economica della materia e con le interazioni che si instaurano tra essa e la teoria generale del diritto privato. Per coloro che, al di fuori del programma di esame e per propria esclusiva formazione culturale, fossero interessati ad approfondire tali aspetti si segnalano sin d’ora le seguenti letture:
- F. GALGANO, Lex mercatoria. Storia del diritto commerciale, Il Mulino, Bologna, 2010 .
- F. GALGANO, La forza del numero e la legge della ragione. Storia del principio di maggioranza, Il Mulino, Bologna, 2007.
- F. GALGANO, Le insidie del linguaggio giuridico. Saggio sulle metafore nel diritto, Il Mulino, Bologna, 2010.
- F. GALGANO, Dogmi e dogmatica nel diritto, Cedam, Padova, 2010.
Gli studenti che si fossero dedicati alla lettura di uno o più di tali saggi sono pregati di segnalarlo all’inizio dell’esame.

Tesi
Nell’assegnazione delle tesi saranno preferiti elaborati qualificati come tesi di ricerca, nonché percorsi di studio caratterizzati dall’attinenza degli esami sostenuti con le materie afferenti al diritto d’impresa (privato o pubblico). Si consiglia pertanto che gli studenti interessati all’assegnazione della tesi prendano contatto col docente con congruo anticipo, per definire un adeguato percorso formativo.

Bibliografia

Visualizza la bibliografia con Leganto, strumento che il Sistema Bibliotecario mette a disposizione per recuperare i testi in programma d'esame in modo semplice e innovativo.

Type D and Type F activities

Le attività che consentono l’acquisizione dei crediti riservati alle attività formative a libera scelta dello studente (TAF D) sono le seguenti:
• Un insegnamento previsto nell’elenco delle attività formative (TAF D) allegato al piano didattico del corso di laurea Magistrale in Giurisprudenza;
• Un insegnamento attivato nei Corsi di studi afferenti al Collegio di Giurisprudenza;
• Un laboratorio didattico attivato nei Corsi di studi afferenti al Collegio di Giurisprudenza;
• Un laboratorio didattico attivato nei Corsi di studi afferenti al Dipartimento di Scienze Giuridiche;
• Un insegnamento previsto dall’Offerta Formativa di Ateneo, non impartito nell’ambito dei corsi di studi afferenti al Collegio di Giurisprudenza: il riconoscimento dei crediti acquisiti sarà subordinato alla preventiva presentazione di coerenti programmi formativi valutati dalla Commissione istruttoria per la didattica e approvati dal Collegio didattico.
• Attività formative organizzate dai singoli docenti del Collegio di Giurisprudenza o del Dipartimento di Scienze Giuridiche: previa approvazione del Collegio ad esse verrà attribuito, dopo un’apposita verifica, un credito per ogni 6 ore di frequenza obbligatoria;
• Attività formative che implicano la partecipazione a convegni o seminari organizzati sotto il “logo” del Dipartimento di Scienze Giuridiche o dell’Ateneo: devono essere preventivamente approvate dal Collegio di Giurisprudenza indicando un docente di riferimento del Collegio di Giurisprudenza ovvero del Dipartimento di Scienze Giuridiche. Un credito per ogni giornata di convegno o di seminario si acquisisce dopo apposita verifica che dimostri l’avvenuta fruizione culturale del tema del convegno o del seminario.

Le attività che consentono l’acquisizione dei crediti riservati alle ulteriori attività formative (TAF F) sono le seguenti:
• Informatica (3 cfu)
• Stage;
• Un laboratorio didattico attivato nei Corsi di studi afferenti al Collegio di Giurisprudenza;
• Un laboratorio didattico attivato nei Corsi di studi afferenti al Dipartimento di Scienze Giuridiche.

Al link https://www.univr.it/it/i-nostri-servizi/segreterie-studenti/giurisprudenza#categdoc_7103 la modulistica per l'inserimento di attività non selezionabili in autonomia dallo studente in sede di compilazione del piano degli studi.

1° periodo lezioni (1B) From 11/5/21 To 12/16/21
years Modules TAF Teacher
4° 5° Economics, financial statement and control of Italian healthcare and social care organizations D Paolo Roffia (Coordinatore)
2° periodo lezioni (2A) From 2/14/22 To 3/26/22
years Modules TAF Teacher
Banking law D Giovanni Meruzzi (Coordinatore)
4° 5° CRISIS AND INSOLVENCY PROCEEDINGS LAW D Valentina Baroncini (Coordinatore)
4° 5° Law of the digital economy D Matteo Ortino (Coordinatore)
4° 5° Legal Medicine D Domenico De Leo (Coordinatore)
4° 5° Safety and social security D Sylvain Giovanni Nadalet
4° 5° Sociology of law D Carlo Lottieri (Coordinatore)
2° periodo lezioni (2B) From 4/4/22 To 5/20/22
years Modules TAF Teacher
4° 5° Safe and security law D Marco Peruzzi
List of courses with unassigned period
years Modules TAF Teacher
4° 5° The fashion lab (1 ECTS) D Not yet assigned
4° 5° The fashion lab (2 ECTS) D Not yet assigned
4° 5° The fashion lab (3 ECTS) D Not yet assigned

Career prospects


Module/Programme news

News for students

There you will find information, resources and services useful during your time at the University (Student’s exam record, your study plan on ESSE3, Distance Learning courses, university email account, office forms, administrative procedures, etc.). You can log into MyUnivr with your GIA login details.

Student mentoring


Dissertation


Gestione carriere


Graduation


Internships

Internships are aimed at enabling students to gain direct knowledge of the world of work and to acquire specific professional skills.

Internships are carried out under the responsibility of an individual lecturer, and can be carried out in professional firms, public administration bodies and companies recognised by the University of Verona.

Any CFU credits gained by doing internships will be recognised and recorded by the University in accordance with the relevant University regulations in force (Regolamento d’Ateneo per il riconoscimento dei crediti maturati negli stage universitari).

For further information on internships, please go to: https://www.univr.it/it/i-nostri-servizi/stage-e-tirocini.


Language skills


Further services

I servizi e le attività di orientamento sono pensati per fornire alle future matricole gli strumenti e le informazioni che consentano loro di compiere una scelta consapevole del corso di studi universitario.