Studiare

In questa sezione è possibile reperire le informazioni riguardanti l'organizzazione pratica del corso, lo svolgimento delle attività didattiche, le opportunità formative e i contatti utili durante tutto il percorso di studi, fino al conseguimento del titolo finale.

Calendario accademico

Il calendario accademico riporta le scadenze, gli adempimenti e i periodi rilevanti per la componente studentesca, personale docente e personale dell'Università. Sono inoltre indicate le festività e le chiusure ufficiali dell'Ateneo.
L’anno accademico inizia il 1° ottobre e termina il 30 settembre dell'anno successivo.

Calendario accademico

Calendario didattico

Il calendario didattico indica i periodi di svolgimento delle attività formative, di sessioni d'esami, di laurea e di chiusura per le festività.

Definizione dei periodi di lezione
Periodo Dal Al
Sem. 1A 24-set-2018 10-nov-2018
Sem. 1B 19-nov-2018 12-gen-2019
Sem. 2A 18-feb-2019 30-mar-2019
Sem. 2B 8-apr-2019 1-giu-2019
Sessioni degli esami
Sessione Dal Al
Sessione d'esame invernale 14-gen-2019 16-feb-2019
Sessione d'esame estiva (gli esami sono sospesi durante la sessione di laurea) 3-giu-2019 27-lug-2019
Sessione d'esame autunnale 26-ago-2019 21-set-2019
Sessioni di lauree
Sessione Dal Al
Sessione di laurea estiva 8-lug-2019 13-lug-2019
Sessione di laurea autunnale 4-nov-2019 9-nov-2019
Sessione di laurea invernale 30-mar-2020 4-apr-2020
Vacanze
Periodo Dal Al
Festa di Ognissanti 1-nov-2018 1-nov-2018
Sospensione dell'attività didattica 2-nov-2018 3-nov-2018
Festa dell’Immacolata 8-dic-2018 8-dic-2018
Vacanze di Natale 24-dic-2018 5-gen-2019
Vacanze di Pasqua 19-apr-2019 23-apr-2019
Sospensione attività didattica 24-apr-2019 27-apr-2019
Festa della liberazione 25-apr-2019 25-apr-2019
Festa del lavoro 1-mag-2019 1-mag-2019
Festa del Santo Patrono 21-mag-2019 21-mag-2019
Festa della Repubblica 2-giu-2019 2-giu-2019
Vacanze Estive 12-ago-2019 17-ago-2019

Calendario esami

Gli appelli d'esame sono gestiti dalla Unità Operativa Segreteria Corsi di Studio Culture e Civiltà.
Per consultazione e iscrizione agli appelli d'esame visita il sistema ESSE3.
Per problemi inerenti allo smarrimento della password di accesso ai servizi on-line si prega di rivolgersi al supporto informatico della Scuola o al servizio recupero credenziali

Calendario esami

Per dubbi o domande leggi le risposte alle domande più frequenti F.A.Q. Iscrizione Esami

Docenti

B C D F G K L M P R S T V Z

Berlanda Sabrina

symbol email sabrina.berlanda@univr.it symbol phone-number 0458028369

Bernardini Giovanni

symbol email giovanni.bernardini@univr.it

Borghetti Vincenzo

symbol email vincenzo.borghetti@univr.it symbol phone-number +39 045 802 8584

Brunetti Simona

symbol email simona.brunetti@univr.it symbol phone-number +39 045802 8575

Caleffi Paola Maria

symbol email paolamaria.caleffi@univr.it

Calvi Lisanna

symbol email lisanna.calvi@univr.it symbol phone-number 0458028673

Carradore Marco

symbol email marco.carradore@univr.it

Cavaleri Mattia

symbol email mattia.cavaleri@univr.it symbol phone-number +39 045 8015017

Ceschi Andrea

symbol email andrea.ceschi@univr.it symbol phone-number +39 045 802 8137

Cubico Serena

symbol email serena.cubico@univr.it symbol phone-number 045 802 8132

Delfitto Denis

symbol email denis.delfitto@univr.it symbol phone-number +39 045802 8114

Fontana Sara

symbol email sara.fontana01@studenti.univr.it

Formiga Federica

symbol email federica.formiga@univr.it symbol phone-number 045802 8123

Gallo Claudio

symbol email maxclaudiogallo@gmail.com

Gobbato Veronica

symbol email veronica.gobbato@univr.it

Grossato Elisa

symbol email elisa.grossato@univr.it symbol phone-number +39 045802 8647

Guaraldo Olivia

symbol email olivia.guaraldo@univr.it symbol phone-number +39 045802 8066

Krivochen Diego Gabriel

symbol email diegogabriel.krivochen@univr.it

Leoni Federico

symbol email federico.leoni@univr.it symbol phone-number 0458028144

Magagnino Mario

symbol email mario.magagnino@gmail.com symbol phone-number 0458028418

Paini Anna Maria

symbol email anna.paini@univr.it symbol phone-number +39 045802 8129

Pedrucci Giulia

symbol email giulia.pedrucci@univr.it

Possenti Ilaria

symbol email ilaria.possenti@univr.it symbol phone-number +39 045802 8687

Righetti Nicola

symbol email nicola.righetti@univie.ac.at

Scandola Alberto

symbol email alberto.scandola@univr.it symbol phone-number 045.8028586

Soldani Arnaldo

symbol email arnaldo.soldani@univr.it symbol phone-number 045 - 8028648

Tuppini Tommaso

symbol email tommaso.tuppini@univr.it symbol phone-number 045 802 8142

Zardini Alessandro

symbol email alessandro.zardini@univr.it symbol phone-number 045 802 8565

Zorzi Margherita

symbol email margherita.zorzi@univr.it symbol phone-number +39 045 802 7908

Piano Didattico

Il piano didattico è l'elenco degli insegnamenti e delle altre attività formative che devono essere sostenute nel corso della propria carriera universitaria.
Selezionare il piano didattico in base all'anno accademico di iscrizione.

InsegnamentiCreditiTAFSSD
Seconda lingua straniera competenza linguistica - liv. B1 (informatizzato)
6
E
-

2° Anno

InsegnamentiCreditiTAFSSD
Seconda lingua straniera competenza linguistica - liv. B1 (informatizzato)
6
E
-
Insegnamenti Crediti TAF SSD
Tra gli anni: 1°- 2°- 3°
Tra gli anni: 1°- 2°- 3°
Stage o laboratori
9
F
-

Legenda | Tipo Attività Formativa (TAF)

TAF (Tipologia Attività Formativa) Tutti gli insegnamenti e le attività sono classificate in diversi tipi di attività formativa, indicati da una lettera.




S Stage e tirocini presso imprese, enti pubblici o privati, ordini professionali

iIntroduttivo
pProgredito
mMagistrale

Codice insegnamento

4S01196

Coordinatore

Lisanna Calvi

Crediti

6

Lingua di erogazione

Italiano

Settore Scientifico Disciplinare (SSD)

L-LIN/10 - LETTERATURA INGLESE

Periodo

CuCi IIB dal 14-apr-2021 al 29-mag-2021.

Obiettivi formativi

Il corso intende introdurre gli studenti alla Letteratura inglese fra Ottocento e Novecento nel quadro della letteratura europea, con particolare riferimento ad alcuni testi canonici, e parallelamente fornire strumenti appropriati per l’analisi critica dei testi e dei generi letterari. Obiettivo del corso è di sviluppare la capacità di comprendere e analizzare testi narrativi di epoca moderna in lingua inglese e in traduzione italiana, avvicinando gli studenti a un confronto tra generi e stili nel quadro del loro contesto storico-culturale e con l’ausilio di approcci metodologici mirati allo sviluppo di adeguate competenze analitiche e argomentative. Al completamento del corso, gli studenti saranno in grado di rielaborare le conoscenze acquisite in modo critico, comprendere testi complessi in lingua inglese e tradurli in italiano, oltre a esporre i risultati raggiunti in una appropriata forma linguistica e argomentativa.

Programma

Variazioni sull’ebreo: Marlowe, Shakespeare, Wesker e Marowitz

Partendo dall’approfondimento dei concetti di adattamento e appropriazione, il corso si propone di indagare due testi tardo-novecenteschi che si ispirano a Il mercante di Venezia di William Shakespeare e The Jew of Malta di Christopher Marlowe. All’esplorazione del ruolo e della caratterizzazione dell’ebreo nei due drammi rinascimentali seguirà quella della sua presenza nelle riscritture di Arnold Wesker e Charles Marowitz, entrambe risalenti alla metà degli anni Settanta, intese come risposte non soltanto alla rappresentazione tardo-cinquecentesca di Shylock e Barabas, ma anche alla lunga storia della loro ricezione.

Avvertenze
Il corso sarà tenuto in italiano (lezioni frontali), con lettura dei testi in inglese.
Il programma si articola in tre parti, rubricate sotto la voce TESTI DI RIFERIMENTO:
a. Testi primari
b. Letture critiche
c. Letture critiche aggiuntive per studenti non frequentanti

TESTI DI RIFERIMENTO

a. Testi primari
- Christopher Marlowe, The Jew of Malta, in Id., The Complete Plays, ed. by Frank Romany and Robert Lindsey (Penguin Books, 2003), pp. 241-340 [tr. it. con testo inglese a fronte L’ebreo di Malta, Marsilio, 2007).
- William Shakespeare, The Merchant of Venice, ed. by Charles Edelman (Cambridge University Press, 2002) [tr. it. con testo inglese a fronte Il mercante di Venezia, Marsilio, 2016].
- Arnold Wesker, Shylock, in Id., Shylock and Other Plays (Penguin, 1990), vol. 4, pp. 171-261 [tr. it. con testo inglese a fronte Shylock, Guerini 1989].
- Charles Marowitz, Variations on The Merchant of Venice, in Id., The Marowitz Shakespeare (Marion Boyars, 2009), pp. 226-283.

b. Letture critiche
- Julie Sanders, Adaptation and Appropriation (Routledge, 2006).
- Dario Calimani, “L’ebreo di Malta. I significati della fine”, Quaderni Veneti, 3, 2014, pp. (scaricabile all’indirizzo: https://edizionicafoscari.unive.it/en/edizioni4/riviste/quaderni-veneti/2014/1/lebreo-di-malta/).
- Michele Stanco, “Il contratto ebraico-cristiano: l’usura, la penale, il processo in The Merchant of Venice”, in The Merchant of Venice. Dal testo alla scena, a c. di Mariangela Tempera (CLUEB 1994), pp. 87-116.
- Efraim Sicher, “The Jewing of Shylock: Wesker’s The Merchant”, Modern Language Studies, Vol. 21, No. 2 (Spring 1991), pp. 57-69 (scaricabile da Jstor – v. istruzioni per l’accesso su MOODLE).
- Michael Scott, “Demythologising Shylock: Arnold Wesker, The Merchant; Charles Marowitz, Variations on The Merchant of Venice”, in Id., Shakespeare and the Modern Dramatist (Palgrave Macmillan, 1989), pp. 44-59.

c. Letture critiche aggiuntive per studenti non frequentanti
- Arata Ide, “The Jew of Malta and the Diabolic Power of Theatrics in the 1580s”, Studies in English Literature, 1500-1900, 46, (2), 2006, pp. 257-279 (scaricabile da Jstor – v. istruzioni per l’accesso su MOODLE).
- Anna Cavallone Anzi, Riscritture nel teatro inglese contemporaneo: A. Wesker, D. Pownall, C. Hampton (Unicopli, 1989), pp. 11-35.

Ulteriori precisazioni bibliografiche saranno fornite all’inizio delle lezioni.

MATERIALE DIDATTICO
Eventuale materiale di sostegno alla didattica (schede di approfondimento, testi, immagini, ecc.) utilizzato in classe sarà scaricabile dalla piattaforma MOODLE entro la fine delle lezioni. Questo materiale aggiuntivo non sostituisce, ma affianca la lettura integrale e obbligatoria dei testi primari e critici elencati alla voce Testi di riferimento.

Modalità d'esame

Tipologia: colloquio. Non sono previste prove intermedie.
L’esame si svolgerà oralmente, in italiano, e consisterà in un colloquio volto a verificare la conoscenza degli argomenti in programma (testi e autori) trattati durante il corso. Agli studenti verrà richiesto di commentare criticamente i testi primari analizzati, contestualizzandoli all’interno del periodo storico-letterario di riferimento. Saranno quindi valutate: 1) la conoscenza e la comprensione di testi in inglese, 2) lo sviluppo di capacità di sintesi e di analisi in relazione alle principali tematiche e problematiche storico-culturali, testuali e critiche studiate, 3) la proprietà linguistico-argomentativa nell’esposizione.

Le/gli studentesse/studenti con disabilità o disturbi specifici di apprendimento (DSA), che intendano richiedere l'adattamento della prova d'esame, devono seguire le indicazioni riportate QUI

Tipologia di Attività formativa D e F

Prima parte del primo semestre Dal 24/09/18 Al 10/11/18
anni Insegnamenti TAF Docente
1° 2° 3° Felicita' pubblica. genealogie, percorsi, prospettive F Olivia Guaraldo (Coordinatore)
1° 2° 3° Laboratorio di critica teatrale F Simona Brunetti (Coordinatore)
1° 2° 3° Univero’ 2018 F Tiziana Franco (Coordinatore)
Seconda parte del primo semestre Dal 19/11/18 Al 12/01/19
anni Insegnamenti TAF Docente
1° 2° 3° Conferenza su " crimine, giustizia e media" F Maurizio Corte (Coordinatore)
1° 2° 3° Felicita' pubblica. genealogie, percorsi, prospettive F Olivia Guaraldo (Coordinatore)
1° 2° 3° Laboratorio di critica teatrale F Simona Brunetti (Coordinatore)
1° 2° 3° Teatro a rotelle - conferenze F Simona Brunetti (Coordinatore)
Prima parte del secondo semestre Dal 18/02/19 Al 30/03/19
anni Insegnamenti TAF Docente
1° 2° 3° Felicita' pubblica. genealogie, percorsi, prospettive F Olivia Guaraldo (Coordinatore)
1° 2° 3° Laboratorio di elaborazione dati F Maurizio Boscaini (Coordinatore)
1° 2° 3° Psicologia delle risorse umane: il colloquio e l'intervista professionale F Riccardo Sartori (Coordinatore)
1° 2° 3° Psicologia e comunicazione: processi di innovazione e creativita' nelle organizzazioni F Riccardo Sartori (Coordinatore)
1° 2° 3° Schedare l'effimero teatrale F Simona Brunetti (Coordinatore)
1° 2° 3° Teatro a rotelle F Simona Brunetti (Coordinatore)
Seconda parte del secondo semestre Dal 08/04/19 Al 01/06/19
anni Insegnamenti TAF Docente
1° 2° 3° Ciclo di incontri: Europa. Una sfida tra passato e futuro F Renato Camurri (Coordinatore)
1° 2° 3° Felicita' pubblica. genealogie, percorsi, prospettive F Olivia Guaraldo (Coordinatore)
1° 2° 3° Laboratorio di elaborazione dati F Maurizio Boscaini (Coordinatore)
1° 2° 3° Laboratorio di fumetto F Simona Brunetti (Coordinatore)
1° 2° 3° Laboratorio di linguaggi radiofonici F Tiziana Cavallo (Coordinatore)
1° 2° 3° Laboratorio di scrittura creativa F Flavia Palma (Coordinatore)
1° 2° 3° Laboratorio di scrittura giornalistica F Andrea Capuzzo (Coordinatore)
1° 2° 3° Psicologia delle risorse umane: il colloquio e l'intervista professionale F Riccardo Sartori (Coordinatore)
1° 2° 3° Psicologia e comunicazione: processi di innovazione e creativita' nelle organizzazioni F Riccardo Sartori (Coordinatore)
1° 2° 3° Schedare l'effimero teatrale F Simona Brunetti (Coordinatore)
1° 2° 3° Teatro a rotelle F Simona Brunetti (Coordinatore)

Prospettive


Avvisi degli insegnamenti e del corso di studio

Per la comunità studentesca

Se sei già iscritta/o a un corso di studio, puoi consultare tutti gli avvisi relativi al tuo corso di studi nella tua area riservata MyUnivr.
In questo portale potrai visualizzare informazioni, risorse e servizi utili che riguardano la tua carriera universitaria (libretto online, gestione della carriera Esse3, corsi e-learning, email istituzionale, modulistica di segreteria, procedure amministrative, ecc.).
Entra in MyUnivr con le tue credenziali GIA.

Prova finale

La prova finale per il conseguimento del titolo consiste nella discussione di un elaborato scritto, tra le 30 e le 40 cartelle, su un argomento concordato con il relatore e inerente al proprio curriculum.Il voto minimo per il superamento dell'esame è di 66/110. Alla prova finale è attribuito un punteggio massimo di 5 punti. Il punteggio della prova finale viene sommato alla media ponderata dei voti conseguiti nel corso degli studi e ad eventuali bonus.Il Collegio didattico incentiva il compimento degli studi nella durata normale del corso assegnando 1 punto su 110 aggiuntivo a chi si laurei nelle sessioni dell'ultimo anno di corso. Inoltre, il Collegio Didattico assegna 2 ulteriori punti su 110 agli studenti che abbiano trascorso un periodo di studio all'estero nel quadro degli scambi promossi dall'Ateneo.

CALENDARI E INFORMAZIONI GENERALI SULL'ESAME DI LAUREA (CdS Culture e Civiltà) -> LINK [apre un una pagina]

Allegati

Titolo Info File
Doc_Univr_pdf Tesi di laurea: vademecum per docenti e studenti 263 KB, 09/02/22 

Elenco delle proposte di tesi e stage

Proposte di tesi Area di ricerca
Laureandi Scienze della Comunicazione: vademecum Argomenti vari
Stage Area di ricerca
L'iter del libro in biblioteca Argomenti vari
POTENZIAMENTO COMUNICAZIONE E SOCIAL NETWORK Argomenti vari
Proposte stages - Centro di ricerca Skenè Argomenti vari

Esercitazioni Linguistiche CLA


Tutorato per studenti

 Tutti i docenti del Corso di Studio possono fornire nell'orario di ricevimento una forma di tutorato volta ad orientare e assistere gli studenti lungo tutto il corso degli studi.

Gestione carriere


Area riservata studenti